AVAGLIANO

(MALIANO, MAGLIANO, AMAGLIANO, AVIGLIANO)

 

 

 

Antica famiglia nobile di origine feudale derivata dai Signori di Maliano, feudo presso Capaccio, nel Cilento. Tale feudo appartenne poi a Riccardo (sec. XIII) e nel 1318 ne era intestato suo figlio Giovanni (sec. XIII-XIV). La famiglia si radicò poi in Amalfi, entrando a far parte della nobiltà locale. A tale casata appartennero poi personaggi di spicco come Alessandro, che fu Conte di Fondi per investitura di papa Clemente III, Mariano Conte di Monopoli per investitura della regina Giovanna II e Nicola-Giorgio (sec. XIV-XV) Vescovo di Melfi (1400) e fratello di Luigi, dal quale inizierà la linea di Nocera.

 

 

 

 

Nobile Luigi (sec. XIV-XV); patrizio di Amalfi; = Nobildonna Ciancia del Giudice dei patrizi di Amalfi;

 

A1. Nobile Mariano (sec. XV); patrizio di Amalfi; si trasferì in Nocera e fu capostipite di un ramo locale; = Nobildonna Tirinella Broia dei patrizi di Nocera

 

B1. Nobile Ciccolino (* sec. XV, + 1502 ca.); patrizio di Amalfi; patrizio di Nocera, ove fu scritto alla Piazza Nobile insieme ai suoi discendenti; Uomo d’arme, combatté per re Alfonso I d’Aragona e per re Ferdinando I; ebbe ottima carriera e fama: Capitano di fanteria, Maestro di Campo, Condottiero di cavalli; ottenne Regia Familiarità da re Ferdinando d’Aragona (13 maggio 1465); ritiratosi infine a Nocera, ove aveva molti suoi beni, ottenne da re Ferdinando II il privilegio di essere aggregato alla casata d’Aragona, con diritto all’uso dello stemma e del cognome, nonché ad essere aggregato a qualunque città ed entrò così nel Patriziato di Nocera; = Nobildonna Angela Barone, figlia di Raffaele dei nobili in Cava;

 

C1. Nobile Pirro (* sec. XV-XVI); patrizio di Amalfi; patrizio di Nocera;

 

C2. Nobile Alessandro (* sec. XV-XVI); patrizio di Amalfi; patrizio di Nocera;

 

C3. Nobile Giacomantonio (* sec. XV-XVI); patrizio di Amalfi; patrizio di Nocera;

 

C4. Nobile Mariano (* sec. XV-XVI); patrizio di Amalfi; patrizio di Nocera;

 

C5. Nobile Girolamo (* sec. XV-XVI); patrizio di Amalfi; patrizio di Nocera; = Nobildonna Catarina de Filippis figlia del U.J.D. Benedetto dei patrizi di Nocera e della Nobildonna Mariella Seripando

 

D1. Nobile Vincenzo (* sec. XVI); patrizio di Amalfi; patrizio di Nocera; Sindaco Particolare di Nocera (1515, 1534, 1541, 1543); = Nobildonna Laura di Rinaldo figlia del U.J.D. Sebastiano dei patrizi di Nocera

 

E1. Nobile Fulvio (* sec. XVI); patrizio di Amalfi; patrizio di Nocera; Dottore (1565); si trasferì a Napoli ove sostenne processo per entrare nella nobiltà locale (1575);

 

E2. Nobile Catarina (* sec. XVI); Nobildonna di Nocera; = Nobile Tommaso de Martis patrizio del Seggio di Porta di Sorrento;

 

E3. Nobile Beatrice (* sec. XVI); Nobildonna di Nocera; = Nobile Prospero Bonito Patrizio di Amalfi;

 

E4. Nobile Porzia (* sec. XVI); Nobildonna di Nocera; nubile in capillis

 

E5. Nobile Ginevra (* sec. XVI); Nobildonna di Nocera; nubile in capillis

 

D2. Nobile Beatrice (* sec. XVI); Nobildonna di Nocera; = Nobile Antonio Mele figlio di Cola Barone di Poppano

 

C6. Nobile N. (* sec. XV-XVI); Nobildonna di Nocera; = Francesco Carafa

 

C7. Nobile N. (* sec. XV-XVI); Nobildonna di Nocera; = Francesco Pandone

 

C8. Nobile N. (* sec. XV-XVI); Nobildonna di Nocera; = Cesare Sassone

 

C9. Nobile N. (* sec. XV-XVI); Nobildonna di Nocera; = N. Longo, di Cava

 

B2. Nobile Toscano (sec. XV ca.); patrizio di Amalfi; nobile in Nocera;

 

 

 

 

 

 

 

 

INDICE DELLE FAMIGLIE NOBILI DEL MEDITERRANEO

  • Comitato Scientifico Editoriale del
  • Libro d'Oro della Nobiltà Mediterranea
  • (Presidente: il XIII duca di San Donato, dott. don Marco, marchese Lupis Macedonio Palermo dei principi di Santa Margherita)

  • info@genmarenostrum.com

  •