CASTIGLIONI: CONTI DI VENEGONO SUPERIORE

 

 

 

 

 

Guido Castiglioni, forse nel 1340 era del Consiglio Generale di Milano. Sposa N.N.

 

A1. Maffiolo, forse fu Podestà di Voghera nel 1372 e 1379.

       = Lucrezia, figlia di Stefano Porro dei Conti di Polenza, Patrizio Milanese

 

       B1. Guido (+ 1411), notaio dal 1368, Giudice dei tributi del sale nel 1388, Giudice delle strade nel 1392.

             = Andriola, figlia di Baldassarre Terzago, Patrizio Milanese

 

              C1. Conte Palatino (dal 1417) Francesco (+ 1478), Conte del Sacro Romano Impero di Venegono Superiore

         dal 1454.

                     = Francesca Rossi, figlia di Pietro Maria I 3° Conte di San Secondo e di Giovanna dei Marchesi Cavalcabò

                        (vedi/see)

 

                     D1. Conte Palatino Guido (+ 1485), Conte di Venegono Superiore; Lettore all’Università di Pavia,

    Giureconsulto collegiato dal 1474, Podestà di Alessandria nel 1483.

a)      = Orsina, figlia di Baldassarre Barzia

b)      = Margherita, figlia di Filippo Feruffini, Segretario ducale (+ post 1485), già vedova di Angelo Corti

 

E1. (ex 2°) Donna Guida Francesca

       = il Conte Palatino Girolamo Castiglioni (vedi/see)

 

                     D2. Conte Palatino Don Gian Stefano (+ Milano 1519), Conte di Venegono Superiore, ambasciatore presso

                            l’Imperatore nel 1476, Giureconsulto collegiato nel 1483, Consigliere ducale dal 1484, ambasciatore in

                           Francia nel 1494 e a Roma nel 1495, Senatore di Milano dal 1499, Signore di Saronno dal 1499,

                           ambasciatore della città di Milano presso il Re di Francia nel 1517: compra il feudo di Candia nel 1517.

                           = Lucia, figlia di Bartolomeo Calchi, Segretario ducale

 

                            E1. Conte Palatino Don Giambattista (+ 1559), Conte di Venegono Superiore, Signore di Candia dal

          1519, perde il feudo di Saronno nel 1521 lo riebbe dal 1526 al 1531, poi confiscato; Giureconsulto

           collegiato dal 1536, Lettore all’Università di Pavia dal 1540.

                                  = Ippolita, figlia di Luigi Figini, Patrizio Milanese

 

                                   F1. Conte Palatino Don Camillo (+ 1617), Conte di Venegono Superiore, Signore di Candia dal

                                        1559.

                                        = Giulia, figlia di Giacomo Camuzzi, Nobile di Como

 

                                         G1. Conte Palatino Don Paolo Girolamo (+ 1663), Conte di Venegono Superiore, Signore di

 Candia dal 1617.

                                                = Vittoria Bossi, figlia di Giampietro Conte di Azzate e Patrizio Milanese

 

                                                H1. Conte Palatino Don Branda (+ 1703), Conte di Venegono Superiore, Signore di Candia

                                                      (feudo venduto nel 1688), Giudice di moneta nel 1656, Giureconsulto collegiato al 1657,

                                                      compra il feudo di Appiano nel 1665.

a)      = Barbara, figlia del Conte Alfonso del Rio

b)      = Laura, figlia di Carlo de Lazzaris

 

I1. Conte Palatino Don Paolo Girolamo (+ 1749), Conte di Venegono Superiore,

     Signore di Appiano (che vende nel 1739).

     = Ottavia, figlia del Nobile Ferdinando Silva

I2. Conte Palatino Don Paolo Alfonso (+ 1681), Conte di Venegono Superiore.

I3. Donna Lavinia, monaca a Intradate.

I4. Conte Palatino Don Alfonso (+ 1714), Conte di Venegono Superiore, serve

     nell’esercito spagnolo.

a)      = Nobile Clara Airoldi

b)      = Donna Chiara Medici, figlia di Don Giuseppe dei Marchesi di Marignano e di

         Caterina Calvenzano (* Frascarolo 12-6-1675 + 1725) (vedi/see)

 

J1. (ex 1°) Conte Palatino Don Branda (+ 1763), Conte di Venegono Superiore,

      gesuita.

J2. (ex 2°) Conte Palatino Don Gottifredo (* 1700 + 1761), Conte di Venegono

      Superiore.

      = Antonia, figlia di Carlo Bizzozero, Patrizio Milanese

 

      K1. Conte Palatino Don Branda (* 1728 + 1791), Conte di Venegono

             Superiore; Avvocato fiscale della Curia di Varese dal 1757, Vicario del

             Seprio nel 1765, Pretore di Abbiategrasso nel 1769, di Casalmaggiore nel

             1774, di Brivio nel 1777 e Pizzighettone nel 1781; con decreto del Tribunale

             Araldico Lombardo in favore suo e del fratello (4-8-1770) ebbe riconosciuti

             i titoli, fu ascritto all’elenco dei nobili titolati lombardi ed ebbe delineato lo

             stemma.

a)      = 31-3-1759 Donna Anna, figlia di Don Antonio Crespi, Fisico collegiato

b)      = Donna Clemenza Bolognini Attendolo, figlia di Don Sforza Conte di

         Sant’Angelo Lodigiano, Patrizio Milanese, e di dona Antonia Pons de

         Prado Hurtado y Mendoza (+ post 1791) (vedi/see)

 

L1. (ex 1°) Conte Don Francesco (* 2-12-1770 + 21-5-1846), Conte di

      Venegono Superiore; fu confermato dell’antica nobilta con Sovrana

      Risoluzione del’Imperatore d’Austria del 19-11-1816 e confermato del

      titolo di Conte con Sovrana Risoluzione dell’Imperatore d’Austria del

      17-9-1826; Avvocato.

      = Marianna, figlia del Nobile Gaspare Ghirlanda e della Nobile Teresa

         Silva (* 1785 + 1841).

 

      M1. Don Paolo (* Milano 4-7-1803 + 26-8-1870), Conte di

              Venegono Superiore, era sposato ma si ignora con chi. Morto

              senza figli.

      M2. Donna Savina (* 1806 + 1882).

      M3. Don Carlo (* Venegono 3-10-1807 + ?), Conte di Venegono

             Superiore, Canonico di Castiglione dal 1820, Coadiutore a Malnate

             dal 1836.

      M4. Donna Barbara (* 1809 + 1838).

      M5. Don Alessandro (* Venegono 15-7-1810 + Como 1850),

              Conte di Venegono Superiore.

      M6. Don Angelo Alfonso (* Milano 26-1-1813 + 1867), Conte di

              Venegono Superiore, Ufficiale nell’esercito austriaco. Contrasse

              matrimonio con ignota e morì senza figli.

      M7. Don Lodovico (* Milano 9-2-1814 + ivi 5-5-1871), Conte di

              Venegono Superiore.

              = Caterina, figlia di Alessandro Beretta (* 11-11-1828 + 1911).

 

              N1. Donna Marianna (* 1855 + 1856).

              N2. Don Francesco (* Como 23-11-1856 + 1931), Conte di

                     Venegono Superiore, avvocato.

                     = 9-4-1888 Emma Elisa, figlia di Cesare Tadini

                        (* Verolanuova 24-11-1868 + ?).

 

                     O1. Don Lodovico (* Milano 21-2-1889 + in combattimento

                            aereo 17-11-1917), decorato con una Medaglia

                            d’argento al Valore Militare.

                     O2. Donna Elisa (* Castiglione Olona 28-7-1890 + ?).

                     O3. Donna Maria (* Milano 10-1-1893 + Varese

                            21-9-1961)

                            = Milano 2-6-1924 Silvio Mazzucchelli

                     O4. Donna Anna (* Milano 21-1-1894 + ?)

                            = Nobile Giuseppe Maggi

                     O5. Don Branda (* Castiglione Olona 4-8-1895 + 3-8-

     1954), Conte di Venegono Superiore (titolo confermato

      con Decreto Ministeriale del 9-7-1937).

                            = 12-4-1920 Adelaide Odorico

 

                            P1. Don Lodovico (* Milano 30-8-1921 + ivi 22-1-

                                  2000), Conte di Venegono Superiore.

a)      = 4-6-1952 Stefania Beretta

b)      = 19-4-1973 Anna Marcaccioli

 

Q1. (ex 1°) Don Branda (* Milano 8-3-1953),

       Conte di Venegono Superiore.

       = 3-9-1977 Augusta Gloria Guazzalini

 

       R1. Don Tommaso (* Milano 28-8-1980),

              Conte di Venegono Superiore.

       R2. Don Filippo (* Milano 12-7-1984), Conte di

             Venegono Superiore.

 

Q2. (ex 1°) Donna Cristina (* Milano 17-5-1959).

 

                            P2. Donna Odorica (* Milano 2-10-1923)

                                   = 12-6-1947 Alfredo Vago

                            P3. Donna Emma (* Milano 12-6-1925)

                                  = 5-6-1946 Pierluigi Mongini Presbitero

 

             N3. Donna Antonietta (* Como 13-11-1857 + ?), monaca

                    Sacramentina “suor Maria Filomena” in Monza.

             N4. Don Corrado (* Como 7-12-1859 + ?), Conte di

                    Venegono Superiore.

             N5. Donna Sofia (* Sondrio 5-4-1865 + ?).

             N6. Don Guido (* e + 1869), Conte di Venegono Superiore.

 

      M8. Don Cristoforo (* Venegono 16-9-1815 + 1859), Conte di

             Venegono Superiore, di parroco a Bussero dal 1852.

      M9. Don Giuseppe Maria (* e + 1820), Conte di Venegono

              Superiore.

      M10. Donna Maria Giuditta (* 1822 + 1884).

      M11. Don Baldassarre (* 1824 + 1848), Conte di Venegono

                Superiore.

      M12. Don Branda (* Milano 9-4-1826 + post 1887), Conte di

                Venegono Superiore, Guardia Nobile Lombardo-Veneta e

                Maggiore nell’esercito italiano.

      M13. Don Giovanni Battista (* Milano 1-11-1828 + ?), Conte

                di Venegono Superiore.

 

L2. (ex 1°) Don Gaetano (* 1771 + Castiglione ca. 1845), Conte di

      Venegono Superiore, parroco della Collegiata di Castiglione.

L3. (ex 1°) Don Carlo (* 1772 + Castiglione ca. 1843), Conte di

      Venegono Superiore, Canonico della Collegiata di Castiglione dal 1818.

L4. (ex 1°) Don Gian Stefano (* Casal Maggiore 1773 + Castiglione …),

       Conte di Venegono Superiore.

L5. (ex 1°) Donna Cristina

       = Nobile Francesco Moneta

L6. (ex 1°) Don Angelo Maria (* Casal Maggiore 29-5-1776 + Marsiglia

       ca. 1845), Conte di Venegono Superiore, Capitano nell’esercito del

       Regno Italico.

      = Santina Ciceri, da Alessandria

 

       M1. Don Carlo (* Brindisi 6-3-1804 + 1845), Conte di Venegono

               Superiore, Capitano nel reggimento Hess in Polonia

       M2. Don Timoleone (* Milano 19-3-1807 + ?), Conte di Venegono

              Superiore.

       M3. Don Eraclito (* Milano 7-4-1808 + post 1893), Conte di

               Venegono Superiore, sacerdote, dal 1844 visse a Castiglione.

       M4. Donna Teodolinda, abitava a Castiglione Olona.

               = Giuseppe Ronchetti, fisico

 

L7. (ex 2°) Don Alberto, Conte di Venegono Superiore.

L8. (ex 2°) Donna Barbara

      = Gaetano Peretti

L9. (ex 2°) Donna Paola

      = il Conte Marco Castiglioni (vedi/see)

 

      K2. Don Alfonso (* 1731 + 1818), Conte di Venegono Superiore, Capitano

             della milizia urbana di Lodi

             = Donna Maddalena, figlia di Don Guglielmo Pagani

 

             L1. Conte Palatino Don Celestino (+ cade in guerra, Piemonte 1794),

                   Conte di Venegono Superiore, serve nell’esercito imperiale.

             L2. Don Carlo (+ 1819), Conte di Venegono Superiore, Canonico di

                   Castiglione.

             L3. Donna Giulia (* 1757 + ?)

                    = Milano 9-10-1774 Filippo Bolognini Attendolo Conte di Sant’Angelo

                       Lodigiano (vedi/see)

             L4. Don Guido, Conte di Venegono Superiore.

             L5. Donna Cristina

             L6. Donna Maria

             L7. Donna Giuseppa

 

      K3. Donna Marianna

             = Nobile Giuseppe Maraviglia

      K4. Donna Barbara

             = Nobile Giovanni Cipelli

      K5. Donna Antonia, monaca a Cairate.

      K6. Donna Livia, monaca in Tradate.

 

J3. Conte Palatino Don Paolo Alfonso (+ cade all’assedio di Orano 1734), Conte di

      Venegono Superiore, Capitano nell’esercito spagnolo.

J4. Donna Vittoria

      = Giuseppe Gazzaniga, Nobile di Cremona

J5. Donna Marianna, monaca a Varese

J6. Donna Maria, monaca nel monastero di Santa Chiara a Pavia.

J7. Donna Chiara, monaca nel monastero di Santa Lucia.

J8. Donna Agata, monaca nel monastero di San Lazzaro a Milano.

J9. Donna Barbara, monaca nel Monastero Maggiore di Milano.

 

I5. Conte Palatino Don Carlo Andrea (+ 1737), Conte di Venegono Superiore,

     Canonico ordinario della Metropolitana di Milano dal 1683.

I6. Donna Camilla, monaca nel monastero di San Paolo.

I7. (Naturale, legittimato nel 1698) Guido (+ 1733), Canonico di Castiglione dal 1671.

 

                                                H2. Donna Giulia

                                                       = Giambattista Cattolica

 

                                         G2. Conte Palatino Don Giulio (+ 1679), Conte di Venegono Superiore, Arciprete di Castiglione

 dal 1627.

                                          G3. Conte Palatino Don Branda (+ 1631), Conte di Venegono Superiore.

                                         G4. Conte Palatino Don Francesco (+ 1632), Conte di Venegono Superiore.

                                         G5. Donna Ippolita

                                                = Giangiacomo Poccobelli

 

                                   F2. Conte Palatino Don Gian Stefano (+ 1616), Conte di Venegono Superiore.

                                         = Bartolomea del Monte

 

                                         G1. Conte Palatino Don Carlo Francesco, Conte di Venegono Superiore.

                                                = Lucia, figlia di Giacomo Carnago, Patrizio Milanese

 

                                               H1. Conte Palatino Don Stefano, Conte di Venegono Superiore, Capitano nell’esercito

       spagnolo.

                                                      = Laura Carnago

 

                                                      I1. Conte Palatino Don Antonio Francesco, Conte di Venegono Superiore.

a)      = Vittoria, figlia di Ludovico Pallavicini, Patrizio Genovese

b)      = Teresa Maffei, Nobile di Verona

 

J1. Conte Palatino Don Giuseppe (+ cade all’assedio di Messina 1734), Conte di

      Venegono Superiore, Capitano nell’esercito imperiale.

      = Anna Maria de Dotti

 

      K1. Conte Palatino Don Guido (+ 1770), Conte di Venegono Superiore.

             = Antonia Feretti (o Faretti)

 

             L1. Conte Palatino Don Giuseppe, Conte di Venegono Superiore.

             L2. Donna Giuseppa, monaca.

             L3. Donna Maria, monaca.

 

      K2. Conte Palatino Don Federico Emanuele, Conte di Venegono Superiore,

             monaco olivetano, Abate di San Bartolomeo a Pavia.

      K3. Conte Palatino Don Michele (+ 1777), Conte di Venegono Superiore,

             Canonico Ordinario Lateranense.

      K4. Conte Palatino Don Gian Stefano (+ 1778), Conte di Venegono Superiore,

             Canonico di Santa Maria della Scala a Milano.

      K5. Donna Rosa

             = Nobile Antonio Belcredi

 

J2. Conte Palatino Don Gian Stefano (+ 1755), Conte di Venegono Superiore;

     Canonico dal 1708 e Arciprete dal 1720 di Castiglione, Prevosto di S. Stefano.

 

                                                      I2. Conte Palatino Don Mario, Conte di Venegono Superiore, Rettore del Collegio

Castiglione.

           

                                               H2. Donna Isabella

                                                      = Alfonso de’ Capitanei di Vimercate

           

                                         G2. Donna Ippolita

                                                = Francesco Martignoni

                                         G3. Donna Costanza

a)      = Girolamo Buzzi

b)      = Girolamo del Conte, Patrizio Milanese

 

                                   F2. Conte Palatino Don Paolo Girolamo (+ 1577), Conte di Venegono Superiore, Canonico della

      Metropolitana di Milano.

           F4. Conte Palatino Don Branda (+ 1592), Conte di Venegono Superiore, Giureconsulto collegiato

     dal 1584.

                 = Paola Crivelli

 

                  G1. (Naturale e legittimato nel 1606), Mario (+ 1652), Canonico del Collegio Castiglioni a

                        Pavia.                         

 

                                   F5. Conte Palatino Don Francesco (+ 1616), Conte di Venegono Superiore.

                                         = Bianca del Conte           

                                   F6. Conte Palatino Don Giulio (+ 1617), Conte di Venegono Superiore.

                                   F7. Donna Monica

                                         = Giacomo Mantegazza, Patrizio Milanese

                                   F8. Donna Camilla

                                         = Luigi Cantoni

                                   F9. Donna Ippolita

                                         = Gaspare Moneta

                                   F10. Donna Laura

                                            = Alessandro Poccobelli

                                   F11. Donna Girolama

                                           = Ambrogio Maraviglia

                       

                            E2. Conte Palatino Don Marcantonio (+ 1552), Conte di Venegono Superiore.

                                  = Elisabetta, figlia di Vincenzo da Sorresina

 

                                  F1. Donna Lucia

                                         = Giambattista Settala, Patrizio Milanese

 

                            E3. Conte Palatino Don Alessandro (* 1493 + 1568), Conte di Venegono Superiore, Patrizio Milanese,

           Senatore di Milano nel 1509 (carica poi perduta), Giureconsulto collegiato dal 1536.

                            E4. Conte Palatino Don Mario (+ 1530), Conte di Venegono Superiore, Cavaliere gerosolimitano dal

                                  1519.

                            E5. Conte Palatino Don Giulio (+ 1541), Conte di Venegono Superiore; Canonico di Clivio e Canonico

           ordinario della Metropolitana di Milano.

                            E6. Conte Palatino Don Camillo (+ 1562), Conte di Venegono Superiore; Canonico di Clivio, Prevosto

           di Rho e Nerviano, Canonico ordinario della Metropolitana di Milano, Arcidiacono della chiesa di

           Parma.

                            E7. Donna Giulia

                                  = Girolamo Balbi, Patrizio Milanese

                            E8. Donna Camilla

                                  = Cristoforo Bolla, Patrizio Milanese

                            E9. Donna Caterina, monaca nel monastero dell’Annunziata a Milano.

 

                     D3. Conte Palatino Don Branda (+ 1495), Conte di Venegono Superiore, Famigliare ducale dal

    1479, cittadino di Pavia nel 1493.

                            = Margherita, figlia di Fioramonte Graziani (+ 1486).

 

                            E1. Conte Palatino Don Fioramonte (+ 1540), Conte di Venegono Superiore, serve nell’esercito

           francese.

                                  = Eleonora, figlia di Lazzaro Pagnani

 

                                  F1. Conte Palatino Don Brianoro (+ 1593), Conte di Venegono Superiore, Rettore del

     Collegio Castiglioni di Pavia.

                                  F2. Conte Palatino Don Branda (+ 1565), Conte di Venegono Superiore.

                                         = Laura Varese, figlia di Oliviero Conte di Rogate

 

                                         G1. Conte Palatino Don Fioramonte (+ 1606), Conte di Venegono Superiore,

 Cavaliere dell’Ordine dei Santi Maurizio e Lazzaro dal 1574.

a)      = Andronica Pepoli

b)      = Daria Radice

 

H1. (ex 1°) Donna Andronica

       = Conte Palatino Niccolò Castiglioni Conte di Binago (vedi/see)

H2. Conte Palatino Don Francesco, Conte di Venegono Superiore.

a)      = Isabella, figlia di Giacomo Cicogna, Patrizio Milanese

b)      = Aurelia, figlia di Ottavio Boldani

 

I1. Conte Palatino Don Carlo Ferdinando, Conte di Venegono Superiore.

     = Lucrezia, figlia del Nobile Francesco Moneta

 

     J1. Conte Palatino Don Ottavio Onorato (+ 1720), Conte di Venegono

           Superiore, Canonico dal 1707 e Arciprete dal 1707 di Castiglione.

     J2. Conte Palatino Don Giuseppe Fortunato (+ 1710), Conte di Venegono

           Superiore.

           = Lucia, figlia di Carlo de Lazzaris (+ post 1710).

 

           K1. Conte Palatino Don Carlo (+ Vigevano 1771), Conte di Venegono

                  Superiore, Capitano nell’esercito piemontese.

           K2. Conte Palatino Don Paolo Fortunato (+ 1785), Conte di Venegono

                  Superiore, da vedovo divenne sacerdote e Rettore del Collegio Castiglioni.

                  = Margherita, figlia del Nobile Ferdinando Silva

 

                  L1. Donna Aurelia, monaca nel monastero di San Felice a Pavia.

                  L2. Conte Palatino Don Guido (+ 1816), Conte di Venegono Superiore,

                        Canonico di Castiglione dal 1772.

                  L3. Donna Giuseppa

                         = Antonio Pagani

 

           K3. Conte Palatino Don Ottavio (+ 1775), Conte di Venegono Superiore,

                  Canonico di Castiglione dal 1742.

           K4. Conte Palatino Don Branda, Conte di Venegono Superiore, Capitano

                  nell’esercito imperiale.

 

     J3. Donna Aurelia

           = Ignazio Parrocchetti

 

I2. Conte Palatino Don Odoardo (+ 1707), Conte di Venegono Superiore, Arciprete di

     Castiglione dal 1686.

I3. Conte Palatino Don Flavio, Conte di Venegono Superiore, parroco di Cimbro.

I4. Donna Maria

     = Carlo Giuseppe Landriani

 

H3. Conte Palatino Don Pomponio (+ 1644), Conte di Venegono Superiore.

       = Caterina, figlia di Carlo Pallazini

 

       I1. Conte Palatino Don Branda (+ 1693), Conte di Venegono Superiore.

             = Giulia, figlia di Pompeo Trivulzio, Patrizio Milanese (+ 1719) (vedi/see) e già vedova di

                Marc’Antonio Tosi.

       I2. Conte Palatino Don Ottavio (+ 1707), Conte di Venegono Superiore, Canonico di

            Castiglione dal 1691.

 

H4. Conte Palatino Don Branda (+ 1640), Conte di Venegono Superiore.

       = Dejanira Sacco

H5. Conte Palatino Don Ottavio (+ 1643), Conte di Venegono Superiore.

H6. Donna Clara

a)      = Branda Lucini, Patrizio Milanese

b)      = Paolo Ferrario, Patrizio Milanese

H7. Donna Laura

       = Ludovico Castiglioni

H8. Donna Beatrice

       = Giampaolo Galli

 

                     D4. Donna Caterina

                            = Giovanni Beccaria

                     D5. (Naturale, legittimato nel 1464) Smeduccio

                            = Camilla Palazzi

 

                            E1. Zenone

                                  = Margherita Castiglioni

 

                                  F1. Beatrice, monaca in Gallarate.

                                  F2. Nicola (+ 1555), Canonico di Castiglione.

                                  F3. Camilla

                                        = Giacomo Antonio Boltraffio

 

                            E2. Branda (+ 1539), Canonico di Castiglione dal 1492.

                            E3. Eleonora

a)      = Rodolfo Palazzi, Patrizio Milanese

b)      = Gianluigi Lucini, Patrizio Milanese

 

                     D6. (Naturale, legittimato nel 1468) Polidoro, Abate di Santa Maria di Roncadelle.

 

                             E1. (Naturale) Laura

                                   = Giorgio Gessati

 

              C2. Conte Palatino (dal 1417) Giacomo (+ 1462), Patrizio Milanese, Castellano di Monza nel 1427, Podestà di

                     Lodi dal 1453, Podestà di Cremona dal 1455.

                     = Orsina, figlia del Conte Palatino Cristoforo Castiglioni (+ 1433) (vedi/see)

 

                     D1. Conte Palatino Giuliano (+ 1479), Patrizio Milanese, giura fedeltà al Duca di Milano nel 1470, Capitano

                            ducale della Domodossola.

                            = Elena, figlia di Gabriele Castiglioni

 

                            E1. Caterina

                                   = Gaspare Crivelli, Patrizio Milanese

                            E2. Orsina

                                  = il Conte Palatino Ambrogio Castiglioni (vedi/see)

                            E4. Conte Palatino Nicola (+ 1529), Patrizio Milanese

                                  = Elena, figlia di Gaspare Caimi, Patrizio Milanese (+ post 1529).

 

                                  F1. Giulia

                                         = Camillo Trotti

 

                     D2. Conte Palatino Cristoforo (+ 1493), Patrizio Milanese.

                            = Margherita, figlia di Marchesino Biglia

                     D3. Conte Palatino Branda (+ Roma 1486), Patrizio Milanese, Canonico di Liegi, Arcidiacono di Coutance,

                            Abate commendatario di Morimondo, Vescovo di Como dal 1466, ambasciatore in Borgogna nel 1476,

                            Collettore Apostolico del Ducato di Milano nel 1476, Vicario ducale di Genova nel 1478, Legato

                            pontificio presso i principi italiani con lo scopo di organizzare la crociata contro i turchi nel 1480,

                            Ammiraglio della flotta pontificia nel 1483, Governatore di Roma nel 1484.

                     D4. Conte Palatino Guido (+ 1488), Patrizio Milanese, Canonico della Metropolitana di Milano dal 1462 e

                            Arciprete dal 1464, Arciprete di Castiglione dal 1479.

                     D5. Conte Palatino Giambattista (+ Piacenza 1483), Patrizio Milanese, Capitano del Lago di Como nel 1471,

                            Consigliere ducale nel 1475, Commissario Generale e Luogotenente ducale delle province dell’Oltrepo.

                            = Prudenza, figlia di Donato Carcano, Patrizio Milanese

 

                            E1. Apollonia

                                  = Ambrogio Seregni.

                            E2. Conte Palatino Alessandro, Patrizio Milanese, Giudice delle vettovaglie.

                            E3. Orsina 

                                   = Gaspare Casati

                            E4. Conte Palatino Gianfrancesco, da lui ebbero origine due rami estinti, uno dei quali nel 1684.

 

                     D6. (Naturale) Pierantonio, Canonico della Metropolitana di Milano dal 1474, Canonico di Castiglione dal

                            1475.

 

              C3. Conte Palatino (dal 1417) Zenone (+ in Normandia 1459), Patrizio Milanese, Canonico di Corbetta dal 1413,

                     Canonico ordinario della Metropolitana di Milano dal 1414, Protonotario Apostolico dal 1427, Cameriere

                     Segreto del Papa nel 1422, Vescovo di Lisieux dal 1425, Vescovo di Bayeux dal 1434, Cancelliere

                     dell’Università di Caen dal 1437, Consigliere del Re d’Inghilterra nel 1438.

              C4. Caterina

                     = Gaspare Visconti Consignore di Caronno (vedi/see)

 

       B2. Giovanni (+ Mantova 1412), Patrizio Milanese, del Consiglio Generale di Milano nel 1388, Podestà del Terziere

             inferiore della Valtellina nel 1369, Vicario ducale di Bergamo nel 1398, Vicario ducale di Cremona nel 1402.

             = Agnesola, figlia di Antonio Castiglioni

 

             C1. Conte Palatino Bartolomeo (+ 1435), Patrizio Milanese, Abate di San Pietro di Bosto, Canonico di San

                    Lorenzo a Milano nel 1419, Cameriere d’Onore dei Papi Martino V e Eugenio IV, Vescovo di Tortona dal

                   1434.

             C2. Conte Palatino Baldassarre (+ 1444), Patrizio Milanese, Podestà di Novara dal 1436.

                    = Caterina, figlia di Alberto Marliani, Patrizio Milanese

 

                    D1. Conte Palatino Giovanni (+ 1478), Patrizio Milanese, Podestà della Valtellina nel 1457, nel 1472 era

                           feudatario di Lonate Ceppino (terra probabilmente perduta), Podestà di Novara nel 1475, Governatore

                           delle provincie dell’Oltrepo.

                           = N.D. Elisabetta, figlia del Conte N.H. Raffaele Mandelli, Patrizio Milanese e Patrizio Veneto (vedi/see)

 

                           E1. Conte Palatino Branda (+ 1505), Patrizio Milanese, Questore del Magistrato straordinario nel 1497,

                                 investito del feudo di Stabio nel 1499.

a)      = Elisabetta, figlia del Nobile Pietro Caponago

b)      = Barbara Sanvitale, forse figlia di Giberto Conte di Fontanellato

 

F1. Conte Palatino Giovanni (+ 1530), nel 1512 gli viene confiscata Stabio.

      = Ippolita, figlia del Conte Domenico Tornielli

 

      G1. Conte Palatino Branda (+ 1570)

             = Alda Onesta, figlia di Lodovico d’Adda, Patrizio Milanese, e di Eleonora Dominioni (vedi/see)

 

             H1. Conte Palatino Giovanni (+ 1617), Cavaliere del’Ordine di Santo Stefano dal 1589.

                    = Bianca Vivaldi

 

      G2. Barbara

             = Pedro Guzman de Mendoza

      G3. Una figlia

             = Livio Confalonieri

 

F2. Conte Palatino Francesco (+ 1519)

F3. Isabella

      = Ottaviano del Conte

 

                           E2. Conte Palatino Raffaele (+ 1553), Protonotario Apostolico, Canonico della Metropolitana di Milano,

                                 Arciprete di Castiglione dal 1498.

 

                                 F1. (Naturale, legittimato nel 1550) Agostino

                                 F2. (Naturale, legittimata nel 1550) Elisabetta

                                       = Branda Castiglioni (vedi/see)

 

                           E3. Conte Palatino Bartolomeo (+ 1530)

                                 = Elisabetta, figlia di Bartolomeo Casati

                           E4. Antonia

                                 = Rolando Pallavicino Marchese di Zibello (vedi/see)

                           E5. Lucia

                                 = Antonio del Pozzo

                           E6. Caterina

a)      = Francesco Orrigoni

b)      = Giovanni Pietrasanta

 

                    D2. Ambrogia

                           = Francesco Pagnani

                    D3. Maddalena

                           = Pietro Muzzani

                    D4. Costanza

                           = Giovanni Crivelli, Patrizio Milanese

                    D5. (Naturale) Luigi, Canonico della chiesa di San Nazario a Milano.

 

             C3. Maffiolo (+ 1417), Canonico ordinario della Metropolitana di Milano.

             C4. Antonio

                    = Niccolò Crivelli, Patrizio Milanese

 

       B3. Conte Palatino (dal 1417) Branda (* 1350 + castello di Castiglione 3-2-1443), Patrizio Milanese, Giureconsulto

             collegiato dal 1374, Lettore di Sacri Canoni all’Università di Pavia dal 1389, Cappellano del Papa Bonifacio IX,

             Auditore della Sacra Rota, Vescovo di Piacenza dal 1404, Legato in Lombardia nel 1410 e in Germania nel 1413,

             Cardinale dal 6-6-1411 (con il titolo di San Clemente 6-6-1411), Legato di Lisieux dal 1420, Legato in Boemia nel

             1421, Cardinale Vescovo di Porto e Santa Rufina dal 14-3-1431, Presidente del Consiglio Ducale di Milano nel

             1433, Cardinale Vescovo di Sabina dal 29-1-1440; nel 1417 ottiene, con Privilegio dell’Imperatore Sigismondo, che

             tutti i componenti maschi del casato siano elevati al titolo di Conte Palatino.

       B4. Francesco (+ post 1404), Patrizio Milanese, Lettore di Sacri Canoni all’Università di Pavia nel 1391, Canonico di

             Santa Maria di Gualtieri dal 1392, Canonico di Verona.

       B5. Giovanna

              = Pietro della Pusterla (vedi/see)

 

A2. Ludovico, Patrizio Milanese, Giudice delle acque, ponti e strade nel 1408, Referendario della Camera Ducale nel 1409.

       = ……..

 

       B1. Conte Palatino Maffiolo

              = Angela, figlia di Donato Lampugnani Patrizio Milanese, già vedova di Agostino Biassonno.

 

              C1. Conte Palatino Giovanni (* 1420 + Macerata 14-4-1460), Patrizio Milanese, Protonotario Apostolico,

                     Segretario Apostolico del Papa Eugenio IV, Vescovo di Contance 1442/1454, Legato pontificio in Inghilterra

                     nel 1447, Vescovo di Pavia dal 1454, ambasciatore del Duca di Milano presso l’Imperatore nel 1455, Legato

                     pontificio alla Dieta imperiale nel 1456, Cardinale con il titolo di San Clemente dal 17-12-1456, Abate

                     commendatario di Sant’Abbondio a Como dal 1458, Legato della Marca d’Ancona dal 1458.

 

                     D1. (Naturale) Ludovico, Lettore all’Università di Pisa dal 1453.

                            = Maria della Pusterla

 

              C2. Conte Palatino Ludovico, Cavaliere gerosolimitano dal 1450.

              C3. Donetta

                     = Giovanni Carcano

              C4. Felicita

                     = Cristoforo Bianchi, da Velate

              C5. Argenta

                     = Giovanni Castano

 

A3. Antonio

       = ………

 

       B1. Giovanni, Decurione di Milano nel 1409.

  = ……..

 

              C1. Conte Palatino Giovanni

         = …….

 

                     D1. Conte Palatino Gian Donato (+ 1490), Lettore di metafisica all’Università di Pavia dal 1467.

                             = Caterina, figlia del Conte Palatino Gian Ubertino Castiglioni (vedi/see)

 

                             E1. Conte Palatino Bonaventura (+ 1555), Canonico di Santa Maria della Scala a Milano dal 1521,

                                   Prevosto di Sant’Ambrogio dal 1546.

                             E2. Conte Palatino Gianantonio (+ Parigi 1528), Protofisico ducale, Senatore di Milano, creato Conte di

                                   Germiole dal Re di Francia.

                             E3. Conte Palatino Gianfrancesco, notaio dal 1467.

 

                                    F1. Conte Palatino Giulio, Cavaliere dell’Ordine dei Santi Maurizio e Lazzaro.

 

              C2. Conte Palatino Branda

                     = Anna Mantegazza

 

                     D1. Conte Palatino Gian Sartorio

                            = Cecilia Castiglioni

 

                            E1. Conte Palatino Bernardo

                                  = Cecilia Moriggia

 

                                  F1. Conte Palatino Branda

                                        = Anna della Pusterla

 

                                        G1. Conte Palatino Branda (+ 1679), Fisico collegiato dal 1633, nel 1653 ottiene conferma del

                                               titolo comitale e nel 1648 era Signore di Abbiateguarzone.

                                               = Angela Visconti

 

                                               H1. Girolama

                                                      = Paolo Terzago

                                               H2. Conte Palatino Branda Francesco (+ 1712), Protofisico dello Stato di Milano.

                                                      = Giulia Serra

 

                                                      I1. Conte Palatino Giuseppe Antonio (+ 1720), Patrizio Milanese,Cavaliere dell’Ordine

                                                           di Santo Stefano, Accademico della Crusca.

 

                                  F2. Conte Palatino Ippolito, Canonico di Castiglione nel 1589.

                                  F3. Un figlio (Aurelio ?), Canonico di Castiglione nel 1565.

 

                            E2. Conte Palatino Branda, da questo discesero molti rami caduti in povertà.

 

 

 

 

INDICE DELLE FAMIGLIE NOBILI DEL MEDITERRANEO

  • Comitato Scientifico Scientifico Editoriale del
  • Libro d'Oro della Nobiltà Mediterranea
  • (Presidente: il XIII duca di San Donato, dott. don Marco, marchese Lupis Macedonio Palermo dei principi di Santa Margherita)

  • info@genmarenostrum.com