BUSCA ARCONATI VISCONTI

                                                                                                       

 

 

 

Erasmo Busca (* Milano 15-9-1585 + ivi 7-10-1651), Patrizio Milanese, dei XII di Provvisione nel 1634 e 1642, Giudice delle vettovaglie nel 1638 e 1649, Marchese per dote della seconda moglie. Sposa in prime nozze a Milano il 20-2-1610 Maddalena Parravicino, figlia di Muzio Tesoriere Generale del Ducato di Milano e Patrizio Milanese (* 1595 + Milano 4-4-1627); in seconde nozze a Milano il 19-10-1628 Margherita Langosco, figlia del Conte Guido Emanuele e di Lavinia Guasco (* 1607 + Milano 18-3-1632), Dama della Principessa di Savoia, creata Marchesa per concessione del Re di Spagna nel 1627.

 

 

A1. (ex 1°) Margherita (* 1611 + ?).

A2. (ex 1°) Giulia (* 1613 + ?).

A3. (ex 1°) Don Lodovico (* Milano 9-10-1614 + ivi 3-9-1690), Patrizio Milanese, 1° Marchese di Lomagna dal 21-4-

       1661, dei XII di Provvisione nel 1657, Giudice delle vettovaglie nel 1668, Conservatore del Patrimonio nel 1668,

       Decurione di Milano 1676/1686.

       = Milano 21-12-1656 Margherita, figlia di Carlo Pirovano e di Clemenza Racalcati (* Milano 26-9-1637 + ivi

          1-5-1687).

 

       B1. Donna Maddalena (* Milano 6-11-1657 + ?), monaca nel monastero di San Bernardo.

       B2. Donna Gioconda (* Milano 25-4 e + ivi 2-5-1659).

       B3. Don Carlo (* Milano 23-5-1660 + ivi 9-12-1691), 2° Marchese di Lomagna dal 1690, Patrizio Milanese;

              Decurione di Milano nel 1686, Capitano della milizia urbana dal 1690.

              = Milano 29-2-1688 Donna Maria Isimbardi, figlia di Don Lorenzo Marchese della Pieve di Cairo e di Donna

                 Anna Maria Cusani dei Marchesi di Chignolo (* Milano 20-12-1667 + ivi 29-12-1742) (vedi/see)

 

              C1. Donna Margherita (* Milano 30-6-1688 + ivi 16-4-1766)

                     = Milano 22-2-1708 Gerolamo Barbò Conte di Casalmorano (* 1657 + Milano 14-7-1741).

              C2. Don Lodovico (* Milano 26-12-1690 + ivi 11-4-1765), 3° Marchese di Lomagna e Patrizio Milanese; dei

                     XII di Provvisione nel 1728 e 1746, Decurione di Milano 1731/1763, Conservatore del Patrimonio nel 1732,

                     Maestro di campo della milizia urbana nel 1739, Giudice delle strade nel 1741.

                     = Milano 11-11-1719 Bianca Arconati Visconti, figlia di Luigi Conte di Lomazzo e Patrizio Milanese, e di

                        Bianca Lucia dei Conti Porro (* Milano 1-12-1699 + ivi 23-3-1776).

 

                     D1. Donna Maria (* Milano 23-10-1720 + ivi 30-3-1789)

                            = Milano 10-10-1739 Don Carlo Marliani Conte di Busto Arsizio e Patrizio Milanese (* Milano

                               28-2-1695 + ivi 29-2-1768) (vedi/see)

                     D2. Don Carlo Galeazzo Busca Arconati Visconti (dal 1764) (* Milano 11-9-1722 + Arconate 2-12-

                            1780), 4° Marchese di Lomagna e Patrizio Milanese dal 1765, dei XII di Provvisione nel 1748, 1754 e

                            1761, Decurione di Milano nel 1753, Conservatore del Patrimonio nel 1760, Ciambellano imperiale nel

                            1767, Giudice delle strade nel 1769, cittadino di Bologna dal 1776.

                            = Milano 13-11-1756 Teresa Anguissola, figlia di Francesco Conte di Cevernasco, Patrizio di Piacenza e

                               Patrizio Milanese e di Donna Lucrezia Secco Suardi Comneno dei Consignori di Calcio (* Milano

                               11-3-1734 + ivi 19-7-1787).

 

                            E1. Donna Bianca (* Milano 4-12-1757 + ?)

                                  = Milano 18-12-1777 Carlo Anguissola Conte di Cervenasco, Patrizio di Piacenza e Patrizio

                                     Milanese (* Milano 25-9-1736 + ivi 4-3-1807).

                            E2. Don Lodovico (* Milano 7-11-1758 + Torretta di Sesto 15-7-1841), 5° Marchese di Lomagna

                                  dal 1780 e Patrizio Milanese, Decurione di Milano nel 1780, dei XII di Provvisione nel 1782,

                                  Ciambellano imperiale nel 1792, del Consiglio Generale dell’Olona 1808/1814, Consigliere comunale

                                  di Milano 1812/1813.

                                  = Firenze 6-9-1789 Donna Maria Luigia Serbelloni, figlia di Don Gian Galeazzo Duca di San Gabrio

                                     e di Donna Teresa Castelbarco Visconti Simonetta dei Marchesi di Cislago (* Milano 29-7-1772 +

  ivi 27-6-1849) (vedi/see), Dama dell’Ordine della Croce Stellata e Dama di Palazzo della Viceregina

  d’Italia nel 1808.

 

                                  F1. Don Carlo Ignazio (* Milano 14-2-1791 + Roma 27-12-1850), 6° Marchese di Lomagna dal

    1841 e Patrizio Milanese.

                                        = Roma 19-2-1844 Susanna Fauras (* Salins 1812 + Firenze 1854).

 

                                        G1. Don Lodovico Paolo (* Roma 15-11-1828 + Milano 9-12-1865), 7° Marchese di

                                               Lomagna dal 1850 e Patrizio Milanese.

                                               = Trieste 23-11-1852 Clementina Lazarich (* Trieste 26-11-1831 + ivi 12-4-1863).

 

                                               H1. Donna Antonia (* Milano 14-10-1853 + Carate Brianza 27-9-1917)

                                                      = Milano 24-4-1872 Conte Andrea Sola Cabiati (* Milano 9-9-1844 + Algeri

          30-4-1908).

                                               H2. Donna Luigia (* Milano 15-1-1855 + Castellazzo di Bollate 18-10-1928)

                                                      = Milano 11-8-1873 Conte Pietro Sormani Andreani Verri (vedi/see)

                                               H3. Donna Maria (* Milano 30-8-1856 + Lomagna 14-7-1931)

                                                      = Milano 29-4-1875 Marchese Don Gioacchino d’Adda Salvaterra (vedi/see) 

                                               H4. Donna Carolina (* Milano 10-3-1858 + Lomagna 4-12-1861).

                                               H5. Donna Eugenia (* Treiste 14-7-1859 + Milano 21-3-1881)

                                                      = Milano 11-11-1878 Conte Gianforte Suardi (* Bergamo 19-6-1854 + Roma

          8-4-1931).       

                                               H6. Donna Beatrice (* Milano 12-11-1860 + Reggiolo 4-10-1940)

                                                      = Milano 31-3-1880 Marchese Giuseppe Fassati, Nobile dei Marchesi di Balzola

                                                         (* Erbusco 14-10-1854 + Milano 28-1-1926).           

                                               H7. Donna Ida (* Milano 12-11-1860 + ivi 13-2-1930)

                                                      = Milano 16-4-1880 Marchese Don Ferdinando Stanga (* Milano 10-1-1853 + ivi

          10-6-1933).     

                                               H8. Donna Ortensia (* Milano 25-3-1862 + ivi 8-2-1863).

                                               H9. Un figlio (* e + Milano 9-4-1863).

 

                                  F2. Donna Francesca Teresa (* Milano 23-5-1792 + ivi 26-9-1805).

                                  F3. Don Carlo Ercole (* Milano 20-8-1794 + ivi 22-12-1795), Patrizio Milanese, Cavaliere

                                        dell’Ordine di Malta.

                                  F4. Don Antonio Marco (* Milano 15-10-1795 + ivi 14-4-1870), 8° Marchese di Lomagna e

     Patrizio Milanese dal 1865; Cavaliere di Giustizia dell’Ordine di Malta dal 1796, Ciambellano

     imperiale nel 1838, Consigliere comunale di Milano 1845/1852, Consigliere intimo auttuale di

     Stato nel 1854, Cavaliere di prima classe dell’Ordine della Corona Ferrea dal 1857,

     Grand’Ufficiale dell’Ordine dei Santi Maurizio e Lazzaro dal 1859, Senatore del Regno d’Italia

     dal 1864.

 

                            E3. Donna Giuseppa (* Milano 28-12-1759 + ivi 14-12-1760).

                            E4. Donna Lucrezia (* Milano 17-2-1761 + San Barnaba, Mantova 24-3-1825)

                                   = Milano 8-4-1782 Conte Giovanni Battista Colloredo (* San Barnaba, Mantova 12-8-1756 +

                                       Vienna 1813)

                            E5. Don Francesco (* Milano 17-9-1762 + ivi 16-5-1765), Patrizio Milanese.

                            E6. Don Galeazzo (* Milano 19-3 e + ivi 7-5-1765), Patrizio Milanese.

                            E7. Don Antonio (* Milano 17-2-1767 + ivi 19-5-1834), Patrizio Milanese, Cavaliere di Giustizia

                                  dell’Ordine di Malta nel 1782, Commendatore di San Bartolomeo di Nizza Monferrato nel 1787,

                                  Balì Luogotenente del Magistero 1821/1834, Supremo Responsabile dell’Ordine.

                            E8. Don Ignazio (* Milano 19-9-1769 + ivi 29-8-1840), Patrizio Milanese.

 

                     D3. Don Giuseppe (* Milano 5-8-1725 + ivi 25-2-1730), Patrizio Milanese.

                     D4. Donna Bianca (* Milano 7-9-1728 + ?), monaca nel monastero di San Paolo.

                     D5. Don Ignazio (* Milano 31-8-1731 + Roma 12-8-1803), Patrizio Milanese, Dottore in leggi nel 1764,

                            Governatore di Rieti e Fabriano, Referendario di entrambe le Segnature, subdiacono dal 13-8-1775,

                            ordinato il 20-8-1775, Vescovo titolare di Emesa dal 12-9-1775, Nunzio Apostolico in Belgio nel

                            18-9-1775, Governatore di Roma il 1-3-1785/14-2-1789, Cardinale Prete dal 30-3-1789 (con il titolo

                            di Santa Maria degli Angeli 3-8-1789), Camerlengo del Sacro Collegio dei Cardinali l’11-4-1791,

                            Segretario di Stato 8-1796/15-3-1797, Prefetto della Congregazione del Buon Governo il 2-12-1800.

 

              C3. Don Carlo (* Milano 10-2-1692 + ivi 4-2-1777), Patrizio Milanese, Cavaliere di Giustizia dell’Ordine di

                     Malta dal 1714.

 

       B4. Don Erasmo (* Milano 25-4-1662 + ivi 13-5-1732), Patrizio Milanese, Abate.

       B5. Don Gaspare Antonio (* Milano 22-9-1664 + ivi 20-4-1712), Patrizio Milanese.

              = Ottavia del Rio, figlia di Giovanni Battista Conte di Salerano e di Ludovica Landriani (* 7-9-1660 + ?), già

                 vedova del Conte Giovanni Pietro Cicogna.

 

A4. (ex 1°) Francesco (* 1620 + post 1667), Patrizio Milanese.

A5. (ex 1°) Carlo (* 1625 + Milano 22-4-1658), Patrizio Milanese, Presbitero.

A6. (ex 2°) Marchese (per eredità materna) Don Guido Antonio (* Milano 2-8-1629 + post 1656), Patrizio Milanese.

A7. (ex 2°) Maria Lavinia (* Milano 8 e + ivi 12-3-1632).

 

 

 

 

 

INDICE DELLE FAMIGLIE NOBILI DEL MEDITERRANEO

  • Comitato Scientifico Scientifico Editoriale del
  • Libro d'Oro della Nobiltà Mediterranea
  • (Presidente: il XIII duca di San Donato, dott. don Marco, marchese Lupis Macedonio Palermo dei principi di Santa Margherita)

  • info@genmarenostrum.com