MARESCA

(Maresca Donnorso e Maresca Donnorso Correale Revertera)

 

 

 

Nobile Ludovico Maresca (di Giovanni Leonardo, di Stefano di Giovanni Battista), sposa Geronima …….

 

Nobile Leonardo Andrea (* Piano di Sorrento 11-11-1624 + ivi 1679), sposa in prime nozze Anna Cota (+ Roma 25-9-1667); in seconde nozze Maria Maresca (+ 6-12-1671).

 

A1. (ex 1°) Nobile Ludovico (* Roma 10-1-1660 – secondo il Serra 19-4-1656 + Napoli 4-10-1706), intestato della

       portulania di Piano di Sorrento nel 1690.

       = Roma 13-4-1681 Orsola de Martino, figlia di Michele Barone di Faicchio e di Giulia Trecastelli

 

       B1. Nobile Chiara (* 1689 + ?)

              = Giovanni Battista Giura

       B2. Don Nicola (* Napoli 26-10-1691 + ivi 9-5-1759), investito del titolo di Duca con Privilegio datato: Vienna 24-9-

  1729, acquista i feudi di Serracapriola e Chieuti il 29-5-1742; Dottore in leggi, Presidente della Regia Camera della

  Sommaria.

  = Napoli 7-1-1736 Camilla, figlia ed erede di Antonino Donnorso, Patrizio di Sorrento, e della Nobile Caterina

     Nicodemo (* Napoli 9-3-1720 + ivi 29-10-1804).

 

  C1. Marchesa (dal 27-6-1760) Donna Maria Raffaella (* Napoli 17-3-1737 + 7-2-1810), monaca “suor

         Orsola” nel monastero di Santa Caterina da Siena dal 1756.

  C2. Donna Marianna (* Napoli 27-6-1740 + infante).

  C3. Marchesa (dal 12-4-1760) Donna Marianna (* Napoli 29-4-1742 + 27-7-1819), monaca “suor Maria

         Carlotta” nel monastero di Santa Caterina da Siena.

  C4. Marchesa (dal 12-4-1760) Donna Maria Rachele (* Napoli 28-11-1744 + 7-12-1814), monaca nel

         monastero di Santa Caterina da Siena.

  C5. Donna Maria Marcella (* Napoli 28-11-1744 + ?).

  C6. Marchesa (dal 12-4-1760) Donna Maria Giuseppa (* Napoli 27-3-1746 + ?), monaca “suor Maria

         Enrichetta” nel monastero di Santa Caterina da Siena dal 1766.

  C7. Donna Maria Francesca (* Napoli 12-11-1747 + 19-1-1750).

  C8. Marchese (dal 12-4-1760) Don Antonino Maresca Donnorso (* Napoli 15-2-1750 + San Pietroburgo

         27-11-1822), appoggia il titolo ducale sul feudo di Serracapriola divenendo 2° Duca di Serracapriola il

         20-3-1760, Signore di Chieuti; ambasciatore napoletano a San Pietroburgo e al Congresso di Vienna, Balì

         Gran Croce dell’Ordine di Malta, Cavaliere dell’Ordine Costantiniano di San Giorgio, Cavaliere dell’Ordine di

         Sant’Andrea e dell’Ordine di Sant’Alessandro Nevsky.

a)      = Chieri 30-6-1767 Maria Adelaide del Carretto, figlia di Carlo Ottavio Marchese di Camerano e di

         Teresa Boreani (+ 19-12-1787) (vedi/see)

b)      = San Pietroburgo 12-11-1788 Principessa Anna Alexandrovna Wiasemsky, figlia del Principe Alessandro

         e di Elena Principessa Trubetzkoy (* San Pietroburgo 13-7-1770 + ivi 31-1-1840).

 

D1. (ex 1°) Marchesa Donna Maria Luisa (* Napoli 20-9-1769 + ivi 28-11-1845), Marchesa di Camerano.

       = San Pietroburgo 10-2-1789 Marchese Don Benedetto Maresca Donnorso, suo zio (vedi oltre)

D2. (ex 2°) Marchesa Donna Alessandra (* San Pietroburgo 18-9-1789 + ?).

D3. (ex 2°) Marchese Don Nicola (* San Pietroburgo 13-8-1790 + Portici 17-11-1870), 3° Duca di

       Serracapriola dal 1822, 1° Conte di Tronco con Regio Rescritto del Re delle Due Sicilie del 16-5-1856,

       riconosciuto Marchese con Regio Rescritto del 17-2-1846; ambasciatore a Parigi, Ministro degli affari

       esteri del Regno delle Due Sicilie nel 1848, Presidente del Consiglio dei Ministri del Regno delle Due

       Sicilie nel 1848, Gentiluomo di Corte, Gran Croce dell’Ordine Costantiniano di San Giorgio, Gran Croce

       dell’Ordine Piano e Nobile Pontificio dal 1859, Commendatore del Sovrano Militare Ordine di Malta,

       Cavaliere dell’Ordine di Sant’Alessandro Nevsky e Cavaliere della Legion d’Onore.

       = Napoli 10-9-1817 Donna Maria Margherita di Sangro, figlia del Duca Don Nicola e di Donna Giuseppa

          Carafa dei Duchi d’Andria (* Firenze 1798 + Napoli 19-1-1874) (vedi/see)

 

       E1. Marchesa Donna Maria Giuseppa (* Napoli 29-8-1821 + ivi 26-2-1884), Dama di corte delle Due

             Sicilie.

             = 24-1-1852 Don Giuseppe Ruffo dei Principi della Scaletta (vedi/see)

       E2. Marchesa Donna Maria Alessandra (* San Pietroburgo 4-10-1823 + Napoli 25-2-1880)

             = Parigi 24-11-1845 Marchese Don Luigi Maresca Donnorso Marchese di Camerano (vedi oltre)

       E3. Marchesa Donna Maria Anna (* Napoli 16-6-1826 + ivi 29-4-1865)

             = Napoli 16-5-1861 Don Giuseppe Caravita 4° Duca di Toritto (vedi/see)

       E4. Marchesa Donna Elena (* 10-7-1830 + 10-7-1904).

       E5. Marchesa Donna Maria Lucia (* Napoli 23-6-1832 + ivi 6-1-1892)

             = Napoli 15-11-1851 Marchese Nicola Puoti, Patrizio di Bari (* 10-11-1825 + 1892).

       E6. Marchese Don Giovanni (* Napli 12-12-1834 + ivi 28-9-1866), 2° Conte di Tronco per successione

             paterna anticipata, Gentiluomo di Corte, Gran Croce dell’Ordine Costantiniano di San Giorgio.

             = Napoli 10-7-1856 Matilde Correale, figlia ed erede di Francesco Conte di Terranova, Patrizio di

                Sorrento, (vedi/see) e di Donna Maria Clelia Colonna dei Principi di Stigliano (* Napoli 10-2-1834 + Portici

                15-10-1882), Dama di corte delle Due Sicilie.

 

              F1. Marchesa Donna Maria Clelia (* Napoli 20-9-1859 + ivi 25-3-1863).

  F2. Marchesa Donna Margherita (* Napoli 24-8-1857 + ?)

        = Napoli 27-9-1882 Nobile Arturo de la Feld

  F3. Marchesa Donna Maria (* e + 2-12-1862).        

  F4. Marchese Don Nicola (* postumo, Napoli 1-1-1867 + Sorrento 14-1-1948), 3° Conte di

        Tronco dalla nascita, 4° Duca di Serracapriola dal 1870 (titoli riconosciuti con Decreti Ministeriali

        del 30-12-1925 e 2-5-1932 insieme al predicato di Chieuti e al titolo di Nobile dei Duchi di

        Serracapriola per i cadetti m. e f.), unione delle armi e del cognome della famiglia Correale con

        Decreto Ministeriale del 15-12-1904, Gran Groce dell’Ordine Costantiniano di San Giorgio.

        = Napoli 4-8-1890 Donna Anna Revertera 9° Duchessa di Salandra, 6° Contessa di Tricarico

           e Grande di Spagna di prima calsse dal 1903, figlia del Duca Don Giovanni Vincenzo e di

           Donna Francesca Caracciolo dei Duchi di San Vito (* Napoli 11-3-1870 + ivi 28-7-1912) (vedi/see)

 

        G1. Marchese Don Giovanni Maresca Donnorso Correale Revertera (* Napoli 11-1-1893

               + Roma 6-9-1971), 10° Duca di Salandra e 7° Conte di Tricarico, con i predicati di

               Gaguso, Grassano, Calciano e Miglionico e unione delle armi e del cognome della famiglia

               Revertera con Regie Lettere Patenti del 30-8-1925, Conte di Terranova titolo rinnovato con

               Decreto Ministeriale del 13-5-1937 e Regie Lettere Patenti del 7-10-1937, 5° Duca di

               Serracapriola e 4° Conte di Tronco (con il predicato di Chieuti) dal 1948, Grande di Spagna

               di prima classe; riconoscimento del predicato “di Cesa” (a seguito dell’estinzione di questa

               linea dei Maresca) con Regie Lettere Patenti di Umberto II Re d’Italia del 28-3-1960; Balì

               Gran Croce d’obbedienza del Sovrano Militare Ordine di Malta, Balì Gran Croce di Giustizia

               e Gran Collare dell’Ordine Costantiniano di San Giorgio, Gran Croce al Merito Melitense,

               Gran Ufficiale dell’Ordine dei Santi Maurizio e Lazzaro, Cavaliere di Gran Croce dell’Ordine

               della Corona d’Italia, Cavaliere Ufficiale dell’Ordine della Stella Coloniale d’Italia,

               Commendatore dell’Ordine Piano e Nobile Pontificio, Commendatore dell’Ordine del Santo

               Sepolcro di Gerusalemme, Commendatore con placca dell’Ordine de Cisneros e dell’Ordine

               dell’Yugo y las Flechas, Cavaliere dell’Ordine di San Gennaro, Cavaliere della Legion

               d’Onore, insignito della Medaglia interalleata della Vittoria, della Medaglia di Croce di guerra

               e della Croce Rossa di Spagna, della Medaglia al Merito en campana, ebbe 2 medaglie di

               bronzo al Valor Militare, 1 croce di guerra, 5 croci per meriti di guerra, la medaglia dei campo

               per le guerre italo-turca, italo-austriaca, d’Etiopia, di Spagna e per la Seconda Guerra

               Mondiale, Medaglia dell’Unità d’Italia; Cavaliere di Vittorio Veneto, Vice Presidente della

               Consulta dei Senatori del Regno d’Italia, Deputato per le XXVIII e XIX Legislature,

               Consigliere Nazionale della XXX Legislatura, Podestà di Sorrento 1926/1929, Vice Podestà

               di Napoli 1929/1932, Consigliere comunale di Napoli 1952/1956.

a)      = Napoli 4-4-1923 Nobile Maria de la Feld, figlia del Nobile Arturo e della Marchesa

         Donna Margherita Maresca Donnorso dei Duchi di Serracapriola (* Napoli 8-9-1897

                                                        + Roma 6-8-1963), Dama d’Onore e Devozione del Sovrano Militare Ordine di Malta,

         Dama di Gran Croce di Giustizia dell’Ordine Costantiniano di San Giorgio;

b)      = Roma 28-2-1970 Clotilde Unger Edle von Loewenburg, figlia del Barone (?) Walter

         e di Susanne Biot de Beauclaire (* Firenze ……. + ?), già vedova di Domenico da

         Novi – Dama di Gran Croce di Giustizia dell’Ordine Costantiniano di San Giorgio e

         Croce al Merito Melitense con corona.

 

H1. (ex 1°) Marchese Don Antonino (* Napoli 3-11-1924), 6° Duca di Serracapriola, 11°

       Duca di Salandra, 8° Conte di Tricarico, 5° Conte di Tronco e Conte di Terranova (con

       i predicati di Chieuti, Gaguso, Grassano, Calciano e Miglionico) dal 1971; Cavaliere

       d’Onore e Devozione del Sovrano Militare Ordine di Malta, Cavaliere dell’Ordine di

       San Gennaro, Cavaliere di Giustizia dell’Ordine Costantiniano di San Giorgio e Guardia

       Nobile del Papa.

       = Bologna 24-2-1968 Nicoletta Baldasano Montanari Bianchini Nobile del S.R.I., figlia

          ed erede del Marchese Riccardo, Nobile del S.R.I, Nobile e Patrizio di Bologna, e di

          Lydia Maccaferri (* Bologna 28-3-1939), Dama di Giustizia dell’Ordine Costantiniano

          di San Giorgio.

H2. (ex 1°) Marchese Don Stefano (* Napoli 25-8-1927 + 27-1-1982), Nobile dei Duchi

       di Serracapriola; Cavaliere d’Onore e Devozione del Sovrano Militare Ordine di Malta e

       Cavaliere di Giustizia dell’Ordine Costantiniano di San Giorgio.

H3. (ex 1°) Marchesa Donna Anna Margherita (* Roma 12-3-1935), Nobile dei Duchi di

       Serracapriola.

       = Roma 26-7-1962 l’ambasciatore Boris Bianchieri Chiappori (* 3-11-1930), nozze

          annullate a Roma il 24-9-1979.

 

        G2. Marchese Don Alfredo (* Napoli 11-11-1894 + Roma 23-2-1974), Nobile dei Duchi di

               Serracapriola; Cavaliere d’Onore e Devozione del Sovrano Militare Ordine di Malta, Balì di

               Gran Croce di Giustizia dell’Ordine Costantiniano di San Giorgio, decorato di 2 medaglie

               d’argento al Valore Militare, di 2 croci di guerra, della Medaglia per le guerre italo-austriaca,

               della Seconda Guerra Mondiale, dell’Unità d’Italia e della Medaglia interalleata della Vittoria,

               Cavaliere di Vittorio Veneto, prigioniero di guerra in Germania.

               = Graz 20-4-1925 Maria, figlia di August Urbanski von Ostrymiecz e di Margit Kovats de

   Kovaszna (* Barcola 30-5-1902 + ?), Dama di Giustizia dell’Ordine Costantiniano di San

   Giorgio.

 

H1. Marchese Don Nicola (* Graz 3-8-1926), Nobile dei Duchi di Serracapriola; Cavaliere

       d’Onore e Devozione del Sovrano Militare Ordine di Malta, Cavaliere di Giustizia

       dell’Ordine Costantiniano di San Giorgio.

       = Nervi 25-9-1952 Bianca Vittoria da Novi, figlia di Domenico da Novi e di Clotilde

          Unger Edle von Loewenburg

 

       I1. Marchese Don Stefano (* Genova 20-11-1953), Nobile dei Duchi di Serracapriola.

= Massalubrense ……… Viviana Savy

 

J1. Marchese Don Giovanni (* Napoli 20-9-1999), Nobile dei Duchi di

     Serracapriola.

 

       I2. Marchese Don Roberto (* Genova 5-9-1959), Nobile dei Duchi di Serracapriola.

            = Sorrento 3-10-1992 Marisol Valenzuela

 

             J1. Marchese Don Nicolò (* Roma 20-4-1996), Nobile dei Duchi di Serracapriola

             J2. Marchese Don Vittorio (* Roma 12-7-2000), Nobile dei Duchi di Serracapriola.

 

H2. Marchesa Donna Romana (* Palermo 26-3-1928 + 9-7-2000), Nobile dei Duchi di

       Serracapriola.

       = chiesa di Santa Maria di Siponto 11-1-1950 Clemente Iori (+ 29-1-1971).

 

        G3. Marchesa Donna Maria Matilde (* Napoli 26-10-1897 + ?), Nobile dei Duchi di

               Serracapriola, Dama di Gran Croce di Giustizia dell’Ordine di San Giorgio e dama di corte

               della Duchessa d’Ancona.

        G4. Marchesa Donna Maria Elena (* Napoli 22-1-1899 + ?), Nobile dei Duchi di

               Serracapriola, Dama di Gran Croce di Giustizia dell’Ordine Costantiniano di San Giorgio.

 

       E7. Marchese Don Giovanni Alessandro (* Napoli 30-12-1839 + 30-12-1857).

 

D4. (ex 2°) Marchesa Donna Elena (+ 1820)

       = Conte Stefano Apraxin (* 1792 + 1862).

 

  C9. Don Francesco Maria (* 17-11-1752 + infante).

  C10. Marchese (dal 12-4-1760) Don Benedetto Maresca Donnorso (* Napoli 21-3-1758 + ivi 22-6-1840),

           Marchese di Camerano dal 27-6-1820 (confermato con Regio Rescritto del Re delle Due Sicilie del 18-4-

           1832), Colonnello nel Reggimento di cavalleria “Piemonte”.

           = San Pietroburgo 10-2-1789 Marchesa Donna Maria Luisa Maresca Donnorso Marchesa di Camerano,

  sua nipote (* Napoli 20-9-1769 + ivi 28-11-1845) (vedi sopra)

 

D1. Marchesa Donna Anna Camilla (* 1789 + 7-3-1850).

D2. Marchesa Donna Maria Adelaide (* Napoli 21-7-1790 + ivi 16-3-1797).

D3. Marchesa Donna Maria Leopolda (* Napoli 13-2-1794 + 29-1-1832), monaca nel monastero di

       Santa Chiara a Napoli dal 1806.

D4. Marchese Don Antonino (* Napoli 27-4-1796 + 22-3-1852), Marchese di Camerano dal 1840.

D5. Marchese Don Francesco (* Napoli 14-3-1798 + ivi 31-3-1882), Marchese di Camerano dal 1852.

D6. Marchese Don Carlo (* Napoli 30-12-1799 + 27-8-1836).

D7. Marchese Don Luigi (* Napoli 18-11-1802 + ivi 24-2-1883), Marchese di Camerano dal 1882,

       Colonnello nel Reggimento di cavalleria “Piemonte”.

       = Parigi 25-11-1845 Marchesa Donna Maria Alessandra Maresca Donnorso dei Duchi di Serracapriola

          (* San Pietroburgo 4-10-1823 + Napoli 25-2-1870) (vedi sopra)

 

       E1. Marchese Don Benedetto (* Parigi 4-9-1846 + Napoli 12-5-1923), Marchese di Camerano dal

             1883.

  = Napoli 15-2-1874 Donna Maria Mercede Granito Pignatelli, figlia di Angelo Granito 4° Marchese

     di Castellabate e di Donna Francesca Pignatelli y Aymerich Pinelli Ravaschieri 10° Principessa di

     Belmonte (* Napoli 6-7-1853 + ivi 24-5-1925) (vedi/see)

 

 F1. Marchesa Donna Francesca di Paola (* Napoli 22-2-1875 + ivi 7-10-1959), Nobile dei

       Duchi di Serracapriola.

 F2. Marchese Don Luigi (* Napoli 22-2-1877 +ivi 13-7-1965), Marchese di Camerano dal 1923,

       Nobile dei Duchi di Serracapriola; Cavaliere dell’Ordine dei Santi Maurizio e Lazzaro e

       Commendatore dell’Ordine della Corona d’Italia.

       = Napoli 24-5-1909 Maria, figlia del Conte Clemente Falvella e di Donna Laura Granito

          Pignatelli dei Principi di Belmonte (* Napoli 8-7-1885 + ivi 3-4-1968).

 

        G1. Marchese Don Benedetto (* Napoli 4-5-1910 + ivi 13-5-2000), Marchese di Camerano

               dal 1965.

               = Napoli 5-4-1943 Nobile Francesca, figlia del Nobile Vincenzo Zezza e di Mercede

      Ricciardi (* Napoli 24-7-1918).

 

   H1. Marchese Don Alessandro (* Napoli 5-6-1945 + ivi 21-7-1950), Nobile dei Duchi

          di Serracapriola.

   H2. Marchese Don Luigi (* Napoli 19-3-1949), Marchese di Camerano dal 2000, Nobile

          dei Duchi di Serracapriola.

          = Carlotta Bonato

 

          I1. Marchese Don Benedetto (* Napoli 29-9-1977), Nobile dei Duchi di

               Serracapriola.

          I2. Marchesa Donna Barbara (* Napoli 23-4-1981), Nobile dei Duchi di

               Serracapriola.

           

   H3. Marchese Don Carlo (* Napoli 5-11-1950), Nobile dei Duchi di Serracapriola.

          = Gabriella de Forgellinis Zarone degli Infanti

 

          I1. Marchese Don Giovanni (* Napoli 15-2-1982), Nobile dei Duchi di

    Serracapriola.

          I2. Marchese Don Antonino (* Napoli 21-6-1987), Nobile dei Duchi di

               Serracapriola.

                                  

   H4. Marchesa Donna Sofia (* Napoli 15-2-1952), Nobile dei Duchi di Serracapriola.

          = Gianfranco Federico (+ 4-6-1992).  

   H5. Marchesa Donna Anna (* Napoli 28-3-1954 + 21-3-1993), Nobile dei Duchi di

          Serracapriola.

 

        G2. Marchese Don Giuseppe (* Napoli 21-10-1911 + 21-3-2005), Nobile dei Duchi di

            Serracapriola; Balì Gran Croce di Giustizia del Sovrano Militare Ordine di Malta e Gran

               Priore di Napoli e Sicilia, Gran Croce dell'Ordine al Merito Melitense, Balì di Gran Croce

               dell’Ordine Costantiniano di San Giorgio, Gran Croce dell’Ordine dei Santi Maurizio e

               Lazzaro, Cavaliere dell’Ordine di San Gennaro, Grand'Ufficiale dell'Ordine del Leone di

                                                  Giuda (Impero d’Etiopia) e Grand'Ufficiale al Merito della Repubblica Italiana.

               = Napoli 28-2-1938 Maria Cocozza, figlia di Giuseppe Marchese di Montanara e della

      Nobile Eleonora Elefante (* Napoli 23-7-1913 + ivi 25-5-1960).

 

   H1. Marchese Don Antonino (* Napoli 25-12-1941), Nobile dei Duchi di Serracapriola.

          = Napoli 24-4-1976 Virginia de Pascale

 

          I1. Marchesa Donna Maria Teresa (* Napoli 24-2-1977), Nobile dei Duchi di

    Serracapriola.

          I2. Marchese Don Giovanni (* Napoli 10-5-1979), Nobile dei Duchi di Serracapriola

                      

   H2. Marchesa Donna Vittoria (* Napoli 8-4-1945), Nobile dei Duchi di Serracapriola,

          Dama d’Onore e Devozione del Sovrano Militare Ordine di Malta.

          = 12-4-1984 Giacomo Maglione Piromallo Capece Piscicelli

 

        G4. Marchesa Donna Anna (* Napoli 16-12-1914), Nobile dei Duchi di Serracapriola.

        G5. Marchesa Donna Francesca di Paola (* Napoli 29-6-1916), Nobile dei Duchi di

               Serracapriola.

               = Napoli 21-2-1944 Francesco de Luca Tupputi di Schinosa dei Marchesi di Roseto

      (* Napoli 31-3-1914 + ivi 20-9-1984).

        G6. Marchesa Donna Margherita (* Napoli 8-2-1924), Nobile dei Duchi di Serracapriola.

                      

 F3. Marchese Don Alessandro (* Napoli 11-4-1881 + ivi 30-8-1943), Nobile dei Duchi di

       Serracapriola.

 F4. Marchese Don Angelo (* Napoli 1882 + ivi 27-12-1882).

 F5. Marchese Don Carlo (* Napoli 6-4-1886 + ivi 13-3-1959), Nobile dei Duchi di Serracapriola;

       Balì Gran Croce di Giustizia del Sovrano Militare Ordine di Malta, Gran Priore di Napoli e

       Sicilia, Commendatore dell’Ordine di San Gregorio Magno, Commendatore dell’Ordine dal

       merito d’Ungheria, Gran Ufficiale dell’Ordine della Stella di Romania, Cavaliere di Gran Croce

       dell’Ordine di Sant’Agata di San Marino, decorato di due croci di guerra al Valor Militare, di due

       croci per meriti di guerra, della medaglia commemorativa della guerra italo-austriaca e della

       Seconda Guerra Mondiale, della medaglia del’Unità d’Italia e della medaglia interalleata della

       Vittoria.

 

       E2. Marchese Don Nicola (* Napoli 26-9-1847 + ivi 23-9-1885)

             = 15-7-1879 Giuditta Tortora Brayda dei Baroni di Belvedere (+ 16-12-1945).

 

              F1. Marchesa Donna Maria Alessandra (* Napoli 21-4-1880 + ivi 17-10-1937), Nobile dei

        Duchi di Serracapriola.

                    = Napoli 11-4-1901 Felice Carlo Stevens          

              F2. Marchesa Donna Maria Vittoria (* Napoli 21-7-1881 + ivi 26-2-1941), Nobile dei Duchi di

        Serracapriola.

                    = Napoli 16-4-1903 Nobile Raffaele Rocco (* Napoli 11-12-1880 + ivi 15-9-1947).

              F3. Marchesa Donna Maria Giuseppina (* Napoli 7-4-1884 + Roma 21-3-1973), Nobile dei

        Duchi di Serracapriola.

                    = Roma 7-2-1904 Marchese Ignazio Honorati, Nobile di Jesi (* Jesi 30-8-1873 + ivi 8-5-

                                              1959). 

 

       E3. Marchesa Donna Maria Margherita (* Napoli 25-7-1851 + 21-7-1909)

             = 12-11-1879 Marchese Don Gennaro Ruffo dei Principi della Scaletta (vedi/see) 

       E4. Marchese Don Antonino (* Napoli 9-8-1852 + 17-12-1935)

             = 9-5-1889 Donna Costanza De Bianchi Dottula Duchessa di Airola, figlia di Luigi Marchese di

                Montrone e di Francesca di Capua Sanseverino Contessa di Saponara

 

       B3. Nobile Giovanni Battista

       B4. Clemente (* Piano di Sorrento 14-11-1697 + Napoli 13-10-1769), investito del titolo di Marchese del S.R.I. dal

              Principe Elettore del Palatinato con Privilegio datato: Schwetzingen 4-9-1759 (conferma del titolo ed estensione del

              privilegio dell’arma e del titolo ai nipoti figli di Nicola con Privilegio datato: Schwetzingen 12-4-1760).

              = 1740 Teresa, figlia del Marchese Giuseppe Pallavicini, Patrizio Genovese, e di Maria dei Marchesi Giustiniani

                 Garibaldi (* 19-8-1722 + 1804) (vedi/see)

 

              C1. Marchesa Anna Maria (* Napoli 9-2-1742 + 7-12-1818), monaca “suor Candida” nel monastero di

         Betlemme dal 1758.

  C2. Nobile Maria Arcangela (* Napoli 8-3-1743 + 25-7-1750).

  C3. Marchesa Costanza (* Napoli 4-8-1744 + 18-1-1840), monaca nel monastero di San Giovanni Battista, poi

         in quello di Betlemme dal 1772.

  C4. Nobile Ippolita (* Napoli 13-8-1745 + ?).

  C5. Nobile Luigi (* Napoli 24-8-1746 + ?).

  C6. Marchesa Teresa (* Napoli 13-10-1747 + ?), monaca “suor Maria Elisabetta” nel monastero di Betlemme dal

                     1765.

  C7. Nobile Maria Francesca (* Napoli 6-12-1748 + ?).

  C8. Nobile Francesca (* Napoli 26-8-1751 + 4-1755).

  C9. Nobile Elisabetta (* Napoli 19-11-1752 + ?).

  C10. Marchese Francesco Maresca di Cesa (* Napoli 3-12-1754 + 6-12-1794), Signore di Cesa per

           successione della famiglia Palomba dall’8-6-1778.

           = 13-6-1773 Angela Maria Palomba, figlia di Francesco 2° Marchese di Cesa e di Elena Morosini (* 27-8-

  1752 + 3-3-1817).   

 

D1. Marchesa Maria (* e + Napoli 4-7-1774).

D2. Marchesa Maria Antonia (* 21-9-1775 + 9-3-1781).

D3. Marchesa Elena (* Napoli 18-4-1777 + ?).

D4. Marchese Clemente (* 1779 + Napoli 7-5-1793), Signore di Cesa dal 1794.

D5. Marchesa Maria Luisa (* Napoli 19-10-1781 + 4-2-1828), monaca “suor Maria Angela” nel

       monastero di Betlemme e poi, nel 1805, trasferita nel monastero di San Giovanni Battista.

D6. Marchese Filippo (* 6-5-1783 + 6-12-1856), Signore di Cesa dal 1799 (ultimo feudatario).

       = 15-10-1800 Teresa Severino Longo dei Marchesi di Gagliati (+ 17-12-1849).

 

       E1. Marchesa Clementina (* Cesa 29-12-1801 + Aversa 8-12-1826).

       E2. Marchese Francesco (* Cesa 28-8-1803 + 27-11-1857)

              = 17-5-1843 Giulia Zezza dei Baroni di Zapponeta (+ 18-11-1872).

 

              F1. Marchese Luigi Filippo (* Aversa 8-3-1844 + ?), Regia Guardia del Corpo delle Re delle Due

                    Sicilie dal 14-7-1860.

        = ………………

 

        G1. Marchese Emilio (* 11-2-1872 + 8-4-1938)

               = Idea Tonne (* 1891 + ?).

 

               H1. Marchesa Enrica (* 1-1-1913 + ?)

                      = Domenico Polidori     

               H2. Marchesa Eros (* 13-3-1923 + ?)

                      = Napoli 1941 Andrea Cerino  

 

       E3. Marchese Luigi (* Cesa 8-6-1805 + poco dopo).

       E4. Marchese Luigi (* 17-1-1806 + Napoli 17-1-1808).

       E5. Marchese Giuseppe (* Napoli 17-3 e + ivi 2-4-1807).

       E6. Marchesa Giulia (* 16-5-1809 + Aversa 18-3-1832)

             = Aversa 1 o 3-5-1830 Don Vincenzo Quarto dei Duchi di Belgioioso, Nobile di Barletta e Patrizio

                di Salerno

       E7. Marchese Luigi (* Portici 28-1-1810 + ?), Regia Guardia del Corpo del Re delle Due Sicilie

             = 5-2-1836 Camilla, figlia di Giacomo Terragnoli e di Vincenza dell’Aquila

 

              F1. Marchesa Letizia (* 20-4-1833 + 28-8-1895)

                     = Francesco Pirolo (Pirola ?)     

              F2. Marchesa Emilia (* 1837 + 26-6-1893)

                     = Pasquale Gagliardi      

              F3. Marchese Ernesto (* Napoli 19-6-1838 + ?), Regia Guardia del Corpo del Re delle Due

                    Sicilie.

 

       E8. Marchesa Aurora (* Portici 7-9-1811 + ?).

       E9. Marchesa Anna Maria (+ Caserta 1-2-1844)

               = 26-11-1830 Giuseppe Palmieri dei Marchesi di Monferrato, Nobile di Monopoli

       E10. Marchesa Carolina (* Portici 17-11-1813 + ivi 7-10-1845)

               = 9-6-1834 Michele dei Marchesi Friozzi, Nobile di Capua

       E11. Marchesa Chiara (* 12 e + 29-8-1815).

       E12. Marchese Filippo (* 7-10-1816 + Aversa 4-9-1882)

               = Nola 4-9-1862 Clorinda Margherita Colombo

       E13. Marchesa Teresa (* 4-11-1818 + ?)

               = Aversa 3 o 5-3-1859 Giuseppe Andreazzi (?)

       E14. Marchesa Angela Maria (* 14-5-1820 + 2-3-1862).

       E15. Marchesa Cesarina (* Napoli 4-11-1821 + Aversa 25-1-1822).

       E16. Marchesa Margherita (* Aversa 19-6-1823 + 3-3-1918)

                = 23-2-1843 il Barone (titolo muratiano) Enrico Brocchetti

 

D7. Marchesa Maria Antonia (* Napoli 3-7-1784 + ?).

D8. Marchesa Francesca (* 1787 + 18-1-1854)

       = Cesa 30-11-1802 il Barone (titolo muratiano) Gaetano Bellelli (* 4-9-1780 + ?).

 

  C11. Nobile Maria Giuseppa (* Napoli 7-3-1756 + ?).

  C12. Nobile Maria Rosa (* Napoli 3-3-1758 + ?).

  C13. Marchesa Nicoletta

                      = Napoli 6-10-1765 Cesare Biscione

  C14. Marchese Giovanni Battista

           = 18-12-180… Angela Maria Palomba, figlia di Francesco 2° Marchese di Cesa e di Elena Morosini (* 27-

   8-1752 + 3-3-1817), già vedova del fratello Francesco.

           

       B5. Nobile Caterina (* 1698 + ?).

       B6. Nobile Cecilia (* 21-11-1701 + ?), monaca nel monastero di Santa Chiara a Napoli.

       B7. Nobile Giovanna

  = 17… Aniello ……

 

A2. (ex 1°) Nobile Stefano (* Roma 10-8-1661 + Napoli 22-11-1712), capostipite della linea dei Baroni di Ascea (dal

       17-11-1731), estinta nei primi anni del XIX secolo.

       = Napoli 5-10-1681 Anna Maria de Curtis

A3. (ex 1°) Nobile Aniello

A4. (ex 1°) Nobile Giuseppe

A5. (ex 1°) Nobile Onofrio

 

 

 

 

 

INDICE DELLE FAMIGLIE NOBILI DEL MEDITERRANEO

bullet
Comitato Scientifico Scientifico Editoriale del
bullet
Libro d'Oro della Nobiltà Mediterranea
bullet

(Presidente: il XIII duca di San Donato, dott. don Marco, marchese Lupis Macedonio Palermo dei principi di Santa Margherita)

bullet

info@genmarenostrum.com