SODERINI

 

 

 

 

Guccio Soderini (+ 1365), dei VI Ufficiali dell’abbondanza nel 1329, Priore delle Arti nel 1333, 1340, 1365, dei XII Buonomini nel 1333 e 1364, Gonfaloniere di compagnia nel 1334, 1335, 1352 e 1365. ambasciatore in Lombardia e a Siena nel 1343. Sposa nel 1351 Giovanna, figlia di Cino del Migliore e già vedova di Jacopo Ammannati.

 

A1. Tommaso (+ 11-9-1402), Cavaliere, Camerlengo alle castella nel 1376, Console dell’arte di calimara nel 1382 e

1394, Console della zecca nel 1382, dei VIII nel 1382 e 1384, dei XII Buonomini nel 1384, del Collegio dei X nel 1387, Capitano del Popolo di Pistoia nel 1388, Gonfaloniere di Giustizia della Repubblica di Firenze nel 1389 e 1395, Gonfaloniere di compagnia nel 1393 e 1399.

a)      = Avignone 15-6-1370 Elisabetta, figlia di Simone Altoviti

b)      = 1386 Filippa, figlia di Francesco Rinuccini (+ 10-6-1390), già vedova di Tommaso Ricci

 

B1. (ex 1°) Francesco (* 26-2-1376 + ?), ambasciatore nel 1409 e 1410, Castellano di Pietrabuona nel 1412,

Gonfaloniere di compagnia nel 1429 e 1434, ambasciatore a Siena e Bologna nel 1430, degli VIII nel 1433, Podestà di Faenza nel 1450 e Podestà di Perugia nel 1451.

a)      = 1415 Margherita, figlia di Palla Strozzi (v.)

b)      = 1431 Lucrezia, figlia di Giovanni Tegliacci

 

C1. (ex 1°) Giambattista (* 10-2-1424 + ?), letterato.

 

       D1. (Naturale) Lorenza

              = 1482 Giovanni di Lorenzo (degli Agli ?)

       D2. (Naturale) Cornelia

              = 1484 Giuliano di Jacopo di Lippo Rinieri

 

C2. (ex 1°) Nanna

       = 1434 Pero di Giovanni Minerbetti

C3. (ex 1°)  Lisabetta (+ 3-11-1439).

C4. (ex 2°) Bartolomeo (+ 22-5-1476), monaco camaldolese, nel monastero di Santa Maria degli Angioli a Firenze, poi Priore di San Frediano a Pisa.

C5. (ex 2°) Giuliano (+ 1514)

       = Jacopina, figlia di Jacopo di Lippo di Rinieri

C6. (ex 2°) Margherita (+ 7-9-1504)

       = 1452 Francesco di Niccolò Martelli (v.)

C7. (ex 2°) Ginevra

       = 1454 Bernardo Lorini (Loroni)

 

B2. (ex 2°) Leonarda

       = 1438 (?) Roberto di Giovanni Altoviti

B3. (ex 2°) Ginevra

       = 1411 Francesco di Vannozzo Serragli

B4. (ex 2°) Maddalena

       = 1411 Sandro di Biliotto Biliotti

B5. (ex 2°) Elisabetta

       = 1406 Giovanni di Luigi Guicciardini (v.)

B6. (Naturale e legittimato il 6-4-1381 e dal Duca di Milano: Pavia 10-12-1399, da Serena Boraut de Camengen)

Lorenzo detto “Lorenzetto” (* 6-2-1363 + decapitato 28-8-1405), Cavaliere dell’Ordine della Ginestra dal 9-12-1397, dei VI di mercanzia e degli VIII di Giustizia e Balìa, Podestà di Subbiano nel 1395, Podestà di Mazza e Cozzile nel 1399, Podestà di Calenzano nel 1401; venne giustiziato con l’accusa di falso, dopo aver prodotto documenti nei quali affermava come avvenuto il matrimonio tra i suoi genitori e l’autenticità dei suoi natali come legittimi. Secondo il Litta era figlio dell’Arcivescovo d’Aix Jean Poisson.

       = Ghilla, figlia di Tommaso di Manetto Cambi

 

       C1. Ghilla

              = Matteo di Francesco degli Asini

       C2. Alessandra

              = Filippo di Pierfilippo da Gagliano

       C3. Maria

              = Tommaso di Piero Giacomini

       C4. Zanobia

       C5. Niccolò (* 12-2-1401 + Ravenna 1474), dei XII Buonomini nel 1427, 1433, 1462 e 1464, degli VIII nel

1432, Gonfaloniere di compagnia nel 1442, 1445 e 1461, ambasciatore a Bologna nel 1435, Podestà di Pistoia nel 1436, Capitano di Bigallo nel 1436, Capitano di Cortona nel 1437 e 1447, Vicario di Poppi nel 1448, Capitano di Pisa nel 1450, Priore delle Arti nel 1440 e 1446, Gonfaloniere di Giustizia della Repubblica di Firenze nel 1461 e 1465, Vicario di Vicopisano nel 1458, Podestà di Prato nel 1459, Console della zecca nel 1461 e 1464, Vicario di Certaldo nel 1462, Capitano di Cotignano nel 1465, creato Conte Palatino e armato Cavaliere dall’Imperatore Federico III nel 1468. Visse gli ultimi anni in esilio perché ostile ai de’ Medici.

             = 1434 Ginevra, figlia di Filippo di Niccolò Mazzinghi (+ 28-2-1482).

 

              D1. Nanna (+ 23-7-1504)

                     = 1455 Ugo di Bartolomeo degli Alessandri (v.)

              D2. Maddalena

a)      = 1464 Benedetto di Uberto Adimari

b)      = 1492 Francesco di Orlando Gherardi

              D3. Maria

                     = 1464 Roberto di Niccolò Martelli (v.)

              D4. Costanza (+ 12-10-1479)

                     = 1463 Piero di Ottaviano Gerini

              D5. Conte Palatino e Cavaliere Bernardo (* 17-9-1451 + 3-12-1533), Gonfaloniere di compagnia nel

1495, dei XII Buonomini nel 1498, Commissario della Pieve di Santo Stefano nel 1495, Podestà di San Gimignano nel 1520 e di Modigliana nel 1526.

                     = 1485 Lucrezia, figlia di Jacopo Venturi (+ 1-11-1510).

 

                     E1. Conte Palatino Niccolò (* 5-8-1487 + 1-8-1563), Podestà di Bibbiena nel 1520 e 1531, Podestà

 di Barbialla nel 1547, di San Giovanni Valdarno superiore nel 1536.

a)      = 7-2-1520 Maddalena, figlia di Gaspare Ricasoli

b)      = 1533 Maddalena, figlia di Antonio de’ Pazzi e di Camilla Martelli (+ 8-8-1580) (v.)

 

F1. (ex 1°) Fiammetta, Patrizia di Firenze.

      = 1539 Cavaliere Antonio Martelli (v.)

F2. (ex 1°) Conte Palatino Piero (* 21-12-1523 + cade in guerra contro gli ugonotti in Francia, ca

 1575), Patrizio di Firenze.

F3. (ex 1°) Conte Palatino Bernardo (* 17-11-1524 + 22-4-1584), Patrizio di Firenze; era ricco

 mercante.

       = Alessandra Torrigiani, figlia di Luca, Patrizio di Firenze (+ 17-6-1574).

 

      G1. Conte Palatino Niccolò (+ 8-10-1572), Patrizio di Firenze.

      G2. Conte Palatino Orazio (+ 20-6-1574), Patrizio di Firenze.

      G3. Annalena, Patrizia di Firenze.

a)      = 1584 Raffaello Martelli, Patrizio di Firenze (v.)

b)      = 1588 Giovanni di Benedetto Uguccioni, Patrizio di Firenze

      G4. Maria, Patrizia di Firenze

      G5. Conte Palatino Luca (+ 24-5-1598), Patrizio di Firenze.

      G6. Dianora, Patrizia di Firenze.

a)      = 1589 Lorenzo di Vittorio Nelli, Patrizio di Firenze

b)      = 1605 Nero di Agostino del Nero, Patrizio di Firenze

      G7. Alessandra, Patrizia di Firenze.

             = 1593 Giovanfrancesco di Giovanmaria Tucci, Patrizio di Firenze

      G8. Conte Palatino Niccolò (+ 1604), Patrizio di Firenze.

 

F4. (ex 1°) Conte Palatino Gaspare (* 7-4-152…. + 1604), Patrizio di Firenze, Podestà di

Lucignano, Vicario di San Miniato nel 1591 e 1598, Vicario di Barbilla nel 1592, Vicario di Lari nel 1593 e di Prato nel 1601.

a)      = 18-8-1592 Margherita, figlia di Luigi Mozzi (+ 13-5-1594), vedova del cugino

         Giambattista Soderini;

b)      = 1594 Porzia Soderini, figlia di Tommaso, Patrizio di Firenze (+ 27-1-1633) (v.)

 

G1. (ex 2°) Conte Palatino Francesco (* 28-2-1596 + 6-9-1665), Patrizio di Firenze, del

Consiglio dei 200, Vicario di San Miniato nel 1648, Commissario di Montepulciano nel 1648, di Cortona nel 1657 e 1658, di Pistoia nel 1658, 1659, 1662 e 1663, di Volterra nel 1650, di Arezzo nel 1669 e 1661, Senatore nel 1657.

       = 9-3-1644 Laura Bartolini Salimbeni, figlia di Zanobi, Patrizio di Firenze

(+ 26-11-1650).

 

        H1. Conte Palatino Gaspare (* 26-11-1645 + 30-9-1673), Patrizio di Firenze.

               = 15-10-1670 Maria Alamanni, figlia di Piero, Patrizio di Firenze (+ 5-1-1691).

 

               I1. Conte Palatino Francesco (* 20-2-1672 + Pistoia 19-2-1730), Patrizio di

Firenze; Vicario di San Miniato nel 1711, 1712 e 1713, Commissario di Arezzo 1719/1722, Senatore nel 1719, Commissario di Pistoia 1722/1730.

                    = 26-1-1703 Susanna Maria Maddalena Doni, figlia di Francesco, Patrizio di

 Firenze (+ 6-10-1754               + 6-10-1754       ).

 

                    J1. Margherita (* 1705 + ?), Patrizia di Firenze, monaca nel monastero del

 Chiarito a Firenze dal 1723.

                    J2. Laura (* 1707 + ?), Patrizia di Firenze, monaca nel monastero del Chiarito a

 Firenze dal 1723.

                    J3. Caterina (* 1708 + ?), Patrizia di Firenze, monaca benedettina nel

 monastero dell’Annunziata (le Murate) di Firenze dal 1725.

                    J4. Conte Palatino Gaspare Felice (* 30-8-1709 + 21-12-1767), Patrizio di

 Firenze, Commissario di Pistoia nel 1730.

                          = 18-6-1742 Maria Virginia del Rosso, figlia del Cavaliere Marcantonio,

 Patrizio di Firenze (+ 7-11-1785).

 

                          K1. Susanna (* 18-1-1743 + ?), Patrizia di Firenze, monaca “suor Teresa

                                 Caterina” nel monastero del Chiarito a Firenze.

                          K2. Marianna (* 12-10-1746 + 17-11-1819), Patrizia di Firenze.

                                 = 8-9-1790 Bernardo di Raffaello Bini, Patrizio di Firenze.

                          K3. Conte Palatino Giovanni (+ infante), Patrizio di Firenze.

                          K4. Giovanna (* 26-10-1752 + 20-1-1822), Patrizia di Firenze.

                                 = 1-10-1775 il Marchese Pierfrancesco Bartolini Salimbeni, Patrizio di

  Firenze

                          K5. Caterina (* 4-10-1755 + ?), Patrizia di Firenze.

                                 = 12-4-1779 il Cavaliere Ottavio Barducci Chierichini, Patrizio di

Firenze

                          K6. Conte Palatino Pierfrancesco (* 24-11-1757 + 18-12-1839), Patrizio di

  Firenze.

                                 = 14-1-1784 Elisabeth, figlia di Joseph Gavard des…… (+ 10-12-1823).

 

                                 L1. Virginia (* 11-11-1789 + 23-4-1852), Patrizia di Firenze.

                                        = 15-5-1811 Giuseppe di Antonfrancesco Quarantesi, Patrizio

 di Firenze

 

                          K7. Anna (+ infante), Patrizia di Firenze.

 

                    J5. Giovanna (+ 19-3-1711), Patrizia di Firenze.

                    J6. Giovanna (* 1713 + 17-4-1738), Patrizia di Firenze.

                          = 9-1735 il Cavaliere Jacopo Mazzei, Patrizio di Firenze

 

        H2. Margherita (+ 10-3-1710), Patrizia di Firenze.

               = 16-11-1674 Tommaso di Silvestro Neretti

 

G2. (ex 2°) Caterina, Patrizia di Firenze.

       = 1628 il Cavaliere Leonardo di Andrea Biumi

 

F5. (ex 1°) Maddalena (+ 5-2-1536), Patrizia di Firenze.

F6. (ex 2°) Conte Palatino Carlo (* 26-2-1537 + Firenze 23-10-1581), Patrizio di Firenze,

 Gentiluomo di Camera del Re Enrico di Polonia nel 1573.

      = Firenze 1580 Antonia Machiavelli, figlia di Benedetto, Patrizio di Firenze, e di Lucrezia

 Strozzi (+ post 1593) (v.)

 

      G1. Conte Palatino Carlo (* postumo 1581 + 1-5-1621), Patrizio di Firenze.

             = 1612 Cassandra Nerli, figlia di Lorenzo, Patrizio di Firenze (+ 5-2-1650).

 

             H1. Conte Palatino Lorenzo (* 30-4-1614 + 7-7-1662), Patrizio di Firenze, Cavaliere

dell’Ordine di Santo Stefano nel 1624, Commissario di Volterra nel 1655 e 1656, Commissario di Prato nel 1658 e 1659, Vicario di San Miniato nel 1660.

                    = 1653 Teresa Grifoni, figlia del Cavaliere Ugolino, Patrizio di Firenze (+ 13-1-1673).

 

                    I1. Conte Palatino Carlo (+ Pisa 11-12-1687), Patrizio di Firenze.

                    I2. Conte Palatino Ugolino (+ 12-8-1664), Patrizio di Firenze.

                    I3. Cassandra (+ 1-2-1709), Patrizio di Firenze.

                         = 1673 il Cavaliere Francesco di Jacopo Brunacci, Patrizio di Firenze

 

             H2. Dianora (+ 29-1-1625), Patrizia di Firenze.

             H3. Lucrezia (+ 25-9-1671), Patrizia di Firenze.

a)      = 1648 il Conte Andrea Lotteringhi della Stufa

b)      = il Marchese e Senatore Vincenzo Capponi (v.)

 

F7. (ex 2°) Lucrezia, Patrizia di Firenze

       = 1557 Raffaello di Tommaso Franceschi, Patrizio di Firenze

F8. (ex 2°) Nannina (+ 1-9-1606), Patrizia di Firenze.

      = Luigi di Maso degli Albizzi, Patrizio di Firenze (v.)

 

                     E2. Ginevra

                            = 1506 Bernardo di Francesco degli Albizzi (v.)

                     E3. Conte Palatino Antonio (* 6-4-1491 + Firenze 13-12-1510).

                     E4. Conte Palatino Carlo (* 23-10-1493 + ?), Vescovo di Narni, poi rinuncia per trasferirsi in una

diocesi francese.

                     E5. Conte Palatino Giovanfrancesco (* 11-8-1498 + 23-6-1568), Patrizio di Firenze, Podestà di

Castelfranco nel 1545, Podestà di Campi nel 1558, degli VIII di Guardia e Balìa nel 1565, Podestà di Terranuova nel 1566.

                           = Marzia Arrighi, figlia di Antonio di Giovanni, Patrizio di Firenze (+ 18-1-1590).

 

                           F1. Conte Palatino Carlo (* 11-1-1532 + ante 1568), Patrizio di Firenze.

                           F2. Conte Palatino Giuliano (+ 13-7-1563), Patrizio di Firenze.

                           F3. Conte Palatino Bernardo (+ 6-9-1573), Patrizio di Firenze.

                           F4. Conte Palatino Francesco (* 1-3-1541 + 10-8-1572), Patrizio di Firenze.

                           F5. Conte Palatino Filippo, Patrizio di Firenze,  monaco domenicano “fra’ Jacopo” nel monastero

 di Santa Maria Novella a Firenze.

                           F6. Conte Palatino Vincenzo (+ 9-1-1567), Patrizio di Firenze.

                           F7. Lucrezia, Patrizia di Firenze, monaca.

 

                     E6. Conte Palatino Francesco (* 4-11-1503 + 21-2-1592), Patrizio di Firenze, degli VIII di Guardia

e Balìa nel 1541, Podestà di Modigliana nel 1549, del Consiglio del 200, Podestà di Fiesole nel 1554, Podestà di Lucignano nel 1560, Vicario di Firenzuola nel 1563, Vicario di Poppi e Casentino nel 1565, Podestà di Borgo San Lorenzo nel 1571, Podestà di Borgo San Sepolcro nel 1572, Podestà di Campiglia nel 1575, Podestà di Bibbiena nel 1578, Vicario della Pieve di Santo Stefano nel 1582, Vicario di Piccioli nel 1588 e di Vicopisano nel 1590.

                           = 1533 Caterina, figlia di Maso degli Albizzi e di Dianora della Stufa (v.)

 

                           F1. Conte Palatino Giambattista (* 23-12-1538 + Poppi 1-1592), Patrizio di Firenze, Vicario di

Anghiari nel 1583, Podestà di Radda nel 1584, Podestà di Prato Vecchio nel 1588, Vicario di Poppi nel 1592.

                                 = 1570 Margherita, figlia di Luigi di Conte dei Mozzi (+ 13-5-1594).

 

                                 G1. Caterina (+ 6-8-1574), Patrizia di Firenze.

 

                           F2. Conte Palatino Lorenzo, Patrizio di Firenze, frate domenicano.

                           F3. Laudomia, Patrizia di Firenze.

                                 = 1579 Simone di Leone Mazzei, Patrizio di Firenze

          

              D6. Lorenzo (* 6-11-1452 + 6-1-1528), Podestà di Valdambra nel 1523, squittinato nel 1524.

                     = Lucrezia, figlia di Oddo Guicciardini (+ 13-1-1546) (v.)

D7. Alessandra

                     = 1486 Angelo di Piero Serragli

              D8. (Naturale) Geri (* 30-4-1433 + ?), Canonico della Cattedrale di Firenze nel 1447, rinuncia nel 1460;

 armato Cavaliere nel 1469, Commissario a Paterno nel 1496.

    = ………

                   

                     E1. Francesca

                           = 1521 Gismondo di Gabriele Attavanti

                     E2. Nannina

                           = Bacciotto di Antonio Baldinelli

 

       C6. Tommaso, per i suoi discendenti v. Parte III.

 

B7. (Naturale, legittimato nel 1399) Antonio (+ 22-12-1445)

       = Albiera (+ 23-1-1456).

 

A2. Zanobi, Vescovo di Contiboli.

A3. Margherita

       = 1362 Andrea di Bartolo da Sommaja

 

 FONTI: P. Litta Famiglie celebri italiane

 

 

 

 

 

INDICE DELLE FAMIGLIE NOBILI DEL MEDITERRANEO

bullet
Comitato Scientifico Scientifico Editoriale del
bullet
Libro d'Oro della Nobiltà Mediterranea
bullet

(Presidente: il XIII duca di San Donato, dott. don Marco, marchese Lupis Macedonio Palermo dei principi di Santa Margherita)

bullet

info@genmarenostrum.com