MANCINI

 

RAMO DI NAPOLI

 

 

Domenico Nicola Mancini, Nobile Romano, Patrizio di Ancona, 2° Barone del Casale di San Nicola a Ripa; creato Marchese di Fusignano e Patrizio di Ferrara il 6/6/1535 dal Principe Francesco d’Este, di cui era Consigliere d’Onore e Cavaliere di Camera, in quanto discendente di Francesco Mancini, Signore di Fusignano e Patrizio di Ferrara (1213). Nel 1527 prese stabile dimora a Castel Baronia con l’acquisto della Rocca Carafa

a) = Maria Saveria de Leone, Patrizia di Benevento e Nobile Romana

b) = Cassandra Eleonora di Francia, Nobile calabrese, 1° Dama d’Onore di Maria de Cardona Contessa di Avellino e Marchesa di Padula, già vedova Della Torre

 

  A1. (ex. 1) Cesare, Nobile dei Marchesi di Fusignano, Nobile Romano, Patrizio di Ancona, Patrizio di Ferrara, magistrato

= Benevento, Nobile Marianna Capoblanca

  A2. (ex. 1) Oto, Nobile dei Marchesi di Fusignano, Nobile Romano, Patrizio di Ancona, Patrizio di Ferrara, magistrato

  A3. (ex. 2Gian Camillo, 2° Marchese di Fusignano, 3° Barone del Casale di San Nicola a Ripa, Nobile Romano, Patrizio di Ancona, Patrizio di Ferrara, Signore di Canneto, Silva Nigra, Cannellara e Santa Lucia, Governatore di Ostuni, Regio Visitatore della Provincia del Principato Ultra, umanista

= Lecce, Adelaide Loffredo, figlia di Francesco Loffredo 2° Marchese di Trevico, Signore di Ostuni, San  Sossio, Zungoli, Migliano seu Miglianello, Cormitello e Contra e castellano di Lecce dal 1573, Patrizio Napoletano e di donna Lucrezia di Capua dei Duchi di Termoli

 

    B1. Francesco (+ nel terribile contagio di peste che devastò il Regno di Napoli, 1656) Nobile dei Marchesi di Fusignano, Nobile Romano, Patrizio di Ancona, Patrizio di Ferrara, Ambasciatore presso la corte di Modena

= Maria Caterina della Marra figlia di Muzio della Marra 2° Barone di Baiano e di Castelfranco

 

      C1. Francesco (+ nel terribile contagio di peste che devastò il Regno di Napoli, 1656), Nobile dei Marchesi di Fusignano, Nobile Romano, Patrizio di Ancona, Patrizio di Ferrara

 

    B2. Domenico Nicola II, 3° Marchese di Fusignano, 4° Barone del Casale di San Nicola a Ripa, Barone di Giugliano e del Sacro Romano Impero, Signore di Canneto, Silva Nigra, Cannellara e Santa Lucia, Nobile Romano, Patrizio di Ancona, Patrizio di Ferrara, Vice Gran Cancelliere del Regno di Napoli, Ambasciatore presso il Granducato di Toscana, Cavaliere del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio (1626)

= Castel Baronia, Nobile Livia Lombardo

 

      C1. Giovanni Battista Francesco (* Castel Baronia 11/6/1634 + ivi, dopo il 1709), 4° Marchese di Fusignano, 5° Barone del Casale di San Nicola a Ripa, Barone di Giugliano e del Sacro Romano Impero, Signore di Canneto, Silva Nigra, Cannellara e Santa Lucia, Nobile Romano, Patrizio di Ancona, Patrizio di Ferrara, creato Nobile del Sacro Romano Impero nel 1676 dall’Imperatore Leopoldo I, Luogotenente Generale degli Eserciti Imperiali (1673), Cavaliere dell’Ordine Militare di Alcàntara (1649). Ebbe la qualifica di “nipote” del Cardinale Mazzarino per sé e per i discendenti (1659)

= Castel Baronia, donna Diana de Henrico, figlia di don Tiberio de Henrico, Patrizio di Ariano, Chieti e Caserta, Giudice della Vicaria

 

        D1. Giuseppe, Nobile dei Marchesi di Fusignano, Nobile Romano, Nobile del Sacro Romano Impero, Patrizio di Ancona, Patrizio di Ferrara, sacerdote

        D2. Domenico Nicola III, 5° Marchese di Fusignano, 6° Barone del Casale di San Nicola a Ripa, Barone di Giugliano e del Sacro Romano Impero, Signore di Canneto, Silva Nigra, Cannellara e Santa Lucia, Nobile Romano, Nobile del Sacro Romano Impero, Patrizio di Ancona, Patrizio di Ferrara, Governatore e Giudice delle terre della Baronia di Vico e di Rocca San Felice; nel 1745 ebbe la reintegra nel Patriziato Romano con tutti i titoli ed il  riconoscimento da parte di Papa Benedetto XIV dell’antico titolo di Conte per tutti i maschi come discendente del Conte Pietro Mancini de Lucij ( + 1384)

= Nobile Eleonora de Evangelisti

 

          E1. Conte Pasquale, 6° Marchese di Fusignano, 7° Barone del Casale di San Nicola a Ripa, Barone di Giugliano e del Sacro Romano Impero, Signore di Canneto, Silva Nigra, Cannellara e Santa Lucia, Nobile Romano, Nobile del Sacro Romano Impero, Patrizio di Ancona, Patrizio di Ferrara, Capitano del Reggimento Nazionale del Principato Ultra (1761)
= Marsiglia 1759 Nobile Claire de Bérail de Bajouran de Listrac

 

            F1. Conte Francesco Saverio (* 1760 + 1847), 7° Marchese di Fusignano, 8° Barone del Casale di San Nicola a Ripa, Barone di Giugliano e del Sacro Romano Impero, Signore di Canneto, Silva Nigra, Cannellara e Santa Lucia, Nobile Romano, Nobile del Sacro Romano Impero, Patrizio di Ancona, Patrizio di Ferrara, avvocato

a) = Maddalena dei Baroni de Martino

b) = Napoli 1816 Nobile Maria Grazia Riola, figlia del Nobile Stanislao Riola, Vice Presidente della Gran Corte Criminale di Avellino                   (* Montefusco 1790 + Napoli 20/6/1863)

 

              G1. (ex. 2) Conte Pasquale Stanislao Nunzio (* Castel Baronia 17/3/ 1817 + Napoli, Reggia di Capodimonte 26/12/1888),  8° Marchese di Fusignano, 9° Barone del Casale di San Nicola a Ripa, Barone di Giugliano e del Sacro Romano Impero, Signore di Canneto, Silva Nigra, Cannellara e Santa Lucia, Nobile Romano, Nobile del Sacro Romano Impero, Patrizio di Ancona, Patrizio di Ferrara, giurista, scrittore, Ministro della Pubblica Istruzione (1862), di Grazia e Giustizia (1876) e degli Esteri (1881) del Regno d’Italia,  primo Presidente dell’Istituto di Diritto Internazionale (1874), membro della Pontificia Accademia Tiberina, Dottore in legge ad honorem delle Università di Heidelberg, Edimburgo ed Oxford, Commendatore dell’Ordine della Corona d’Italia, Cavaliere dell’Ordine dei Santi Maurizio e Lazzaro

= Napoli 1840 Laura Beatrice Oliva, scrittrice, educatrice e poetessa, figlia di Domenico Simeone Oliva e di Rosa Giuliani (* Napoli 17/1/1821 + Fiesole 17/7/1869)

 

                H1. Nobile dei Conti Grazia (* Napoli 16/1/1842 + Roma 12/5/1915), Nobile dei Marchesi di Fusignano, Nobile Romana, Nobile del Sacro Romano Impero, Patrizia di Ancona, scrittrice e patriota, medaglia d’oro dei benemeriti della Romania, medaglia d’argento di benemerita dell’istruzione popolare, socia dell’Accademia Pontaniana, socia onoraria

della Società per la Cultura della Donna, Ispettrice delle Scuole femminili di Roma, fondatrice dell’Istituto per le ragazze disoccupate e per i minorenni condannati e della Società “Soccorso e Lavoro”; fece parte dei Comitati per i doni di nozze della Principessa Margherita, del Duca di Genova e del Principe di Napoli

= Firenze 16/6/1868 Augusto Pierantoni, giurista e politico, figlio di Enrico Pierantoni e di Flavia De Sanctis  Ricciardoni (* Chieti 10/6/1840 + Roma 12/3/1911)

 

                  I1. Beatrice Pierantoni Mancini (+ 22/11/1906)

= 15/10/1894 Barone Girolamo Monti della Corte, Patrizio di Brescia, figlio di Alessandro Monti della Corte, Colonnello dell’Esercito Sardo       (* 1852)

                  I2. Riccardo Pierantoni Mancini (+ 19/1/1913), scrittore

                  I3. Dora Grazia Augusta Pierantoni Mancini (* Napoli 17/11/1875 + Centurano 20/11/1956), scrittrice

= Giuseppe Gennaro Vincenzo Daniele Marchese di Bagni, figlio di Achille Daniele e di Gaetana de Riso di Carpinone (* Napoli 20/3/1879 + Centurano 20/11/1939)

 

                H2. Conte Francesco Eugenio (* Napoli 1845),  Nobile dei Marchesi di Fusignano, Nobile Romano, Nobile del Sacro Romano Impero, Patrizio di Ancona, Patrizio di Ferrara, Colonnello dei Bersaglieri del Regio Esercito Italiano

= Firenze 1871 Evelina Cattermole, celebre poetessa nota sotto lo pseudonimo di “Contessa Lara”, figlia di Guglielmo Cattermole e di Elisa Sandusch (* Firenze 26/10/1849 + Roma 30/11/1896)

                H3. Nobile dei Conti Elvira, Nobile dei Marchesi di Fusignano, Nobile Romana, Nobile del Sacro Romano Impero, Patrizia di Ancona (+ infante)

                H4. Nobile dei Conti Rosa, Nobile dei Marchesi di Fusignano, Nobile Romana, Nobile del Sacro Romano Impero, Patrizia di Ancona (+ infante)

                H5. Nobile dei Conti Elena, Nobile dei Marchesi di Fusignano, Nobile Romana, Nobile del Sacro Romano Impero, Patrizia di Ancona (+ infante)

                H6. Nobile dei Conti Cesarina, Nobile dei Marchesi di Fusignano, Nobile Romana, Nobile del Sacro Romano Impero, Patrizia di Ancona (+ infante)

                H7. Nobile dei Conti Rosa, Nobile dei Marchesi di Fusignano, Nobile Romana, Nobile del Sacro Romano Impero, Patrizia di Ancona

= Adelchi Pierantoni, fratello di Augusto, generale dell’Esercito Piemontese e aiutante di campo di Vittorio Emanuele II e di Umberto I    (+ Roma 23/1/1898)

                H8. Conte Angelo, Nobile dei Marchesi di Fusignano, Nobile Romano, Nobile del Sacro Romano Impero, Patrizio di Ancona, Patrizio di Ferrara

                H9. Nobile dei Conti Eleonora, Nobile dei Marchesi di Fusignano, Nobile Romana, Nobile del Sacro Romano Impero, Patrizia di Ancona

                H10. Nobile dei Conti Florestana, Nobile dei Marchesi di Fusignano, Nobile Romana, Nobile del Sacro Romano Impero, Patrizia di Ancona     (* Napoli 1854 + Vicenza 27/10/1899), musicista e poetessa

= Napoli, Cappella Reale di Capodimonte, 23/10/1880 Domenico Valentino Piccoli, ingegnere

 

            F2. Conte Evangelista (* Castel Baronia 1761), Nobile dei Marchesi di Fusignano, Nobile Romano, Nobile del Sacro Romano Impero, Patrizio di Ancona, Patrizio di Ferrara, medico, bonapartista, fu tra i promotori della Repubblica Partenopea del 1799

= ?

 

              G1. Nobile dei Conti Giuseppina (* Castel Baronia 1791 + Sant’Elia 1848), Nobile dei Marchesi di Fusignano, Nobile Romana, Nobile del Sacro Romano Impero, Patrizia di Ancona

= Sant’Elia 1821 Silvestro Santilli, sindaco di Sant’Elia dal 1827 al 1829

 

                H1. Angelo Santilli (* Sant’Elia 28/10/ 1822 + Napoli 15/5/ 1848), filosofo e patriota

                H2. Vincenzo Santilli (+ Napoli 15/5/ 1848)

                H3. Giuseppe Santilli

                H4. Giovanni Santilli

 

            F3. Conte Gregorio (* Napoli 1762 + ivi 1799) Nobile dei Marchesi di Fusignano, Nobile Romano, Nobile del Sacro Romano Impero, Patrizio di Ancona, Patrizio di Ferrara, avvocato, martire della Repubblica Napoletana

= ?

            F4. Conte Nicola Luigi, Nobile dei Marchesi di Fusignano, Nobile Romano, Nobile del Sacro Romano Impero, Patrizio di Ancona, Patrizio di Ferrara, Ufficiale del Reggimento Nimes dell’Esercito Napoletano
= Vienna, Contessa Maria Antonia von Orsini und Rosenberg, figlia del Conte Philipp von Orsini und Rosenberg Ufficiale dell’Esercito Austriaco (* 1769 + Napoli 20/2/1862)
 

 

              G1. Conte Gennaro, Nobile dei Marchesi di Fusignano, Nobile Romano, Nobile del Sacro Romano Impero, Patrizio di Ancona, Patrizio di Ferrara, magistrato, Cavaliere del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio

= Napoli, Lucrezia Cedronio, figlia di Alessandro Cedronio 5° Marchese di Rocca d’Evandro e Signore di Camino e di donna Maddalena di Giorgio

 

                H1. Conte Angelo, Nobile dei Marchesi di Fusignano, Nobile Romano, Nobile del Sacro Romano Impero, Patrizio di Ancona, Patrizio di Ferrara,  Capitano del 6° Battaglione Cacciatori dell’Esercito delle Due Sicilie ( 6/8/1842)

                H2. Conte Giovanni, Nobile dei Marchesi di Fusignano, Nobile Romano, Nobile del Sacro Romano Impero, Patrizio di Ancona, Patrizio di Ferrara,  Aiutante Maggiore del Reggimento Fanteria di linea Re dell’Esercito delle Due Sicilie ( 12/12/1848)

                H3. Conte Antonio, Nobile dei Marchesi di Fusignano, Nobile Romano, Nobile del Sacro Romano Impero, Patrizio di Ancona, Patrizio di Ferrara, 1° Tenente della Gendarmeria Reale dell’Esercito delle Due Sicilie (9/2/1850). Erede dei beni di famiglia in Terra di Lavoro: per primo stabilì la sua dimora nel castello avito di San Vittore.  Stipite dei Mancini di San Vittore

= Roma 1851 Celestina Masia

                H4. Conte Francesco, Nobile dei Marchesi di Fusignano, Nobile Romano, Nobile del Sacro Romano Impero, Patrizio di Ancona, Patrizio di Ferrara, 1° Tenente del 10° Reggimento Fanteria di linea Abruzzo dell’Esercito delle Due Sicilie ( 10/4/1853)

                H5. Conte Filippo, Nobile dei Marchesi di Fusignano, Nobile Romano, Nobile del Sacro Romano Impero, Patrizio di Ancona, Patrizio di Ferrara,

Cameriere Segreto di Sua Santità Pio IX (1862)

 

          E2. Nobile dei Conti Maria Teresa, Nobile dei Marchesi di Fusignano, Nobile Romana, Nobile del Sacro Romano Impero, Patrizia di Ancona, suora che morì in concetto di santità

          E3. Nobile dei Conti Serafina, Nobile dei Marchesi di Fusignano, Nobile Romana, Nobile del Sacro Romano Impero, Patrizia di Ancona, suora nel convento della Visitazione a Benevento

          E4. Conte Michele, Nobile dei Marchesi di Fusignano, Nobile Romano, Nobile del Sacro Romano Impero, Patrizio di Ancona, Patrizio di Ferrara, gesuita, Teologo di S. M. Cesareo, Elemosiniere della Corte di Napoli

 

        D3. Francesco ( * Napoli 16/1/1672 + ivi 22/9/1737), Nobile dei Marchesi di Fusignano, Nobile Romano, Nobile del Sacro Romano Impero, Patrizio di Ancona, Patrizio di Ferrara, compositore, organista e maestro della Cappella Reale

 

      C2. Paolo (+ 1715),   Nobile dei Marchesi di Fusignano, Nobile Romano, Patrizio di Ancona, Patrizio di Ferrara, Uditore del Cardinale de Luca, Protonotario Apostolico, prelato Domestico del Pontefice Clemente XII C3. Antonio, Nobile dei Marchesi di Fusignano, Nobile Romano, Patrizio di Ancona, Patrizio di Ferrara, magistrato

= Napoli, donna Girolama Pascale

 

        D1. Giovanni Antonio, Nobile dei Marchesi di Fusignano, Nobile Romano, Patrizio di Ancona, Patrizio di Ferrara, canonico

 

    B3. Giacomo, Nobile dei Marchesi di Fusignano, Nobile Romano, Patrizio di Ancona, Patrizio di Ferrara, Padre Teatino

 

  A4. (ex. 2) Sabatino, Nobile dei Marchesi di Fusignano, Nobile Romano, Patrizio di Ancona, Patrizio di Ferrara, frate

  A5. (ex. 2) Gian Carlo, Nobile dei Marchesi di Fusignano, Nobile Romano, Patrizio di Ancona, Patrizio di Ferrara, Primicerio

 

INDICE DELLE FAMIGLIE NOBILI DEL MEDITERRANEO

bullet
Comitato Scientifico Scientifico Editoriale del
bullet
Libro d'Oro della Nobiltà Mediterranea
bullet

(Presidente: il XIII duca di San Donato, dott. don Marco, marchese Lupis Macedonio Palermo dei principi di Santa Margherita)

bullet

info@genmarenostrum.com