BELGRANO

 

Conti di Famolasco, Nobili, Patrizi Genovesi e linee argentine

 

 Si ritengono un ramo della famiglia Belgrano, ma il collegamento fra la linea di Famolasco e quella argentina non è sicuro né suffragato da prove documentarie ma ipotizzato su base onomastica e di contiguità storico-famigliare.

 

 

Nobile Pompeo BELGRANO, ascritto al Patriziato Genovese nel 1600, Dottore in Leggi e Notaio, come tale rogò un atto del 7-VI-1585 che metteva fine ad una controversia tra il Ducato di Savoia e la Repubblica di Genova riguardante Oneglia, apparteneva ad un ramo diverso da quello dei futuri Conti Belgrano (vedi/see), probabilmente anch’esso originario di Costa d’Oneglia ma stabilitosi ad Oneglia assai prima

= 1585 (secondo il Belgrano Paravicini) o 1600 ca. (secondo il Crollalanza) Marina Belgrano (di altra linea della famiglia)

 

A1. Nobile Agostino, Patrizio Genovese, Capitano delle Milizie del Principato di Oneglia dal 1649

= ……………..

 

B1. [non presente nella genealogia pubblicata dal Crollalanza nel Giornale Araldico di Fermo nel 1874] Nobile Pompeo Tommaso, Patrizio Genovese (trasferendosi a Torino non si curò più di far ascrivere il figlio al Patriziato Genovese, perdendone la qualifica), Dottore in Leggi, Avvocato, ascritto al Collegio dei Giureconsulti di Torino, Avvocato Patrimoniale della Principessa di Oneglia Luisa di Savoia dal 1642, ebbe l’onore di un sonetto dedicato a lui appositamente nella raccolta L’Anfiteatro del Valore, pubblicata da Pietro Antonio Arnaldo nel 1674

= ………………..

 

C1. Nobile Giovanni Agostino, Dottore in Leggi ed Avvocato (*Torino 16…, +Torino 3-VII-1695)

= Anna Maria ………….

 

D1. Nobile Pompeo Tommaso, il Manno lo indica erroneamente come il destinatario del sonetto dell’Arnaldo

D2. Nobile Giovanni Battista Felice, 1° Conte di Famolasco (terra feudale presso Fossano, infeudato il 13-VI-1746, investito con il titolo di Conte il 23-VI-1746), Dottore in Leggi, Avvocato, ascritto al Collegio dei Giureconsulti di Torino, celebre patrocinante del foro torinese (*Torino 15-VIII-1686, +Torino 6-III-1759)

= Maria Margherita Ottavia Castelli

 

E1. Nobile Pietro Felice, Sacerdote (*1720, +Torino 4-II-1745)

E2. Nobile Maria Pellegrina

= a) Joseph-Antoine Lanier de Clermont

= b) Torino 19-X-1750 il Cavaliere Alessandro Biandrate dei Conti di San Giorgio e Foglizzo

E3. Nobile Giovacchino, 2° Conte di Famolasco, investito l’8-III-1760, Dottore in Leggi, Avvocato, ascritto al Collegio dei Giureconsulti di Torino, Decurione di Torino (+?-XII-1788)

= Torino 20-V-1758 Marianna Streglio, figlia del Procuratore Collegiato Giovanni Antonio Streglio (*1738, +Torino 28-III-1796)

 

F1. Nobile Innocenza Ottavia (*Torino 27-XII-1760, +….)

F2. Nobile Giuseppa Maria Rosalia (*Torino 16-VI-1762, +….)

= 1783 Nicola Galli, 2° Conte di Mantica (*Cherasco 5-II-1761, +15-II-1827)

F3. Nobile Felicita (*1763, +5-I-1833)

= 1782 il Cavaliere Luigi Olivieri dei Conti di Vernasca (+18…)

F4. Nobile Giambattista Vincenzo (*Torino 5-IV-1764, +Torino 11-IV-1764)

F5. Nobile Giovanni Agostino, 3° Conte di Famolasco, investito il 29-V-1789 (*Torino 20-IV-1765, +Torino 8-VIII-1829)

= a) Torino 3-XII-1803 Felicita Anna Maria Crova, figlia di Luigi Giuseppe Crova, 3° Barone di Vaglio, e di Giustina Birago dei Marchesi di Borgaro (*Nizza Monferrato 1-X-1782, Torino 15-IX-1806)

= b) Torino 31-V-1807 Paolina Gianazzo, figlia di Carlo Romano Gianazzo, 2° Conte di Pamparato e Gran Maestro delle Cerimonie della Corte del Re di Sardegna, e di Maria Irene Valperga dei Conti di Montuè (*Torino 21-IX-1786, +Torino 3-V-1852)

 

G1. [ex 2°] Nobile Metilde (*1808, +Torino 30-XII-1811)

G2. [ex 2°] Nobile Augusto, 4° Conte di Famolasco (*Torino 21-I-1816, +Torino 1-V-1875)

= Torino 17-II-1846 Erminia Capris di Ciglié, figlia di Francesco Maria Capris di Ciglié, 7° Conte di Cigliaro e Rocca e Signore di Corveglia, e di Bradamante dei Conti Frecavalli Brenzoni (*Torino 22-VI-1829, +Torino 5-XI-1884)

 

H1. Nobile Saverio, 5° Conte di Famolasco (*Leynì ?-XII-1846, +19…)

H2. Nobile Ludovico, 6° Conte di Famolasco, Capitano di Fanteria della Riserva del Regio Esercito Italiano dal 3-VII-1884 (*Torino 4-IX-1847, +19…)

= Torino 2-V-1888 Enrichetta Marchetti, figlia del Conte Edoardo Marchetti dei Conti di San Martino, Consignore di Muriaglio, Campo, Castelnovo e Romano, e di Gabriella Grisi Rodoli dei Conti della Pié (*Casale 26-II-1855, +19…)

 

I1. Nobile Augusto, 7° Conte di Famolasco (*Torino 31-XII-1889, +19…)

I2. Nobile Teresa (*Torino 15-X-1891, +19…)

I3. Nobile Emilio (*Torino 14-XI-1892, +19…)

I4. Nobile Alberto (*Torino 5-X-1894, +19…)

 

 

H3. Nobile Giuseppina (*Torino 27-X-1848, +Misano di Gera d’Adda 1886)

= l’Avvocato Ercole Torri

 

 

G3. [ex 2°] Nobile Vincenzo Angelo (*gemello con Augusto, Torino 21-I-1816, +….)

G4. [ex 2°] Nobile Giuseppe Luigi (+piccolo)

G5. [ex 2°] Nobile Luisa (+piccola)

 

 

F6. Nobile Marcellino Francesco Maria (*Torino 4-X-1766, +1832)

F7. Nobile Luisa Lucia (*Torino 13-XII-1767, +….)

F8. Nobile Giuseppe Casimiro (*Torino 4-III-1769, +….)

F9. Nobile Giuseppe Grato (*Torino 7-IX-1770, +Torino 12-VI-1771)

F10. Nobile Luigi Maria (*Torino 24-III-1772, +….)

F11. Nobile Felice Leopoldo (*Torino 15-XI-1774, +….)

F12. Nobile Camillo Maria (*Torino 22-VI-1776, +….)

F13. Nobile Angela Luisa (*Torino 30-IX-1777, +1820 ca.)

= Carlo Giuseppe Rinaldi, 2° Barone della Torre dei Rinaldi (*Saluzzola 17…, +18…)

 

 

E4. Nobile Giuseppe (*1733, +Torino 13-XII-1748)

E5. Nobile Saverio, Capitano del Regio Corpo degli Ingegneri nel Regio Esercito Sardo, Comandante del Genio Militare in Sardegna dal 1761 al 1769, architetto celebre ai suoi tempi, progettò il Palazzo dell’Università di Cagliari, il Seminario Tridentino di Cagliari, il Teatro Regio di Cagliari, la Casamatta di Santo Stefano sull’isola della Maddalena e la facciata del Santuario di Sant’Antioco sull’isola omonima (*Torino 1-VI-1738, +Torino 22-V-1788)

E6. Nobile Maddalena (*gemella con Saverio, Torino 1-VI-1738, +….)

E7. Nobile Maria Teresa (*Torino 5-XI-1739, +Torino 5-XII-1772)

= Torino 1-IX-1755 il Nobile Giuseppe Trotti Dellala, Signore di Castagneto e Commendatore Ereditario di Foglizzo dell’Ordine dei Santi Maurizio e Lazzaro (*Pinerolo 25-VI-1730, +178…)

E8. Nobile Carlo Luigi (*Torino 9-IX-1742, +….)

E9. Nobile Giovanna Rosalia (*Torino 1-IV-1744, +….)

= Torino 14-IX-1765 Lorenzo Bologna Capizucchi, Signore di Cassine di Strà (*Torino 26-I-1737, +Torino 6-VI-1795)

E10. Nobile Guarino, Canonico Regolare Lateranense, Abate (di governo) di Sant’Andrea di Vercelli, poeta ed Arcade, autore del poemetto La Macchina Arostatica, pubblicato a Ravenna nel 1784, fu anche scienziato e pioniere dello studio sull’elettricità, scrisse una Memoria Fisica sull’uso del Fuoco Elettrico in Medicina, pubblicata a Casale nel 1798 (+Vercelli 26-IV-1809)

E11. Nobile Camillo

 

 

D3. Nobile Nicola (*Torino 31-I-1688, +….)

D4. Nobile Francesca Maria (*Torino 2-IV-1689, +….)

D5. Nobile Anna Teresa

= l’Avvocato …………. Melissano

 

 

B2. [non presente nella genealogia pubblicata dal Crollalanza nel Giornale Araldico di Fermo nel 1874] Nobile Giacomo Maria, Patrizio Genovese, Dottore in Leggi, Avvocato, ascritto al Collegio dei Giureconsulti di Torino

B3. Nobile Tommaso, Patrizio Genovese (+post 1666)

B4. Nobile Biagio, Patrizio Genovese (+post 1666)

 

 

A2. Nobile Carlo Mattia, Patrizio Genovese (+ante 1660)

= Oneglia 1635 Giovanna del Giudice

 

B1. Nobile Francesco, Patrizio Genovese

= Oneglia 1668 Anna Bianchi

 

C1. Nobile Carlo Felice, Patrizio Genovese, Capitano delle Milizie del Principato di Oneglia (*Oneglia 1685, +17…)

= Maria Giuseppina Berio (*1690, +17…)

 

D1. Nobile Francesco, Patrizio Genovese, Dottore in Medicina, chirurgo ad Oneglia (*1706/7, +post 1770)

= ……………..

 

E1. Nobile Giuseppe, Patrizio Genovese (+post 1770)

= ………………

 

F1. Nobile Francesco, Patrizio Genovese (+post 1776)

 

 

E2. Nobile Nicola Maria, Dottore in Entrambe le Leggi ed Avvocato, Sacerdote, Canonico della Collegiata di San Benigno di Fruttuaria dal 1784, Segretario Abbaziale di San Benigno di Fruttuaria, Vicario Generale del Principato di Oneglia per il Vescovo di Albenga dal 1795, Vicario Capitolare Delegato della Cattedrale di Albenga dal 1802, Riformatore e Assessore delle Scuole della Città e Provincia di Oneglia dal 1814, Presidente della Commissione Provinciale dell’Annona di Oneglia dal 1816 (*Costa d’Oneglia 7-XII-1736, +Oneglia 16-XI-1819, sepolto nella Collegiata di San Giovanni Battista di Oneglia)

 

 

D2. Nobile Carlo Niccolò Felice, Patrizio Genovese (*1709, +17…)

= Oneglia 1725 Gentile Peri, figlia di Domenico Peri e della Nobile ………… Tiragallo

 

E1. Nobile Giovanni Agostino Maria, Patrizio Genovese (*Oneglia 1728, +….)

= …………………..

 

F1. Nobile Giovanni Giuseppe, Patrizio Genovese, orafo e commerciante d’olio, giacobino (*Oneglia 1776, +18…)

= 1805 Chiara Boeri

 

G1. Nobile Carlo Agostino, Patrizio Genovese, Dottore in Medicina e Chirurgia (laureatosi a Pisa), Capitano della Guardia Nazionale di Oneglia, insigne patriota, amico di Garibaldi e Mazzini, finanziò l’impresa di Garibaldi a Montevideo e introdusse l’uso della cocaina a scopo terapeutico in Italia (*Oneglia 11-XI-1806, +Oneglia 8-VII-1883)

G2. Nobile Caterina, fu una delle animatrici della Giovine Italia ad Oneglia (*Oneglia 11-VIII-1813, +Oneglia 18-I-1894)

G3. Nobile Francesca, fu una delle animatrici della Giovine Italia ad Oneglia (*Oneglia 22-VII-1815, +Oneglia 20-III-1906). Fu l’ultima esponente del ramo dei Patrizi Genovesi Belgrano in Italia.

G4. Nobile Domenico, Patrizio Genovese (*Oneglia 11-VIII-1813, +Oneglia 13-VII-1894)

= Adele Martini (*26-VII-1835, +Oneglia 11-II-1916)

 

H1. Nobile Carlo Eugenio, Patrizio Genovese (*Oneglia 6-III-1868, +Oneglia 9-I-1885)

H2. Nobile Eugenia (*1870, +1889)

= …………. Maccary

 

 

E2. Nobile Nicola Ambrogio Maria, Patrizio Genovese (*gemello con Giovanni Agostino, Oneglia 1728, +Oneglia 1804)

E3. Nobile Domenico Francesco Maria Gaetano (dal 1769 Domingo Francisco Maria Cayetano), Patrizio Genovese, commerciante, emigrò a Cadice nel 1750 e nello stesso anno passò a Buenos Aires, ottenne una Patente di Naturalizzazione (come suddito della Corona Spagnola, ispanizzando il suo cognome in BELGRANO PEREZ) con Reale Risoluzione del 20-IX-1769, Alfiere del Reggimento dei Residenti Spagnoli di Buenos Aires dal 1762, Tenente di Cavalleria della Milizia Municipale di Buenos Aires dal 1765, promosso a Capitano nel 1772, Revisore della Dogana di Buenos Aires dal 1778, Regidor, Alfiere Maggiore e Sindaco Procuratore Generale del Cabildo (Municipio) di Bueno Aires dal 1781, Priore della Confraternita di San Domenico di Buenos Aires (*Oneglia 15-VII-1730, +Buenos Aires 24-IX-1795, sepolto nella Chiesa di San Domenico)

= Buenos Aires 4-IX-1757 doña Maria Josefa Gonzalez y Casero, figlia di don Juan Manuel Gonzalez y Islas e di Inés Casero y Ramirez (*Buenos Aires 1743, +Buenos Aires 1-VIII-1799)

 

F1. Nobile Maria Florencia (*Buenos Aires 7-XI-1758, +….)

= Julian Gregorio de Espinosa y Rocha

F2. Nobile Carlos José, Patrizio Genovese, Tenente dei Dragoni nel Regio Esercito Spagnolo, promosso a Capitano, raggiunse il grado di Tenente Colonnello dell’Esercito della Giunta di Governo di Buenos Aires, Comandante Militare del Porto e della Città di San Fernando de Buena Vista dal 1806 al 1807, Aiutante Maggiore di Cavalleria e Comandante Militare della Città di San Fernando de Buena Vista dal 1810 al 1812, Comandante Militare della Città di Luján dal 1812, Presidente del Cabildo di Luján dal 1813 al 1814 (*Buenos Aires 5-XI-1761, +Buenos Aires 24-VIII-1814)

= Buenos Aires 11-X-1806 Maria Josefa Sanchez y Gonzalez, figlia di Santiago Sanchez y Vazquez e di doña Micaela Gozalez y Islas

 

G1. Nobile Felipe, Patrizio Genovese (*18…, +giovane)

G2. Nobile Juan José, Patrizio Genovese (*18…, +giovane)

G3. Nobile Carlos, Patrizio Genovese (*18…, +giovane)

 

 

F3. Nobile José Gregorio, Patrizio Genovese, Capitano di Fanteria del Regio Esercito Spagnolo, Colonnello Graduato dell’Esercito Argentino (*Buenos Aires 17-XI-1762, +Buenos Aires 29-XII-1823)

= 7-II-1801 Casiana Cabral y Gutiérrez, figlia di José Luiz Cabral y Hernandez e di doña Martina Gutiérrez de Barcéena y Oscariz

 

G1. Nobile Manuel, Patrizio Genovese (*18…, +ante 1874, morto celibe e senza prole)

G2. Nobile José Maria, Patrizio Genovese (*18…., +18…)

= Margherita Rico

 

H1. Nobile José Maria Cayetano, Patrizio Genovese

= Angela Obligado

 

I1. Nobile Anna

 

 

H2. Nobile Manuel, Patrizio Genovese, Avvocato (+post 1874)

H3. Nobile Margherita

= Adolfo Huscher

H4. Nobile Isabel

H5. Nobile Mercedes

 

 

G3. Nobile Maria Josefa

= Diego Alcorta y Ramirez

G4. Nobile Carmen (+post 1874, nubile)

G5. Nobile Domingo Estanislao, Patrizio Genovese

= Fernanda Rico y Rueda

 

H1. Nobile José, Patrizio Genovese

H2. Nobile Gregorio, Patrizio Genovese

H3. Nobile Casiano, Patrizio Genovese

H4. Nobile Martina (*1871, +….)

= don Martín León de Boneo y Cabello, pittore (*1829, +1915)

H5. Nobile Carmen

 

 

G6. Nobile Juan Fernando, Patrizio Genovese

= Carolina Martinez y Albin

 

H1. Nobile Juan Carlos, Patrizio Genovese

H2. Nobile Erminia

= ……………….

H3. Nobile Cueva

 

 

F4. Nobile Maria Josefa (*Buenos Aires 30-III-1764, +.…)

F5. Nobile Bernardo José Felix, Patrizio Genovese (*Buenos Aires 25-X-1765, +piccolo)

F6. Nobile Maria Josefa Anastasia (*Buenos Aires 27-IV-1767, +….)

= don José Maria Calderón de la Barca-Vera y de Aragón, Signore del Maggiorasco di Calderón de la Barca

F7. Nobile Domingo José Estanislao, Canonico della Cattedrale di Buenos Aires (*Buenos Aires 13-XI-1768, +Buenos Aires 4-VI-1826)

 

G1. [naturale da Mauricia Cardenas] Joaquim Eulogio Estanislao, ebbe il cognome BELGRANO MELIÁN, avendo avuto come madrina di Battesimo la zia Catalina Melián (*Buenos Aires 11-III-1805, +Montevideo 13-VIII-1870)

= Francisca Villarino Dupuy, figlia di Pablo Villarino y Pieyra e di Antonia Josefa Dupuy Islas de Garay (*Buenos Aires 24-I-1823, +Montevideo 13-VIII-1870). Ebbero discendenza.

 

 

F8. Nobile MANUEL, Patrizio Genovese, Baccelliere in Leggi (diplomato a Valladolid il ?-I-1789), Avvocato presso la Reale Cancelleria di Valladolid dal 31-I-1793, nominato Segretario del Consolato di Buenos Aires con Editto Reale del 30-I-1794, Capitano delle Milizie Urbane di Fanteria di Buenos Aires dal 7-III-1797, Sergente Maggiore del Reggimento “Patricios” nell’Esercito Civico di Buenos Aires dal 14-VIII-1806, Consigliere della Giunta Provvisoria di Governo del Rio de la Plata dal 25-V-1810, Comandante delle Forze inviate nella Banda Orientale dal 4-IX-1810, Generale in Capo della Spedizione Militare nella Banda Orientale a Santa ed in Paraguay dal 22-IX-1810, promosso a Brigadiere Generale il 18-I-1811, Rappresentante della Giunta Provvisoria di Governo nei negoziati con il Paraguay dal 1-VIII-1811, Colonnello Comandante del 1° Reggimento “Patricios” di Buenos Aires dal 1-XI-1811, Generale Comandante dell’Esercito del Perù dal 27-II-1812 (cedette il comando a San Martín il 18-XI-1813), Ambasciatore delle Province Unite del Rio de la Plata in Inghilterra, Spagna e Portogallo dal 14-IX-1814, Generale in Capo dell’Esercito di Osservazione di terra e di mare dal ?-III-1816, Generale Comandante dell’Esercito del Perù dal 3-VIII-1816, Presidente dell’Accademia di Diritto Romano, Pratica Forense ed Economia Politica dell’Università di Salamanca dal 1790, fu l’ideatore della Bandiera Nazionale Argentina (*Buenos Aires 3-VI-1770, +Buenos Aires 20-VI-1820)

 

G1. [naturale da Maria Josefa Ezcurra, adottato da Juan Manuel Rosas, Presidente della Repubblica Argentina e marito di sua madre] Pedro Pablo ROSAS Y BELGRANO, Colonnello dell’Esercito Argentino (*30-VII-1813, +186…)

= El Azul ?-X-1851 Juana Rodriguez

 

H1. Pedro

H2. Dolores

H3. Juana Manuela

H4. Braulia

H5. Melitona

H6. Maria Josefa

H7. Manuel

H8. Juan Manuel

H9. Francisco

H10. Emiliano

 

 

G2. [naturale da Maria Dolores Helguero] Manuela Monica (*Tucumán 4-V-1819, +Buenos Aires 5-II-1866)

= Buenos Aires 30-V-1853 Manuel Vega y Belgrano (figlio di Caludio Vega y Torres e della Nobile Josefa Belgrano y Melián)

 

 

F9. Nobile Francisco José, Patrizio Genovese (*Buenos Aires 13-XII-1771, +1833)

F10. Nobile Joaquin Cayetano, Patrizio Genovese, Deputato al Parlamento Nazionale della Repubblica Argentina (*Buenos Aires 10-VIII-1773, +1848)

= Catalina Melián y Correa

 

G1. Nobile Josefa

= Claudio Vega y Torres

 

 

F11. Nobile Maria del Rosario (*Buenos Aires 23-IV-1775, +….)

= Juan de Argain

F12. Nobile Juana Maria (*Buenos Aires 16-V-1776, +….)

= a) don Ignacio Ramos y Villamil

= b) don Francisco Chas y Pombo

F13. Nobile Miguel, Patrizio Genovese, Tenente del Reggimento delle Guardie Reali nel Regio Esercito Spagnolo, Rettore del Collegio delle Scienze Morali di Buenos Aires dal 5-V-1823 (*Buenos Aires 29-VII-1777, +1825)

= a) in Spagna 179… doña Maria de Yrazabal y Guillelmi

= b) Buenos Aires 18… sua nipote doña Flora Ramos y Belgrano, figlia di don Ignacio Ramos y Villamil e della Nobile Juana Maria Belgrano y Gonzalez

 

[ex 1°] Nobile Luis, Patrizio Genovese (*18…, +post 1874)

 

 

F14. Nobile Maria Ana Estanislada (*Buenos Aires 13-XI-1778, +….)

F15. Nobile Juana Francisca (*Buenos Aires 3-XII-1779, +18…)

= Francisco de Acevedo y Martinez (*1783, +18…)

F16. Nobile Augustin Leoncio, Patrizio Genovese (*Buenos Aires 12-IX-1781, +1810)

 

 

D3. Nobile Giovanni Battista

 

 

B2. Nobile Ruggero, Patrizio Genovese (+post 1649)

B3. Nobile Tommaso, Canonico della Collegiata di San Giovanni Battista di Oneglia (+post 1680)

 

 

A3. Nobile Maria Virginia (+post 1685)

 

 

 

INDICE DELLE FAMIGLIE NOBILI DEL MEDITERRANEO

bullet
Comitato Scientifico Scientifico Editoriale del
bullet
Libro d'Oro della Nobiltà Mediterranea
bullet

(Presidente: il XIII duca di San Donato, dott. don Marco, marchese Lupis Macedonio Palermo dei principi di Santa Margherita)

bullet

info@genmarenostrum.com