LEGISLAZIONE ARALDICO NOBILIARE

 

 

IL PATRIZIATO E LE NOBILTA’ CIVICHE

NEL REGNO DELLE DUE SICILIE

 

 

 

Nel Regno delle Due Sicilie le Nobiltà cittadine erano così distinte

:
1) Patrizi:
- nobili abitanti nelle città regie (non sottoposte a feudatari, con alcune eccezioni);
- viventi nettamente separati dagli altri nobili locali e dal popolo;
- godenti dell'ascrizione ad un Seggio chiuso (al quale non potevano accedere altri se non accettati dai patrizi già ascritti):
- godenti del diritto monopolistico (esclusivo) dell'accesso alle cariche civiche locali (e spesso anche a certe cariche ecclesiastiche);


2) Nobili di città (nobiltà civica):
- nobili abitanti nelle città regie (non sottoposte a feudatari, con alcune eccezioni);
- viventi separati dal popolo;
- godenti dell'ascrizione ad un Seggio Aperto (al quale potevano accedere però anche ALTRI NOBILI, richiedendolo al Seggio o al Sovrano se non erano stati accettati dai nobili già ascritti);
- -godenti del diritto esclusivo dell'accesso alle cariche civiche locali (e spesso anche a certe cariche ecclesiastiche);


3) Nobili locali:
- nobili abitanti di città regie ma NON ascritti, nei vari casi, al patriziato locale o alla nobiltà civica esistente (non sottoposti a feudatari; con alcune eccezioni); oppure viventi (in maggioranza) in città INFEUDATE;
- viventi separati dal popolo;
- uniti in un collegio nobiliare ma NON ascritti a nessun seggio (perchè localmente NON esistente oppure perchè Seggio chiuso);
- con l'opportunità di collaborare al potere locale (con il feudatario del luogo, ecc.);

 

 

ELENCO DEI PATRIZIATI E DELLE NOBILTA’ CIVICHE 

Legenda: P = Patriziato

Sono indicate con un asterisco le Piazze riconosciute dalla successiva Consulta Araldica del Regno d'Italia

 

 

  1. Altamura;
  2. Amalfi ( Salerno ) P *
  3. Amantea ( Cosenza ) P *
  4. Andria ;
  5. Aquila ,  P *
  6.  Ariano;
  7. Aversa ( Napoli ). P *
  8. Bari. Ric. P *
  9. Barletta ( Bari ). *
  10. Benevento . P *
  11.  Bisignano (CS)
  12. Bitonto ( Bari ). *
  13. Capaccio;
  14. Capua ( Napoli ). *
  15. Caserta ;
  16. Castellammare;
  17. Castelvetere;
  18. Castrovillari;
  19. Catanzaro; (link esterno
  20. Cava de’ Tirreni;
  21. Chieti ;
  22. Corigliano;
  23. Cosenza. P * (link esterno)
  24. Crotone  (* solo la Nobiltà Civica);
  25. Eboli;
  26. Foggia ;
  27. Gaeta (Latinia).  *
  28. Gerace; P
  29. Giovinazzo ( Bari ). P *
  30. Gragnano;
  31. Grotteria P
  32. Lecce ;
  33. Lettere ( Napoli ).  *
  34. Lucera ( Foggia ). P *  
  35. Maiori
  36. Manfredonia;
  37. Massalubrense;
  38. Matera ;
  39. Messina ; P
  40. Modugno;
  41. Moltalto (CS);
  42. Monopoli ( Bari ).  *
  43. Montecorvino;
  44. Napoli.  P *
  45. Nicotera;
  46. Nocera dei Pagani (oggi Pagani e Nocera Inferiore SA);
  47. Nola ( Napoli ). *
  48. Oppido Mamertina;
  49. Otranto;
  50.  Penne;
  51. Pozzuoli ( Napoli ). P *
  52. Ravello ( Napoli ). P *
  53. Reggio Calabria. P (* solo la Nobiltà Civica)  
  54. Roccella Jonica
  55. Rossano;
  56. Salerno. Ric. P *
  57. Sanseverino.  *
  58. Sarno;
  59. Scala ( Napoli ). P *
  60. Seminara;
  61. Sessa Aurunca;
  62. Sorrento ( Napoli ). P *
  63. Squillace;
  64. Stilo;
  65. Sulmona;
  66. Taranto . *
  67. Taverna (Catanzaro). P (* solo la Nobiltà Civica)
  68. Taverna (ric. solo Nobiltà);
  69. Teano;
  70. Terlizzi;
  71. Terranova;
  72. Tramonti;
  73. Trani ( Bari ). P
  74. Troia;
  75. Tropea ( Catanzaro ). P *
  76. Vibo Valentia (antica Monteleone) 

 

 

Fonti: - Ammirato (1580 e 1651,) Mazzella 1601 De Lellis 1671 Ricca 1859 Litta, Famiglie celebri Bonazzi di Sannicandro 1902 e 1913 de' Divitiis, Dizionario dei Predicati, 193 ed ediz. agg., 1965 Spreti 1936 Pellicano Castagna 1978 e 1983 Elenco Ufficiale Nobiliare Italiano Archivio di Stato di Napoli Libro d’Oro della Nobiltà Italiana

 

 

 

 

 

INDICE DELLE FAMIGLIE NOBILI DEL MEDITERRANEO

  • Comitato Scientifico Scientifico Editoriale del
  • Libro d'Oro della Nobiltà Mediterranea
  • (Presidente: il XIII duca di San Donato, dott. don Marco, marchese Lupis Macedonio Palermo dei principi di Santa Margherita)

  • info@genmarenostrum.com