il progettoindice delle famiglie
novità/news
legislazione
forum
piano dell'opera
criteri di pubblicazione e regole editoriali
ringraziamenti
studi e fonti storiche
siti consigliati
notiziebibliografia
istituto Mare Nostrum
comitato scientifico editoriale

Piano dell'opera

NB: Solo una parte delle genealogie pubblicate è liberamente accessibile. Per visionare il corpus genealogico del Libro d'Oro della Nobiltà Mediterranea, è necessario essere membri della Società Genealogica Italiana - SGI, cliccando qui /to see the genealogies must be member of the SGI here

A

degli Abati, dell'Acaya, Acciaioli, Acciapaccio, Accolti, Acquaviva, Acton, d'Adda, Adilardi, Adorno, d'Afflitto, Agnese, Airoldi, d'Alagno o d'Alagna, Albani, Alberti, Alberti di Bormio, Albertini, degli Albizzi, Aldobrandeschi, Aldobrandini, d'Alemagna, Aleramici, degli Alessandri, d'Alessandro, d'Alesso, Alighieri, Alidosi, Aliprandi, Alliaga Gandolfi, Alliata, Altavilla-Hauteville, Altemps, Altieri, Altieri Albertoni, d'Alena, Álvarez de Toledo, d'Alviano, d'Ambrosio, Amato (d'), Amedeo di Lamporo, Ammirà seu Amirà, d'Amore, Amoretti, d'Ancora, d'Andrea, Andreasi, Andriani di Milano, Andriani di Sondrio, Anelli, Angeloni, Angioini, d'Annunzio, Antonini, d'Appiano d'Aragona de Ayerbis, d'Aquino, d'Aquino di Caramanico, d'Aquino di Taranto, Aragonesi (Bellonidi), Aragona (Trastamara), Arianiti Comneno, Arborea, Arborio Mella, Arcamone, d'Arcano, Arcelli, Archinto, Arcimboldi, Arcoloniani, Arcussia, d'Ardia, Argentero, Arese Lucini, Ariosto, Arnuzzi de' Medici, Asburgo-Lorena, Asburgo-Toscana, Asinari, Assanti, de Athen, Attems, Avagliano o Avigliano, d'Avalos, d'Ayala Valva, d'Ayerbe d'Aragona

B

Bacallar, Bacio Terracina, Badoglio, Badolato, Bagatti Valsecchi, Ballero, del Balzo, Banchieri, Barbaro, Barbazzi, Barberini, Barbiano di Belgioioso, Barbo, Barbo von Waxenstein, di Bari, Basso della Rovere, Basurto, Bava Beccaris, de Baumont Bonelli, Beccadelli di Bologna, Beccaria di Valtellina, Belgrano d'Argentina, Conti Belgrano, Bellonidi (Aragonesi), Berlingieri, Berlinguer, Bernardini della Massa, Bertola d'Exilles, Besta di Teglio, Bettoni Cazzago, Bevilacqua, Bianchi, Bianchi di San Secondo, Biandrà, Biandrate di San Giorgio, Biglia, Birago, Blagay, Blagay von Ursini, Boarelli, Boboni, Boccapianola, Boiardo, Bologna, Bolognini Attendolo, Bombrini Bonaccolsi, Bonaccossi, Buonaparte - Bonaparte, Boncompagni Ludovisi, Bon Compagni, Bonelli, Bonito, del Bono, Borbone, Borea d'Olmo Borea Ricci, Borgazzi, Borghese, Borri, Borromei, Borromeo, Boschetti, Bosquets, Botta, Bottiglia di Savoulx, Bourbon, Brambilla Carminati, Brambilla di Civesio, Brancaccio, Brancalasso, de Brancas, Brancia, Branciforte, de Brandis, Brandolini d'Adda, Braschi, Brignole Sale, Brivio, Broglia, Brondo, Brunas Serra, Brunengo, Bruno di Tornaforte, Bucca d'Aragona, Buglione, Buonarroti, Buondelmonti, Busca, Busca Arconati Visconti, Buschetti

C

Cadello, Cadorna, Caetani o Gaetani, Caffarelli (ex Negroni), Giudici sovrani di Cagliari, Cagnola, Caimo, Caissotti, Calcagnini, Calcagno, Calvi, Calvi di Bergolo, da Caimo, Camarda, Campanaro Adorno, Campori, Camposampiero, Canalis, Canani, de Candia, Candiano, de Candida Cantelmo, Canzano (duchi di), Capasso, Capece Aprano, Capece Baraballo, Capece Bozzuto, Capece Galeota, Capecelatro, Capece Latro, Capece Minutolo, Capece Piscicelli, Capece Scondito, Capece Zurlo, Capone, Capponi, Conti di Capraia, di Capua, Caracciolo, Carafa, Carandini, Carandinò, Caravita, Carbone, Carcano, Carcassona (I), Carcassona (II), dalle Carceri, de Cardenas, Carignani, Carlotti, Carminati di Brambilla, Carnevale, di Carpegna, da Carrara, Carrega Bartolini, Carron, Carròs, Carucci (Caruccio), Casali, Casana, Castaldo, Casati, Cassini, Castelbarco, Castelvetro, Castiglioni, Castriota Scanderbeg, Castromediano di Limburg, Castropola, Catemario, Cattaneo della Volta, Cavalcabò, Cavalcanti, Cavaniglia, Cavriani, da Ceccano, Celentano, Cenci, Cenci Goga, Ceriana Mayneri, Cerini, Cesarini, Cesi, Ceva Grimaldi, Challant, Chiabrera, Chiaramonti, Chieppio, Chigi Albani della Rovere, Cicinelli, Cicognara, Cigala o Cicala, Cilea, Cima, Cima della Scala, Cinarchesi di Corsica, Ciocchi dal Monte, Cipriani o Cipriano (di Nicotera), Cisa Asinari di Grésy, Cito Filomarino, Clerici, Collalto, Colleoni, Colloredo, Colonna, Concini, Condulmer, Confalonieri Strattmann, Contrari, Coppola, Coppola di Canzano, Coppola di Gallicchio, Cordara, Cordero di Montezemolo, Cornaggia Medici, Coronini di Cronberg, Correale, Correale Medici, Correale Santacroce, da Correggio, Correr, Corti, Corso (Corsi) d'Istria, Corsini, Costa, Costa di Polonghera, Costa Sanseverino, Costanzia, Cotta, Crescenzi, Crisafi, Crispo, Crivelli, Cybo, di Cucagna, Cuccomarino, Cusani, Cuttica.

D

D'Alagno o D'Alagna, D'Alemagna, D'Alena, D'Alessandro, D'Alesso, Dal Verme, Damiani, Da Procida, Daverio, D'Avalos, David, Della Marra, Della Morea,, De Luna d'Aragona, Dell'Antoglietta, De Mendoza di Tropea, Dentice, Diaz, del Balzo, del Doce, Del Mercato, Del Pezzo, de Simone di Caspoli, di Bella di Santa Sofia, Di Capua, Di Sus, Docibile, Donà, Donnaperna, Doria, del Drago, de Dura, Durazzo, Durini, Dusmet

E

degli Emili, Emo Capodilista, Erizzo, d'Este, Eufreducci, d'Evoli o d'Eboli, Ezzelini

F

Faà di Bruno, Facchinetti, Facipecora Pavesi, della Faggiola, Fagnani, Falconieri, Falletti, Farina, Farnese, Fassati, Faussone, Ferramosca, Ferrara o Ferraro, Ferrari d'Occhieppo, De Ferrari, Ferrero Fieschi, Ferrero de Gubernatis Ventimiglia, Ferretti, Ferrucci, Fiaschi, Filangieri, Filingieri, Filippa, Filomarino, Firrao, Fisauli, Florio, Fogliani d'Aragona, Folliero, Folliero de Luna, Fontanella, Foppa, de la Forest de Divonne, Forcella, Formentini, Forni, Foscari, Foscarini, Franchetti, Frangipane, Frangipani, Fregoso, Furietti

G

Gabaleone, Gabrielli della Regola, Gabrielli di Carpegna, Gaddi, Gaetani (Caetani), Gaetani di Cassaro, Gagliardi, Gallarati, Gallarati Scotti, Gallerani, Gallesio Piuma, Gallio, Gallone, Galluccio o Gallucci, de GemmisGenova, de Giovanni Greuther, Giudici sovrani di Gallura,, Gambacorta, Gambacorta di Ardore, Gambacorta di Melicuccà, Gambara, Gandolfingi, della Gatta, Gattilusio, Gattini, Gazzelli, Genoese, Genoese Laboccetta. Genoese Ramirez, Genoese Zerbi, Genovés, Gesualdo, della Gherardesca, Ghilini, Ghisi, Ghislieri, Gianotti, Giglioli, Ginori Conti, Giordano, de Giovanni Greuther, Giovanelli, Giovio, Gironda, del Giudice, Giulini, di Giura, Giusso, Giustiniani, Giustiniani (Zustinian), Gnoli Ricciardi, da Goano, Gontéry, Gonzaga, Gotti Porcinari, Gozani, Gozzadini, Graneri, Granito, Grassi, Grazioli, Greppi, Greuther, Grillo, Grimaldi, Grisi Rodoli, Groppler di Troppenburgo, Grotto, La Grua Talamanca, Gualandi Cortevecchia, Gualengo, Guasco Gallarati, Guerrieri Gonzaga, de Guevara, Guevara Linch, Guglielmi Grazioli Lante della Rovere, Guicciardini, Guidi, Guidi (di Volterra), Guidobono Cavalchini

H

Hardouin di Gallese, Hercolani, Homodeo, Hyeraci o Jeraci

I

Ianvilla, Imperiali, Infusini, Invrea, Isimbardi

J-K

Jacini, Jahn Rusconi, Jeraci o Hyeraci, Jonghi Lavarini

L

Lagrange, La Grua Talamanca, Lambertini, Lancellotti, Lancia, Landi, Landi Pietra, Lando, Landriani, de Lannoy, Lante Montefeltro della Rovere, Lanthieri, Lanza, Laredo de Mendoza, de Lauria, Lèbano, Ledà, Lefebvre di Balsorano, Leognani Ferramosca, della Leonessa, de Lerma, de Liguoro (de Liguori), Litta, Livizzani, Lodron-Laterano, Loffredo, Lombardo, Lombardo di San Chirico, Lopez y Royo, Lo Schiavo, Lovera, Lucchesi Palli, Lucchesini, Ludovisi, de Luna d'Aragona, Lupi o Lupis (de), Luporum Stirpis (linee antiche), Lupo di Troyes

M

Macedonio, Macedonio de Maione, Machiavelli, Machiavelli (di Ferrara), Madruzzo, Maffei, Magalotti, Maggi, Magnocavallo, Majnoni d'Intignano, Malaguzzi Valeri, Malaspina, Malaspina della Chiesa, Malatesta, Malvezzi, Malvinni Malvezzi, Mami, Mancini, Mancini Mazzarino, Mandelli, Manfredi, Manfredingi, di Maniago, Manin, Mannu, Manso, Mantica, Manzoni, Maraldi, Marazzani, Marelli, Marenco, Maresca, Maresca Donnorso Correale Revertera, Marescalchi, Marescotti, de Mari, Marigliano del Monte, de Marinis (Castagna), Marliani, Marmont du Haut Chanp,  Marmonti,  Martelli, Martin, Martinengo, da Marzano, Massa, Massimo, Mastelloni, Mastrilli, Matarazzo, Mattei e Antici Mattei, Mattoli Modestini, Mayneri, Mazuranic, Mazzarino, Mazzetti di Pietralata, Medici di Marignano, de' Medici, del Medico Staffetti, Medinaceli (duchi di), Medina Sidonia (duchi di) del Mercato, Melano, Meli-Lupi di Soragna, Melzi, Melzi d'Eril, de Mendoza di Tropea, Messanelli, Migliaccio, Miglio, Migliorati, Milano Franco d'Aragona, Millo, Minerva, Minervini, Miniscalchi Erizzo, Minucci, Mirelli, de Miro, Mistruzzi di Frisinga, Moccia, Modica de Mohac, Mocenigo, de Mojana di Cologna, Monaco di Arianello, Moncada, Monforte di Laurito, Monforte di Nola, Monroy, Montalto, Montani, del Monte Santa Maria (Bourbon), Montecuccoli, da Montefeltro, Montel, Montholon-Sémonville, Monti, Monti della Corte, Monticelli della Valle, della Morea, Moreschi, Mormile, Moroni, Morozzo, Morra, Mossi, Mosti Estense, Muscettola

N

Napoleonidi (Buonaparte poi Bonaparte), Naymo, di Napoli, Natta, Navager, Navigaiosi, Naymo, Negri di Lamporo, Nicolis di Robilant, Noceti, Noferi, Notarbartolo, Novelli

O

Obertenghi, degli Obizzi, Odescalchi, Offoni, Oldofredi, Olgiati, Oliva Grimaldi, Oltrona Visconti, Ordelaffi, Ordogno de Rosales Cigalini, Oreglia, Origlia, Orseolo, Orsini, Orsini di Epiro, Orsini di Rivalta, Ottoboni, Ottolenghi, Ottoni

P

Pacca, Pacelli, Pagani, Pagano, Paleologo, Palermo di Santa Margherita, Paliaci di Suni, Pallavicini, Pallavicino, Palma d'Artois, Pamphili, Panciatichi, Panciera di Zoppola, Pandone, Papafava de' Carraresi, Pappacoda, Partistagno, Pasqualigo, Pasqualino, Paternò, Paveri Fontana, Pavoncelli, de' Pazzi, Pecori, Pellicano, Perego di Cremnago, Peretti, Perez Pompei, Perrelli Tomacelli Filomarino, Perrone, Pes di Villamarina, Petra, Peyretti, del Pezzo, Piatti, Piccolomini Todeschini d'Aragona, Pico, Pico Gonzaga, Pignatelli, Pignone del Carretto, Pinto y Mendoza, Pio di Savoia, Piola Daverio, Piossasco de Rossi, Pipino, Piromallo Capece Piscicelli, Pironti, Polcenigo, da Polenta, Pompei, Ponzani, Ponziaco, Porcia, Porcinari, del Pozzo, di Prampero, Premarino, Prenestino, Priego (conti di), Prisciani, da Procida Protonobilissimo, Protopapa, Protospataro, Provana, Provenzale, Pucci, de Puppi, della Pusterla

Q

della Quadra, Quarrel Drengot, Quart, Quarto, Querini Stampalia

R

Rabatta, Raffo, Rangoni, Rasini, Rasponi, della Ratta, Re, de Rege di Donato, Resta Pallavicino, Revertera, Rezzonico, Riario e Riario Sforza, Ricardi di Netro, Riccardi, Riccardi Candiani, Riccardi di Lantosca, Ricchieri, Richelmi, Ripa di Meana, Ripoll, de Riseis, Rizzo dei Ritii, Roberti, Roma, Romano-Colonna, Romei, Rondinelli, Rospigliosi, Rossetti, Rossillon, Rossi di San Secondo, Rosso, della Rovere, Roverella, Roych, Ruffino, Ruffo, Rufolo, Rusconi, Ruspini, Ruspoli

S

de Sabran, Sacchetti, Sacrati, Salazar, Salis Zizers, Sambiase, Sanchez, Sanchez de Luna d'Aragona, San Donato (duchi di) Sanfelice, Sanframondo, Sangineto, di Sangro, Sanseverino, Santangelo, Sanudo, Sanvitale, Sappa de' Milanesi, Signori di Sassuolo (de Magreda), Savelli, Savoia, Sbaglia. Scaglione, della Scala, Scardaccione (alias Sinerchia), Schiavi, Lo Schiavo, Sciacca, Scillato, Semitecolo, Serbelloni, de la Serna, Serponti, Serra, Serra di Uta, Sersale, de Seyssel d'aix, Sfondrati, Sforza, Sforza Cesarini, Siginolfo, Sinerchia (di Matera), Simi de Burgis, di Simiana, Simonetta, Sinibuldi, Siscara, Sisto y Britto, Smeducci, Sobreri, Sobrero, Soderini, Soldonieri, Somis, di Somma, Sommaripa, Sommi Picenardi, Sormani, Spadafora, Sparavieri, di Spilimbergo (I e II), Spinelli, Spinelli di Giovinazzo, Spolverini, Staiti, Stampa, Steno, Stirpe Luporum, Strambone, Strassoldo, Strozzi, di Sus

T

Tacoli, Taccone Gallucci, Taccone di Sitizano, Taffini, Talenti Fiorenza, Tana, Tarino, Tassoni Estense, Taurisano, Taverna, Teodoro, Thaon di Revel, Thomatis, Tiepolo, di Tocco, di Tocco (di Chianchitelle), Todros, Tomacelli, Tomasi di Lampedusa, Toraldo, Torella, Torelli, Torlonia, Tornabuoni, Torre e Tasso, della Torre, Torrigiani, Tosti, Trastamara (Aragonesi) Trinci, Trivulzio, Trotti, Trotti (II), Truchi, del Tufo, Turchi, Turinetti, Turrisi Grifeo, Tuttavilla

U

da Uzzano, Uboldi de' Capei

V

Vagina, Valenti Gonzaga, Valfré, Valguarnera, Valguarnera di Godrano, Valori, Valva, di Valvasone, Vanni, da Varano, da Varano Vincenti Mareri, de Vargas Machuca, Venosta, Ventimiglia, Ventimiglia di Vatolla, Verasis, Dal Verme, Vernacci, da Verona, Verri della Bosia, Vettori, Vignoli, Villa, Villani (di Firenze), Villani (di Milano), Villani Crivelli, Villani Novati, Virii Lupi, Visconti, Visconti (di Gallura), Visconti Aicardi, Vivaldi Pasqua, Vitale di Tortora, Vlasto di Chios, Volpe Landi

W

Wilcardel de Fleury

Z

Zaccaria, Zanardi Landi, Zapata, Zatrillas, Zileri dal Verme, Zimara, Zucchini, Zurlo e Capece Zurlo


Genealogie delle famiglie nobili del Mediterraneo
[Mare Nostrum]

 

NOTIZIE (updates)


Le segnalazioni possono essere inviate a questo indirizzo: Mare Nostrum

Ultimo aggiornamento: 14/01/2014 22.44.17


9 gennaio 2014: si è spenta nella sua casa di Castel Guelfo la Nobile Susanna Grazia Elisabetta La Longa, Contessa Mancini. Era nata a Roma il 30 ottobre 1955, figlia del Nobile siciliano Mario Gerlando La Longa e di Lucia Silvana Vilma Lombardozzi. 

2 dicembre 2013: La residenza romana dei Conti Federico e Maria Emanuela La Longa Mancini è stat allietata  dalla nascita del loro secondogenito, Edoardo.

31 agosto - Si è spento serenamente nel suo letto a Rocca Massima per un infarto il Conte Adriano Fulvio Mario Mancini dei Marchesi di Fusignano: era nato a Roma il 27/7/1952, figlio del Conte Antonio e della Nobile Giulia de Dominicis. Alla famiglia dei Conti Mancini vanno le sentite condoglianze del Presidente e di tutto il Comitato Scientifico della Società Geneaogica Italiana - SGI.

 

9 luglio - Con una nota ufficiale del 9 luglio 2013, la Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici della Calabria – Archivio di Stato di Catanzaro, ha comunicato la firma di un protocollo d’intesa tra il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo e la Società Genealogica Italiana, che porterà alla messa in rete dell’Inventario della Regia Udienza Provinciale di Calabria Ulteriore, sul sito della Società Genealogica Italiana.

“Una collabarazione istituzionale di grande prestigio, che ci onora e gratifica – ha dichiarato il nostro presidente, Marchese dott. Don Marco Lupis Macedonio Palermo di Santa Margherita – che permette al nostro ente di rendere facilmente fruibili agli studiosi, i preziosi documenti conservati in questo fondo e ci premia per i molti anni di impegno a favore della Cultura in generale e delle materie storico-genealogiche in particolare”.

Vedi il comunicato stampa

 

********************************

13 febbraio 2013: Si è spento Don Carlo Capece Minutolo  (* Napoli 2-9-1927), Patrizio Napoletano

20 gennaio Online il primo numero della storica Rivista Araldica, del Collegio Araldico, editore del Libro d'oro della Nobiltà Italiana:

Riceviamo e MOLTO volentieri pubblichiamo!

Subject: COMUNICAZIONE DEL COLLEGIO ARALDICO: RIVISTA ARALDICA

Collegio Araldico

ISTITUTO ARALDICO ROMANO
FONDATO NEL 1853
---------------



00186 Roma, gennaio 2012
Via Santa Maria dell’Anima, 16 - Telefono 06.6861395
Indirizzo e-mail: info@collegio-araldico.it
Dal lunedì al venerdì 10,30 - 13


Nobile Signore,
il Collegio Araldico nel proseguire nella sua azione di tutela dell’Istituto Nobiliare ha pensato di riproporre il primo numero della Rivista Araldica che risale al gennaio 1903 ed è da tempo introvabile.
La Rivista è disponibile per la consultazione sul sito del Collegio Araldico all’indirizzo:
www.collegio-araldico.it/rivista.html.
Mi è grato farLe avere i sensi della più viva considerazione.

Roberto Colonnello Bertini Frassoni



RIVISTA ARALDICA
LIBRO D’ORO DELLA NOBILTA’ ITALIANA

________________________________________
 

 

 

 

2012

 

25 settembre Nella splendida cornice di Villa Zerbi a Taurianova è stato presentato al pubblico il nuovo volume Dimore Storiche in Calabria, che rappresenta il primo censimento - soprattutto fotografico - delle dimore di rilevanza storica e proprietà dei privati nella nostra Regione. Frutto di diversi anni di lavoro della sezione calabrese dell'ADSI- Associazione Dimore Storiche Italiane - della quale il nostro Presidente, Duca don Marco Lupis Macedonio Palermo di Santa Margherita, si onora di essere uno dei consiglieri -  il libro splendidamente illustrato presenta le immagini e le schede riassuntive di quasi quaranta dimore private articolate nelle diverse provincie calabresi, che rappresentano un patrimonio unico da tutelare e difendere nell'interesse di tutti.

L'indice delle dimore

 


1 settembre
Count Giovanni Battista Castelbarco Visconti, born on 2 October 1962 (only son of the late count Alessandro Castelbarco Visconti and of his wife Elisabeth Castelbarco, nee countess Ceschi a Santa Croce, herself daughter of Count Giovanni Ceschi a Santa Croce and of his wife Luise nee Prinzessin zu Windisch-Grätz) and his wife Countess Tanja Castelbarco, born on 10 May 1970, nee Baronin Nadherny von Borutin (daughter of the late Baron Christian Nadherny von Borutin and of his wife Ladislaja Maria nee Gräfin von Orsini und Rosenberg) had their fourth child, Countess Camilla Castelbarco Visconti on 1 September 2011

 

1 settembre Roma. I Conti Federico e Maria Emanuela La Longa Mancini annunciano con gioia la nascita della loro primogenita Eleonora.

 

13 luglio  Ho il personale piacere di annunciare che il nostro Comitato Scientifico Editoriale si arrichisce di una nuova prestigiosa e significativa presenza, quella della prof.ssa Sylvie Pollastri dell'Università degli Studi della Basilicata.

Celebri e fondamentali per tutti gli studiosi delle materie a noi tanto care, i suoi fondamentali studi sulle grandi famiglie napoletane in età angioina e in particolare sui Sanseverino:

Benvenuta Sylvie!

Il presidente SGI

Marco Lupis Macedonio Palermo di Santa Margherita

 

30 maggio Con verbale n. 137/10 del 7/4/2011, questa Commissione Genealogica Nazionale di Lingua Italiana, visto quanto previsto dal Regolamento della Società Genealogica Italiana, sezione "criteri di pubblicazione nell'opera", ha accolto nella SGI il Dott. Rosario Alessandro di Bella di Santa Sofia, nato a Castelvetrano il 1° novembre 1933, quale attuale Rappresentante della Famiglia di Bella, discendente, come genealogicamente provato, dalla famiglia dei Conti di Bella di Santa Sofia (mpr.), Baroni di Cavachi (mpr.) e Signori di Rivisco (mpr.)

Ha pertanto trascritto il presente verbale nel proprio registro.
La Commissione, visti gli articoli di pertinenza del proprio regolamento, ritiene conforme e rimette il presente verbale con il proprio benestare per il ricevimento del Conte Dott. Rosario di Bella di Santa Sofia nella Società Genealogica Italiana e per l’inserimento della genealogia della Sua Famiglia nel Libro d’Oro della Nobiltà Mediterranea – Web Edition

Firmato: Il Presidente
Il XIII Duca di San Donato, Marchese dott. Prof.
Don Marco Lupis Macedonio Palermo dei principi di Santa Margherita

 

Al Conte dott. Rosario di Bella di Santa Sofia vanno i complimenti e gli auguri, da parte di tutto il Comitato Scientifico Editoriale della Società Genealogica Italiana.

 

9 maggio Don Alessandro Arborio Mella dei conti di Sant'Elia, born 2.7.1980, son of the late Don Carlo Alberto Arborio Mella dei conti di Sant'Elia and of his wife Maria Bernadette nee Pollicino (herself daughter of Baron Pollicino), is engaged to be married to Claudia Serlupi Crescenzi, born 1.5.1985, daughter of Uberto dei Marchesi Serlupi Crescenzi and of his wife Francesca nee Ferretti dei Conti di Val d’Era. The wedding will take place in Rome in the summer of 2011

 

3 maggio Veronika Anna von Habsburg-Lothringen, Erzherzogin von Österreich, born in Linz on January 3rd 1982, daughter of Karl Salvator von Habsburg-Lothringen, Erzherzog von Österreich, and of Edith von Habsburg-Lothringen, Erzherzogin von Österreich, nee Wenzl, Freiin von Sternbach is engaged to be married to Ulrich Graf von Mamming b. 14 Dec 1982, son of Georg Graf von Mamming and of Kunigunde Gräfin von Mamming, nee Gräfin von Kielmannsegg (herself , daughter of Oswald Graf von Kielmannsegg and of Eveline Maria Prinzessin von Croÿ). The wedding will take place in July 2011

 

24 dicembre La notte di Natale, al termine di una lunga e invalidante malattia, si è spento serenamente a Scilla all’eta di 82 anni il

Marchese Ingegnere don Giovanni Lupis Macedonio Palermo
dei principi di Santa Margherita

11° barone di Castania e Cuzzoghieri, 11° duca di Grottolelle, Conte Palatino e Cav. del S.R.I, patrizio di Giovinazzo etc., Cav. dell'Ordine Militare del SS. Salvatore e di S. Brigida di Svezia, padre del nostro caro Presidente, Duca don Marco.

A lui, alla Duchessa Donna Silvia, al fratello Barone Don Orazio e alla moglie baronessa Donna Daria e ai nipoti Francesco, Caterina, Alessandro e Filippo, vanno le più sentite condoglianze da tutto lo staff della Società Genealogica Italiana

"He lived as a gentleman among gentlemen,
when that distinction meant considerably more than it does today
"


15 novembre APERTE LE ISCRIZIONI AL PRIMO MASTER UNIVERSITARIO IN SCIENZE ARALDICHE E GENEALOGICHE

 

Le materie araldiche e genealogiche entrano finalmente

a far parte del mondo dell'Università Italiana

La notizia, per tutti gli appassionati e i cultori delle materie a noi tanto care, è di quelle che si possono definire, senza tema di esagerare "epocali": finalmente e per la prima volta l'araldica, la genealogia, gli ordini cavallereschi, l'araldica eccelesiastica, l'informatica e la genetica applicate alla ricerca genealogica etc. diventano materie di studio universitarie, con l'apertura ufficiale delle iscrizioni al primo Master Universitario in Scienze Araldiche e Genealogiche presso l'Università di Castel Sant'Angelo a Roma, con il diretto coinvolgimento della Società Genealogica Italiana nella persona del nostro presidente, Marco Lupis Macedonio Palermo di Santa Margherita, che è stato incaricato per la docenza dei corsi di Storia della Genealogia e Storia del Diritto Nobiliare.

Promosso dalla Società di formazione Genuensis, in collaborazione con l’Università di Castel Sant’Angelo di Roma, con il patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri, del Ministero dei Beni Culturali, della Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Camerino (MC) e la collaborazione dell’Associazione ANVU, il Master può contare su un corpo docente altamente qualificato formato da Clemente Riva di Sanseverino, già presidente del Corpo della Nobiltà Italiana CNI, Simone La Bella dell'Università La Sapienza di Roma, Catia Eliana Gentilucci dell'Università di Camerino, Giulia Petrangeli del Policlinico Umberto I, Alessandro Simonetti, Valeria Lupidi e Franca Soldato della Criminalpol, oltre che dal presidente della Società Genealogica Italiana SGI, Marco Lupis Macedonio Palermo di Santa Margherita e molti altri.

Il Corso avrà una durata di un anno e prevede lezioni suddivise in moduli concentrati nelle giornate di sabato nonché la redazione della Tesi finale. Le lezioni avranno luogo presso l’Università di Castel Sant’Angelo (Roma), palazzo Principi Sora, anche se per casi particolari è prevista anche la possibilità di una frequenza e-learning

Al termine del Master verrà rilasciato l’attestato di “Perito araldico – genealogista”.

“La finalità del Master – come a sottolineato il prof. La Bella, direttore del corso - "è approfondire i temi proposti ed offrire gli strumenti e le conoscenze per riscoprire e affrontare le origini delle discipline dell’araldica e della genealogia, quali patrimonio del singolo e dei gruppi familiari”.

Per ulteriori dettagli, informazioni e richieste di iscrizione: http://www.genuensecm.it/


Invitiamo tutti i nostri amici che ci seguono ad iscriversi, precisando che per i membri della Società Genealogica Italiana che lo faranno presente al momento dell'iscrizione, è previsto uno sconto sulla quota di partecipazione.

Di seguito diamo il Piano dei vari corsi nei quali si articola il Master, con i nomi dei Docenti e le ore di insegnamento:
 

Master di I liv. In sc.araldiche e genealogichedocenteore
 Araldica            Clemente Riva di Sanseverino10
 Elementi di geneticaPetrangeli Giulia Policlinico Umberto I5
Elementi di grafologiaMaria Caria10
Elementi di paleografiaEleonora Messina10
Storia della genealogiaMarco Lupis Macedonio Palermo di Santa Margherita Società Genealogica Italiana10
Scienze diplomaticheGiorgio Bosco10
CerimonialeVinicio Raso10
 Storia degli Ordini CavallereschiCatia Eliana Gentilucci Università Camerino10
Le moderne attività degli ordini cavallereschi: il caso SmomLeandro Abeille5
Storia del Diritto NobiliareMarco Lupis Macedonio Palermo di Santa Margherita Società Genealogica Italiana10
Storia e Sociologia delle IstituzioniValeria Lupidi - Criminalpol7
Storia MedievaleRoberto Mongardini10
 Storia delle ChiesaFranca Soldato- Criminalpol8
Araldica EcclesiasticaClemente riva di Sanseverino10
Storia e composizione degli stemmi araldiciSamuele Solarino5
Economia degli ordiniSimone La Bella - Università La Sapienza5
Diritto degli ordiniAvv. Giovanni Mancini5
diritto associativo: status degli ordini cavallereschiSandro Valletta - Università Marconi5
Cenni di Informatica Alessandro Simonetti - Criminalpol5
Ore Totali 150

 

1 novembre In distribuzione la nuova edizione del Libro d'oro della Nobiltà Italiana.
Abbiamo il piacere di confermare ai soci e tutti gli amici, che è in distribuzione la XXIV edizione (2010-2014) del Libro d'Oro della Nobiltà Italiana.
Per maggiori informazioni contattare il Collegio Araldico al n. 06 6861395 oppure via email a info@collegio-araldico.it

 

16 ottobre Scompare Don Giovanni d'Alessandro, 13° Duca di Pescolanciano, rappresentante di una delle più grandi ed illustri casate nobili delle province napoletane.

 

1 ottobre  Da oggi il Comitato Scientifico Editoriale della Società Genealogica Italiana si arricchisce di una nuova significativa presenza, quella dell'amico dott. Carlo Longo de Bellis dei marchesi di Laterza, patrizi di Rutigliano e Casamassima, gentiluomo d'antico stampo ed apprezzato esperto di araldica e genealogia pugliesi, membro corrispondente del nostro sodalizio. Un caloroso augurio di buon lavoro!

 

23 settembre Il Nob. Dott. Roberto Jonghi Lavarini dei Baroni di Urnavas, è ora nuovo Membro Corrispondente del Comitato Scientifico Editoriale del nostro sodalizio culturale. Nella SGI, Roberto Jonghi Lavarini, si occuperà, in particolare, delle classi dirigenti delle minoranze etnico-linguistiche e delle tematiche del decurionato... e patriziato alpino.
All'amico Roberto vanno i nostri più calorosi auguri e vivissimi complimenti.

 

24 luglio Fabrizio Lanza Tomasi, nato a Palermo il 5 Dicembre 1961, figlio di Gioacchino Lanza Tomasi e di Mirella Radice, ha sposato  Viola Cattaneo, nata 1 Agosto 1975, figlia  di Paolo Cattaneo e Maria Donatella Leonetti,  figlia questa di Tommaso Leonetti, Conte di Santo Janni e di Donna Laura Caravita dei Principi di Sirignano

 

12 luglio  è morta a Palermo Donna Anna Tasca Lanza, nata a Palermo il 2 Aprile 1936, figlia di  Giuseppe Tasca d’Almerita e di Franca Cammarata, moglie di Don Venceslao Lanza Conte di Mazzarino

 

18 giugno The Royal Court of Sweden today announced that Crown Princess Victoria will marry Daniel Westling on 19 June 2010 in Storkyrkan, the Stockholm Cathedral.

“On the occasion of the wedding between Crown Princess Victoria and Mr Daniel Westling, on June 19, 2010, the parliament has commissioned to the Concert Hall the organization of an official celebration concert on Friday 18 June at 20:30 “.

During three days, 17-19 June, celebrations will be held in Stockholm, since the marriage between Victoria and Daniel will take place June 19.
Starting on Thursday June, the celebrations will be opened with a big party at Drottningholm Palace.
On 19 June at 15.30 Victoria and Daniel will get married in the Cathedral in Old Town. Then a royal dinner will be held at the Royal Palace.

 

18 giugno Sua Altezza Reale Dom Duarte Duca di Bragança, Re titolare e Capo della Casa Reale di Portogallo, ha conferito al Conte Prof. Fernando Giulio Crociani Baglioni, Membro del nostro Comitato Scientifico Editoriale, la Gran Croce dell'Ordine di San Miguel da Ala. L'altissima onorificenza reale portoghese va a ricompensare nel Conte Crociani Baglioni, una vita di attività intellettuale nel campo degli studi storici, politici, giuridici, diplomatici e sociali.

 

17 giugno è morto a Milano il Barone Camillo Novellis di Coarazze Ufficiale del Savoia Cavalleria, Capitano dei Lancieri di Novara, Combattente in Africa Settentrionale, Ferito ad El Alamein Soldato prluridecorato, Medaglia di Bronzo e Medaglia d'Argento al Valor Militare.

 

10 giugno La Società Genealogica Italiana ha il piacere di annunciare l'adesione, in qualità di membro Corrispondente del Comitato Scientifico Editoriale, dell'amico barone avv.to Rosario Salvatore Migliaccio di Sanfelice, avvocato ecclesiastico, Membro del Collegio Araldico.

 

7 giugno La Società Genealogica Italiana ha il piacere di annunciare che il nostro Comitato Scientifico Editoriale può contare, da oggi, su una nuova significativa e presitigiosa presenza, quella dell'amico principe don Gabriele Alliata di Villafranca, principe del S.R.I., cav. di Onore e Devozione del S. M. Ordine di Malta (corrispondente)

 

29 maggio Una bellissima giornata di gioia, nella Città del Vaticano, il giorno del battesimo del piccolo Leopold, secondogenito della cugina del nostro presidente Donna Paola Doimi de Lupis Francopan Subic e di Lord Nicholas Windsor dei Duchi di Kent, figlio di SAR il Duca di Kent, primo cugino della Regina Elisabetta d'Inghilterra. Per la prima volta da molti secoli si è celebrato il battesimo di un Windsor in Vaticano e la cerimonia è stata celebrata da S. E. il Cardinale Angelo Camastri, Vicario Generale di Sua Santità per la Città del Vaticano.
Alla toccante cerimonia è seguito uno splendido rinfresco al Venerable English College di Roma.
Leopold è oggi 35º nella Linea di Successione al trono inglese, preceduto dal fratello Albert, come riportato dal sito ufficiale della Monarchia Britannica

A beautiful day, full of joy and happiness, on 29 may, the day of baptism of Leopold, second son of the cousin of our President,  Donna Paola Doimi de Lupis Francopan Subic and Lord Nicholas Windsor of Dukes of Kent, son of H.R.H. the Duke of Kent, first cousin of Queen Elizabeth of England. For the first time in many centuries is celebrated the baptism of a Windsor in the Vatican and the ceremony has been celebrated by H. E. the Cardinal Angelo Camastri, Vicar General of H. Holiness for Vatican City. The ceremony was followed by a wonderful refreshment at the Venerable English College in Rome.
Leopold is now 35 in the line of succession of the British Trone, precede by his elder brother Albert, as stated in the offcial site of the British Monarchy

20 marzo 2010
La Società Genealogica Italiana - SGI ha il piacere di annunziare la firma dell'accordo di collaborazione con l'autorevole Accademia Araldica Nobiliare Italiana di Firenze, editore del prestigioso repertorio Elenco dei Titolati Italiani.

L' Accademia svolge da anni una intensa ed accurata attività di ricerca storica-araldica-famigliare, sotto l'esperta guida dell'amico Conte Pierfrancesco Guelfi Camaiani, che l'ha portata a notevoli successi in termini di diffusione e qualità scientifica delle sue attività, tra le quali oltre all'Elenco dei Titolati va segnalata anche la Rivista Nobiliare, giunta ormai al terzo anno di vita.

L'accordo di collaborazione prevede l'interscambio di informazioni e dati scientifici, oltre allo studio di ulteriori future sinergie, che verranno rese note a breve.

 

3 febbraio 2010 è mancata a Pöcking circondata dall'affetto dei marito e dei figli S.A.I.&R. l'arciduchessa Regina d'Austria, consorte di S.A.I.&R. l'arciduca Otto von Habsburg.

 

2 gennaio 2010 Con il nuovo anno, il nostro Comitato Scientifico Editoriale può contare sulla competenza e sull'entusiasmo del barone dott. don Salvatore Cucco-Marino Protopapa. ultimo importante "acquisto" della compagine gestionale della Società Genealogica Italiana. Sono noti a tutti l’entusiasmo e la grande passione che l’amico Cucco-Marino mette nello studio delle materie a noi care e quanto abbia a cuore - avendolo più volte manifestato con le parole e più ancora con i fatti – il convinto sostegno e supporto alle iniziative della SGI.

 

15 ottobre La Società Genealogica Italiana ha il piacere di annunciare che il nostro Comitato Scientifico Editoriale può contare, da oggi, su una nuova significativa e presitigiosa presenza, quella dell'amico conte cav. di gr. cr. prof. Fernando Giulio Crociani Baglioni, cav. di Grazia e Devozione del S.M. Ordine di Malta, Presidente dell'Istituto di Studi Storici Beato Pio IX, Membro del Collegio Araldico (1982). Il conte Crociani Baglioni è un apprezzato e competente studioso delle materie storiche, genealogiche e araldiche a noi tanto care, sulle quali ha pubblicato importanti studi e ricerche, tra cui vogliamo ricordare la sua più recente fatica, Labaro e Medagliere, per i tipi delle edizioni Laurum (2008). Insignito di molte prestigiose onoreficenze cavalleresche, tra cui quella di Grand'Ufficiale dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana ( 2005), il conte Crociani si è anche distinto per la sua intensa attività sociale di volontariato, che gli ha valso la Medaglia di Bronzo al Merito della Croce Rossa Italiana ( 2008 ), la Medaglia d’Oro Lauretana della Delegazione Pontificia di Loreto (ai Barellieri del Sovrano Militare Ordine di Malta per l’assistenza ai pellegrini ammalati ) ( 2008 ) e la - Decorazione giubilare del Sovrano Militare Ordine di Malta CL° de N.D. de Lourdes (2008).

Fernando Crociani è stato anche una figura animatrice dell'ex forum del Corpo della Nobiltà Italiana CNI, fino alla sua chiusura, per il quale ha scritto migliaia di interventi, recensioni, articoli e saggi a soggetto storico (storia medievale, ecclesiastica, moderna e contemporanea).

All'amico conte Crociani, va il più caloroso benvenuto dell'intero Comitato Scientifico della SGI.

 

 

20 settembre Abbiamo il piacere di annunciare che è già disponibile sul Sito della SGI il secondo numero dei "Quaderni". Si tratta dell'interesante studio famigliare sulle nobili casate dei Gagliardis e dei Thoderini dalla Volta, dal titolo: Raccolta di studi e ragionamenti, sulla Nobile Famiglia dei Gagliardis, autore il nobile Thomas Toderini dei Gagliardis dalla Volta. L'opera è leggibile (e scaricabile) in formato pdf da tutti i soci della SGI.
I soci che hanno sottoscritto l'adesione quali "full member" riceveranno anche l'esemplare a stampa.

Chi non fosse ancora socio può diventarlo cliccando qui.

 

 

 

8 settembre Londra, Con grande gioia annunciamo la nascita del piccolo Leopold Ernest Augustus Guelph WINDSOR dei Duchi di Kent, figlio della principessa Donna Paola Doimi de Lupis Frankopan Subic (cugina del nostro presidente) e di SAR il principe Nicholas Windsor (figlio di SAR il Duca di Kent, primo cugina della Regina Elisabetta II).

Al nuovo nato, secondogenito della augusta coppia, è stato imposto il primo nome, Leopold, in ossequio alla tradizione onomastica della dinastia Sassonia-Coburgo-Gotha, dalla quale derivano i Windsor, mentre gli altri nomi (in ispecie il tradizionale "Guelph", in italiano Guelfo) per ricordare le remote origini italiane dei Windor i quali, attraverso i Re di Hannover, sono un ramo degli italianissimi Estensi.

 

29 agosto 2009 Roma. Il conte Federico La Longa Mancini, nobile dei marchesi di Fusignano, nobile romano (n. 1979, figlio del conte Adriano Mancini, nobile dei marchesi di Fusignano, nobile romano e della nobile donna Susanna La Longa) sposa la nobile donna Maria Emanuela Amato Scirè (n. 1981, figlia di Salvatore Scirè e della nobile donna Elena Amato) nella Basilica dei SS. Giovanni e Paolo al Celio.

 

29 agosto 2009, SAR il principe Vittorio Emanuele di Savoia, Principe di Napoli, ha voluto inserire il nominativo del nostro Presidente, Marchese dott. don Marco Lupis Macedonio Palermo dei principi di Santa Margherita, quale Membro del Comitato d'Onore della Mostra itinerante dedicata a Casa Savoia, dal titolo:
Casa Savoia: storia di una famiglia italiana

La mostra, che è in corso attualmente nella Ciasa de ra Regoles di Cortina d'Ampezzo fino al 19 settembre 2009, si sposterà attraverso una serie di tappe che toccheranno le più significative città italiane, per giungere a Roma nel 2011, in occasione dei festeggiamenti per il 150° Anniversario dell’Unità d’Italia.
Già confermate le prossime tappe di Milano, Padova, trieste e Piacenza, in attesa di conferma quelle di Torino, Palermo, Reggio Calabria e Napoli. Si tratterà di un'occasione irripetibile, che consentirà di ripercorre la storia di Casa Savoia attraverso l'esposizione di oggetti unici che appartennero a Principi, Principesse, Re e Regine che si sono avvicendati durante il Regno d’Italia. Questi preziosi oggetti, per la prima volta dopo oltre sessant'anni potranno essere nuovamente ammirati nel nostro Paese.

Al nostro caro Presidente vanno tutti le felicitazioni più sentite per la prestigiosa nomina e agli organizzatori dello splendido evento, i migliori complimenti e auguri.
 

28 agosto 2009,  il nostro Comitato Scientifico si arricchisce oggi con l'adesione di due cari amici, esponenti di spicco dell'aristocrazia italiana:

il dott. don Alberto Caracciolo dei principi di Marano, patrizio napoletano;

il conte Francesco di Colloredo-Mels, signore di Colloredo, Mels e ville annesse.

Ai nuovi prestigiosi membri il più caloroso benvenuto!

 

6 luglio 2009. Il conte Charles Said-Vassallo, fondatore dell'Istituto Maltagenealogy e del "Libro d'Oro della Melita", considerato uno dei maggiori esperti nel campo delle famiglie maltesi, ha siglato un accordo di collaborazione con la nostra Istituzione, accettando al contempo di divenire Membro corrispondente del nostro Comitato.
Inutile ricordare i fortissimi legami esistenti, sul piano storico e genealogico, con l'Isola di Malta e con le sue famiglie, la cui posizione strategica nel mezzo del Mediterraneo rende Malta interlocutrice genealogica "privilegiata" di una iniziativa come la nostra!
A questo link è possibile leggere una concisa biografia del conte Said-Vassallo, che nella vita di ogni giorno è anche un imprenditore di successo in Australia, dove vive.

 

26 giugno 2009,  il prof. Peter Frankopan, ordinario di Storia Bizantina alla prestigiosa università di Oxford nel Regno Unito, è da oggi membro corrispondente del nostro Comitato Scientifico Editoriale
n signfiicativo risultato, che accresce ulteriormente il prestigio della nostra compagine direttiva e  consente al progetto di poter contare su una effettiva collaborazione di altissimo livello al nostro lavoro, stante la specifica competenza del prof. Frankopan.
Peter Jarl Anthony Doimi de Lupis Frankopan Subic, (principe Frangipane o Frankopan Subic, conte Doimi de Lupis, conte e Nobile di Parenzo e Lissa, nob. del S.R.I) malgrado la sua giovane età (è nato nel 1971) è titolare della Cattedra di Storia Bizantina ad Oxford da oltre un decennio.
Laureatosi in Filosofia (ovvero storia e letteratura, secondo il "sistema" anglosassone) ad Oxford e specializzatosi a Cambridge, ha sposato nella Douai Abbey (Inghilterra), il 12 lug. 1997, Jessica Mary, Sainsbury, figlia di Sir Timothy Sainsbury, da cui ha avuto quattro figli. Vive a Castle Eaton, nello Oxfordshire (Inghilterra)
Il prof. Frankopan è autore - tra le altre cose - di una edizione critica dell'Alexiade, una delle principali fonti primarie sulla storia di Bisanzio, opera della principessa Anna Comnena.
Una scheda estremamente concisa della Sua vasta attività dottorale si può leggere qui.
 

23 giugno 2009. E' scomparso il principe Krzystof Radziwill. Era nato a Zegrze il 17 Agosto 1928, figlio del Principe Konstanty Radziwill e di Maria Zoltawska. Fino al 1954 è stato sposato con la Principessa Maria Czatoryska (figlia del principe Roman Czartoryski e della Contessa Tereza Zamoyska. Era sopravvissuto ai suoi tre figli.
 

18 giugno 2009. Muore Anne, Marquise de Moustier.

 

13 giugno 2009 Il nostro Presidente e la sua gentile consorte, la Duchessa di San Donato Donna Silvia, accompagnati dal primogenito del Duca, Don Francesco Maria, hanno partecipato alle ultime celebrazioni per il compleanno di Sua Maestà la Regina Elisabetta d'Inghilterra, lo scorso sabato 13 giugno.
I Duchi di San Donato sono stati infatti invitati nella tribuna d'onore dalla cugina del nostro Presidente, Lady Paola Windsor, consorte del principe Lord Nicholas Windsor dei Duchi di Kent, alla splendida manifestazione denominata "Trooping the Colour", che si tiene ogni anno a Londra per celebrare il compleanno della Regina.

La cronaca e le foto dell'evento sul nostro forum

 

4 giugno 2009. Il prof. Roberto Romano, docente di Filologia Bizantina al Dipartimento di Filologia Classica “Francesco Arnaldi”, Università degli Studi di Napoli Federico II è da oggi Membro Onorario del nostro Comitato Scientifico Editoriale. Al Prof. Romano, insigne bizantinista, vanno le felicitazioni di tutti i rappresentanti del nostro direttivo.

 

2 giugno 2009. E' scomparsa la contessa Countess Michel Tolstoy, nata Francine Bregentzer

 

30 maggio 2009. Il Presidente dell'Accademia Archeologica Italiana, marchese prof. Giuseppe Parodi Domenichi di Parodi, è entrato a far parte del nostro Comitato Scientifico Editoriale.
All'amico prof. Parodi, vanno gli auguri dell'intero Comitato Scientifico Editoriale.
GIUSEPPE PARODI DOMENICHI di PARODI (Genova, 1946) è da tempo annoverato fra i maggiori e più preparati esperti contemporanei in Storia Ecclesiastica, Araldica, Genealogia e Storia degli Ordini Cavallereschi, avendo al suo attivo, oltre una esperienza professionale giornalistica che ha superato in 45 anni, un rilevante numero di volumi, saggi ed articoli specializzati inerenti queste discipline.
Dal 2002 presiede l’Accademia Archeologica Italiana (dopo esserne stato Cancelliere per 27 anni) ed è membro di molte qualificate Istituzioni ufficiali in Italia e all’estero; ha ricevuto molteplici riconoscimenti, fra cui, per due volte, il Premio della Cultura della Presidenza del Consiglio dei Ministri ed è insignito di parecchie onorificenze.
Ha svolto anche, per 37 anni, attività nell’ambito del servizio consolare a Milano e a Genova ed è stato per otto anni Ispettore on. del Ministero per i Beni e le Attività Culturali.

 

29 maggio 2009. Muore Charles Francis Alwyn Compton Cavendish. Era nato il 29 Maggio 1919, figlio di Alwyn Lionel Compton Cavendish (dei Duchi di Devonshire) e di Muriel Cecil Harriott Heaton-Ellis. Si era sposato una prima volta nel 1943 con Margaret Savage Alcock, e nel  1947 con Esther Marion Patricia Crookshank. Gli sopravvivono la seconda moglie, i due figli e i cinque nipoti.
 

15 maggio 2009. E' scomparso il Barone Bettino Ricasoli Firidolfi, Patrizio di Firenze, pronipote del celebre "Barone di Ferro" di cui portava il nome

 

1° maggio 2009. Muore a Budapest Maria Gräfin von Batthyány-Strattmann, nata Gräfin Esterházy von Galántha.

 

25 aprile 2009, Marakesh. Don Giovanni Gaetani dell' Aquila d'Aragona dei duchi di Laurenzana (n. 1973, figlio di Don Bonifacio Gaetani dell' Aquila d'Aragona dei duchi di Laurenzana e della sua prima moglie, Vittoria Amati) sposa Ginevra Elkann (n. 1980, figlia del giornalista Alain Elkann e di Margherita Agnelli [dell'avv.to sen. Giovanni Agnelli e Donna Marella Caracciolo dei principi di Castagneto]). La coppia prevede la nascita del loro primo figlio in estate.

 

20 aprile 2009. Nasce a Virginia il terzo figlio del Nobile Allessio Carabba Tettamanti (figlio del Nobile Ferdinando Carabba Tettamanti [del Nobile Domenico Carabba Tettamanti e Donna Maria de Fonseca Pimentel] e della Principessa Diane Radziwill [figlia del Principe George Nicolaus Radziwill e di Eliane Chalandon]) e Carlotta Frabboni.

 

7 aprile 2009. Muore a Roma il Marchese Francesco Del Gallo di Roccagiovine, Marchese di Roccagiovine. Nato nel 1919, da Alessandro Del Gallo, Marchese di Roccagiovine e Maria Rosaria dei marchesi Lepri di Rota. Si era sposato nel 1951 con Donna Angela Del Drago dei principi di Parrano (1925-2001) e gli sopravvivono due figli e una figlia.

 

1° aprile 2009. Muore a Londra il Maggiore Sir Arthur John Stewart Griffin, addetto Stampa della Regina Madre Elizabeth. era nato il 20 febbraio 1924 e nel 1962 aveva sposato Henrietta Montagu-Douglas-Scott (1934-2008), figlia di Claud Andrew Montagu Douglas Scott e della sua prima moglie,  Lady Victoria Doris Rachel Haig.
 

30 marzo 2009. Muore a Roma Donna Giovanna dei principi Del Drago. Era nata nel  1935, dal Principe Don Mario Del Drago dei principi di Antuni, Marchese di Riofreddo e da Giacinta dei conti Martini Marescotti,  divorziata da Don Briano Castelbarco Albani Visconti Simonetta dei principi di Montignano. Non aveva figli.
 

22 marzo 2009. Muore a Ginevra il Marchese Andrea Negrotto Cambiaso. Aveva sposato nel 1974 Donna Francesca Gallarati Scotti dei principi di Molfetta.

 

7 marzo 2009. Il Principe Aimone di Savoia, Duc di Puglia (figlio di SAR il principe Amedeo d'Aosta e della prima moglie Principeessa Claude d'Orléans) and la moglie, Principessa Olga di Grecia(figlia di Michele di Grecia e Danimarca e di Marina Karella) hanno avuto il loro primo figlio, Umberto, nato a Parigi.

 

11 febbraio 2009. Muore tragicamente Donna Sveva D'Ardia dei principi di Cursi e dei duchi di Grottaglie (daughter of Don Ricciardo D'Ardia dei principi di Cursi e dei duchi di Grottaglie and of Martha Wolf-Berardinelli) died tragically in Magliano in Toscana, near Grosseto, Italy, on 11 February. She was born in 1987 and was unmarried

.

20 dicembre 2008. Federico La Longa Mancini nobile dei conti, nobile dei marchesi di Fusignano e nobile romano si è fidanzato ufficialmente con la nobile siciliana Maria Emanuela Amato Scirè

 

18 Dicembre 2008. Un altro prestigioso accordo di collaborazione e di interscambio culturale è stato firmato dal presidente del Comitato Scientifico Editoriale con una prestigiosa istituzione latino-americana, l'Academia Nacional de Heráldica de Colombia, con sede a Bogotà. Il Consiglio di Presidenza dell'Accademia ha voluto, nell'occasione, nominare il nostro presidente, , marchese dott. don Marco Lupis Macedonio Palermo dei principi di Santa Margherita, XIII duca di San Donato, membro onorario del rispettato sodalizio.

 

15 dicembre 2008, E' morto il principe Carlo Caracciolo di Castagneto, appartenente a un ramo della grande famiglia napoletana dei Caracciolo.
Editore, fondatore di "La Repubblica", aveva sposato Violante Visconti di Modrone, figlia di Eduardo, fratello del grande regista Luchino.

 

14 dicembre 2008, aumentano le adesioni di illustri personalità e studiosi al nostro Comitato Scientifico Editoriale. Questa mattina ha dato la Sua disponibilità il prof. Alfredo Capone, già Ordinario di Storia Contemporanea, all' Università degli Studi di Roma Tre.

Il prof. Capone ha svolto una intesa attività accademica ed è autore di numerosi studi e pubblicazioni, tra le quali voglio ricordare l'importante "Destra e Sinistra da Cavour a Crispi", Editore: Tea, Collana: Storia d'Italia, 1996.
 

Dicembre 2008. Due importanti accordi di collaborazione e di interscambio culturale sono stati siglati dal presidente del Comitato Scientifico Editoriale con due prestigiosi istituti di ricerca, il Colegio Heráldico Antoniano de Lisboa (Portogallo) e l' Instituto Heraldico de Buenos Aires (Argentina).  Entrambe le istituzioni hanno voluto, nell'occasione, nominare il nostro presidente, , marchese dott. don Marco Lupis Macedonio Palermo dei principi di Santa Margherita, XIII duca di San Donato, membro onorario dei due rispettivi sodalizi.

 

12 dicembre 2008 Il Comitato Scientifico Editoriale del nostro Progetto si arricchisce di una nuova qualificata presenza, quella del Prof. Antonio Caracciolo, docente di Filosofia del Diritto all'Università La Sapienza di Roma, appassionato studioso e ricercatore di argomenti archivistici-genealogici-famigliari, con speciale riferimento all'ambito calabrese.

 

27 novembre 2008 Il nostro Comitato Scientifico Editoriale si arricchisce ulteriormente di una nuova signficativa presenza con l'ingresso, tra i membri collaboratori, del nobile dott. Loris Castriota Scanderbegh, discendente della storica casata originata dall'eroe albanese Giorgio Castriota Scanderbegh, il nobile dott. Loris è un esperto di famiglie e genelaogie italo-albanesi. Vive a Foggia dove è apprezzato giornalista.

 

24 novembre 2008 Il nostro Comitato Scientifico Editoriale ha la possibilità di fregiarsi di una nuova prestigiosa partecipazione, che - ne siamo certi - darà a tutti noi e alle nostre attività nuove autorevolezza e prestigio.
Ha infatti accettato di farne parte, quale Membro Onorario, il Prof. Edoardo A. Lèbano, Professor Emeritus of Italian Department of French and Italian, alla Indiana University di Bloomington, IN, USA.

 

20 novembre 2008 Nouvelle naissance chez Pieter-Christiaan d’Orange-Nassau, le fils de la Princesse Margriet, la sœur de la reine Beatrix des Pays-Bas, a souhaité la bienvenue à Pieter, Anton, Maurits Erik, le second enfant mis au monde, ce 11 novembre, par son épouse Anita. La petite Emma née en novembre 2006, est ravie de l’arrivée d’un petit frère.

 

11 novembre 2008 E' morto a Conversano il nob. comm. Lorenzo Longo de Bellis, vittima di un tragico incidente. Amico e collaboratore del nostro Forum, tempra antica di vero Signore, la sua immatura e tragica scomparsa lascia in tutti noi un profondo dolore e un grande vuoto.

 

6 novembre 2008 Dopo due anni di attesa, il ventisettenne Jigme Khesar Namgyel Wangchuck è stato inconorato nuovo re del Bhutan. Durante la cerimonia di investitura, il giovane Re ha ricevuto il corvo imperiale (corona del re), diventando il più giovane monarca al mondo. Alla solennità seguiranno tre giorni di festa nazionale, di danze in maschera e riti antichi. La data dell’incoronazione è stata fissata seguendo calcoli astrologici.
Il giovane sovrano, che è laureato ad Oxford, dovrà essere il segno dell’unità nazionale in un Paese che si sta adattando con difficoltà alla modernità e alla democrazia. La struttura democratica è stata introdotta da Jigme Singye Wangchuk, padre del nuovo monarca, solo nel 2006, quando ha abdicato diventando solo reggente.

 

6 novembre 2008 alle 6,30 a Madrid è mancata serenamente l'Excma Sra Doña Maria Elena Gila y González de Arrizabalaga, de Ceballos-Escalera, Vizcondesa de Ayala, consorte dell'Excmo Sr. Don Antonio Ceballos-Escalera y Contreras, Vizconte de Ayala, cavaliere professo dell'Ordine Militare di Montesa, Croce d'Onore dell'Ordine di San Raimundo de Peñafort, dottore in diritto.


28 ottobre 2008: Dopo breve ma inesorabile malattia, si è spento a Roma il marchese Giacomo Celentano, fratello del nostro caro amico e illustre membro del Comitato Scientifico Editoriale, avvocato marchese Roberto.
A lui, così duramente colpito negli ultimi anni nei suoi affetti più cari, va il sostegno e l'abbraccio del Presidente e di tutti i membri del nostro Comitato.

 

18 Settembre 2008, Bruxelles, Le père de la princesse Mathilde, épouse de l'héritier de la couronne de Belgique, le prince Philippe, est mort jeudi à 72 ans, a annoncé le palais royal.
"Le prince Philippe et la princesse Mathilde ont le triste devoir d'annoncer le décès du comte Patrick d'Udekem d'Acoz, survenu ce jeudi après-midi", a indiqué le palais dans un bref communiqué.
Fils du baron Charles d’Udekem d’Akoz et de Suzanne d’Outrive d’Ydewalle, Patrick d'Udekem d'Akoz avait travaillé dans la sylviculture après des études d'agronomie. Il laisse une veuve, la comtesse Anne Komorowski, d'origine polonaise.
Aînée de leurs cinq enfants, Mathilde d'Udekem d'Akoz, 35 ans, a épousé en décembre 1999 le prince Philippe, duc de Brabant, fils aîné du sixième roi des Belges Albert II.

 

Settembre 2008, Il nostro Presidente è stato iscritto nel Registro della Nobiltà Italiana, come risulta dalla "Rivista Nobiliare", Anno III, n. 1, pag. 6:  Our President, the current and 13th Duke of San Donato, HE Don Marco Lupis Macedonio Palermo of Princes of Santa Margherita, has been reconfirmed in all his rights and honours, and registered in the "Registro delle Nobiltà Italiana - Register of Italian Nobility", as can read on: "Rivista Nobiliare", Anno III, n. 1, pag. 6:

"Sono stati iscritti nel Registro della Nobiltà Italiana i Signori: (omissis) Don Marco Luca Lorenzo Rosario Lupis Macedonio Palermo di Santa Margherita, Duca di San Donato e Policastrello, Barone di Càlvera, Barone, Patrizio di Giovinazzo (per gli altri titoli vedi in precedenza) (Grotteria-Reggio Calabria) di Don Giovanni Giuseppe Maria e della Nob. Donna Marina Lébano Carucci Pacelli di Leo Sanseverino, Arma: "d'azzurro ai due lupi d'oro controrampanti che reggono un cuore di rosso".

 

Settembre 2008; Con votazione all'unanimità è entrato a far parte del nostro Comitato Scientifico Editoriale, quale Membro Effettivo, don Francisco Acedo Fernández Pereira, Duca di Candia, Conte del Sacro Romano Impero, di Bergamin, di Wetter-Tegerfelden y de Dominè, Hidalgo de Navarra y de Castilla etc., Accademico della Pontificia Academia Tiberina di Roma, Commendatore di Giustizia dell'Ordine Costantiniano di San Giorgio etc.

Siamo certi che l'ingresso del Duca di Candia, stimato e apprezzato genealogista, araldista, storico, scrittore e giornalista, sarà per il Comitato Scientifico Editoriale del Libro d'Oro della Nobiltà Mediterranea, una imperdibile occasione per il suo accrescimento in termini di prestigio e di spessore culturale.

All'amico Francisco vanno gli auguri e le felicitazioni personali del nostro Presidente, e quelle di tutti i Membri del Comitato.

 

12 agosto 2008 è morto in Pisa Giovanni Battista Biondi della Sdriscia, Nobile Volterrano.

 

6 agosto 2008 é morta a Parigi S.A.R. la Princessa Reale Francine Petrović Njegoš di Montenegro, nata a Casablanca il 27 gennaio 1950, da Antoine Navarro e di Rachel Wazana.


Il 27 novembre 1976 sposò in Trebeuden (Costa del Nord) S.A.R. il Principe Reale Nikola di Montenegro, Capo della Real Casa e Famiglia del Montenegro dal qual matrimonio nacquero i seguenti figli
1) S.A.R. la Principessa Reale Alinai, nata il 27 ottobre 1977 a Les Lilas (Seine-Saint-Denis);
2) S.A.R. il Principe Reale Ereditario Boris, Gran Duca di Grahovo e Zeta nato il 21 gennaio 1980 a Les Lilas (Seine-Saint-Denis).
Studiò legge a Parigi dove fondò la celebre Casa di Moda  France Petrovitch & Eva Robinson.
Venne insignita dell’Ordine di Petrović-Njegoš, dell’Ordine di San Pietro di Cetinje e della Gran Croce dell’Ordine del Principe Danilo.
Fra le altre onorificenze ricevute  la Gran Croce dell’Ordine Reale di Francesco I, la Gran Croce dell’Ordine di San Michele dell’Ala, la Gran Croce dell’Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro.

 

19 luglio 2008 a Sarno si è spento all'età di 79 anni il Signor Alfredo Franco, nonno del Dott. Alfredo Franco

 

9 luglio 2008: è stato battezzato il piccolo Alessandro Maria Nicodemo dei marchesi Lupis Macedonio Palermo, dei principi di Santa Margherita, dei duchi di San Donato, ultimogenito del nostro Presidente e della sua gentile consorte duchessa Donna Silvia nata nobile Ruspini, nobile di Como e patrizia di Croglio. Il gioioso evento si è celebrato lo scorso 9 luglio nella significativa cornice rappresentata dalla cappella gentilizia della storica Villa Luppis, dimora del ramo ferrarese-friulano del casato.
Il piccolo Alessandro ha avuto come padrino il marchese avvocato Roberto Celentano, barone di Motta della Regina, membro del nostro Comitato Scientifico Editoriale e come madrina la cugina del nostro Presidente, Sua Altezza Reale la principessa Paola Windsor, nata contessa Dojimi de Lupis de Frankopan-Šubic-Zrinjski, consorte di S.A.R il principe Nicholas Windsor, figlio dell'attuale Duca di Kent, cugino di Sua Maestà la Regina Elisabetta II d'Inghilterra, accompagnata dall'augusto erede, il piccolo Albert Windsor, 27° nella linea di successione al Trono Inglese. La lietissima occasione è stata anche oggetto di un articolo apparso sul Gazzettino di Venezia.
La cerimonia è stata anche l'occasione per rispettare una "tradizione" familiare molto sentita nel casato del nostro Presidente (anche la sorellina del piccolo Alessandro Maria infatti, Caterina Giulia, è stata battezzata nella cappella di Villa Luppis nel 2002) e per promuovere una piccola "riunione" tra alcuni rappresentanti del casato, quello ferrarese-friuliano rappresentato dal conte Giorgio Riccci-Luppis - proprietario di Villa Luppis - , quello veneto-dalmata rappresentato appunto da S.A.R Paola Dojimi-de Lupis in Windsor e quello Duo-Siciliano rappresentato dal nostro Presidente, marchese dott. don Marco Lupis Macedonio Palermo dei principi di Santa Margherita, 13° duca di San Donato di Ninea,
16° Barone di Càlvera, patrizio di Giovinazzo etc.

In questa felice occasione, vanno a lui e alla consorte duchessa Donna Silvia, i più fervidi auguri da parte di tutti i membri del Comitato Scientifico Editoriale del Libro d'Oro della Nobiltà Mediterranea.

 

21 giugno 2008; è mancata S.A.S. la Principessa Luisa Gonzaga del Vodice di Vescovado all'età di 105 anni

 

9 maggio 2008: nel Santuario di San Francesco di Paola in Paola è stato consacrato vescovo Mons. Giuseppe Fiorini Morosini per mano del Card. Raffaele Martino, del Nunzio italiano Mons. Bertello e dell'Arcivescovo di Cosenza Mons. Nunnari. Succede nella guida della diocesi di Locri Gerace a S.E. Mons. Giancarlo Maria Bregantini, promosso arcivescovo della diocesi di Campobasso

 

20 marzo 2008: si è spento in Francia Sua Altezza Reale, il Principe Reale Ferdinando di Borbone, Principe delle due Sicilie, Duca di Castro, pronipote di Francesco II, ultimo Re di Napoli, Capo della Real Casa di Borbone-Due Sicilie.

Nato a Podzameze in Polonia il 28 maggio 1926 dal principe Ranieri, figlio del fratello dell'ultimo re Francesco II e dalla principessa Maria Carolina de Zamosc-Zamoyska, aveva sposato a Gies in Francia il 29 luglio 1949 Chantal dei conti di Chevron-Villette, deceduta a Parigi il 24 maggio 2005, e dal matrimonio sono nate anche le principesse Beatrice e Anna. Ha dato forte impulso alle attivita' culturali quali i congressi di medicina e la campagna mondiale per la prevenzione del cancro al colon aperta in Vaticano dall'udienza di Giovanni Paolo II e i frequenti seminari volti alla rivalutazione storica della tradizione meridionale. Riservato, non amante della mondanita', Ferdinando ha vissuto gran parte della vita nella tenuta di famiglia di La Combe dedicandosi alle attivita' benefiche del Sacro Ordine Costantiniano di San Giorgio, del quale era Gran Maestro.
Con la sua morte, la guida della famiglia passa ora al figlio Carlo Maria Gennaro, principe 45enne con formazione internazionale che nel 1998 ha sposato la principessa Camilla, nata Crociani, dalla quale ha avuto le principessine Maria Carolina e Maria Chiara.


22 febbraio 2008: si è spento a Napoli il Marchese Don Guido Imperiali dei principi di Francavilla, Patrizio Genovese e Napoletano nato il 8-10-1924


8 febbraio 2008: è morto a Roma Sua Altezza Eminentissima, il 78° Gran Maestro del Sovrano Militare Ordine Ospedaliero di San Giovanni di Gerusalemme di Rodi e di Malta, Frà Andrew Willoughby Ninian Bertie. Fu eletto Gran Maestro l’8 aprile 1988.

 

17 febbraio 2008: si è spento a Roma Don Michele Imperiali dei principi di Francavilla, Patrizio Genovese e Napoletano (nato 1928)

7 febbraio 2008: si è spento a Roma Sua Altezza Eminentissima il 78° Gran Maestro del Sovrano Militare Ordine Ospedaliero di San Giovanni di Gerusalemme di Rodi e di Malta, Fra' Andrew Willoughby Ninian Bertie. Nato a Londra il 15 maggio 1929, figlio dell'Onorevole James Bertie e di Lady Jean Crichton-Stuart dei Marchesi di Bute, era stato eletto al supremo magistero dell'Ordine nel 1988. Il Gran Commendatore dell'Ordine di Malta, S.E. il Ven. Bali' Fra’ Giacomo Dalla Torre del Tempio di Sanguinetto, è stato nominato Luogotenente Interinale dell'Ordine e rimarrà a capo del Sovrano Ordine fino all’elezione del nuovo Gran Maestro.

 

4 febbraio 2008: si è spenta a Palermo Donna Rachel Starrabba, Principessa di Giardinelli, nata Carbeti. Aveva sposato nel 1965 Don Gaetano Starrabba, Principe di Giardinelli e Principe di Militello.

 

1 febbraio 2008: nasce a Roma il Nobile Massimo Cordero di Montezemolo, Nobile dei Marchesi di Montezemolo, figlio del Nobile Matteo e di Ludovica Nistri. Nipote del Presidente della F.I.A.T. e Presidente di Confidustria, Luca Cordero di Montezemolo.

 

21 gennaio 2008: si è spenta a Bonn S.A.S. Rose-Marie Prinzessin zu Oettingen-Oettingen und Oettingen-Wallerstein, figlia di S.A.S. il Principe (Fürst) Eugen e di S.A.S. Maria Anna Prinzessin zu Hohenlohe-Schillingsfürst von Ratibor und Corvey. Era nata a Monaco di Baviera il 12 marzo 1923, vedova di Franz Graf von Strassoldo

 

21 gennaio 2008: nasce a Roma Ludovico dei Conti Brachetti Peretti, figlio di Ugo dei Conti Brachetti Peretti e di Donna Isabella Borromeo dei Principi di Angera.

 

20 gennaio 2008: si è spento repentinamente in Bari, all’età di 71 anni, il N.H. Avv. Lorenzo Scillitani. Egli discendeva da una storica famiglia foggiana che espresse quell’omonimo Lorenzo Scillitani (1827-1880), che in qualità di deputato e di Sindaco di Foggia avviò una stagione di illuminata e paterna amministrazione, che ebbe la sua naturale continuazione e conclusione nel mandato del Marchese Giacomo Celentano. Al Sindaco Scillitani Foggia deve anche l’istituzione della “Pia Fondazione Scillitani”, che molto si è dedicata ai poveri ed ai bisognosi.

 

7 gennaio 2008: si è spento a Trieste il barone Raphael Douglas von Banfield, noto con lo pseudonimo di Raffaello de Banfield. Figlio del Barone Gottfried e della Contessa Maria Tripkovitch, era nato a Newcastle-on-Tyne il 2 giugno 1922 e aveva sposato la N.D. Maria delle Grazie Brandolini d'Adda dei Conti di Valmareno, Patrizia Veneta. Ebbe fama negli anni cinquanta come compositore di alcune opere liriche di successo (Una lettera d'amore di Lord Byron, 1955), firmate con il suo pseudonimo. Fu anche un noto filantropo e industriale.

 

2 gennaio 2008: si è spenta a Roma Lucia De Ferrari dei duchi De Ferrari, nata Casale Sacchi. Era vedova di Don Giovanni Paolo dei duchi De Ferrari

 

31 dicembre 2007: si è spento a Marina di Gioiosa Jonica il NH, barone don Antonio detto Totò Lupis, barone di Castania e Cuzzoghieri, patrizio di Giovinazzo etc., congiunto del nostro Presidente, al quale vanno le più sentite condoglianze da tutti i membri del Comitato Scientifico Editoriale.

 

24 ottobre 2007: si è spenta a Lecce la Principessa Caterina Granito dei Principi di Belmonte

 

22 settembre 2007: è nato a Londra S.A.R. Albert Philip Louis Edward Windsor, figlio di S.A.R Lord Nicholas, dei duchi di Kent - cugini della Regina Elisabetta d'Inghilterra - e di S.A.R. Lady Paola, nata Paola Doimi de Lupis de Frankopan. Il piccolo Albert, che ripete il nome del Principe Alberto di Sassonia-Coburgo-Gotha, consorte della Regina Vittoria, è 27esimo nella linea di successione al trono inglese. Alla augusta coppia e in particolare a S.A.R. Lady Paola Doimi de Lupis, congiunta del nostro Presidente, vanno i migliori auguri dei membri del Comitato Scientifico Editoriale.

 

27 luglio 2007: muore a Porto San Giorgio (AP) la N.D. Vittorina Lattanzi dei conti Maggiori di Fermo

 

23 luglio 2007, si è spenta a Foggia, all'età di 85 anni, la N.D. Maria Bonito-Celentano, vedova del Marchese dott. Giuseppe Celentano (1910-1998), già Provveditore agli Studi di Macerata, Campobasso e Potenza.  Al nostro amico, consocio e membro del Comitato Scientifico Editoriale, marchese avv.to Roberto Celentano, patrizio di Giovinazzo, vanno i sentimenti e le condoglianze di tutti i partecipanti al progetto.

 

7 aprile 2007: muore a Migliarino Pisano Donna Flavia Domitilla Salviati dei Duchi Salviati 

 

6 aprile 2007: muore a Firenze Donna Allegra Corsini dei Principi di Sismano

 

1/2 aprile 2007: muore a Roma il Conte Don Luca Gaetani dell'Aquila d'Aragona Lovatelli

 

20 marzo 2007: muore a Udine la Contessa Lydia di Maniago, nata Lydia de Braida di Belvedere, vedova del Conte Gian Carlo di Maniago

 

13 marzo 2007 muore a Montevideo (Uruguay) S.A: la Principessa Yekaterina Ioannovna de Russie

 

4 marzo 2007: muore la Baronessa Maria Giovanna Weihrauch di Pauli von Treuheim Cancellieri. Le esequie si sono tenute nella cappella di famiglia a Casale Marittimo (PI)

 

3 marzo 2007: muore Don Giuseppe Greppi Conte di Bussero e Corneliano

 

16 febbraio 2007: Angela Elisabetta di Seyssel d'Aix dei Marchesi di Sommariva del Bosco, muore a Milano

 

23 gennaio 2007: muore Alfonso Turinetti Marchese di Priero

 

22 gennaio 2007: la Principessa Antonia Odescalchi muore a Prien am Chiemsee

 

16 gennaio 2007: nasce a Firenze Donna Elisabetta Benedetta Paternò di Roccaromana, figlia di Don Giovambattista Duca ereditario di Roccaromana e di Joy Gardner Marzotto Caotorta

 

5 gennaio 2007: Nobile Don Alessandro Brambilla di Civesio dei Signori di Civesio, figlio del Nobile Don Vittorio e di Cristina Ballerio.

 

3 gennaio 2007: esequie del Principe e Marchese Don Marcantonio Pacelli nella chiesa di San Giovanni Battista dei Cavalieri di Rodi a Roma.

 

2 gennaio 2007: nasce Leone Paveri Fontana Marchese di Fontana Pradosa, Nobile di Bologna e Patrizio di Piacenza, figlio del Marchese Ferrante e della Nobile Gaia Vittoria Griccioli

2006

 

31 dicembre 2006: muore a Roma il Principe e Marchese Don Marcantonio Pacelli, Nobile Romano, Nobile di Acquapendente e Nobile di Sant'Angelo in Vado.

 

25 dicembre 2006: muore a Roma la Contessa Eleonora Pignatti Morano, figlia del Conte Gerolamo Pignatti Morano Conte di Custoza e di Graziella Labra Loyola, moglie di Don Andrea Imperiali di Francavilla dei Principi di Francavilla.

 

10 dicembre 2006: muore a Rho (MI) il Marchese Ubaldo Malaspina di Orezzoli

 

3 dicembre 2006: muore a Monte Carlo Don Ruggero Messanelli Duca di Castronuovo e Marchese della Teana

18 novembre 2006: nasce il Nobile Domenico dell'Antoglietta, figlio del Nobile Gianluca e di Manuela Giannuzzi


20 novembre 2006 Muore a Roma il marchese Antonio Celentano, patrizio di Giovinazzo
Un grave lutto ha colpito il caro amico ed apprezzato membro del nostro istituto, marchese Roberto Celentano, con la scomparsa del padre, marchese Antonio, patrizio di Giovinazzo, avvenuta a Roma lo scorso 20 novembre.
I funerali si sono tenuti a Foggia il 22 novembre scorso e ne diamo notizia solo adesso rispettando il desiderio e la nota signorile riservatezza dell'amico Roberto.
Il marchese Antonio Celentano riposa oggi nella cappella gentilizia dei Celentano, nel cimitero di Foggia. A Roberto, alla marchesa vedova e a tutta la famiglia vanno il nostro pensiero piu' affettuoso e le nostre partecipi condoglianze.

 

17 novembre 2006: muore a Sassari Donna Giuseppina Pilo Boyl, vedova di Don Alessandro Arborio Mella dei conti di Sant'Elia e figlia di Don Ernesto Conte di Villaflor, Marchese di Putifigari, e di Luigia Deghedu

 

13 novembre 2006: muore a Roma Donna Giulia Maria Borghese dei Principi Borghese vedova di Don Gherardo Cornaggia Medici Marchese della Castellanza.

 

12 ottobre 2006: muore Don Gian Carlo Gallarati Scotti Principe di Molfetta, Duca di San Pietro in Galatina, Marchese di Cerano, Conte di Colturano, Signore di Sant'Angelo, Signore di Vedano, Patrizio Milanese e Patrizio Napoletano

 

5 ottobre 2006: muore a Borgo San Lorenzo Don Giovan Serio Sanfelice dei Duchi di Bagnoli e Principi di Viggiano, Patrizio Napoletano.

 

2 ottobre 2006: muore a Roma Donna Maria Giuseppina Imperiali di Francavilla dei Principi di Francavilla.

 

28 settembre 2006: è nata a Bari, la piccola Elisabetta Carriero, figlia dell'Avv.S.Carriero, pronipote e discendente della principessa Caterina Granito di Belmonte.

 

23 settembre 2006: Donna Marianita Ruspoli dei Principi di Cerveteri sposa il sig. Luca Pirri Ardizzone a Villa Papale della Suvera presso Siena

 

17 settembre 2006:  nasce a Jakarta (Indonesia) Donna Tiziana Rafah Notarbartolo di Villarosa dei Duchi di Villarosa , figlia di Don Stefano e di Donna Farah Notarbartolo di Villarosa.

 

9 settembre 2006: Costanza dei Marchesi di Canossa sposa il Conte Carlo d'Amelio nella chiesa di Garda (vedierona).

 

4 settembre 2006: muore a San Vigilio il Conte Guglielmo Guarienti di Brenzone

 

3 settembre 2006: Donna Laudomia Sanfelice dei Duchi di Bagnoli sposa Germano Carrassi del Villar dei Marchesi del Villar a Barberino del Mugello.

 

26 agosto 2006: Donna Elena Visconti di Modrone dei Duchi Visconti di Modrone sposa nella Cattedrale di St Patrick, a New York, il Nobile Diego Rodinò di Miglione.

 

16 agosto 2006: S.A.R. la Principessina Luisa Giovanna Agata Gavina Bianca Maria di Savoia nasce a Ginevra, figlia di S.A.R. il principe di venezia Emanuele Filiberto di Savoia Principe e di Clotilde Courau.

 

16 luglio 2006: Massimiliano Gotti Porcinari, Patrizio di Volterra, sposa nella chiesa di Santa Maria di Celsano, a Roma, Allegra Seganti, Nobile di Sarsina

 

22 luglio 2006: il Margravio Alfonso Pallavicini sposa Elisabeth-Hedwige dei Conti Uedekem d'Acoz a Bastogne

 

9 luglio 2006: Donna Micaela Imperiali di Francavilla dei Principi di Francavilla sposa il Dott. Ferruccio Elefante

 

8 luglio 2006: il Marchese Anselmo Guerrieri Gonzaga sposa Ilaria Tronchetti Provera a Capalbio; Vittorio Calvi dei Conti di Bergolo sposa Ana Rita (detta Tita) Horta Costa a Cascais

 

7 luglio 2006: il Marchese e Conte Don Lupo Meli Lupi di Soragna Tarasconi dei Principi di Soragna muore a Vigatto

 

3 luglio 2006: nasce a Catania Don Giovanbattista Paternò dei Marchesi del Toscano, figlio di Don Giuseppe e di Barbara Coco

 

1 luglio 2006: Donna Maria Vittoria Colonna dei Principi di Paliano sposa a Cortina d'Ampezzo il sig. Giovanni Dolcetta; 

                     Donna Francesca di Paola Granito Pignatelli dei Principi di Belmonte sposa a Roma il sig. Tristan Elbrick; 

                     Donna Emilia Visconti di Modrone dei Duchi Visconti di Modrone sposa a San Giovanni in Persiceto l'avvocato Vieri Paoletti

 

26 giugno 2006: il Principe Don Andrea Pignatelli dei marchesi di Cerchiara muore a Roma

 

25 giugno 2006: Donna Natalia Massimo Lancellotti dei Principi di Prossedi muore a Roma

 

24 giugno 2006: Don Fabio Coppola di Canzano, Nobile dei Duchi di Canzano e Patrizio Napoletano, sposa Olga Rengifo

 


giugno 2006: Donna Sofia Moncada, figlia di Don Francesco dei Principi di Paternò e di Marina Caprotti, nasce a Milano
 

17 giugno 2006: Don Antonio Conte di Carpegna Falconieri, dei Principi di Carpegna Falconieri, sposa a Tricase la Nobile Clara dei Baroni Winspeare Giucciardi

 

16 giugno 2006: la Nobile Gabriella Ricci Bartoloni, moglie del Principe Don Marcantonio Pacelli, muore a Roma

 

12 giugno 2006: la Contessa Luisa Faussone di Germagnano, vedova Galimberti, muore a Milano

 

10 giugno 2006: il sig. Emanuele Malaspina sposa la sig. Ilaria Possamai

 

3 giugno 2006: Bianca Maria dei Conti Miari, vedova di Don Lodovico Melzi d'Eril Duca di Lodi, muore a Vaprio d'Adda

 

27 maggio 2006: matrimonio di Donna Paola Borea d'Olmo dei Duchi Borea d'Olmo con Iacopo Lensi Orlandi Cardini

 

8 maggio 2006: muore  il Nobile Ghisalberto Pusterla Cortesini.

 

6 maggio 2006: Donna Benedetta Carafa dei Duchi d'Andria sposa a Roma il sig. Stefano Soldati 

 

4 maggio 2006: Anna Stamira Ferretti dei Conti di Castelferretti muore a Torino

 

30 aprile 2006: muore Giuliana Roberti dei Conti di Castelvero, moglie del Barone Edmondo Schmidt Muller di Friedberg

 

27 marzo 2006: il Conte Don Giancarlo Gaetani dell'Aquila d'Aragona dei Principi di Piedimonte muore a Napoli

 

22 marzo 2006: donna Sisca Sanseverino di Marcellinara dei Baroni di Marcellinara nasce a Losanna

 

20 marzo 2006: muore il Conte e Nobile Don Giulio Rusconi Clerici

 

20 marzo 2006: Don Ruggero Paternò Castello dei Duchi di Carcaci muore a Catania

 

4 marzo 2006: Carlo Bianco di San Secondo Biondi 10° Conte di San Secondo, 10° Barone di Saint Marcel e 9° Barone di Avise muore a Torino

 

27 febbraio 2006: Don Marcantonio Catalano Gonzaga Duca di Majerà muore a Roma.

 

3 febbraio 2006: Gabriella Ferrero Cisa Asinari di Grésy, vedova di Carlo dei Marchesi Cisa Asinari di Grésy, muore a Torino

 

2 febbraio 2006: il Conte Ugo Ceschi a Santa Croce, Landmann in Tirolo e Cavaliere d'Onore e Devozione del Sovrano Militare Ordine di Malta muore a Merano. Verrà tumulato nella cappella di famiglia a Trento il giorno 11 febbraio 2006

 

25 gennaio 2006: Carolina Arcidiacono, vedova di Don Giuseppe Paternò dei Marchesi del Toscano muore a Catania

 

23 gennaio 2006: Ovidio Lefebvre d'Ovidio de Clunières di Balsorano 6° Conte di Balsorano muore a Roma

 

19 gennaio 2006: Giovanni Alberto Balbo Bertone, Nobile dei Conti di Sambuy e Signori di Revigliasco, muore a Torino.

 

12 gennaio 2006: il Marchese Oberto Doria Lamba muore a Pinerolo; Don Pietro Augusto Coppola di Canzano, Nobile dei Duchi di Canzano e Patrizio Napoletano, nasce ad Abadiana (Brasile)

 

5 gennaio 2006: Laura della Chiesa dei Conti di Cervignasco e Trivero muore a Torino.

 

1 gennaio 2006: Don Giovanni Sanfelice dei Duchi di Bagnoli muore ad Ascona 

 


a cura del Comitato Scientifico Editoriale del Libro d'Oro della Nobiltà Mediterranea

(Presidente: il XIII duca di San Donato, dott. don Marco, marchese Lupis Macedonio Palermo dei principi di Santa Margherita)

INDICE DELLE FAMIGLIE

 

Questa pagina è stata pubblicata per la prima volta il 29 dicembre 2005

 

© Copyright: Società Genealogica Italiana SGI/Marco Lupis Macedonio Palermo di Santa Margherita.

Tutti i diritti riservati.

Copiare anche in parte il contenuto di questo sito sia in forma cartacea che sul web è vietato, salvo specifica autorizzazzione e citazione.

© This web site contains data and information property of the Società Genealogica Italiana SGI represented by Marco Lupis Macedonio Palermo di Santa Margherita.

Such data and information are subject to copyright. The staff of the Società Genealogica Italiana SGI  provides information and data contained in this web-site.
All the rights of intellectual property related to these information and data are owed by the SGI and are under the protection of the present laws.

Duplication or sale of all or any part of it is not permitted. Permission for any use must be obtained from the SGI. 

Electronic or print copies may not be offered, whether for sale or otherwise, to any third party.

 

 

Il database dal quale proviene il materiale di questo sito contiene ad oggi 201.111 individui in 79.320 famiglie, corrispondenti a circa 12.880 genealogie.

 (circa 981 già pubblicate, le altre  in via di pubblicazione)

Il database è stato registrato con deposito notarile

 

QUESTO SITO NON E' A SCOPO DI LUCRO

This site is run on a non-profit basis

Donations are welcome. You can donate using Paypal, to allow us to maintain, keep update and make improvements to the site.

Per effettuare una donazione, cliccare sull'icona. Click below to donate

 

 

Data dell'ultima modifica: 14/01/2014 22.44.17

 

 
Copyright © 2005-2013 Società Genealogica Italiana -SGI - Tutti i diritti riservati Informativa Legale/Legal disclaimer
info@genmarenostrum.com