MANCINI – RAMO DI NEVERS

 

Lorenzo V Mancini (battezzato Michele Lorenzo) (* 1602 + 5/7/1656), Barone Romano, Nobile Romano, Mastro di Strada, negromante e astrologo

= 6/8/1634 Girolama Mazzarino, figlia di Pietro Antonio Mazzarino e di Ortensia Bufalini dei Conti di San Giustino e sorella del Cardinale Giulio che introduce la famiglia alla Corte di Francia (* Roma 1614 + Parigi 29/12/1656) 

 

 A1. Laura Vittoria (* Roma 1635 + Parigi 1657), Duchessa di Mercoeur, Nobile Romana

=  4/2/1651  Principe Luigi di Borbone Duca di Vendome, figlio di Cesare di Borbone Duca di Vendome e di Francesca di Lorena Duchessa di Mercoeur (* Parigi 10/1612 + Aix en Provence 12/8/1669)

 A2. Michele Paolo Giulio (* Roma 1637 + Parigi 18/7/1652), Conte de Mancini (1652), Nobile Romano, Colonnello del Reggimento “Olonne” dei cavalleggeri della Guardia di Re Luigi XIV

 A3. Olimpia (* Roma 1638 + Bruxelles 1708), Contessa di Soissons, Nobile Romana, Soprintendente della casa della Regina (1659)

= 20/2/1657  Principe Eugenio Maurizio di Savoia Carignano, figlio di Tommaso di Savoia Principe di Carignano e di Maria di Borbone Contessa di Soissons (* Chambery 2/3/1635 + Unna 6/6/1673)

 A4. Maria (* Roma 28/8/1639 + Pisa 1715), Principessa Colonna, Viceregina d’Aragona e Napoli, Nobile Romana

= 15/4/1661  Conestabile Lorenzo Onofrio Colonna Principe di Paliano e Duca di Tagliacozzo, figlio di Marcantonio V Colonna Principe di Paliano e di donna Isabella Gioeni e Cardona Principessa di Castiglione (* Roma 1637 + ivi 14/4/1689)

 A5. N.H. Filippo Giuliano (* Roma  26/5/1641 + Parigi 8/5/1707), Marchese de Mancini (1659), 10° Duca di Nevers e Donzy (1660), Pari di Francia, Barone Romano, Signore di Saint Amand en Pouisaye, Liernais, Tissart, Neuffontaines e Chateauneuf Val de Bargis, Nobile Romano, Patrizio Veneto (15/2/1659), Governatore e Luogotenente Generale del Nivernese, La Rochelle e Aunis, Capitano Luogotenente della 1° Compagnia dei Moschettieri del Re, Cavaliere dell’Ordine dello Spirito Santo (31/12/1661), Cavaliere dell’Ordine della Mosca al Miele, poeta. Aggiunge il cognome Mazzarino al proprio e ne inquarta le armi per volere dello zio Cardinale Giulio

= Parigi 15/12/1670 Diana Gabriella de Damas de Thianges, figlia di Claude  Léonor de Damas Marchese di Thianges e Conte di Chalençay e di Gabrielle de Rochechouart de Mortemart dei Principi di Tonnay Charente (+ 11/1/1715)

 

  B1. N.H. Eligio, Nobile Romano, Patrizio Veneto

  B2. N.D. Diana Gabriella Vittoria ( * 1672 + Parigi 12/9/1716) Principessa di Chimay e del Sacro Romano Impero, Nobile Romana, Patrizia Veneta

= 6/4/1699 Carlo Luigi de Henin Liétard d’Alsace Principe di Chimay e del Sacro Romano Impero e Conte di Bossu, figlio di Filippo Luigi de Henin Liétard d’Alsace Marchese di Veere e Vlissingen e di Anna Luisa Filippina de Verreycken dei Baroni di Impden (* Bruxelles 22/8/1675 + ivi 3/2/1740)

  B3. N.H. Michele (* 1674 + 5/1683), Nobile Romano, Patrizio Veneto, Duca di Donzy

  B4. N.H. Filippo Giulio Francesco Mazarini Mancini (* Parigi  4/10/1676 + ivi 14/9/1768), Principe di Vergagne (1709), Principe del Sacro Romano Impero con la qualifica di “Durchlaucht” e di “Cher bien aimé cousin” con Decreto Imperiale donatogli a Vienna nel 1712 dall’Imperatore Carlo VI, 11° Duca di Nevers e Donzy, Principe del Donziois, Grande di Spagna di prima classe, Marchese di Monjardin, Pari di Francia, Barone Romano, Signore di Saint Amand en Pouisaye (feudo venduto all’inizio del XVIII secolo), Liernais, Tissart, Neuffontaines e Chateauneuf Val de Bargis, Nobile Romano, Patrizio Veneto, Governatore del Nivernese e del Donziois e del Baliaggio di Saint Pierre Le Moutier e di Nevers, Luogotenente per il Re nelle province del Nivernese e Donziois, Grande Scudiero della Regina, Gran Pensionario del Collegio Mazzarino

= 13/3/1709 Marianna Spinola, figlia di Giovanni Battista Spinola Principe di Vergagne e di Maria Francesca de Cottrel Signora di Bois de Lessines (* 1687 + 11/1/ 1739)

 

   C1. N.H. Luigi Enrico Giulio Barbon ( * Parigi 16/12/1716 + ivi 25/2/1798), Duca di Nivernais, 12° Duca di Nevers e Donzy, Principe di Vergagne e del Sacro Romano Impero, Principe del Donziois, Grande di Spagna di prima classe, Marchese di Monjardin, Pari di Francia, Barone Romano, Signore e Barone dell’Isle Bouin, Signore di Liernais, Tissart, Neuffontaines, Chateauneuf Val de Bargis, Bois de Lessines e Rethy, Nobile Romano, Patrizio Veneto, Governatore del Nivernese, Accademico di Francia (8/11/1742), membro onorario dell’Accademia des Inscription e Belle Lettere, Brigadiere generale degli Eserciti del Re, Luogotenente della Lorena e di Bar, Ambasciatore presso lo Stato Pontificio  (1748), presso il Re di Prussia (1756) ed il Re d’Inghilterra (1763); Ministro di Stato (1787), Ministro senza portafoglio e consigliere del Re di Francia (1788 89); Presidente del Dipartimento della Senna (1795)  Cavaliere dell’Ordine dello Spirito Santo (21/5/1752) e del Toson d’Oro, Dottore in legge ad honorem dell’Università di Oxford, membro della Royal Society(27/4/1763), socio straniero dell’Accademia di Berlino (18/4/1756), favolista, poeta e autore drammatico

a) = 8/12/1730 Elena Angelica Francesca Phelypeaux de Pontchartrain, Dama di Palazzo della Regina Maria Lecszinska, figlia di Girolamo Phelypeaux 2° Conte di Pontchartrain e di Elena Rosalia Angelica de L’Aubepine dei Marchesi di Verderonne (* 5/1715 + 10/3/1782)

b) = 14/10/1782 Maria Teresa de Brancas, figlia di Luigi Enrico de Brancas 2° Marchese di Cereste e Principe di Nissiros e di Elisabetta Carlotta de Brancas dei Duchi di Villars (* 2/4/1716 + 14/12/1782), già vedova di Jean Anne Vincent de Larilan de Kercadio Conte di Rochefort

 

    D1. (ex. 1) NN (+ 4/6/1737)

    D2. (ex. 1) N.D. Elena Giulia Rosalia (* 13/9/1740 + 11/1780), M.lle de Nevers, Nobile Romana, Patrizia Veneta

a) = Luigi Maria Fouquet Duca di Gisors, figlio di Carlo Luigi Augusto Fouquet Duca di Belle Isle e di Maria Casimira Teresa Genoveffa Emanuela de Bethune (+ 1755)

b) = Principe Luigi Camillo di Lorena –Marsan, figlio di Carlo Luigi di Lorena Principe di Pons e di Elisabetta di Roquelaure (* 18/12/1725 + 12/4/1780)

    D3. (ex. 1) N.D. Adelaide Diana Ortensia Delia (* 27/12/1742 + 1808), Signora di Pontchartrain, Beynes, Maurepas, Neauphle e Villiers Saint Fréderic (titoli ereditati dallo zio Conte di Maurepas), Nobile Romana, Patrizia Veneta, Camerista della Delfina Maria Antonietta nel 9/1771

= 28/2/1760 Luigi Ercole Timoleone Duca di Cossè Brissac, figlio di Jean Paul de Cossè Brissac e di Maria Giuseppina Durey de Sauroy (* Parigi 14/2/1734 + Versailles 9/9/1792)

    D4. (ex. 1) N.H. Giulio Federico (* 14/10/1745 + 19/9/1753), Conte di Nevers, Nobile Romano, Patrizio Veneto

    D5. (ex. 1) N.H. Luigi (* 1748 + 1748)

 

  B5. N.D. Diana Adelaide Filippa (*1687 + 1747), Duchessa d’Estrèes, Nobile Romana, Patrizia Veneta

= 1/8/1707 Luigi Armando d’Estrèes de Lauzières Thémines 4° Duca d’Estrèes, figlio di Francesco Annibale Duca d’Estrèes e di Maddalena de Lionne (* 1682 + 1723)

  B6. N.H. Giacomo Ippolito Marco (* 2/3/1690 + 25/11/1759), Marchese de Mancini, Signore di Clay en Brie, Principe Romano, Nobile Romano, Patrizio Veneto, Colonnello della Fanteria dell’Esercito Francese. Erede dei beni di famiglia in Italia

= Anna Luisa di Noailles, figlia di Anne Jules 2° Duca di Noailles e di Marie Françoise dei Duchi di Bournonville ( * 26/8/1695), già vedova di François Le Tellier Marchese di Louvois

 

   C1. 2 figli morti infanti

   C2. N.D. Diana Maria Zefirina Adelaide (* 3/2/1726 + 1755), Marchesa de Mancini, Signora di Claye Souilly ( titoli ereditati dal primogenito di Casa Polignac), Nobile Romana, Patrizia Veneta

= 6/12/1738 Luigi Melchiorre Armando Marchese di Polignac, figlio di Scipione Visconte di Polignac e di Francesca di Mailly (* 1717 + 1802)

 

 A6. Margherita (* 14/3/1643), Nobile Romana

 A7. Alfonso Maria (* 1644 + 1/1658), Nobile Romano

 A8. Ortensia ( * Roma 1645 + Chelsea 1699), Duchessa di Mazzarino, di Mayenne e di La Meilleraye, Pari di Francia, Principessa di Chateau Porcien, Nobile Romana; erede universale dei beni del Cardinale Mazzarino

= 28/2/1661 Armand de La Porte Marchese de La Meilleraye, figlio di Charles de La Porte Duca de La Meilleraye e di Marie Coeffier de Ruzé d’Effiat e nipote del Cardinale Richelieu (* 1632 + 9/11/1713)

 A9. Anna (* 27/8/1647), Nobile Romana

 A10. Marianna (* Roma 1649 + Clichy 30/6/1714), Duchessa di Bouillon e d’Albret, Nobile Romana. Protettrice di Racine e La Fontaine.

= 1662 Goffredo Maurizio de La Tour d’Auvergne Duca di Bouillon e d’Albret, figlio di Federico Maurizio de La Tour d’Auvergne Principe di Sedan e di Eleonora Caterina Febronia van Berg s’Heerenberg                 (* 21/6/1636 + 26/7/1721)

 

 

 

 

INDICE DELLE FAMIGLIE NOBILI DEL MEDITERRANEO

bullet
Comitato Scientifico Scientifico Editoriale del
bullet
Libro d'Oro della Nobiltà Mediterranea
bullet

(Presidente: il XIII duca di San Donato, dott. don Marco, marchese Lupis Macedonio Palermo dei principi di Santa Margherita)

bullet

info@genmarenostrum.com