PALMA D'ARTOIS

 

 

 

Arimberto, presunto figlio cadetto del Conte di Marigny, in Artois. Era cavaliere francese e passò in Portogallo in cerca di fortuna, dove divenne consigliere del sovrano di quel paese. Sposa Catalina de Mascarenhas

 

 

A1. dom Francesco Martinez de Mascarenhas, Signore di Laura e Commendatore di Almodovar. Ebbe numerosissima

discendenza rimasta in Portogallo. Alcuni discendenti si trasferirono in Brasile.

a)      = dona Violante d Acunha, figlia di dom Alvaro Vas d Almeida

b)      = dona Violante Enriques, figlia di dom Fernao de Silveira Signore di Saveole

A2. dom Giovanni (Joao) de Mascarenhas

= .

 

B1. dom Pietro (Pedro) de Mascarenhas

= Elena

 

C1. dona Elena

= dom Pedro de .., Vicer delle Indie

C2. dom Francesco di Palma d Artois (+ Napoli 1564), assunse il cognome di Palma d Artois quando il cugino

Pietro, della linea di Francesco Martinez de Mascarenhas, istituì la casa di Palma del Portogallo; Ambasciatore

della città di Lisbona al Papa; Barone di Pagliera, si trasferì nel Regno di Napoli verso il 1540.

= Napoli dona Ines Gomes de Herrera, sorella dell Arcivescovo di Toledo

 

D1. Pietro, morto scapolo.

D2. Giovanna, ebbe un figlio, Francesco Orazio, sposato con una Colonna.

= .

D3. Ferrante (+ 1606), 1 Barone di Villamaina, possedeva 40 terre nel Regno di Napoli.

= dona Maria Scires (altre fonti riportano Maria Caracciolo)

 

E1. Francesco Lorenzo (* 1579 + 1639), Chierico Regolare Teatino fr Lorenzo .

E2. Gonsalvo, 2 Barone di Villamaina.

= 5-1-1595 Giustiniana, figlia di Ettore Caracciolo 1 Barone di Marsicovetere e di Porzia Caracciolo

(* 1579 + 11-9-1636) (vedi/see)

 

F1. Giuseppe Francesco (* e + 1603, visse 15 giorni).

F2. Anna Maria (+ 1625)

= 1-10-1619 Don Ferdinando Carafa 4 Duca di Laurino (vedi/see)

F3. Francesca (+ 26-12-1629)

= 17-1-1626 Orazio Caracciolo 3 Barone di Marsicovetere (vedi/see)

 

E3. Don Marc Antonio (+ 1615), 1 Duca di Sant Elia nel 1615.

= Isabella di Tocco delle bande dei Baroni di San Marco Lacatola, già vedova di Brunoro Lombardo

2 Conte di Gambatesa.

 

F1. Don Ferrante (+ 1648), 2 Duca di Sant Elia dal 1615, Patrizio Napoletano del Seggio di Porto.

= Donna Maria Ramirez de Montalvo, figlia del Marchese di San Giuliano

 

G1. Donna Anna (* e + 1621).

G2. Don Francesco (* 1622 + 1682), 3° Duca di Sant Elia dal 1648, Patrizio Napoletano.

= Cornelia Pignatelli, figlia di Ercole dei Marchesi di Paglieta, Patrizio Napoletano (* 24-9-

1621 + 15-10-1681) (vedi/see)

 

H1. Don Ferrante (+ in Persia 1701), 4° Duca di Sant Elia dal 1682 e Patrizio Napoletano,

rinuncia alla successione e diviene ecclesiastico; Arcivescovo titolare di Ancyra,

Ambasciatore straordinario all Imperatore Leopoldo I, Legato a latere di Persia (morto

durante la missione).

H2. Don Marc Antonio (+ 1716), 5 Duca di Sant Elia alla rinuncia del fratello maggiore e

Patrizio Napoletano.

= Vittoria, figlia di . Capano, Patrizio Napoletano, e di Cornelia Torelli Cybo

 

I1. Don Francesco, 6° Duca di Sant Elia dal 1716, Patrizio Napoletano, rinuncia per

diventare gesuita.

I2. Don Giuseppe, 7° Duca di Sant Elia alla rinuncia del fratello, Patrizio Napoletano;

da giovane era stato Cavaliere dell Ordine di Malta.

a)      = 1727 Maria Giuseppa Contessa von Brandis, figlia del Conte Francesco

Giacomo Adamo e di Maria Anna Francesca Contessa von Starhemberg

(* 1709 + 1761);

b)      = 17-2-1762 Donna Imara Francesca Francone, figlia di Don Paolo Principe di

Ripa Francone e di Donna Imara Ruffo dei Principi di Castelcicala (* 7-12-

1735 + Napoli 22-8-1770), già vedova di Don Luigi Caracciolo 2 Principe

di Torchiarolo.

 

J1. (ex 2 ) Donna Maria Vittoria (* Napoli 24-11-1763 + ivi 20-12-1843), 8

Duchessa di Sant Elia alla morte del padre.

= Napoli 17-10-1780 Don Francesco Giudice Caracciolo 1 Principe di

Cellamare (vedi/see)

 

I3. Don Donato, Patrizio Napoletano, prete secolare.

I4. Don Mario, Patrizio Napoletano, gesuita.

I5. Don Domenico, Patrizio Napoletano.

I6. Don Ferrante, Patrizio Napoletano, gesuita.

 

H3. Don Ercole (* Sant Elia 16-10-1645 + infante), Patrizio Napoletano.

H4. Don Diego (* 19-6-1648 + 1-1663), Patrizio Napoeltano, monaco olivetano frà

Pietro .

H5. Don Bernardino (* 13-8-1649 + ?), Patrizio Napoletano, religioso scalzo di Santa

Teresa frà Angelo .

H6. Don Pompeo (* 6-12-1650 + 1700), Patrizio Napoletano, Abate della badia

concistoriale di Santa Elena.

H7. Don Giovanni Battista (* 1-3-1654 + 1708), Patrizio Napoletano, Maestro di Campo del Re Carlo II di Spagna nel Regno di Sicilia, Generale di battaglia dell Imperatore Leopoldo I.

H8. Don Cosimo (* 2-7-1656 + 3-1659), Patrizio Napoletano.

H9. Donna Maria (* 5-9-1657 + ?).

H10. Donna Giovanna (* 6-5-1660 + ?).

H11. Donna Virgilia (+ infante).

H12. Donna Giuseppa (* 26-7-1664 + ?).

H13. Don Diego (* 22-7 e + 26-9-1667), Patrizio Napoletano.

 

G3. Donna Isabella, monaca suor Maria Carmela di San Francesco d Assisi nel monastero di

Santa Maria Egiziaca a Napoli.

G4. Don Bernardino (* e + Napoli 1626), Patrizio Napoletano.

G5. Don Marcantonio (* 1627 + Napoli 1633), Patrizio Napoletano.

G6. Don Bernardino (* 1630 + Sant Elia 1648), Patrizio Napoletano.

G7. Don Giuseppe (+ 1663), Patrizio Napoletano.

 

F2. Don Giuseppe, Barone di Villamaina, Commissario Generale di cavalleria spagnola in Catalogna.

 

E4. Donna Agnese (+ 1630), monaca suor Maria nel monastero di San Francesco dell Osservanza.

E5. Donna Vittoria

= Giovanni Battista Gaetani d Aragona Signore di San Marco di Licatola

E6. Donna Costanza (+ 1638), monaca suor Orsola nel monastero di San Francesco dell Osservanza.

E7. Donna Porzia (+ 1579).

E8. Donna Girolama (+ ca. 1594)

= Don Fulvio Caracciolo dei Duchi di Martina, Patrizio Napoletano (vedi/see)

E9. Donna Beatrice (+ infante).

 

D4. Marc Antonio (+ 1568), Arcivescovo di Chieti nel 1568.

D5. Giovan Giacomo, Dottore in legge.

= Dianora Carafa dei Conti di Sant Agata

 

E1. Francesco, Barone di Tollo e San Giuliano.

a)      = Beatrice Macedonio (vedi/see)

b)      = Aurelia, figlia di Vincenzo Toraldo d Aragona, Patrizio Napoletano e Patrizio di Tropea, e di

Diana Filomarino (vedi/see)

 

F1. Giovanni, Barone di Tollo e San Giuliano.

= Beatrice Grisone

 

G1. Indico, Barone di Tollo e San Giuliano.

= .. Gugnano

 

F2. Antonio (+ San Giuliano 1629), Abate.

F3. Dianora

= Giovanni Tommaso di Ruggiero, Patrizio di Salerno

F4. Anna, monaca nel monastero di Santa Maria Donna Albina in Napoli.

F5. Carlo (+ di peste 1656)

= di Gennaro (+ di peste 1656).

 

G1. Francesco, Barone di Tollo e San Giuliano alla morte del cugino Indico.

= Carmignano

G2. Diana, monaca nel monastero di Santa Maria Donna Albina di Napoli.

 

F6. Isabella

a)      = 25-6-1623 Lucio Mastrilli, Nobile di Nola (vedi/see)

b)      = post 1628 Michele Gomez, Regio Consigliere

F7. Vincenzo (+ Tollo 1643), prete.

F8. Elena, monaca nel monastero di Gerusalemme a Napoli.

F9. Elisabetta, monaca nel monastero di Gerusalemme a Napoli.

 

E2. Felice

a)      = Macedonio, Patrizio Napoletano

b)      = Don Fulvio Caracciolo dei Duchi di Martina, Patrizio Napoletano (vedi/see)

 

D6. Isabella

= don Juan de Quiroga (?), cavaliere castigliano parente dell Arcivescovo di Toledo

D7. Lucrezia

= Gian Luigi di Stefano, cavaliere napoletano

D8. Porzia

= Giustiniano d Afflitto Toraldo Barone di Pappasidero

D9. Vittoria

= 1564 Girolamo (Enrico) Colonna Signore di Campochiaro e Nobile Romano (vedi/see)

D10. Dianora

B2. dona Caterina (Catalina) de Mascarenhas

= dom Joao de Castelbranco

 

 

 

 

 

INDICE DELLE FAMIGLIE NOBILI DEL MEDITERRANEO

  • Comitato Scientifico Scientifico Editoriale del
  • Libro d'Oro della Nobiltà Mediterranea
  • (Presidente: il XIII duca di San Donato, dott. don Marco, marchese Lupis Macedonio Palermo dei principi di Santa Margherita)

  • info@genmarenostrum.com DELLE FAMIGLIE NOBILI DEL MEDITERRANEO