DELLA PUSTERLA

 

 

 

Eriprando della Pusterla, apparteneva all’ordine dei valvassori milanesi e la sua famiglia possedeva il territorio di Tradate. I Pusterla seguivano la legge longobarda.

 

 

A1. (Parentela incerta) Alcherio, Console di Giustizia di Milano nel 1107.

       = …….

 

       B1. Anselmo (+ post 1135), Diacono ordinario della metropolitana di Milano dal 1110, Arcivescovo eletto di Milano

              dal 1126 ma deposto nel 1135.

       B2. Eriprando (+ post 1119)

  = ………

 

              C1. Capodimaglio (+ cade all’assedio di Crema 1159)

         = …….

 

                     D1. Petriolo, membro del Consiglio Generale di Milano nel 1184.

    = ……..

 

                            E1. Guglielmo, Podestà di Treviso nel 1190, 1193, 1199 e 1218, Console di Giustizia di Milano nel

                                  1196, Podestà di Alessandria nel 1198 e 1212, Podestà di Piacenza nel 1202, Podestà di Bologna nel

          1203, 1211, 1220 e 1223, Podestà di Vicenza nel 1202, Podestà di Milano nel 1204, Capitano

           imperiale a Milano e armato Cavaliere dall’Imperatore Ottone IV nel 1210, investito di una rendita sul

           territorio di Asti nel 1210, Podestà di Bergamo nel 1216 e 1224, Podestà di Vercelli nel 1221,

           Giudice delle Appellazioni a Milano nel 1224.

           = ………

 

                                  F1. Bonifazio (+ post 1234), Podestà di Bergamo nel 1226, Podestà di Faenza nel 1227, giura

     fedeltà alla Lega Lombarda nel 1229.

     = ……….

 

                                         G1. Guglielmo, Patrizio Milanese, Podestà di Bologna nel 1274, Podestà dei mercanti di Milano

                                                il 21-1-1277, Podestà di Pavia nel 1278. Nel 1277 la sua famiglia è ascritta nella Matricula

Nobilium.

a)      = Agnese della Torre, figlia di Filippo Signore di Milano e di N. di Niguarda (vedi/see)

b)      = Achilla Visconti, figlia di Matteo I Capitano del Popolo di Milano e di Violante Borri

         (vedi/see)

 

                                                H1. Guglielmo (+ post 1323), Patrizio Milanese, armato Cavaliere dall’Imperatore Enrico

                                                       VII a Milano nel 1311, Vicario imperiale a Crema nel 1311, investito della Ghiara

                                                       d’Adda e rinnovato dei diritti su Asti nel 1311, Podestà di Treviglio e Bergamo nel 1314

                                                        = …….

 

                                                       I1. Beltramino (+ post 1321), Patrizio Milanese, miles.

 

                                                H2. Stefano (+ ante 1341), Patrizio Milanese.

        = …….

 

                                                       I1. Rizzardo, Patrizio Milanese, investito dei feudi di Chignolo, Montemalo e

                                                            Montevignale dai benedettini di Santa Cristina nel lodigiano; tali feudi vennero

                                                            confiscati dai Visconti nel 1342 e restituiti il 28-3-1348.

 = ………

 

                                                            J1. Ambrogio detto “Mignanino”, Patrizio Milanese.

                                                            J2. Margherita

                                                                  = Corradino Castiglioni (vedi/see)

 

                                                       I2. Guglielmo, Patrizio Milanese, investito, confiscato e poi reintegrato nei feudi insieme

                                                             ai fratelli.

  = ……..

 

                                                            J1. Niccolò, Patrizio Milanese, investito di Castelvignale, Chignolo e Montemalo dai

                                                                  benedettini di Santa Cristina nel lodigiano il 23-3-1390 (assenso pontificio del

                                                                 19-6-1394).

      = ……..

 

                                                                 K1. Bertoldino, Patrizio Milanese, miles, confermato di Castelvignale, Chignolo

                                                                        e Montemalo dal Papa il 16-1-1400.

                                                                 K2. Giovanni, Patrizio Milanese, miles, confermato con i fratelli.

                                                                 K3. Antonio, Patrizio Milanese, miles, confermato con i fratelli.

 

                                                       I3. Guido, Patrizio Milanese, associato ai fratelli nel governo dei feudi di Montevignale,

                                                            Chignolo e Montemalo; dei XII di Provvisione nel 1351, Governatore di Parma nel

                                                            1364 e Capitano e Podestà di Bergamo nel 1369.

  = ……..

                         

                                                            J1. Gaspare (+ post 1409), Patrizio Milanese, Consignore di Montemale,

                                                                  Montevignale e Chignolo; Podestà di Belluno nel 1397, Podestà di Como nel

                                                                 1406.

                                                                  = N.D. Lucia, figlia del N.H. Ottone Mandelli Conte di Maccagno Imperiale,

          Patrizio Milanese e Patrizio Veneto (vedi/see)

 

                                                                 K1. Franceschino (+ post 1447), Patrizio Milanese, lascia come erede dei feudi

                                                                        di Chignolo, Montemalo e Montevignale il cugino Branda della Pusterla, a che

                                                                        a sua volta cederà i diritti alla famiglia Federici (vedi/see)

                                                                 K2. Gianluigi (+ post 1-7-1426), Patrizio Milanese.

 

                                                            J2. Giovanni (+ giustiziato, castello di Porta Giovia 1407), Patrizio Milanese, giura

                                                                  fedeltà ai Visconti nel 1388 e 1395, Podestà di Novara nel 1396 e di Alessandria

                                                                  nel 1397, castellano di Monza nel 1404.

       = ………

 

                                                                  K1. Giovanni Jorio, Patrizio Milanese, investito con i cugini di Chignolo,

                                                                         Montemalo e Montevignale il 23-3-1390 e 19-6-1394.

  = ……..

 

                                                                         L1. Giovanni (+ ante 14-2-1451), Patrizio Milanese.

        = …….

 

                                                                               M1. Gianfilippo (+ post 1479), Patrizio Milanese.

 

                                                            J3. Stefano (+ 1-3-1404), Patrizio Milanese, Arciprete di Monza nel 1372.

                                                            J4. Gianluigi (+ post 1407/1409), Patrizio Milanese.

                                                                  = Giovanna, figlia del Cavaliere Guido Casati e già vedova di Francesco di

                                                                     Castelbarco.

 

                                                                  K1. Guidetto, Patrizio Milanese, investito con i cugini di Chignolo, Montemalo e

                                                                         Montevignale il 23-3-1390 e 19-6-1394.

   = …….

 

                                                                         L1. Gianandrea, Patrizio Milanese, nel 1479 era castellano di Castellazzo a

                                                                               Genova per conto del Duca di Milano.

                                                                         L2. Giampiero, Patrizio Milanese, nel 1479 era castellano di Castellazzo a

                                                                                Genova con il fratello.

 

                                                H3. Corrado (+ post 1341), Patrizio Milanese.

        = ……..

 

                                                       I1. Guglielmo (+ forse ucciso in guerra nel 1391 ?), Patrizio Milanese, Consignore di

                                                            Montemalo, Chignolo e Montevignale assieme ai cugini.

 = …….

 

                                                            J1. Corrado, Patrizio Milanese, del Consiglio Generale di Milano nel 1388.

       = ………

 

                                                                 K1. Beltrame (+ post 1392), Patrizio Milanese.

                                                                        = Caterina, figlia di Rodolfo del Conte

 

                                                                        L1. Pietro (+ post 1478), Patrizio Milanese.

        = ……..

 

                                                                              M1. Gianandrea (+ post 1503), Patrizio Milanese.

 

                                                                 K2. Marco, Patrizio Milanese.

 

                                                            J2. Bonifacio, Patrizio Milanese, del Consiglio Generale di Milano nel 1388, era

                                                                  Signore di San Venegono Superiore.

       = ……..

 

                                                                  K1. Giovanni, Patrizio Milanese, fu uno degli assassini del Duca di Milano nella

                                                                         celebre congiura del 16-5-1412.

                                                                  K2. Azzone, Patrizio Milanese, Arciprete della chiesa di Monza 1407/1416 (?),

                                                                         investito dai benedettini di Santa Cristina nel lodigiano di Chignolo,

                                                                         Montemalo e Montevignale nel 1443.

                                                                         = Maddalena, figlia di Luchino Biglia, Patrizio Milanese

 

                                                                          L1. Elisabetta

a)      = Giacomo Visconti

b)      = Antonio de’ Capitani di Figino

 

                                                                  K3. Margherita

                                                                         = Lantelmo Litta, Patrizio Milanese

 

                                                            J3. Domenico, Patrizio Milanese.

 

                                                H4. Margherita

                                                       = Vercellino Visconti (vedi/see)

 

                                         G2. Filippo (+ ucciso a Gorgonzola in uno scontro contro le fazioni dei della Torre 1278),

             monaco benedettino a San Celso.

                                         G3. Fiorina (+ post ca. 1302), era citata in alcune investiture concesse ai della Pusterla.

                                         G4. (Parentela incerta) Goto (+ post 1287)

 

                            E2. Goffredo, per la sua discendenza v. Parte II.

 

                     D2. Goffredo, Console di Giustizia di Milano nel 1198.

                     D3. Obizzo, Podestà della contrada del Seprio nel 1225.

                     D4. Guizzardo, Console di Giustizia di Milano nel 1195.

 

              C2. Presonerio, Console di Giustizia di Milano nel 1198.

              C3. N.N. (figlio)

 

                     D1. N.N. (figlio)

 

                            E1. N.N. (figlio)

 

                                   F1. Manfredo (+ post 1241).

 

                            E2. Guglielmo, Canonico ordinario di Milano nel periodo 1225/1231.

 

       B3. Landolfo (+ post 1125/1135)

 

A2. (Parentela incerta) Un figlio (+ ante 11-6-1135)

       = …………

 

       B1. Anselmo

       B2. Arialdo (+ post 1125/1135).

 

A3. (Parentela incerta) Un figlio (+ ante 11-6-1135)

       = ………..

 

       B1. Obizzo (+ post 11-6-1135).

       B2. Anselmo (+ testamento: 11-6-1135), Console di Giustizia di Milano nel 1117.

              = ……..

 

             C1. Arderico (+ post 1165), Patrizio Milanese.

                    = ……

 

                   D1. Ubertaccio (+ post 1207), Podestà di Bologna nel 1205, Console di Giustizia di Milano nel 1207.

 

         

 

 

 

 

INDICE DELLE FAMIGLIE NOBILI DEL MEDITERRANEO

  • Comitato Scientifico Scientifico Editoriale del
  • Libro d'Oro della Nobiltà Mediterranea
  • (Presidente: il XIII duca di San Donato, dott. don Marco, marchese Lupis Macedonio Palermo dei principi di Santa Margherita)

  • info@genmarenostrum.com