DELL’ANTOGLIETTA

 

 

 

 

 

Giovanni († post 1269), cavaliere che giunge dalla Francia al seguito degli Angioini e si stabilisce in Puglia. La tradizione pretedeva una sua parentela con la famiglia de Nanteuil/de Châtillon, e in effetti la famiglia era menzionata come “de Nantolio” nei documenti medioevali. Sposa Ilaria Pontiaco (de Ponziaco)

 

A1. Enrico, Signore di S. Dana, Giuliano, Pulsano e Barbarano (investito nel 1303).

       = Camilla Stendardo

 

       B1. Nicolò, Signore di S. Dana, Giuliano, Pulsano e Barbarano (investito nel 1333).

              = Maria, figlia di Ranieri Montefuscoli, Vicario e Capitano Generale del Principe di Taranto in Grecia

 

              C1. Filippo, Signore di S. Dana, Giuliano, Pulsano e Barbarano.

= 1352 Costanza Maramonte, figlia di Giovanni Signore di Cutrofiano e di Armenia di Luco Signora di Matino (* 133…. † post 1352) (vedi/see)  

              C2. Giovanni

              C3. Isabella († post 1352)

                     = Maramonte di Gianotto Maramonte Signore di Matino (vedi/see)

           

A2. Guglielmo

a) = Colletta di Belloloco

b)  = Filippa de Consenso

 

B1. (Naturale) Giovanni

 

A3. Erardo († post 1299)

       = Adda dell’Antoglietta (parente ?)

 

       B1. Guglielmo († post 1309), Barone di Ruffano.

              = Data degli Adimari

 

              C1. Filippo, Barone di Ruffano e Barbarano (confermato nel 1337).

                     = Tomasina, figlia del Cavaliere Giovanni Ripa, da Brindisi

 

D1. Giovanni († post 1383), Barone di Ruffano e Barbarano dal 1371 circa (feudi confiscati per ribellione nel 1383 ma fu reintregrato poco dopo); compra il feudo di Francavilla dalla Camera Regia verso il 1368.

                            = Beatrice de Noha

 

E1. Guglielmo († 1452), Barone di Ruffano (confiscato nel 1412, restituito nel 1415), Francavilla,  Altavilla (dal 1400), Casalecchio, Santa Digna e Casavecchia (questi ultimi ricevuti in dono dal fratello Galeotto nel 1408).

           = (capitoli matrimoniali: 9-XI-1428, notaio Filippo Indino di Lecce) Adelfina Guarino

 

F1. Giacomo, Barone di Ruffano, Altavilla, Casalecchio, Santa Digna e Casavecchia, 1° Barone di Fragagnano (che cede al fratello Nicola Matteo nel 1452), investito di ½ del feudo di Morciano dal Principe di Taranto nel 1448 (o 1455 ?) in cambio della cessione di Francavilla e  Monteiasi. Cede la sua parte di Morciano a Ruggero Sambiasi in cambio di Salve.

= Margherita Ruffo, figlia di Carlo 4° Conte di Sinopoli e di Maria Centelles dei Conti di Collesano († post 1455) (vedi/see)

 

G1. Giovanni Matteo († 1533), Barone di Ruffano (confiscato nel 1507, ma restituito poco dopo), Vaste, Casamassella e Torchiarolo (ebbe conferma dei feudi di Ruffano, Casamassella, Vaste e Torchiarolo da Re Ferdinando I di Napol nel 1465).

              = Antonia Faccipecora

G2. Arminia († 1542), Baronessa di Ruffano, Casamassella, Vaste e Torchiarolo alla morte del fratello.                            

             = Ferrante delli Falconi Barone di Rocca

G3. Sancia († post 1525), nel 1525 compra il feudo di Minervino da Alfonso Tolomei.

G4. Altre 6 figlie dal nome ignoto.

 

F2. Raimondo († post 1463)

      = Caterina d’Ayerbe d’Aragona (incerto se sia della famiglia dei Principi di Cassano)

F3. Nicola Matteo († testamento: 23-I-1487, notaio Nicolò Gallone, di Grottaglie), 2° Barone di Fragagnano con concessione del fratello Giacomo per la vita milizia (istromento 30-I-1452, notaio Bernardo Buonamico di Taranto), compra il feudo di Carosino da Raimondo de Noha con Regio Assenso del 2-VII-1471.

     = Nuccia di Patrella

 

G1. Francesco († testamento: 9-III-1513, notaio Andrea Gallone, di Grottaglie), 3° Barone di Fragagnano (con Petrello, Giuliano e Campi Saraceno) alla morte del padre, Barone di San Marzano (feudo acquistato nel 1508).

a) = (capitoli matrimoniali: 1475, notaio Lorenzo Anania, di Taranto) Filippa d’Ayello

b) = (capitoli matrimoniali: 6-I-1493, notaio Urbano Perrone, di Lecce) Geronima delli Monti, figlia di Francesco 2° Signore di Corigliano e di Iacopa di Monforte

 

H1. [ex 1°] Diofebo, 4° Barone di Fragagnano.

       = Feliciana Cacuri, di Corfù

 

I1. Francesco (* 1526 ca. † Fragagnano 3-IX-1593), 5° Barone di Fragagnano e Barone di Monteparano.

a) = Antonia Francone, figlia di Giacomo Maria Francone 5° Barone di San Donato (vedi/see)

b)  = (capitoli matrimoniali stipulati a Lecce) Marzia Zimara, figlia di Ippolito Teofilo Barone di San Vito e di Camilla Lubelli dei Baroni di Sanarica (vedi/see)

 

J1. Lelio (* 1547 ca. † Fragagnano 11-X-1580), 6° Barone di Fragagnano.

      = Porzia Carducci dei Baroni di Montemesola

 

     K1. Guglielmo (* 1572 † 1608), 7° Barone di Fragnano.

            = Franceschina Suffianò, figlia di Donato Antonio, Nobile di Taranto

 

             L1. Francesco Maria (* 1602 † ?), 8° Barone di Fragagnano dal 1608.

= Margherita Gallone, figlia di Giovanni Angelo 2° Barone di Tricase e di Silvia Trane dei Baroni di Tutino (vedi/see)

 

                   M1. Cataldantonio (* 1634 † ?), 9° Barone di Fragagnano.

a) = Nobile Felicia Galeota

b) = 30-X-1679 Nobile Teresa Paladini, figlia del Nobile Francesco qm Giuseppe

 

N1. [ex 1°] Nobile Porzia Teresa (* 1664 ca. † Lecce 29-III-1699)

        = 1-X-1684 Nobile Oronzio dell’Antonietta (vedi/see oltre)

N2. [ex 1°] Nobile Giuditta (* 1669 † ?).

N3. [ex 2°] Nobile Anna (* Lecce 22-VIII-1673 † ?).

N4. [ex 2°] Francesco Maria (* 1674 † ?), 10° Barone di  Fragagnano, poi 1° Marchese; pubblicò le Poesie varie (Napoli 1717).

       = Nobile Giuseppa Vignapiana

 

O1. Nobile Porzia († post 1719), monaca benedettina “suor Maria Geltrude” nel monastero di San Giovanni a Lecce.

O2. Nobile Saveria († post 1719), monaca “suor Maria Colomba” nel monastero di San Giovanni a Lecce.

O3. Nobile Chiara Maria († post 1724), monaca benedettina nel monastero di San Giovanni a Lecce.

O4. Saverio Guglielmo (* 1707 † ?), 2° Marchese di Fragagnano (investito nel 1752).

= Donna Maria Anna d’Ayerbe d’Aragona, figlia di Don Emilio 5° Principe di Cassano e di Settimia Grimaldi dei Marchesi di Pietravarano (vedi/see)

 

P1. Nobile Anna Maria, monaca benedettina a Taranto.

P2. Francesco Maria (* 1751 † ?), 3° Marchese di Fragagnano.

        = ………

 

Q1. Nobile Marianna (* 1776 † ?), erede del feudo di Fragagnano.

                = suo zio Lelio dell’Antoglietta (vedi/see oltre)

Q2. Nobile Elena (* 1780 † ?).

 

P3. Nobile Teresa (* 1753 † ?), monaca benedettina a Taranto.

P4. Nobile Giacomo (* 1755 † ?), Abate olivetano a Napoli.

P5. Nobile Vincenzo (* 1756 † ?).

P6. Nobile Francesca di Paola (* 1758 † ?), monaca benedettina nel monastero di San Giovanni di Lecce.

P7. Nobile Giovanni Andrea (* 1760 † ?), gesuita a Napoli.

P8. Nobile Maria Giuseppa (* 1762 † Lecce 14-IX-1780)

         = Nobile Giuseppe Paladini

P9. Lelio (* 1764 † ?), 4° Marchese di Fragagnano.

= Marianna dell’Antoglietta (* 1776 † ?), sua nipote (vedi/see sopra)

 

Q1. Nobile Maria Saveria (* 1793 † ?)

= Nobile Cataldantonio Carducci Agostini, Nobile di Taranto

Q2. Francesco Paolo (* 1795 † Taranto 1825), 5° Marchese di Fragagnano.

Q3. Nobile Teresa

       = Antonio Andriani, di Oria     

Q4. Nobile Donato († infante).

Q5. Nobile Donata († infante).

 

O5. Nobile Cataldantonio (* 1709 † post 1724).

O6. Nobile Pasquale (* 1716 † ?), visse a Grottaglie.

= 7-VIII-1740 Nobile Rosa Maria della Ratta, di Lecce († Lecce 11-II-1773), portò in dote al marito il feudo di Chiusa Grande (o San Nicola in Pettorano).      

 

N5. [ex 2°] Maria († post 1696), monaca benedettina nel monastero di San Giovanni di Lecce.

 

        M2. Nobile Francesco Antonio (* 1636 † ?).

       M3. Nobile Camilla (* 1637 † ?).

       M4. Nobile Isabella (* 1639 † ?).

       M5. Nobile Porzia        

= (capitoli matrimoniali: 14-II-1664, notaio Giuseppe Conte, di Lecce) Nobile Francesco di Orazio Saraceno          

 

            L2. Nobile Porzia

= (capitoli matrimoniali: notaio Pietro Antonio Iurlano, di Taranto; ratificati il16-II-1627 per notaio Bartolo Bruno, di Lecce) ……..

 

K2. Nobile Giulio Cesare († infante).

K3. Nobile Giovanni Francesco (* 1575 † infante).

K4. Nobile Antonia (* 1577 † ?).

K5. Nobile Giovanni Vincenzo (* 1579 † testamento: notaio Donato Giancane, di Grottaglie ……).

 

J2. Nobile Diofebo (* 1549 † ?), si trasferì a Lecce; comprò il feudo di Absiliano (o Torrepinta) e il feudo disabitato di Taglio verso il 1594 (con istromento di notaio Giovan Giacomo Filippello) da Aurelia Balduino vedova di Girolamo de Angelis e dal figlio di questa Giacomello de Angelis.

= (capitoli matrimoniali 26-XI-1582, notaio Giovan Giacomo Filippello di Lecce) Isabella Ventura, figlia di Roberto Barone di Palmerigi

 

      K1. Nobile Pietrantonio (* 24-I-1583 † ?).

      K2. Nobile Roberto (* 9-II-1584 † ?).

      K3. Nobile Francesco (* 27-XII-1586 † ?).

      K4. Nobile Claudio († ante 1662)

= Nobile Camilla dell’Antoglietta, di Grottaglie (era probabilmente una sua cugina ma non sappiamo in quale grado)

 

             L1. Nobile Pietrantonio (* 28-VII-1612 † ?).

             L2. Nobile Francesco (* 1-XII-1613 † ?), Dottore in leggi.

 = Erina, figlia di Leonardo Belli († ante 1675), già vedova del Dottor Francesco Cimino.                                                            

             L3. Nobile Diofebo (* 5-III-1615 † 5-IX-1680)

                    = 23-IV-1639 Camilla, figlia di Luigi Antonio Tafuro

 

                    M1. Nobile Lucrezia (* 20-III-1640 † 29-I-1727).

                    M2. Nobile Virgilia detta “Cecilia” (* 1-VII-1641 † ?)

= (capitoli matrimoniali: 14-III-1662, notaio Marco Antonio Renzo, di Lecce) 30-IV-1662 Giovanni Francesco dei Baroni Roberto

                    M3. Nobile Giuseppe (* 1642 † 25-X-1721)

= (capitoli matrimoniali: 24-IV-1673, notaio Carlo Consiglio, di Lecce) Domenica Cicala, figlia del Nobile Benedetto e di Teresa Cicala Baronessa di Sternatia, Mollone e Santa Barbara (* 11-X-1651 † 22-IV-1733).                                   

 

                           N1. Nobile Camilla (* 13-II-1674 † 6-II-1725).

N2. Nobile Teresa (* 2-V-1676 † 28-IV-1730).

N3. Nobile Isabella (* 25-VIII-1677 † 14-II-1764).

N4. Nobile Anna (* 29-V-1679 † ?).

N5. Nobile Diofebo (* 18-IX-1682 † 16-X-1726)

= (capitoli matrimoniali 23-I-1724, notaio Muci) 5-II-1725 Nobile Teodora Bozzicolonna, figlia del Nobile Giuseppe Giacomo e della Nobile Vincenza Saraceno (* 27-XII-1703 † 22-VIII-1760).

 

O1. Nobile Giuseppe Maria (* 21-IX-1725 † 6-XII-1754).

O2. Nobile Vincenza Beatrice (* postuma 10-I-1727 † 24-XI-1729).

 

N6. Nobile Antonio (* 8-IV-1685 † ?)

= (capitoli matrimoniali 15-IV-1726, notaio Oronzo Valentino Paternello) 3-III-1726 Nobile Anna de Raho, figlia del Nobile Domenico

 

       O1. Nobile Claudio (* 29-III-1727 † ?).

       O2. Nobile Camilla (* 20-V-1729 † ?)

              = 2-III-1742 Dott. Carlo de Filippis, da Napoli

       O3. Nobile Domenico (* 5-VII-1731 † ?)

= 21-X-1778 Isabella Maramonte, figlia di Francesco, Nobile di Lecce, e della Nobile Margherita Sambiasi (*1745 † ?) (vedi/see)

 

P1. Nobile Emanuela

      = 1804 Nobile Guglielmo Paladini

P2. Nobile Antonio (* 1781 ca. † 7-XI-1859)

= Emanuela, figlia di Ignazio Lavagna, da Reggio Calabria († 15-VI-1860). 

 

Q1. Nobile Domenico (* 10-V-1819 † 22-XII-1865).

      Q2. Nobile Giuseppe (* 21-X-1820 † 1903 ?).

      Q3. Nobile Achille (* 7-XI-1823 † 16-III-1878)

= 17-XII-1853 Donna Anna Teresa Castromediano di Limburg, figlia di Don Domenico 10° Duca di Morciano e della Nobile Maria Teresa Balsamo Ulmo (* 1834 † ?) (vedi/see)

 

R1. Nobile Antonio (* 21-I e † 27-VI-1859).

R2. Nobile Emanuela (* 4-X-1860 † 21-III-1873).

 

      Q4. Nobile Isabella (* 6 e † 11-II-1827).

      Q5. Nobile Luigi (* 24-IV-1828 † 28-VIII-1829).

      Q6. Nobile Luigi (* 16-I-1830 † 15-IX-1832).

      Q7. Nobile Gaetano (* 15-XI-1832 † 1905)

             = 3-VI-1868 Giulia, figlia di Onofrio Prato

 

R1. Nobile Emanuela (* 10-V-1870 † ?)

= 15-II-1897 Nobile Giuseppe Bozzicorso dei Marchesi di Monteparano

R2. Nobile Anna (* 26-VIII-1872 † 15-X-1874).

R3. Nobile Antonio (* Lecce 27-III-1874 † ivi 7-IX-1951)

 a) = Chiara dei Conti Romano (* 9-XI-1875 † IX-1933);

                   b) = Serafina Ferraro

 

S1. [ex 1°] Gaetano (* Lecce 15-IV-1903 † Roma 11-IX-1956)

      = 20-X-1936 Maria Greco

 

T1. Massimiliano Gianni (* Lecce 31-I-1938 † 2-XII-1984)

T2. Maria Chiara (* Lecce 7-XII-1939)

= 18-IV-1959 Giuseppe Mario Adilardi d’Aquino (* Lecce 8-XII-1923).

      T3. Antonio (* Lecce 6-VI-1943)

= Roma 23-X-1971 Maria Teresa De Marco

 

U1. Gianluca (* Treviso 12-III-1973)

                    = Manuela Gianuzzi

 

V1. Filippo (* 4-VIII-2004).

V2. Domenico (* 18-XI-2006).

 

U2. Francesca Romana (* Roma 27-VI-1974).

U3. Maria Giulia (* San Pietro Vernotico 2-I-1980).

 

      T4. Claudio (* Lecce 1-I-1950)

            = Claudia Caroli

 

            U1. Gaetano (* 1-VI-1978)

            U2. Chiara (* 8-XI-1982).

 

S2. [ex 1°]  Giulia (* Lecce 18-XI-1905 † ivi 9-V-1970).

S3. [ex 2°] Rosa Chiara (* Lecce 3-IX-1929).

 

R4. Nobile Domenico (* Lecce 13-XI-1876 † …….)

= Anna dei Marchesi Cosma Capece Zurlo

 

                    S1. Giuseppe (* 21-X-1915 † 24-II-1990)

                          = Ada Carpentieri

 

T1. Antonio (* 30-X-1950)

      = Lucia Colelli

 

      U1. Valentina (* 26-VI-1978)

 = 25-VIII-2004 Cesare Margiotta

 

 V1. Martina Margiotta (* 20-VIII-2006)

 V2. Irene Margiotta (*27-IX-2008)

 

      U2. Cristiano (* 6-XI-1979).

 

S2. Gerardo (* 21-IV-1917 † 28-VIII-1992).

S3. Emanuela

                           = dott. Ugo Minerva

S4. Teresa

                          = Giuseppe Personé

S5. Nobile Maria

 

      Q9. Nobile Maria Isabella (* 21-I-1835 † ?).

 

P3. Nobile Anna (* 1782 ca. † 13-VI-1874).

                                                                                      

 

O4. Nobile Maria Teresa (* 2-VII-1732 † 26-II-1816), monaca nel monastero di San Matteo.

O5. Nobile Domenica (* 19-IX-1733 † 12-XI-1734).

O6. Nobile Pietro Celestino (* 16-X e † 12-XI-1734).

O7. Nobile Domenica (* 20-V-1736 † ?)

= 1-I-1764 Nobile Giuseppe di Antonio Giacomo Lubelli

O8. Nobile Margherita (* 13-X-1737 † 16-VIII-1738).

 

N7. Nobile Francesca (* 27-VIII-1687 † ?), monaca benedettina nel monastero di San Giovanni.

N8. Nobile Scolastica († post 1734), monaca benedettina nel monastero di San Giovanni.

N9. Nobile Benedetta († post 1749), monaca benedettina nel monastero di San Giovanni.

 

                    M4. Nobile Gemma (* 1644 ca. † 18-V-1724).

                    M5. Nobile Nicolò Francesco (* 27-XII-1648 † ?).                        

                    M6. Nobile Aurelia (* 23-V-1650 † ?).

                    M7. Nobile Andriana (* 25-XI-1652 † ?).

                    M8. Nobile Teresa (* 1653 ca. † 3-III-1728).

                    M9. Nobile Giovan Domenico (* 12-I-1654 † ?).

                    M10. Nobile Isabella (* 14-II-1654 † 11-IV-1673).

                    M11. Nobile Oronzio (* 27-IV-1658 † 9-III-1706)

= 1-X-1684 Porzia Teresa dell’Antoglietta dei Baroni di Fragagnano (* 1664 ca. † 29-III-1699) (vedi/see sopra)              

 

                              N1. Nobile Claudio (* 1685 † 6-VIII-1686).

                              N2. Nobile Francesco (* 19-VI-1686 † 8-II-1758)

= 4-I-1719 Donna Claudia Lubelli, figlia di Don Claudio dei Duchi di Sanarica

 

 O1. Nobile Oronzio (* 16-IV-1720 † 21-X-1778)

= 26-VI-1745 Anna Maria, figlia di Nicolò Gualtieri († 16-IV-1756).

 

        P1. Nobile Claudia (* 24-IV-1746 † ?)

              = 20-X-1775 Francesco Prato

        P2. Nobile Ippolita (* 19-III-1747 † ?)

= 11-IX-1778 Don Giacomo Martini dei Duchi di Sanarica

        P3. Nobile Giuseppa (* 16-XII-1748 † 13-VI-1750).

 

 O2. Nobile Pasquale (* 22 e † 24-IV-1725).

                                                                                           

N3. Nobile Claudio (* 5-X-1687 † 14-X-1687).

N4. Nobile Felicia († 28-XII-1691).

N5. Nobile Giovanni (* 15-XII-1691 † ?), Canonico della Cattedrale di Lecce.                                                      

N6. Nobile Anna Maria (* 20-VII-1694 † post 1731), monaca benedettina nel monastero di San Giovanni.

 

                    M12. Nobile Francesca (* 13-II-1657 † ?).

                    M13. Nobile Caterina

= 4-I-1682 Pietro Albuquerque Maldonado, cavaliere spagnolo residente a Bitonto

 

L4. Nobile Berardino († testamento: 31-VIII-1679, notaio Carlo Consiglio, di Lecce).

L5. Nobile Marzia (* 24-V-1618 † ?).

L6. Nobile Giovan Vincenzo (* 7-III-1628 † ?).

 

      K5. Nobile Lelio (* 4-XI-1597 † ?).

      K6. Nobile Lorenzo (* 21-IX-1600 † ?).

 

J3. Nobile Isabella (* 1551 † ?), monaca.

J4. Nobile Massimilla (* 1553 † ?), monaca benedettina nel monastero di San Giovanni a Lecce.

J5. Nobile Feliciana (* 1555 † ?), monaca benedettina nel monastero di San Giovanni a Lecce.

J6. Nobile Giovanni Domenico (* 1557 † ?), Capitano.

      = Aurelia Bozzi dei Baroni di Arnesano           

J7. Nobile Virginia (* 1560 † ?), monaca.

 

       I2. Nobile Antonio (* 1528 † ?).

       I3. Nobile Federico (* 1530 † ?), capitano di cavalleria spagnola.

            = ………….. Saraceno

       I4. Nobile Fiordeliggi (* 1532 † ?)                                         

            = Francesco Antonio Francone Barone di San Donato (vedi/see)

 

H2. [ex 2°] Giovanni Tommaso

       = ……. Occhibianco

 

       I1. Giacomo, Barone di Monteiasi.

a) = Nobile Lucrezia Capitignani, di Taranto

b) = Porzia Zimara, figlia di Ippolito Teofilo Barone di San Vito e di Camilla Lubelli dei Baroni di Sanarica († testamento: 12-XI-1582, aperto il 12-I-1583) (vedi/see) già vedova di Giovanni Francesco Ayello

c) = Nobile Lucrezia Castromediano, vedova di …….. Capece Barone di Barbarano

 

J1. Pompeo, Barone di Monteiasi.

      = Nobile Andriana Capece

 

      K1. Livia

      K2. Lucrezia

 

J2. Ottavio, si stabilì a Francavilla.

      = Nuncia Sambiasi

 

      K1. Giovanni Tomaso (* Francavilla 27-X-1608 † ?)

             = Nobile Giulia Palmieri, di Monopoli

 

             L1. Ottavio (* 8-I-1657 † 12-1709).

             L2. Giuseppe Nicolò (* 1662 † ?).

             L3. Vittoria

                    = Gaspare Argentina, di Francavilla

         

      K2. Virginia (* Francavilla 1610 † ?)

             = Nobile Giovanni Palmieri, di Monopoli

      K3. Lelio (* Francavilla 12-III-1611 † ?).

     

J3. Giovanni Tomaso

J4. Isabella

      = 1595 Giulio Cesare Ayello Barone di Lizzano

J5. Camilla, monaca nel monastero di Santa Maria della Nova a Lecce.

J6. Ortensia († post 1659), monaca nel monastero di Santa Maria della Nova a Lecce.

 

       I2. Silvia

            = Cavaliere Antonio di Francesco Pucci, da Firenze

       I3. Virginia

       I4. Livia

       I5. Camilla

 

H3. [ex 2°] Giovanni Maria

       = Nobile Isabella Capece

H4. [ex 2°] Lelio

       = Antonia Prato († 1589).

H5. [ex 2°] Camilla

H6. [ex 2°] Porzia

H7. [ex 2°] Isabella

H8. [ex 2°] Faustina

H9. [ex 2°] Lucrezia

 

G2. Antonio († post 1487), Barone di Carosino e Orizano alla morte del padre.

            = Antonia Ventura

G3. Federico († Roma 1519), Canonico della Cattedrale di Taranto.               

G4. (non è nominato nel testamento paterno, indicato in questa posizione da Ammirato) Donato († post 1487), ebbe incarico dal Re Ferdinando I di riscuotere alcuni crediti dovuti alla corte nel 1487.

             = Lucrezia Palagano

 

             H1. Antonia († infante).

 

     G5. Berardina

            = Giovanni Antonio Faccipecora

     G6. Eleonora, monaca.

     G7. Adelfina, monaca.

 

           F4. Porzia († post 1463)

= Carlo Maramonte Signore di Campi, Santa Maria di Rocca, Castrignano, Curia, Casamaiella e ½ di Minervino (giurò fedeltà al Re di Napoli nel 1463) (vedi/see)

           

                            E2. Filippo († post 1417), Barone di Giuliano.

          = Maria de Capua

                            E3. Galeotto, Barone di Casavecchia e Santa Digna, che nel 1408 dona al fratello Guglielmo.

                                  = Camilla Capece        

                            E4. Enrico

= (capitoli matrimoniali: 3-X-1396, notaio Ansaldo Cito) Altobella Bellotto, figlia di Roberto Barone di Galatone

                            E5. Luchino († post 1422).

                       

              C2. Colomito, Barone di Giuliano.

                     = Antonia Guarino

           

       B2. Filippo († post 1326)

= (matrimonio incerto) Margherita, figlia di Spararo di Bari Gran Protonotario del Regno di Sicilia e di Flandina della Marra († ante 7-VI-1313, sepolta in San Nicola a Bari) (vedi/see), già vedova di Baldovino d’Alagno Signore di Sicignano.

           

A4. Roberto

 


 

-

 

 

INDICE DELLE FAMIGLIE NOBILI DEL MEDITERRANEO

bullet
Comitato Scientifico Scientifico Editoriale del
bullet
Libro d'Oro della Nobiltà Mediterranea
bullet

(Presidente: il XIII duca di San Donato, dott. don Marco, marchese Lupis Macedonio Palermo dei principi di Santa Margherita)

bullet

info@genmarenostrum.com