CRIVELLI: LINEE ANTICHE

 

 

 

 

Giovanni Crivelli, Patrizio Milanese. Sposa N.N.

 

Enea Crivelli, Patrizio Milanese, Giureconsulto Collegiato nel 1379. Sposa N.N.

 

Francesco (da Nerviano ?), Patrizio Milanese, Milite, Legista, fece parte del Magistrato Ordinario nel 1438. Sposa N.N.

 

A1. Lodrisio, Patrizio Milanese, Giureconsulto Collegiato tra il 1445 e il 1463, Commissario Generale sopra il sale,

       Segretario e ambasciatore di Francesco I Sforza Duca di Milano.

       = ……….

 

 B1. Ambrogio (vivente 1487/1517), Patrizio Milanese.

        = ………

 

       C1. Gerolama

              = Paolo del Conte (+ post 1549)

       C2. Giovanni Angelo (+ post 1517), Patrizio Milanese.

              = ………

 

               D1. Giovanni Ambrogio, Patrizio Milanese, lasciò erede l’Ospedale Maggiore di Milano nel 1588.

                       = …….. Tebaldi, da Bologna

 

                       E1. (Naturale e legittimata) Bianca (+ post 1630)

                             = Marco Antonio Aliprandi, Patrizio Milanese

                       E2. (Naturale e legittimata) Giuditta (+ post 1611)

                             = Girolamo di Michele Sacchi

                            

       C3. Francesco, Patrizio Milanese, Cavaliere, Decurione di Milano nel 1537.

 

 B2. Francesco, Patrizio Milanese, nel 1518 abitava a Castellazzo nella pieve di Nerviano.

 B3. Enea (+ post 1525), Patrizio Milanese, Commissario della ferma del sale nel 1489 poi Commissario Generale

        sopra il sale, Segretario del Duca Ludovico Sforza e suo ambasciatore, ebbe diversi incarichi dal Duca Massimiliano

        Sforza e in particolare fu delegato ad esigere dai feudatari uno tributo straordinario. Subì la confisca dei beni durante

        l’occupazione francese ma fu graziato nel 1506.

        = Ippolita, figlia di Gregorio Prato (+ post 1512).

 

        C1. Giovanni Andrea (+ post 1539), Patrizio Milanese.

  C2. Giovanni Battista, Patrizio Milanese, Cancelliere all’Ufficio delle vettovaglie nel 1541.

         = Aurelia, figlia di Brunoro Giussani, Patrizio Milanese, e di Antea Landriani. Sorella di Tiberio Giussani che

            con testamento dell’8-9-1580 lasciò eredi i Crivelli.

 

D1. Ortensia, monaca nel monastero del Gesù a Milano dal 1576.

D2. Marianna

D3. Flaminio (+ testamento: 21-6-1608, sepolto in Santa Maria del Giardino con epigrafe), Patrizio Milanese,

    Questore nel 1561, ebbe diverse eredità.

    = Anna Gallina, figlia di Francesco Gallina ed erede del fratello Giovanni Paolo (+ testamento: 4-8-1631).

 

     E1. Giovanni Battista (+ testamento: 14-3-1674), Patrizio Milanese, Cavaliere dell’Ordine Militare

        dell’Immacolata Concenzione di Mantova, Giureconsulto Collegiato dal 1625, nel suo testamento

        istituì una primogenitura a favore del nipote Flaminio, poi sostituito con l’altro nipote Enea.

     E2. Tiberio, per la sua discendenza v. Crivelli Marchesi di Agliate.

     E3. Antonia

           = Nobile Don Cesare Bascapé dei feudatari di Bascapè e Gazzera

 

D4. Ippolita Marina

       = Fabrizio Candiani, figlio di Angelo Candiani fisico collegiato

D5. Claudia

       = Giovanni Gaspare Surigoni

 

  C3. Lodrisio, Patrizio Milanese, Commissario generale sopra il sale nel 1528.

  C4. Caterina

         = Giovanni Gaspare Surigoni

  C5. Giovanni Pietro, Patrizio Milanese, Cavaliere, subì la confisca dei beni.

  C6. Giovanni Paolo (+ post 1536), Patrizio Milanese.

         = Clelia, figlia di Alessandro Vimercati, Patrizio Milanese

 

         D1. Camillo (+ post 1553), Patrizio Milanese.

         D2. Cesare (vivente 1553/1569), Patrizio Milanese.

                 = Maddalena Marinoni

 

                 E1. Caterina

                 E2. Paolo Camillo, Patrizio Milanese.                                                      

 

 B4. Celso, Patrizio Milanese, Siniscalco del Duca di Milano nel 1491.

        = ………….

 

        C1. Paola (+ 20-4-1519, sepolta con epigrafe nella chiesa di San Pietro in Gessate, alla quale legò le sue ricche

         vesti perché se ne facesse un palio per l’altare maggiore)       

a)      = Cesare Pallavicino Marchese di Varano (vedi)

b)      = Bernardo Crivelli, da Turate, Patrizio Milanese e Giureconsulto Collegiato

        C2. Lodrisio (+ post 1497), Patrizio Milanese.

 

A2. Antonio, Patrizio Milanese.

 

 

 

 

INDICE DELLE FAMIGLIE NOBILI DEL MEDITERRANEO

bullet
Comitato Scientifico Scientifico Editoriale del
bullet
Libro d'Oro della Nobiltà Mediterranea
bullet

(Presidente: il XIII duca di San Donato, dott. don Marco, marchese Lupis Macedonio Palermo dei principi di Santa Margherita)

bullet

info@genmarenostrum.com