PERRONE

 

Baroni di Sellia, Cutumino, Zagarise e Sersale

 

 

Antichissima Famiglia Baronale della Calabria, Feudataria con Vassallaggio, originaria della Languedoc – Provenza, con i titoli di Nobile di Rossano, Nobile di Messina, Nobile di Amantea, Patrizio di Crotone, Barone di Cutumino, Barone di Sellia, Barone di Zagarise e Sersale, Barone di Santa Caterina, Conte del S.R.I.

 

 

Perrono, (+1103 c.a) Crociato di origine provenzale, cavaliere dell’Ordine Equestre del Santo Sepolcro  e conte palatino.  Partecipò alla “crociata dei baroni” col  duca Goffredo di Buglione (1099)

 

                    

A1. Ioanno I de Perrono, (*1090) famigliare di Roberto II delle Fiandre

 

                        B1. Nicolaus  
                            = Portia Du….

 

                                   C1. Ioanno II  
                                        = Giulia  de Pathieu

                      

                        B2. Ippolita

                       

                                                D1. Matheus I de Perrono, (*1166 c.a) siniscalco sotto il regno di Filippo II - partecipò alla "crociata dei re" (1189-1192), quindi si stabilì  nella città di Rossano   

                       

                                                          E1. Roberto

 

                    F1. Giovanni III

           

                                                                                   G1. Matteo II

           

                                                                                              H1. Don Baldesar I nobile di Rossano, I barone di Porta di Ferro (*1360)

 

                                                                                                           I1. Don Giovanni IV nobile di Rossano, II barone di Porta di Ferro

           

K1. Don Matteo, nobile di Rossano

 

K2. Don Baldassarre II, nobile di Rossano, III barone di Porta di Ferro

 

                                                                                                           I2. Don Matteo III, Ambasciatore del Re Federico II D’ Aragona (1399) (vedi/see genealogia baroni di Cutumino)       

 

           

Don Baldassarre II (figlio di Don Giovanni IV) nobile di Rossano, III barone di Porta di Ferro (*Rossano 1405  + ?)

 

A1. Don Giovan Lorenzo I, nobile di Rossano, IV barone di Porta di Ferro

 

                        B1. Don Francesco, nobile di Rossano, V barone di Porta di Ferro

  

                                    C1. Don Baldassarre III, (*Rossano 1470 c.a) nobile di Rossano, VI barone di Porta di Ferro  
                                        = baronessa Donna Simonella Monetii (Monitio?, nobile di Taverna)

      

                              D1. Don Giovan Lorenzo II, nobile di Rossano, nobile di Amantea, VII barone di Porta di Ferro. In omaggio al suo sapere gli furono concessi dei feudi che si leggono al fol. 121 e 123. Fu cultore e mecenate delle Lettere  
= baronessa Donna Ippolita Denoli

 

E1. Donna Silvia, poetessa e letterata, autrice di capolavori rinascimentali  (Silvia Perrone non degenere, della nostra Lucrezia della Valle,  coi suoi lavori poetici e letterarii non sarà per rendere meno illustre il cognome chiarissimo Perrone che così degnamente porta…  D. Andreotti – Storia dei Cosentini )

 

 E2. Don Baldassarre IV, nobile di Rossano, nobile di Amantea, VIII barone di Porta di Ferro, conte del S.R.I.

 

                                                                       F1. Don Giovan Lorenzo III, nob. di Rossano, nob.  di Amantea, IX barone di Porta di Ferro, conte del S.R.I.  
                                                                            = baronessa Donna Laura Toscano

                                                          

D2. Don Giovanni V, (*Rossano 1499 + 1538) durante la battaglia della lega cristiana contro Kair ad-Din il barbarossa). Segretario Particolare dell’ Imperatore Carlo V, conte palatino del S.R.I. primo dignitario di corte. Decreto Motu proprio dell’ imperatore - Worms 1521. Biografia in www.perronedisellia.it)

 

                                               D3. Don Francesco, (Rossano 1501 + Napoli ?) Presidente della Regia Camera della Sommaria del regno (1528)

  

                                               D4. Don Tiberio  
                                                     =
baronessa Donna  Antonia  Grispo (vedi/see genealogia ramo collaterale rossanese)

 

                                               D5. Don Paolo (cavaliere Gerosolimitano)

 

                                               D6. Donna Vittoria  
                                                    = barone Don Marco de Rosis, nobile di Rossano

                                              

G1. Don Roberto, nobile di Rossano, nobile di Amantea, conte del S.R.I. (da egli si originano due linee: il primogenito Giovan Lorenzo, da vita alla Linea dei baroni di Sellia; il secondo genito Baldassarre origina la linea dei baroni di Zagarise e Sersale)   
= baronessa Donna Faustina Marincola, nobile di Taverna

 

                       

 H1. Don Giovan Lorenzo IV, nobile di Rossano, nobile di Amantea, patrizio di Crotone, conte del S.R.I. primo genito, I barone della Sellia inv. 1662 (* Rossano 1628 c.a  + castello di Sellia il 1688)  
= baronessa Donna Veronica Longobucco (Linea dei baroni di Sellia)

 

                                                                                                     H2. Donna Laura, dei baroni di Sellia, nobile di Rossano, nobile di Amantea, patrizia di Crotone

 

  H3. Don Baldassarre V, nobile di Rossano, nobile di Amantea, I barone di Zagarise e Sersale (* Rossano 1635 c.a)   
= Donna Prudenzia Marzano baronessa di Santa Caterina (vedi/see genealogia baroni di Zagarise e Sersale)

 

                                                                                                                                                                  G2. Don Marco Antonio, Protonotario Apostolico, (uno dei sette prelati componenti la famiglia papale) Abate del monastero dei frati minimi di s. Andrea delle Fratte in Roma 1630 c.a . E’ tumulato nel chiostro del monastero. Biografia in www.perronedisellia.it

 

                                                                                   G3. Donna Eleonora  
                                                                                        = barone Don Marcantonio Mandarino, nobile di Rossano

 

                                                                                   G4. Donna Maria  
                                                                                        = barone Don Diego Amarelli, nobile di Rossano

 

                                                                                   G5. Donna Vittoria  
                                                                                        = barone Don Francesco Otranto, nobile di Rossano

 

                                                                                   G6. Don Lelio (celibe)

 

G7. Don Giovan Tomaso (*1602 + 1677) Vescovo di Nicastro 1639. Distintissimo, riportato da tutti i testi primari del regno di Napoli. A seguito del terribile terremoto del 1638, fece edificare a spese della Casa Perrone, con l’ingentissima somma di diciottomila ducati, ricavati dalla vendita dei feudi, la Cattedrale di Nicastro, l’episcopio  e finanziò opere pie, Biografia in www.perronedisellia.it

 

                                                                                   G8. Don Baldassarre (cavaliere Gerosolimitano)

 

 

Linea dei Baroni di Sellia

 

Don Giovan Lorenzo IV (figlio di Don Roberto e Donna Faustina Marincola) nobile di Rossano, nobile di Amantea, patrizio di Crotone, conte del S.R.I. primogenito, I barone della Sellia inv. 1662 (* Rossano 1628 c.a  + castello di Sellia 1688)  
= baronessa Donna Veronica Longobucco, nobile di Cosenza (Linea dei baroni di Sellia)

 

A1. Don Saverio I, nobile di Rossano, nobile di Amantea, patrizio di Crotone, conte del S.R.I.  II barone della Sellia inv. 1688 (* Sellia 1660 + castello di Sellia il 1715)  
= baronessa Donna Antonia Olivieri,   patrizia di Crotone

 

 

B1. Don Antonio, nobile di Rossano, nobile di Amantea, e Crotone, conte del Sacro Romano Impero,  III barone della Sellia  (*Sellia 1701 + castello di Sellia il 26.10.1776)  
= baronessa Donna Laura Toscano, nobile di Rossano

         

          A2. Don Marcantonio, dei baroni di Sellia, nobile di Rossano, nobile di Amantea, patrizio di Crotone

 

          A3. Donna Laura, dei baroni di Sellia, nobile di Rossano, nobile di Amantea, patrizia di Crotone

 

          A4. Donna Vittoria, dei baroni di Sellia, nobile di Rossano, nobile di Amantea, patrizio di Crotone  
                = barone Don Marco Toscano, nobile di Rossano

 

          A5. Don Giovan Tomaso, dei baroni di Sellia, nobile di Rossano, nobile di Amantea, patrizio di Crotone

 

          A6. Donna Elisabetta, dei baroni di Sellia, nobile di Rossano, nobile di Amantea, patrizia di Crotone

 

          A7. Don Domenico, dei baroni di Sellia, nobile di Rossano, nobile di Amantea, patrizio di Crotone (*1701 +2.03.1764)  
                = Donna Chiara dei marchesi Rhodio

 

          A8. Donna Maddalena dei baroni di Sellia, nobile di Rossano, nobile di Amantea, patrizia di Crotone, Abadessa (1705) monastero S. Caterina da Siena  e  Abadessa (1715-1740) monastero S. Maria della Stella  in Catanzaro

 

          A9. Donna Teresa, dei baroni di Sellia, nobile di Rossano, nobile di Amantea, patrizia di Crotone. Suora monastero S. Maria della Stella (*1688 + 3.10.1743)

 

         A10. Don Roberto, dei baroni di Sellia, nobile di Rossano, nobile di Amantea, patrizio di Crotone

 

         A11. Don Giovanni, dei baroni di Sellia, nobile di Rossano, nobile di Amantea, patrizio di Crotone

 

         A12. Don Cristoforo, dei baroni di Sellia, nobile di Rossano, nobile di Amantea, patrizio di Crotone

 

        A13. Donna Isabella, dei baroni di Sellia, nobile di Rossano, nobile di Amantea, patrizia di Crotone

 

 

 

B2. Donna Ippolita, dei baroni di Sellia, nobile di Rossano, nobile di Amantea, patrizia di Crotone

 

E3. Donna Vittoria, dei baroni di Sellia, nobile di Rossano, nobile di Amantea, patrizia di Crotone

 

E4. Donna Anna, dei baroni di Sellia, nobile di Rossano, nobile di Amantea, patrizia di Crotone

 

E5. Donna Francesca, dei baroni di Sellia, nobile di Rossano, nobile di Amantea, patrizia di Crotone

 

E6. Donna Elisabetta, dei baroni di Sellia, nobile di Rossano, nobile di Amantea, patrizia di Crotone

 

E7. Don Nicola, dei baroni di Sellia, nobile di Rossano, nobile di Amantea, patrizio di Crotone (luogotenente dogana della seta e del ferro di Catanzaro)

 

E8. Donna Caterina, dei baroni di Sellia, nobile di Rossano, nobile di Amantea, patrizia di Crotone

 

E9. Donna Teresa, dei baroni di Sellia, nobile di Rossano, nobile di Amantea, patrizia di Crotone

 

 

 

 

 

 

Don Antonio, (figlio di Don Saverio e Donna Antonia Olivieri), nobile di Rossano, nobile di Amantea, patrizio di Crotone, conte del Sacro Romano Impero, III barone della Sellia  (*Sellia 1701  + castello di Sellia il 26.10.1776)  
    = baronessa Donna Laura Toscano nobile di Rossano

           

A1. Don Gregorio I, nobile di Rossano, nobile di Amantea, e Crotone, conte del Sacro Romano Impero,  IV barone della Sellia – ultimo intestatario feudale  (*1739 + castello di Sellia il  3.3.1817)  
= Donna Isabella Marsico baronessa di Lattarico, Regina e San Benedetto

 

 

B1. Don Saverio II, nobile di Rossano, nobile di Amantea, e Crotone, conte del Sacro Romano Impero, V barone della Sellia   
= Donna Gaetana dei baroni Marincola Cattaneo

 

 

C1. Don Gregorio II, nobile di Rossano, nobile di Amantea, patrizio di Crotone  (premorto * 1794 c.a)

 

C2. Donna Isabella, dei baroni di Sellia, nobile di Rossano, nobile di Amantea, (*1796 + 29.7.1886)  
= Don Marcello Poerio barone di Belcastro

 

C3. Don Francesco, nobile di Rossano, nobile di Amantea, patrizio di Crotone, conte del Sacro Romano Impero, VI barone della Sellia. Assassinato nella congiura ordita a scopo usurpativo (* Sellia 1799 +castello di Sellia 31.1.1821) celibe

                                                          

C4. Don Nicola, nobile di Rossano, nobile di Amantea, patrizio di Crotone, conte del Sacro Romano Impero,  VII barone della Sellia  (*1802  Catanzaro 27.4.1892). Scampò miracolosamente alla congiura ordita contro la famiglia  
= baronessa Donna Aurora Assanti Gironda, nobile di Squillace

 

 

           

A2. Donna Saveria, dei baroni di Sellia, nobile di Rossano, nobile di Amantea, patrizia di Crotone (*1735 +19.9.1816)  
= Barone Don Ferdinando Poerio, nobile di Taverna

 

A3. Donna Anna, dei baroni di Sellia, nobile di Rossano, nobile di Amantea, patrizia di Crotone

 

A4. Don Francesco, dei baroni di Sellia, nobile di Rossano, nobile di Amantea, patrizio di Crotone (* 1740 + 5.5.1810)

 

A5. Donna Francesca, dei baroni di Sellia, nobile di Rossano, nobile di Amantea, patrizia di Crotone

 

A6. Donna Antonia, dei baroni di Sellia, nobile di Rossano, nobile di Amantea, patrizia di Crotone (*1748 + 5.12.1828)

 

A7. Don Tommaso, dei baroni di Sellia, nobile di Rossano, nobile di Amantea, patrizio di Crotone

 

A8. Don Mario, dei baroni di Sellia, nobile di Rossano, nobile di Amantea, patrizio di Crotone

 

A9. Don Giovan Lorenzo V, dei baroni di Sellia, nobile di Rossano, nobile di Amantea, patrizio di Crotone

 

A10. Don Raffaele, dei baroni di Sellia, nobile di Rossano, nobile di Amantea, patrizio di Crotone

 

    

 

 

B2. Donna Rosa, dei baroni di Sellia, nobile di Rossano, nobile di Amantea, patrizia di Crotone (*1765 + 13.10.1831)

 

B3. Don Salvatore, dei baroni di Sellia, nobile di Rossano, nobile di Amantea, patrizio di Crotone

 

B4. Donna Teresa, dei baroni di Sellia, nobile di Rossano, nobile di Amantea, patrizia di Crotone (*1778 + 13.12.1828)

 

B5. Donna Laura, dei baroni di Sellia, nobile di Rossano, nobile di Amantea, patrizia di Crotone (*1781)  
= barone Don Giacinto Poerio nobile di Taverna

 

 

           

           

           

Don Nicola (figlio di Don Saverio II e Donna Gaetana Marincola Cattaneo) nobile di Rossano, nobile di Amantea, patrizio di Crotone, conte del Sacro Romano Impero,  VII barone della Sellia  (*1802  Catanzaro 27.4.1892).   
= baronessa Donna Aurora Assanti Gironda, nobile di Squillace

 

 

A1. Donna Gaetana, dei baroni di Sellia, nobile di Rossano, nobile di Amantea, patrizia di Crotone ( * 1821 + ?)  
= barone Don Vincenzo Tronca, patrizio di Crotone

 

 

A2. Don Saverio III, nobile di Rossano, nobile di Amantea, e Crotone, (celibe, premorto)

 

 

A3. Don Rosario Maria I, nobile di Rossano, nobile di Amantea, patrizio di Crotone, conte del Sacro Romano Impero,  VIII barone della Sellia  (* Catanzaro 12.10.1830 + palazzo baronale di Sellia  14.8.1920)  
= Donna Annetta Levoto (*7.2.1859) Linea di Sellia

 

 

B1. Don Ercole Eugenio, nobile di Rossano, nobile di Amantea, patrizio di Crotone, conte del Sacro Romano Impero, IX barone della Sellia  (* Sellia 20.2.1888 + 22.1. 1949)  

 

                  

B2. Donna Antonia, Amelia, dei baroni di Sellia, nobile di Rossano, nobile di Amantea, patrizia di Crotone (* Sellia 1889 + 1970)

 

 

B3. Don Bernardo, Nicola, dei baroni di Sellia, nobile di Rossano, nobile di Amantea, patrizio di Crotone (* Sellia 1893 + 1943)

 

 

 

A4. Don Francesco, Antonio, Saverio, Pietro, nobile di Rossano, nobile di Amantea, patrizio di Crotone (* Catanzaro 28.6.1835)  
=  a) Donna Teodora  de Stefano, senza prole b) cugina Donna Ippolita dei baroni Poerio sposi  11.10.1873 (non ottiene il consenso del padre a sposare Ippolita Poerio per la congiura ordita contro i Perrone nel castello di Sellia)

 

A5. Donna Maria Antonia, nobile di Rossano, nobile di Amantea, patrizia di Crotone, ultima Clarissa del convento della Maddalena col nome di Suor Clementina (* Catanzaro 27.3.1829 +1917)

 

 

A6. Donna Mariannina, nobile di Rossano, nobile di Amantea, patrizia di Crotone (* Catanzaro 2.8.1834)  
= nobile Don Emmanuele Grimaldi, console dell’ Impero Austro – Ungarico sposi il 6.2.1864

 

A7. Don Alfonso Maria, Tomaso, nobile di Rossano, nobile di Amantea, patrizio di Crotone (*20.5.1836) celibe

 

A8. Donna Maria Rosa, nobile di Rossano, nobile di Amantea, patrizia di Crotone (* Catanzaro 1.2.1841)  
= marchese Don Bernardino Grimaldi, patrizio di Crotone, ministro dell’agricoltura, dell’industria, del commercio e del tesoro - sposi il 21.11.1866 (* Catanzaro 1837 + Roma 1897)

 

A9.  Don Antonio, Tommaso, nobile di Rossano, nobile di Amantea, patrizio di Crotone (* Catanzaro 18.08.1843)  
= Serafina Tolomeo

 

A10. Don Salvatore, Antonio, Giuseppe, nobile di Rossano, nobile di Amantea, patrizio di Crotone (* Catanzaro  23.5.1845)  
= F. Ucci sposi il 15.6.1905

 

A11. Don Vitaliano, Giovanni, Antonio. Monsignore. (* Catanzaro 28.11.1846  +1930 c.a) fu rapito giovinetto dai briganti a scopo estorsivo, dopo la sua liberazione prese i voti.

 

A12. Don Giovanni Lorenzo VI, nobile di Rossano, nobile di Amantea, patrizio di Crotone (*26.10.1848)  
= Donna Francesca Mannella sposi il 28.8.1869

 

A13. Don Eugenio, Antonio, Ignazio, nobile di Rossano, nobile di Amantea, patrizio di Crotone (* Catanzaro 24.7.1850 + 16.12.1881) celibe

 

A14. Donna Maria Maddalena, nobile di Rossano, nobile di Amantea, patrizia di Crotone (* Catanzaro 1.3.1852)  
= nobile Don Nicolino Zolea di S. Floro sposi  27.6.1871

 

 

 

 

 

 


 

 

 

Linea dei Baroni di Cutumino

 

 

Don Matteo III de Perrono, Ambasciatore del Re Federico II D’ Aragona (1399), dottore in leggi e duca stratigota. Da Rossano si trasferì in Sicilia. Nobile di Rossano, nobile di Messina, I barone di Cutumino (privil. 11. 09.1408). Inaugurò il ramo siciliano dei baroni di Cutumino Val di Noto (feudo tra Piazza Armerina e Caltagirone)

 

 

A1. Don Franchino, dottore in leggi, duca stratigota - nobile di Messina, II barone di Cutumino - investitura per re Alfonso V  d’Aragona, accampamento Fonte Chirpi  - 18.16.1443

               

 

B1. Don Antonio, III barone di Cutumino, investitura per Re Ferdinando II d’Aragona – 21.08.1479 

 

 

B2. Don Matteo IV, IV barone di Cutumino, investitura 19.07.1480

 

                         

                                      C1. Don Girolamo, V barone di Cutumino, investitura 17.08.1498

                 

                         

                                                  D1. Donna Francesca de Perrono VI baronessa di Cutumino – investitura 10.11.1504  
= barone Don Matteo Calascibetta

 

                             

                                                                      E1. Don Matteo Calascibetta – de Perrono

 

 

 


 

 

 

Linea dei Baroni di Zagarise e Sersale

 

 

Don Baldassarre V, (* Rossano 1635 c.a ) figlio di Don Roberto e Donna Faustina Marincola) nobile di Rossano, nobile di Amantea, I barone di Zagarise e Sersale   
= Donna Prudenzia Marzano dei duchi di Sessa, baronessa di Santa Caterina, patrizia di Monteleone figlia del barone Don Scipione Marzano di Santa Caterina e della baronessa Donna Maria Antonia Gagliardi

 

A1. Don Francesco Maria, nobile di Rossano, nobile di Amantea, patrizio di Crotone, II barone di Zagarise e Sersale (*1677  +19.3.1757)

        

 

A2. Don Marco Antonio, nobile di Rossano, nobile di Amantea, patrizio di Crotone, III barone di Zagarise e Sersale  
= Donna Giulia dei marchesi Rocca, nobile di Taverna, senza prole

 

 

A3. Donna Anna, dei baroni di Zagarise e Sersale, nobile di Rossano, nobile di Amantea, patrizia di Crotone  
= barone Vitaliano Marincola Cattaneo

 

 

A4. Donna Faustina, dei baroni di Zagarise e Sersale, suora di clausura S. Maria della Stella in Catanzaro (*1683 +27.02.1756)

 

 

A5. Don Roberto, nobile di Rossano, nobile di Amantea, patrizio di Crotone, IV barone di Zagarise e Sersale, barone di Santa Caterina (Jonio) (*1691  + 9.4.1741)  
= baronessa Donna Vittoria Sanseverino di Marcellinara (figlia del barone Don Decio Sanseverino e di Donna Cassandra Addisi o Adesi, patrizia di Tropea)

 

 

              

                                       B1. Donna Rosa, nobile di Rossano, nobile di Amantea, patrizia di Crotone, IV baronessa di Zagarise e Sersale  
                                            = Don Pietrantonio Le Piane barone di Savuto

 

                                                        

                                                        

                                                         B2. Donna Cassandra I, nobile di Rossano, nobile di Amantea, patrizia di Crotone, V baronessa di Zagarise e Sersale  
=  1) barone Don Fortunato Amantea,

                                                               nobile di Rossano  2) barone cugino Don Saverio Marincola Cattaneo (*1720  +1791 figlio di Don Vitaliano Marincola e di Donna Anna Perrone de’ baroni di Zagarise e Sersale)

 

 


 

 

Linea collaterale rossanese di Don Tiberio

 

Don Tiberio (figlio di Don Baldassarre III e della baronessa Donna Simonella Monetii)  
    = baronessa Donna  Antonia Crispo

 

                        A1. Donna Anna  
                    = nobile Francesco Antonio Le Pera di Acri

 

                        A2. Donna Faustina

 

                        A3. Don Scipione

 

                        A4. Don Pietro  
                    = Donna Giulia dei baroni Toscano (senza prole)

 

                        A5. Don Francesco  
                    = Donna Vittoria dei baroni Campagna, nobile di Rossano

 

                                          B1. Donna Luigia

 

                        A6. Don Vincenzo  
                    = Donna Vittoria dei baroni Abenante, nobile di Rossano

 

                                         B1. Don Tiberio celibe

 

                                         B2. Don Giuseppe  
                                    = Donna Cornelia dei marchesi de Riso

 

                                                     C1. Don Luca  
                                                  = Donna Diana dei baroni Amarelli, nobile di Rossano (senza prole)

 

                                                     C2. Don Francesco

 

                                                     C3. Don Pietro

 

                                                     C4. Don Paolo  
                                                    = (           1) Donna  Teresa dei marchesi Martucci, nobile di Rossano (senza prole)  

                                                             = (2) Donna Anna dei baroni Mezzotero, nobile di Rossano  

 

                                                                 D1. Don Francesco  
                                                               = Donna Irene Martucci

 

                                                                             E1. Donna Vittoria  
                                                                            = Barone Don Tomaso Greco

 

                                                                            E2. Don Pietro

 

                                                                             E3. Don Giuseppe

 

                                                                             E4. Don Luca  
                                                                        = Donna Margarita dei baroni Mezzotero (1730) nobile di Rossano

 

                                                                                         F1. Don Alessandro

 

                                                                                         F2. Don Vincenzo  
                                                                                    = Don Orsola dei baroni Rapani, nobile di Rossano (senza prole)

 

                                                                                         F3. Don Nicola  
                                                                                        = (1) Donna Maria Rosa dei marchesi Martucci, (morta in parto)

                                                                                                 = ( 2) Donna Gabriella de baroni Toscano

 

                                                                                                     G1. Donna Annamaria  
                                                                                                    = marchese Don Celio de Muro, nobile di Rossano

 

                                                                                                     G2. Donna Aurora  
                                                                                                    = barone Don Pietro Rapani, nobile di Rossano

 

                                                                                                     G3. Don Marco Antonio

 

                                                                                                     G4. Don Giovanni  
                                                                                                    = Donna Nicoletta dei Baroni Toscano, nobile di Rossano (senza prole)

 

INDICE DELLE FAMIGLIE NOBILI DEL MEDITERRANEO

bullet
Comitato Scientifico Scientifico Editoriale del
bullet
Libro d'Oro della Nobiltà Mediterranea
bullet

(Presidente: il XIII duca di San Donato, dott. don Marco, marchese Lupis Macedonio Palermo dei principi di Santa Margherita)

bullet

info@genmarenostrum.com