I CARACCIOLO DI AIROLA

 

 

 

Marcello Caracciolo (+ 24-11-1556), Patrizio Napoletano, Signore di Loritello, Capobianco, Camarello e Finocchieto, componente del Parlamento l’8-1-1536, Cavaliere dell’Ordine di San Jago (primo napoletano a esserne insignito), ebbe le terre di Oppido e Bicarri nel 1526 dall’Imperatore Carlo V (Bicarri confermata nel 1532 con il titolo di Conte). Sposa in prime nozze Laura Caracciolo, figlia di Marino Marchese di Bucchianico e di Giovanna delli Monti dei Conti di Corigliano (vedi/see); in seconde nozze Emilia Carafa, figlia di Rinaldo Conte di Chiusano - Compra la baronia di Vallemaggiore con Celle e Faito nel 1563.

 

 

A1. (ex 1°) Vittoria (+ post 28-7-1570)

       = 1543 Don Giulio Cesare Caracciolo dei Duchi di Martina (vedi/see)

A2. (ex 1°) Lucrezia (+ assassinata dal figlio e dai parenti del marito a causa dei numerosi adulteri commessi)

      = Scipione Tomacelli, Patrizio Napoletano

A3. (ex 2°) Ottaviano (+ 8-3-1567), Patrizio Napoletano, scartato dalla successione ebbe una pensione di 474 ducati annui.

A4. (ex 2°) Ferrante (+ 20-11-1596), 2° Conte di Bicarri, Barone di Vallemaggiore, Signore di Loritello, Capobianco,

       Camarello, Finocchieto, Celle e Faito e Patrizio Napoletano, poi 1° Duca di Airola (terra comprata nel 1575) dal 5-11-

       1581, ebbe anche le signorie di Morrone, Rotello e Castelluccio; Governatore di Otranto e Bari nel 1585, Strategoto di

       Messina 1590/1592, Deputato del Parlamento per la città di Matera il 12-12-1592.

a)      = 22-6-1560 Camilla Loffredo, figlia di Ferdinando 1° Marchese di Trevico e di Diana Spinelli dei Conti di

         Seminara (vedi/see)

b)      = 26-12-1565 Donna Camilla Carafa, figlia di Don Alfonso Duca di Nocera

 

B1. Donna Ippolita (+ post 1600), Badessa del monastero della SS. Trinità di Napoli.

B2. Don Emilio (+ Lecce 1582), Conte di Bicarri dal 1576 e Barone di Vallemaggiore e Signore di Rotello, Patrizio

      Napoletano.

B3. (ex 2°) Don Antonio (* 3-3-1574 + 1585), Patrizio Napoletano.

B4. (ex 2°) Don Marcello, Conte di Bicarri e Patrizio Napoletano.

B5. (ex 2°) Don Francesco (* 7-11-1586 + 15-10-1622), 2° Duca di Airola, 3° Conte di Bicarri, Barone di

       Vallemaggiore, Signore di Morrone, Rotello, Castelluccio, Loritello, Capobianco, Camarello ecc. e Patrizio

       Napoletano dal 1596.

       = 1603 Donna Isabella de Guevara, figlia di Don Inigo 2° Duca di Bovino e di Donna Porzia Carafa dei Duchi

          d’Andria (* Bovino 6-4-1590 + ?) (vedi/see)

 

       C1. Don Ferrante (* 1604 ca. + 4-3-1627), 3° Duca di Airola, 4° Conte di Bicarri, Barone di Vallemaggiore,

              Signore di Morrone, Rotello, Castelluccio, Loritello, Capobianco ecc. e Patrizio Napoletano dal 1622; compra

              le terre di Arpaia, Paroligi e Rorchia (approvazione del 10-2-1626).

              = 11-9-1625 Donna Ippolita (Porzia) Carafa, figlia di Don Antonio 3° Duca d’Andria e di Donna Francesca

                 de Lannoy Duchessa di Boiano (* 9-8-1608 + 11-8-1650) (vedi/see)

 

              D1. Don Francesco (* 3-11-1626 + 1644), 4° Duca di Airola, 5° Conte di Bicarri, Barone di Vallemaggiore,

                     Signore di Morrone, Rotello, Castelluccio, Celle, Faito, Arpaia, Paroligi,  Morrone e Patrizio

                     Napoletano dal 1627.

                     = 9-2-1639 Donna Antonia Roberta Caracciolo, figlia del Principe Don Marino 3° Principe di Avellino

                        e di Donna Francesca d’Avalos d’Aquino d’Aragona dei Principi di Francavilla (* 2-6-1628 + 1-11-

                       1677) (vedi/see)

 

                     E1. Don Ferrante (* Piedimonte d’Airola 4-6-1642 + Portici 31-12-1689), 5° Duca di Airola, 6° Conte

                           di Bicarri, Barone di Vallemaggiore, Signore di Castelluccio, Morrone, Rotello, Celle, Faito, Arpaia

                           ecc. e Patrizio Napoletano dal 1644.

                           = Donna Maria Candida Spinelli, figlia di Don Carlo 4° Principe di Tarsia e di Donna Caterina Spinelli

                              dei Principi di Oliveto (* 7-9-1641 + ?) (vedi/see)

 

                           F1. Donna Antonia (* 1-3-1662 + 13-3-1725), 7° Duchessa di Airola, 8° Contessa di Bicarri,

                                 Baronessa di Vallemaggiore e terre annesse dal 1709.

                                 = 8-2-1678 Don Giambattista di Capua 9° Principe di Riccia (vedi/see)

                           F2. Donna Isabella (* Airola 27-6-1663 + 11-12-166…..).

                           F3. Don Carlo (* Airola 10-12-1665 + Firenze 11-2-1709), 6° Duca di Airola, 7° Conte di Bicarri,

                                 Barone di Vallemaggiore, Signore di Castelluccio, Morrone, Celle, Faito, Arpaia, Rotello ecc. e

                                 Patrizio Napoletano dal 1689.

                                 = 20-1-1686 Donna Eugenia Cattaneo della Volta, figlia di Don Domenico 1° Principe di San

                                    Nicandro, Patrizio di Napoli e Patrizio Genovese e di Vittoria Spinola, Patrizia Genovese

                                    (+ 10-12-1732)

                           F4. Don Innigo (* Airola 24-12-1667 + Napoli 13-3-1692), Patrizio Napoletano, Abate.

                           F5. Donna Eleonora (* 1669 ca. + Napoli 10-7-1688).

 

                     E2. Donna Isabella (* Airola 11-3-1644 + ?)

                           = 1657 Don Marino Caracciolo 2° Principe di Torella (vedi/see)

 

       C2. Donna Camilla (* Airola 24-1-1606 + infante).

       C3. Don Innigo (* 7-3-1607 + Napoli 30-1-1685), Patrizio Napoletano, Chierico della Camera Apostolica,

              Presidente dell’Annona, Relatore della Sacra Congregazione per il Buon Governo, Relatore del Tribunale della

              Segnatura Apostolica, Nunzio in Svezia, Auditore della Camera Apostolica (poi Decano dei Chierici della

              medesima), Cardinale dal 15-1-1666 (con il titolo di San Clemente il 18-7-1667), Arcivescovo di Napoli dal

              6-3-1667.

       C4. Don Marcello (* Airola 1-3-1609 + Napoli 4-12-1621), Patrizio Napoletano.

       C5. Don Giovanni (* Airola 13-3-1610 + Napoli 27-12-1620), Patrizio Napoletano.

       C6. Donna Porzia (* Napoli 25-8-1611 + 24-10-1674), monaca dal 1-12-1628, Badessa del monastero di Santa

              Maria Donna Regina a Napoli 24-6-1663/20-6-1666 e 10-12-1667/30-3-1674.

       C7. Donna Maria Agnese (* Airola 28-12-1612 + post 20-7-1675), monaca dal 1628.

       C8. Donna Emilia (* Airola 7-4-1614 + ?).

       C9. Donna Beatrice (* Airola 26-3-1615 + Napoli 11-7-1703)

              = Don Francesco Caracciolo 7° Duca di Martina (vedi/see)

       C10. Donna Camilla (* Airola 26-3-1615 + ?).

       C11. Don Andrea (* Airola 29-11-1617 + ?), Patrizio Napoletano.

       C12. Don Emilio (* Napoli 5-4-1621 + ?), Patrizio Napoletano.

 

B6. Donna Vittoria

       = Carlo de Cardenas Marchese di Laino e 5° Conte d’Acerra (+ 1625).

B7. Donna Fulvia

       = Bernardino de Cardenas Signore di Pisticci, Patrizio Napoletano

 

A5. (ex 2°) Caterina

a)      = Fabrizio Cantelmo, Patrizio Napoletano (vedi/see)

b)      = Giovanni del Tufo 3° Marchese di Lavello (vedi/see)

 

 

 

 

INDICE DELLE FAMIGLIE NOBILI DEL MEDITERRANEO

  • Comitato Scientifico Scientifico Editoriale del
  • Libro d'Oro della Nobiltà Mediterranea
  • (Presidente: il XIII duca di San Donato, dott. don Marco, marchese Lupis Macedonio Palermo dei principi di Santa Margherita)

  • info@genmarenostrum.com