D’ALEMAGNA

 

 

 

 

Guidone d’Alemagna (+ 1296), cavaliere provenzale venuto con Carlo I d’Angiò, Signore di Buccino (dal 1292) e  Castelnuovo Cilento (dal 1271); Viceammiraglio di Sicilia e Calabria (1280-1283); Giustiziere di Capitanata nel 1267 e nel 1278, di Terra di Lavoro e Contado di Molise nel 1272 e dal 1288 al 1291, di Terra di Bari nel 1274 e nel 1292, di Principato e Terra Beneventana nel 1279 e poi nel 1287-1288, di Calabria nel 1282 e del Principato Citra nel 1291. Sposa nel 1268 ca. Egidia o Gilia, figlia di Guglielmo Loicio o de Gubicio.

 

 

A1. Guiduccio (+ 1335), valletto della Camera Regia, familiare e Ciambellano di Roberto Re di Sicilia, Signore di

       Buccino e  Castelnuovo Cilento dal 1304.

a)      = Bartuccia della Porta (+ post 1320)

b)      = Adelitia de’ Canalibus

 

B1. (ex 1°) Roberto, Signore di Buccino e Castelnuovo Cilento dal 1335, familiare e Ciambellano di Roberto Re

       di Sicilia.

       = Purpurella Scillato, figlia di Riccardo Barone di Avella, Signore del ponte di Mugnano (vedi/see)

 

       C1. Nicola (+ 1383/1384), Signore di Buccino, Castelnuovo Cilento e Bella, 1° Conte di Buccino dal 1383,

              Giustiziere di Terra di Bari 1373/1374 e di Terra di Lavoro nel 1374.

a)      = Riccia (o Rita) di Porcelletto dei Signori di Palomonte

b)      = Giacoma (o Covella) Gesualdo, figlia di Luigi I Signore di Frigento e di Covella Capano (vedi/see)

 

D1. (ex 1°) Luigi (+ ca. 1407), 2° Conte di Buccino, Signore di Castelnuovo Cilento e Bella dal

       1383/1384, Signore di Castelgrande dal 1394, Maresciallo regio.

       a) = Caterina Sanseverino dei Conti di Laurino

       b) = Margherita di Ponziaco

 

       E1. (ex 1°) Giorgio (+ 1468), 3° Conte di Buccino dal 1407, Conte di Capaccio (fino al 1440),

             Signore di Castelnuovo Cilento e Bella (fino al 1462), Signore di Castel San Lorenzo,

             Castelgrande, Laviano, Rapone, Ricigliano, Balvano, Rofrano, Santa Sofia, Cosentini,

             Lamezzana fino al 1423, Platano dal 1423, Vicerè di Napoli nel 1423 e 1425, Luogotenente del

             Ducato di Calabria nel 1424-1426.

             = Sveva (o Severa) Orsini

 

             F1. Sunene            

             F2. Pirro (+ 1506) Signore di Laviano, Castelgrande e Rapone (fino al 1496), Buoninventre,

                    Serralonga, Tapi nel 1494.

a)      = Marchiella Cavasalice (+ post 1470 ca.)

b)      = Caterina Sanseverino dei Conti di Capaccio (+ post 1484).

 

G1. (ex 2°) Paolo Antonio, Signore di Laviano, Castelgrande e Rapone.

G2. (ex 2°) Sveva

       = Carlo Boffa Stendardo, Patrizio Napoletano (+ post 1486).

G3. (ex 2°) Antonia

       = Andrea Guglielmo di Senerchia, Barone di Senerchia

G4. (ex 2°) Giacomo

G4. (ex 2°) Cesare

                    G4. (ex 2°) Gianfrancesco, Vicerè della Basilicata e Principe di Stigliano nel 1528/1529.

       = Giovanna o Giovannella Sanseverino, figlia di Giovanni Antonio Signore di San

          Gervasio, Viggianello, Fiumefreddo e della baronia di S. Chirico (vedi/see)      

 

           H1. Luigi

 

             F3. Luigi (o Giacomo)

                    = Giulia di Montefalcione

 

                    G1. Luigi (+ 1529)

                           = Hippolita del Campo

 

                          H1. Perro

                                 = ………..

 

                                 I1. Luigi

 

                          H2. Nardo

                          H3. Giulia, monaca.

                          H4. Laura

                                 = Mattia Daniele

 

                    G2. Perro

                    G3. Tomaso

                    G4. Lucrezia

                           = Gianroberto Buon’huomo, Barone di Valentino (+ post 1508).

 

             F4. Paolo, 4° Conte di Buccino, Signore di Ricigliano, Castelnuovo Cilento, Castel San Lorenzo

                   e Balvano.

                   = Costanza Sanseverino

      

                   G1. Marino, 5° Conte di Buccino (ma solo titolare) 1494/1495, Signore di Castelnuovo

                          Cilento e Castel San Lorenzo fino al 1496, di Ricigliano, Balvano e San Zaccaria fino al

                          1498.

                           = Roberta Capece Bozzuto, figlia di (Ni)Cola Maria, Patrizio Napoletano, e di Maria

Carbone dei Signori di Paduli (vedi/see)

 

                          H1. Luigi, 6° Conte titolare di Buccino 1528/1529.

                          H2. Giorgio

                          H3. Ottavio

                          H4. Nicola Maria

                          H5. Virginia, Signora di Romagnano 1530/1562.

                                 = Pietro Lagni, Signore di Romagnano.

                                Da cui i Lagni, marchesi di Romagnano al Monte Cilento  (vedi/see)                      

                          H6. (Parentela incerta) (E)Milia

                                 = Nicola Antonio Boccapianola, Patrizio Napoletano (vedi/see)

 

                   G2. Domenico, Commendatore Gerosolimitano di Grassano nel 1476.

 

       E2. Martuccio

             = ………..

 

             F1. Giovanni

     = ………

 

                    G1. Biasi

                          = ……..

 

                           H1. Cicco e Cecco

                           H2. Marino

                                  = Ursina Zurlo

 

                                  I1. Camillo (+ 1591), Barone di Tonnara

                                       = Beatrice di Cardona

 

                                       J1. Cesare, Vescovo di Cava de’ Tirreni 1572/1606

                                       J2. Ferrante

                                              = Berardina Barrile

                                       J3. Annibale

                                       J4. Vittoria

                                              = Muttio di Venere

 

       E3. (ex 2°) Nicola, Luogotenente di Val Crati e Terra Giordana nel 1424 ca.

              = Margherita Grappino

             

              F1. Carlo

              F2. Orlando

 

       E4. Maria

              = Iacopo Barone di Valva (vedi/see)

      

D2. (ex 2°) Giacomo, Ammiraglio gerosolimitano nel 1425.

D3. (ex 2°) Ettore, Balì gerosolimitano di Napoli e Venosa nel 1428.

D4. (ex 2°) Beatrice

       = Guglielmo Porcelletto dei Signori di Palomonte

 

       C2. Domenico (+ 1414), Commendatore gerosolimitano di Monopoli nel 1373, Priore di Napoli nel 1377,

              Signore di Nyssiros a nome dell’Ordine di San Giovanni 1386/1392 e Luogotenente del Gran Maestro a

Rodi nel 1409.

       C3. Gerardo, Siniscalco del palazzo reale e Giustiziere di Terra d’Otranto nel 1379.

       C4. Guillotto

       C5. Francesca

              = Ruggiero della Porta

 

B2. (ex 1°) Tommaso

B3. (ex 2°) Giovanni

B4. (ex 2°) Maria

B5. (ex 2°) Filippa

       = Filippo Comite, Ciambellano di Giovanna I Regina di Sicilia

B6. (ex 2°) Luisa

       = Niccolò Scillato, Signore di Ceppaloni (vedi/see)

 

A2. Giovanni, Cappellano ed Elemosiniere della Regina Maria d’Ungheria.

A3. Guglielmo

A4. Margherita (+ 1334/1335)

       a) = Berardo Caracciolo Signore di Pisciotta e Patrizio Napoletano (vedi/see)

       b) = Roberto di Baugiaco, Giustiziere di Basilicata.

       c) = Giovanni de Usagio (+ post 1306)

       d) = Balduino Lagni (d’Alagna), Signore di Sicignano e San Gregorio

       e) = Enrico de Balena

A5. Agnese, monaca.

 

 

INDICE DELLE FAMIGLIE NOBILI DEL MEDITERRANEO

bullet
Comitato Scientifico Scientifico Editoriale del
bullet
Libro d'Oro della Nobiltà Mediterranea
bullet

(Presidente: il XIII duca di San Donato, dott. don Marco, marchese Lupis Macedonio Palermo dei principi di Santa Margherita)

bullet

info@genmarenostrum.com