SERSALE: Principi di Castelfranco

 

 

 

 

 

Annibale Sersale (+ 1561), Patrizio Napoletano del Seggio di Nido (1519) e Patrizio di Cosenza. Sposa Nobile Camilla Cavalcanti, figlia di Salvatore Barone di Cannicella, Patrizio di Cosenza, e di Violante Cavalcanti (vedi/see)

 

A1. Orazio (+ 1594), Barone di Cerisano con Castelfranco e Marano dal 1583, Patrizio Napoletano.

a)      = Ippolita Suardo

b)      = 1593 Clarice Telesio, di famiglia patrizia di Cosenza

 

B1. (ex 1°) Don Annibale (+ XII-1630), 1° Duca di Cerisano con Privilegio dato a El Pardo il 25-11-1613, 1°

Principe di Castelfranco con Privilegio dato a El Pardo il 26-1-1628, Signore di Marano; Preside di Terra di Bari per un biennio con Privilegio dato a Madrid il 27-12-1627.

       = 19-5-1598 Beatrice, figlia di Eligio della Marra e di Antonia della Marra

 

       C1. Don Orazio (* 17-2-1599 + 1639), 2° Principe di Castelfranco e 2° Duca di Cerisano dal 1630.

              = Diana Sersale, figlia di Muzio, Patrizio di Sorrento e Patrizio di Cosenza, e di Laudomia Sersale (vedi/see)

 

              D1. Don Annibale II (+ 15-11-1656), 3° Principe di Castelfranco e 3° Duca di Cerisano dal 1639.

                     = Eleonora ………… Baronessa di …….. (+ 1668).

              D2. Don Girolamo (+ 15-10-1687), 4° Principe di Castelfranco e 4° Duca di Cerisano dal 1656.

    = ca. 1655 Porzia Sanseverino, figlia di Francesco Barone di Calvera e di Caterina Caracciolo (* ca.

1620 + post 1660) (vedi/see), già vedova, prima di Don Francesco Sanseverino 2° Duca di San Donato e poi di Don Ottavio Carafa 1° Principe di Belvedere.

      

    E1. Don Orazio II (+ 4-1-1732), 5° Principe di Castelfranco e 5° Duca di Cerisano dal 1687.

           = Donna Maria Teresa Sanfelice, figlia di Don Giovan Francesco 1° Duca di Lauriano e di Giulia

  delli Monti dei Marchesi di Corigliano (vedi/see)

 

           F1. Donna Porzia (* Cerisano 15-7-1689 + ?), monaca “suor Giulia” nel monastero di Santa

  Chiara a Napoli dal 1709.

           F2. Don Girolamo Maria (* Cerisano 9-7-1690 + Napoli 15-6-1748), 6° Principe di Castelfranco

  e 6° Duca di Cerisano dal 1732.

                 = Napoli 6-6-1722 Donna Cornelia Caracciolo, figlia di Gian Francesco, Patrizio Napoletano,

e di Donna Maddalena Sanfelice dei Duchi di Bagnoli (* Lapio 14-12-1691 + 25-1-1753), sorella del Duca di Castelluccio (vedi/see), già vedova di Don Gennaro Suardo Duca ereditario di Castel Airola.

 

                  G1. Don Domenico (* Napoli 16-3-1725 + 25-10-1783), 7° Principe di Castelfranco e 7°

Duca di Cerisano dal 1748. 

 = Napoli 20-6-1761 Donna Ippolita Perez Navarrete, figlia di Don Francesco 1° Duca di

Bernalda e di Teresa Caracciolo dei Marchesi di Villamaina (* 9-5-1743 + ?) (vedi/see)

 

 H1. Don Girolamo (* Napoli 6-2-1771 + 14-10-1836), 8° Principe di Castelfranco e 8°

Duca di Cerisano dal 1783, Patrizio Napoletano (reintegrato al Seggio di Nido il 5-8-1801).

        = 11-10-1788 Donna Gabriella Barretta, figlia di Don Giuseppe Duca di Simmari e

  Marchese di Mesagne, e di Eleonora Gonzaga (+ 13-2-1847).

 

        I1. Don Domenico (* Napoli 6-2-1791 + 16-12-1864), 9° Principe di Castelfranco e

 9° Duca di Cerisano dal 1836 e Patrizio Napoletano.

              = Cosenza 25-5-1817 Maria Saveria Cavalcanti, figlia di Gennaro dei Baroni

della Rota, Patrizio di Cosenza, e di Vittoria Marsico dei Baroni di Regina e Lattarico (+ 1848) (vedi/see)

 

             J1. Donna Giulia (+ infante).

             J2. Don Gennaro (+ infante), Patrizio Napoletano.

 

        I2. Donna Ippolita (* Napoli 21-4-1792 + 12-6-1796).

        I3. Donna Eleonora (* Napoli 21-11-1794 + ?), monaca “suor Maria Michela” nel

Monastero di Sant’Andrea a Napoli dal 1825.

        I4. Don Giuseppe (* Napoli 23-3-1796 + Gaeta 12-2-1877), Patrizio Napoletano,

 poi 10° Principe di Castelfranco e 10° Duca di Cerisano dal 1864.

a)      = Carmela Alfine (* 1814 + 1836);

b)      = Francesca Orlando (+ 1873).

 

J1. (ex 1°) Don Giuseppe (* Palermo 17-8-1836 + post 1895), 11° Principe di

 Castelfranco e 11° Duca di Cerisano dal 1877, Patrizio Napoletano.

      = Napoli 23-12-1864 Marianna Odoven

J2. (ex 2°) Don Luigi (* Gaeta 4-2-1854 + 16-6-1926), 12° Principe di

Castelfranco, 12° Duca di Cerisano e Patrizio Napoletano (titoli confermati con Decreto Ministeriale del 20-7-1921).

      = 23-3-1876 Antonietta Esperti (+ 7-6-1929).

 

     K1. Don Girolamo (* Gaeta 12-2-1877 + 1962), 13° Principe di

            Castelfranco e 13° Duca di Cerisano dal 1926, Patrizio Napoletano.

     K2. Don Livio (* Gaeta 19-12-1879 + 1955), Patrizio Napoletano.

            = 27-9-1934 doña Julia Garcia Lagos y Alvarez de Acevedo

     K3. Don Renato (* Gaeta 17-10-1885 + Buenos Aires 30-12-1967), 14°

Principe di Castelfranco e 14° Duca di Cerisano dal 1967, Patrizio Napoletano.

            = Roma 7-7-1913 Teresa Barbato (* Salerno 23-4-1888 + Buenos Aires

 28-9-1971).

 

            L1. Don Luigi (* Roma 14-3-1914 + Buenos Aires 27-10-1996), 15°

Principe di Castelfranco e 15° Duca di Cerisano dal 1996, Patrizio Napoletano; Croce al merito di Guerra, Cavaliere al merito della Repubblica Italiana, Commendatore dell’Ordine Internazionale dei Cavalieri della Pace, Cavaliere dell’Ordine Crociato degli Spedalieri del Tempio.

a)      = 22-5-1946 Rita Croci (* Buenos Aires 22-12-1926), divorzia;

b)      = 23-9-1956 Anna Kovac (* Kremnica 4-8-1925).

 

M1. (ex 1°) Don Renato Carlos (* Buenos Aires 21-3-1950), 16°

Principe di Castelfranco, 16° Duca di Cerisano dal 1996 e Patrizio Napoletano; Cavaliere di Giustizia del Sovrano Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio, Ambasciatore straordinario e plenipotenziario della Repubblica d’Argentina presso l’O.N.U.

        = Liliana Scocozza

 

        N1. Don Francesco (* Buenos Aires 23-9-1980), Patrizio

Napoletano.

       N2. Donna Eloisa (* Roma 31-8-1984).

       N3. Don Federico (* Buenos Aires 8-11-1986), Patrizio

Napoletano.

 

                                                                  K4. Donna Maria Rosa (* Ancona 13-10-1892 + 1962)

                                                                          = 28-7-1921 Angelo Michele Aloja

 

        I5. Don Ignazio (* Napoli 8-6-1797 + ?), Patrizio Napoletano.

        I6. Donna Maria Cornelia (* Napoli 15-8-1798 + 22-6-1872), monaca nel

 monastero di Santa Chiara a Napoli dal 1825.

        I7. Don Orazio (* Napoli 13-8-1800 + 13-1-1869), Patrizio Napoletano.

             = 4-11-1834 Maria Antonia Spatera (+ 27-1-1884).

 

             J1. Don Andrea (* Napoli 9-11-1839 + 15-3-1894), Patrizio Napoletano.

                   = 5-1-1863 Florinda d’Addario dell’Aquila (+ 30-12-1905).

 

                   K1. Donna Adele (* Napoli 26-12-1863 + ?)

  = Napoli 30-6-1894 dott. Pietro Antonio Casavola

                   K2. Don Domenico (* Napoli 15-1-1866 + ?), Patrizio Napoletano,

Cappellano del Tesoro di San Gennaro a Napoli e Canonico Primicerio della Cattedrale di Napoli.     

                                                                  K3. Don Romualdo (* Napoli 13-2-1870 + ?), Patrizio Napoletano.

                                                                         = 15-1-1908 Maria Meo

                                                                  K4. Don Orazio (* Napoli 26-9-1872 + ?), Patrizio Napoletano.                    

                                                                  K5. Donna Maria Sofia (* Napoli 15-7-1877 + ?)

                                                                          = Napoli 30-4-1906 commendatore Nobile Andrea Massa

 

 H2. Don Orazio (* Napoli 10-12-1772 + ?), Patrizio Napoletano, Cavaliere dell’Ordine

 di Malta dal 1778.

 H3. Don Tiberio (* Napoli 1-1-1774 + 21-5-1861), Patrizio Napoletano, Cavaliere

 dell’Ordine di Malta dal 1778.

 H4. Don Giorgio (* Napoli 9-10-1775 + ?), Patrizio Napoletano.

 H5. Don Francesco (* 1776 + 9-2-1849), Patrizio Napoletano, Chierico Regolare

 Teatino.

 H6. Donna Anna Teresa (* Cerisano 8-10-1781 + 21-2-1844), monaca nel monastero di

 Santa Chiara a Napoli dal 1807.

 

                                         G2. Donna Maria Maddalena (* 12-2-1728 + ?), monaca nel monastero di Santa Chiara a

 Napoli dal 1748.      

 

           F3. Don Gregorio (* Cerisano 19-7-1692 + 16-7-1740).

           F4. Donna Caterina (* 7-3-1696 + ?), monaca nel monastero di Santa Chiara a Napoli dal 1718.

 

    E2. Don Diego

 

              D3. Don Muzio, gesuita.

              D4. Don Tommaso, Chierico Regolare Teatino.

              D5. Don Giulio (+ 16-4-1687), ebbe donazione della terra di Casamarciano da parte di Francesco

Mastrilli con Regio Assenso dato a Madrdi il 27-3-1678, 1° Conte di Casamarciano con Privilegio dato a Madrid il 3-9-1678 (esec. Napoli 24-12-1678).

                      = 6-1-1658 Donna Eleonora Mastrilli, figlia di Don Marzio 2° Duca di Marigliano, Nobile di Nola, e

 di Isabella Nicuosi (* 15-10-1631 + Napoli 6-12-1710) (vedi/see)

 

                      E1. Annibale (* Pozzuoli 13-1-1659 + Napoli 15-5-1712), 2° Conte di Casamarciano dal 1687.

                            = Napoli 22-10-1689 Anna Pisanelli (+ Napoli 9-10-1690).

 

                            F1. Anna (* Napoli 26-9-1690 + ?).

                            F2. (Naturale, da Caterina De Simone) Eleonora (* Napoli 30-12-1688 + ?).

 

                             E2. Camilla (* 6-11-1660 + ?), monaca nel monastero di San Marcellino a Napoli dal 1676.

                             E3. Eligio (* Napoli 7-4-1665 + ivi 27-10-1714), gesuita.

 

              D6. Don Pietro, monaco domenicano, Provinciale del Regno di Napoli per il suo Ordine nel 1660.

              D7. Don Domenico, sacerdote.

              D8. Don Giuseppe Antonio, Capitano di corazze spagnole.

              D9. Donna Beatrice (+ 30-4-1689)

                     = Don Donato Coppola 1° Duca di Canzano e Patrizio Napoletano (vedi/see)

              D10. Donna Caterina

 

       C2. Don Vincenzo (* 17-4-1601 + in Sardegna 1651), Preside della Calabria Ulrtra, Generale di cavalleria

spagnola, membro del Consiglio Collaterale di Napoli nel 1651.

              = 1645 Donna Anna Serbelloni, figlia del Conte Don Alessandro, Patrizio Milanese, e di Donna Giulia

 Cusani dei Marchesi di Ponte e Albarola, già vedova di Don Antonio Biglia 5° Conte di Saronno.

       C3. Don Diego (* 4-5-1602 + 14-7-1665), Arcivescovo di Bari dal 1638.

       C4. Don Domenico, gesuita.

       C5. Don Ettore, monaco domenicano “fra’ Giovanni Battista”.

       C6. Don Eligio (+ 21-7-1686), Cappellano del Tesoro di San Gennaro a Napoli.

       C7. Don Giorgio (+ 22-9-1653), Cavaliere dell’Ordine di Malta dal 1612, Commissario Generale di cavalleria

spagnola.

       C8. Donna Porzia (+ 4-5-1674)

              = 1626 Paolo Mascambruno Marchese di Camerota

       C9. Donna Antonia

       C10. Donna Camilla (* Cerisano 13-4-1623 + ?), monaca nel monastero di San Marcellino a Napoli dal 1643.

       C11. (Naturale) Francesco

 

B2. (ex 2°) Donna Felice (* postuma 1595 + ?)

a)      = Francesco Maria Sersale Barone di Cervicati (vedi/see)

b)      = Alfonso Brancia, Patrizio di Sorrento

 

A2. Scipione, Patrizio Napoletano.

A3. Vincenzo, Patrizio Napoletano.

 

INDICE DELLE FAMIGLIE NOBILI DEL MEDITERRANEO

bullet
Comitato Scientifico Scientifico Editoriale del
bullet
Libro d'Oro della Nobiltà Mediterranea
bullet

(Presidente: il XIII duca di San Donato, dott. don Marco, marchese Lupis Macedonio Palermo dei principi di Santa Margherita)

bullet

info@genmarenostrum.com