BOURBON DEL MONTE SANTA MARIA: LINEE DI ANCONA (POI DETTA DI SAN FAUSTINO) E DI PESARO

 

 

 

Marchese Girolamo di Monte Santa Maria (* 1495 + 1540), diviene primo Marchese Reggente del marchesato di Monte di Santa Maria in accordo con la convenzione di famiglia del 23-2-1532 (riconosciuta dall’Imperatore), secondo la quale doveva essere capo del casato il componente più anziano della dinastia e ad ogni primogenito spettava il titolo di Marchese. Sposa Ippolita Sforza, figlia di Federico I Conte di Santa Fiora e di Bartolomea Orsini dei Conti di Pitigliano (vedi/see), già vedova di Federico Farnese e di Alessandro Gonzaga.

 

 

A1. Carola (* 1513 + 1542).

A2. Giacomo detto Montino (* Monte Santa Maria 1515 + Lippiano 1585), Marchese di Monte Santa Maria;

       Governatore di Orvieto, Comandante del presidio di Borgo nel 1555, Governatore di Senigallia nel 1558, Capitano delle

       armi dell’Umbria e del Patrimonio di San Pietro, poi di Bologna, Colonnello di fanteria veneziana nel 1565; Nobile

       Romano dal 24-5-1557; Patrizio di Perugia.

a)      = Caterina, figlia del Conte Francesco della Corgna, Patrizio di Perugia, e di Jacopa Ciocchi del Monte di San

         Savino Signora di Castiglione del Lago (+ ante 1539) (vedi/see) Ciocchi del Monte)

b)      = 1539 Faustina Monaldeschi della Vipera dei Conti di Cervara

 

B1. (ex 2°) Ferrante (* 12-9-1540 + ?), Marchese di Monte Santa Maria, Nobile Romano e Patrizio di Perugia.

       = Doralice, figlia di Jacopo Vitelli Signore dell’Amatrice (+ 1613) (vedi/see)

B2. (ex 2°) Girolamo (* 27-3-1543 + 4-11-1601), Marchese di Monte Santa Maria, Nobile Romano e Patrizio di

       Perugia, Cameriere Segreto del Papa dal 1565, Abate di San Bartolomeo di Anghiari dal 1575.

B3. (ex 2°) Carlo (* Lippiano 24-5-1544 + ivi 7-6-1596), Marchese di Monte Santa Maria, Nobile Romano e

       Patrizio di Perugia.

       = Giovanna Colonna, figlia di Fabio Signore di Anticoli Corrado e di Faustina di Capua (vedi/see)

 

       C1. Fabio (* Lippiano 10-8-1573 + ivi 9-2-1645), Marchese di Monte Santa Maria, 10° Marchese Reggente dal

              7-7-1641, Nobile Romano e Patrizio di Perugia; 3° Marchese di Monte Baroccio dal 1644.

              = 1599 Camilla, figlia del Conte Giulio Bufalini e di Giovanna dei Marchesi Monte Santa Maria di Città di

                  Castello

 

              D1. Carlo (* Lippiano 18-3-1601 + ivi 27-2-1661), Marchese di Monte Santa Maria, Nobile Romano e

                     Patrizio di Perugia, Abate della Badia di San Giovanni Evangelista in Marzana dal 1641.

              D2. Giovanna (* 20-6-1604 + ?), Nobile Romana e Patrizia di Perugia, monaca agostiniana nel monastero di

                     Monte Santa Maria.

              D3. Vittoria (* Lippiano 17-7-1607 + 20-2-1625), Nobile Romana e Patrizia di Perugia.

              D4. Francesco (* Lippiano 20-5-1609 + ivi 8-8-1682), Marchese di Monte Santa Maria; 14° Marchese

                     Reggente dal 1668, 4° Marchese di Monte Baroccio dal 1645, Nobile Romano e Patrizio di Perugia;

                     conferma l’antica accomandigia con Firenze stipulata nel 1424 con un nuovo trattato firmato il 29-11-

                     1671.

                     = 13-10-1641 Ippolita, figlia di Marc’Antonio Lignani, Patrizio di Bologna e Senatore di Bologna e di

                         Isabella Pierizzi (+ 14-9-1665).

 

                     E1. Galeazzo Girolamo (* Lippiano 30-8-1642 + infante), Marchese di Monte Santa Maria, Nobile

                           Romano e Patrizio di Perugia.

                     E2. Camilla Giovanna (* Lippiano 27-3-1649 + 23-7-1710), Nobile Romana e Patrizia di Perugia.

a)      = 1663 Federico Fregoso Marchese di Sant’Agata, Patrizio Genovese (vedi/see)

b)      = 1674 Marchese Ferrante Antonio Vitelli, di Terni

c)      = 1684 Alighiero Alticozzi, Patrizio di Cortona

                           E3.  Fabio Camillo (* Lippiano 7-1-1651 + 9-4-1729), Marchese di Monte Santa Maria, 5° Marchese

           di Monte Baroccio dal 1682, Nobile Romano e Patrizio di Perugia, Patrizio di Ancona dal 18-6-

           1689, 17° Marchese Reggente dal 1710.

                                  = 7-1-1672 sua cugina Maria Sancia Bourbon dei Marchesi di Monte Santa Maria (* 25-3-1655

                                     + ?) (vedi/see) oltre)

 

                           F1. Carlo Filippo (* Ancona 1673 + ivi 28-12-1735), Marchese di Monte Santa Maria, Nobile

     Romano, Patrizio di Perugia e Patrizio di Ancona; Abate di San Biagio di Recanati dal 1715.

                           F2. Montino (* Ancona 29-3-1674 + ivi 6-3-1728), Marchese di Monte Santa Maria, Nobile

                                 Romano, Patrizio di Perugia e Patrizio di Ancona; Cameriere d’onore del Papa dal 1723,

                                 Ciambellano del Granduca di Toscana Cosimo III.

                                 = 1712 Maria Virginia, figlia del Marchese Giovanni Manciaforte

 

                                 G1. Pierfrancesco (* Ancona 16-12-1712 + 24-5-1784), Marchese di Monte Santa Maria,

6° Marchese di Torre Baroccio dal 1729, Nobile Romano (titolo confermato nella Bolla Pontificia del 4-1-1746) e Patrizio di Perugia e Patrizio di Ancona; 26° Marchese Reggente

dal 1780; Cameriere di spada e cappa del Papa dal 1740, Ciambellano imperiale.

                                        = 13-6-1748 Teresa, figlia del Barone Nicola Antonio Castiglioni Signore di Appignano

                                            (+ 1805), Dama dell’Ordine della Croce Stellata.

 

                                        H1. Fabio Camillo (* Ancona 17-6-1749 + 31-10-1815), Marchese del Monte Santa

Maria, 7° Marchese di Torre Baroccio, Nobile Romano, Patrizio di Perugia e Patrizio di Ancona; Ciambellano imperiale dal 1763. Il Marchesato di Monte Santa Maria fu soppresso dai francesi il 12-8-1806.

                                        H2. Francesco Montino (* Pisa 31-12-1750 + 1-2-1823), Marchese del Monte

                                               Santa Maria, Nobile Romano e Patrizio di Ancona e Patrizio di Perugia; Cavaliere

                                               dell’Ordine di Santo Stefano dal 1775, Ciambellano imperiale dal 1776, Consigliere

                                               dipartimentale di prefettura 1808/1815, Consultore dal 1815.

                                               = 1782 Volunnia, figlia ed erede di Antonfrancesco Palmucci de’ Pelicani, Nobile di

   Macerata (+ 8-2-1840), Dama dell’Ordine della Croce Stellata dal 3-5-1787.

 

                                               I1. Carlo (* 19-8-1783 + ?), Marchese di Monte Santa Maria, Nobile Romano,

                                                    Patrizio di Perugia e Patrizio di Ancona; Ciambellano imperiale dal 1813,

                                                    Gonfaloniere di Ancona nel 1821, 1822 e 1828/1831, Consigliere di Governo nel

                                                    1834, Commendatore dell’Ordine di San Gregorio Magno dal 1841.

                                                    = 1814 Virginia, figlia del Conte Guglielmo Guglielmi-Baleani; Dama dell’Ordine della

   Croce Stellata dal 1829.

 

                                                    J1. Don Francesco (* 11-7-1815 + 1879), Marchese di Monte Santa Maria,

                                                          Nobile Romano, Patrizio di Perugia e Patrizio di Ancona; Cameriere di spada e

                                                          cappa del Papa dal 1841, Cavaliere dell’Ordine di Santo Stefano dal 1834; 2°

                                                          Principe di San Faustino alla morte dello zio Pietro.

                                                          = Carolina, figlia del Conte Bonaventura Scarampi di Pruney

 

                                                         K1. Don Ranieri (*Ancona 9-9-1843 + Roma 19-3-1892), 3° Principe di San

                                                                Faustino, Marchese di Monte Santa Maria, Nobile Romano, Patrizio di

                                                                Ancona e Patrizio di Perugia.

                                                                = Roma 4-2-1866 Donna Francesca Massimo, figlia di Don Camillo 2°

   Principe di Arsoli e di Giacinta dei Conti della Porta Rodiani (* Roma

   23-9-1846 + ivi 8-5-1893) (vedi/see)

 

                                                                L1. Don Carlo (* Roma 6-6-1867 + ivi 25-5-1917), 4° Principe di San

                                                                      Faustino, Marchese di Monte Santa Maria, Nobile Romano, Patrizio di

      Ancona e Patrizio di Perugia dal 1892.

                                                                      = Ginevra 7-6-1897 Jane Allen Campbell (* Orange, New Jersey ......

                                                                         + Roma 23-6-1938).

 

                                                                     M1. Donna Virginia (* Roma 24-5-1899 + incidente stradale

                                                                            11-1945), Nobile Romana, Patrizia di Ancona e Patrizia di Perugia.

                                                                            = Roma 25-6-1919 Edoardo Agnelli (* Torino 2-8-1892 + incidente

                                                                               aereo, Genova 14-7-1935).

                                                                     M2. Don Ranieri (* Roma 27-2-1901 + ?), 5° Principe di San

                                                                            Faustino dal 1917, Marchese di Monte Santa Maria, Nobile

 Romano, Patrizio di Ancona e Patrizio di Perugia (titoli riconosciuti

                                                                            con Regio Decreto del 24-2-1921 e con Regie Lettere Patenti

                                                                            del 23-6-1921).

a)      = Roma 30-3-1925 Catherine Sage (* Waterwliet, New

         York 25-6-1898 + ?), divorzia l’8-6-1939;

b)      = New York 6-6-1939 Lydia Bodrero

 

N1. (ex 2°) Don Montino (* Roma 31-1-1942), 6° Principe di San

       Faustino, Marchese di Monte Santa Maria, Nobile Romano,

       Patrizio di Ancona, Patrizio di Perugia.

       = San Francisco 4-1968 Betsey Brunner

 

                                                                L2. Don Filippo (* Roma 4-2-1869 + ivi 15-4-1910), Marchese del Monte

      Santa Maria, Nobile Romano, Patrizio di Ancona e Patrizio di Perugia.

a)      = 15-8-1894 Mary Marotti (* Torino 11-11-1872 + Rapallo

         19-2-1898);

b)      = Conegliano 21-5-1899 Maria Carla de Morpurgo (* Trieste

         1-5-1877 + Paterno 16-11-1948).

 

M1. (ex 1°) Donna Francesca (* Roma 26-5-1895 + Stresa 23-12-

       1972), Nobile Romana, Patrizia di Ancona e Patrizia di Perugia.

        = Treviso 21-3-1917 il Barone Carlo Basile (* Milano 21-10-1885

            + Stresa 1-11-1972)

 

                                                                L3. Don Vittorio (* Roma 12-6-1873 + Porto Ercole 9-12-1957),

       Marchese di Monte Santa Maria, Nobile Romano, Patrizio di Ancona e

       Patrizia di Perugia.

                                                                       = Firenze 15-12-1901 Marion Walsh (* L’Aia 6-7-1872 + Roma

                                                                          16-5-1960).

 

                                                                       M1. Donna Maria Luisa (* Firenze 24-12-1901 + 23-11-1987),

                          Nobile Romana, Patrizia di Ancona e Patrizia di Perugia.

a)      = Parigi 31-10-1927 Luciano Séré (* Buenos Aires 8-9-1901

         + 1947);

b)      = 14-10-1971 Don Gianfranco Litta Modignani 9° Marchese di

          Menzago e Vinago (vedi/see)

 

                                                                L4. Donna Lavinia (* Roma 27-12-1874 + Macerata 12-6-1973), Nobile

       Romana, Patrizia di Ancona e Patrizia di Perugia.

                                                                       = Roma 11-1-1898 Ardizzino Faà di Bruno Nobile dei Marchesi

                                                                          di Bruno (vedi/see)

                                                                L5. Donna Elisabetta (* Roma 15-2-1877 + ivi 13-4-1963), Nobile

       Romana, Patrizia di Ancona e Patrizia di Perugia.

                                                                       = Roma 16-2-1898 il Marchese Guido Rangoni Santacroce (vedi/see)

                                                                L6. Don Francesco (* Roma 11-12-1879 + ivi 1-8-1927), Marchese del

                                                                      Monte Santa Maria, Nobile Romano, Patrizio di Ancona e Patrizio di

                                                                              Perugia.

                                                                      = Roma 7-12-1908 Leopolda Marignoli (* Frascati 15-7-1884 +

                                                                         Roma 5-7-1968).

 

                                                                      M1. Don Pier Ranieri (* Roma 24-12-1912 + ivi 5-4-1968), Marchese

                                                                              di Monte Santa Maria, Nobile Romano, Patrizio di Ancona e

  Patrizio di Perugia.

 

                                                                L7. Don Mario (* Roma 20-8-1884 + Trieste 9-2-1959), Marchese del

Monte Santa Maria, Nobile Romano, Patrizio di Ancona e Patrizio di Perugia.

                                                                      = Trieste 9-3-1932 Enrichetta Sospisio (* Torino 1-10/12-1891 + ?).

 

                                                         K2. Don Rodolfo (* 1846 + 1917), Marchese di Monte Santa Maria, Nobile

     Romano, Patrizio di Ancona e Patrizio di Perugia.

= Gilda Gabrielli

 

L1. Don Camillo (+ infante), Marchese di Monte Santa Maria, Nobile

      Romano, Patrizio di Ancona e Patrizio di Perugia.

L2. Don Virginio, Marchese di Monte Santa Maria, Nobile Romano,

      Patrizio di Ancona e Patrizio di Perugia.

L3. Don Mario, Marchese di Monte Santa Maria, Nobile Romano, Patrizio

      di Ancona e Patrizio di Perugia.

      = …………….

L4. Donna Clelia (* 1886 + ?), Nobile Romana, Patrizia di Ancona e Patrizia

      di Perugia.

      = ………… Bracci-Devoti

 

     K2. Donna Tecla (* 3-11-1848 + 24-6-1918), Nobile Romana, Patrizia di

            Ancona e Patrizia di Perugia.

                                                                = il Conte Palatino Francesco Borgia-Mandolini, Patrizio di Perugia

                                                                   (* 6-6-1836 + 14-8-1890).

 

                                                                 L1. Conte Palatino Camillo Maria Borgia-Mandolini (* Perugia

                                                                       31-8-1879 + ivi 30-1-1949), Patrizio di Perugia.

                                                                       = Londra 2-7-1920 Alix Winzer (* Varsavia 19-4-1892 + Castiglione

                                                                         della Valle 5-8-1962).

 

                                                                        M1. Tecla Borgia-Mandolini (* Londra 2-3-1921), Patrizia di

                                                                                Perugia.

                                                                                = Perugia 27-4-1940 Cesare Taticchi (* Perugia 18-1-1907 + ?).

 

                                                                                N1. Luigi Taticchi Borgia-Mandolini (* Perugia 20-1-1941)

                                                                                       = Petrella 9-9-1972 Simonetta dei Marchesi Ranieri Bourbon

  di Petrella (* Cortona 5-12-1944) (vedi/see)

 

                                                                                       O1. Alessandro Taticchi Borgia-Mandolini (* Firenze

                                                                                             1976).

 

                                                                                N2. Francesco Taticchi Borgia-Mandolini (* Perugia

                                                                                      16-11-1943)

                                                                                       = Paola Carlini

 

                                                                                       O1. Paolo Taticchi Borgia-Mandolini (* 1982).

                                                                                       O2. Tommaso Taticchi Borgia-Mandolini (* 1985).

 

                                                                        M2. Conte Palatino Francesco Borgia-Mandolini (* Londra

                                                                                23-10-1923 + Mondragone 1936), Patrizio di Perugia.

                                                                        M3. Jacqueline Borgia-Mandolini (* Londra 1-10-1925), Patrizia di

                                                                                Perugia.

                                                                                = Francesco Aloisi

 

                                                                 L2. Carolina Borgia-Mandolini (* Perugia 11-8-1882 + Roma

                                                                       21-12-1963), Patrizia di Perugia.

                                                                       = 10-1913 il Nobile Giulio Loccatelli

                                                                 L3. Giuseppina Borgia-Mandolini (* Perugia 28-5-1884 + 1963), Patrizia

                                                                       di Perugia, religiosa del Sacro Cuore. Adotta il marito della nipote,

                                                                       Cesare Taticchi, che con Decreto della Corte d’Appello di Venezia del

                                                                       6-12-1955 assume il cognome Taticchi Borgia-Mandolini.

                                                                 L4. Ifigenia Borgia-Mandolini (* Perugia 7-8-1887 + ?), Patrizia di

                                                                       Perugia.

                                                                 L5. Giulio Borgia-Mandolini (* Perugia 17-10-1888 + ?), Patrizio di

                                                                       Perugia.

 

      K3. Don Guglielmo (* 1850 + 1929), Marchese di Monte Santa Maria,

 Nobile Romano, Patrizio d’Ancona e Patrizio di Perugia.

      K4. Donna Maria (* 1852 + 1922), Nobile Romana, Patrizia di Ancona e

             Patrizia di Perugia.

             = Giacomo Antinori Marchese di Castel San Pietro Aquae Ortus, Fabro e

                Salci e Nobile di Perugia

      K5. Don Ugo (* 1858 + ?), Marchese di Monte Santa Maria, Nobile Romano,

             Patrizio di Ancona e Patrizio di Perugia.

             = Elisa Dinner

 

              L1. Don Carlo (+ 1917), Marchese di Monte Santa Maria, Nobile

                    Romano, Patrizio di Ancona e Patrizio di Perugia.

              L2. Donna Maria, Nobile Romana, Patrizia di Ancona e Patrizia di Perugia.

              L3. Donna Carolina ( infante), Nobile Romana, Patrizia di Ancona e Patrizia

                    di Perugia.

 

      K6. Don Enrico (+ infante), Marchese di Monte Santa Maria, Nobile Romano,

 Patrizio di Ancona e Patrizio di Perugia.

      K7. Donna Volunnia (+ infante), Nobile Romana, Patrizia di Ancona e Patrizia di

             Perugia.

      K8. Donna Volunnia (+ infante), Nobile Romana, Patrizia di Ancona e Patrizia di

             Perugia.

 

                                                           J2. Donna Maria Teresa (* 21-7-1816 + infante), Nobile Romana, Patrizia di

      Perugia e Patrizia di Ancona.

                                                    J3. Don Montino Giacomo (* 19-11-1823 + infante), Marchese del Monte Santa

      Maria, Nobile Romano, Patrizia di Perugia e Patrizio di Ancona.

                                                    J4. Donna Tecla (* 27-9-1825 + infante), Nobile Romana, Patrizia di Perugia e

      Patrizia di Ancona.

 

                                              I2. Don Pietro (* 17-12-1784 + 187…), Marchese di Monte Santa Maria, Nobile

    Romano, Patrizio di Perugia e Patrizio di Ancona; Cameriere di spada e cappa del

    Papa, Ciambellano del Granduca di Toscana dal 1815, Cavaliere dell’Ordine di

    Malta dal 1816, Cavaliere dell’Ordine dei Santi Maurizio e Lazzaro e dell’Ordine di

    Carlos III dal 1817, Console di Francia ad Ancona nel 1832, Console del Belgio ad

    Ancona nel 1842, Cavaliere dell’Ordine di Leopoldo nel 1842, Cavaliere della Legion

    d’Onore, Commendatore dell’Ordine del Cristo, 1° Principe di San Faustino con

    Breve Papale del 6-8-1861.

                                                     I3. Virginia (* 12-11-1789 + ?), Nobile Romana, Patrizia di Ancona e Patrizia di

                                                          Perugia.

                                                    = 1809 il Marchese Ludovico Sciamanna, di Terni

                                              I4. Guidascanio (* 31-8-1791 + Siena 18-10-1802), Marchese del Monte Santa

    Maria, Nobile Romano, Patrizio di Ancona e Patrizio di Perugia.

                                              I5. Giovanni (* 14-1-1799 + ?), Marchese di Monte Santa Maria, Nobile Romano,

    Patrizio di Ancona e Patrizio di Perugia; Cavaliere dell’Ordine di Malta dal 1816,

    Gonfaloniere di Filottrano.

a)      = 1824 Elena Gatti, Nobile di Macerata (+ 2-12-1838);

b)      = 1839 Assunta figlia di Damiano Mandò

 

J1. (ex 1°) Don Montino (* 18-7-1828 + 1890), Marchese di Monte Santa Maria,

      Nobile Romano, Patrizio d’Ancona e Patrizio di Perugia.

      = Maria Casarò

J2. (ex 1°) Don Guidascanio (* 14-1-1830 + 1890), Marchese del Monte Santa

      Maria, Nobile Romano, Patrizio di Ancona e Patrizio di Perugia.

J3. (ex 1°) Giuseppe (* 22-5-1832 + 1839), Marchese di Monte Santa Maria,

     Nobile Romano, Patrizio di Ancona e Patrizio di Perugia.

J4. (ex 1°) Gualtieri (* 5-6-1835 + 1836), Marchese di Monte Santa Maria,

     Nobile Romano, Patrizio di Ancona e Patrizio di Perugia.

J5. (ex 2°) Don Gualtieri (* 1841 + ?), Marchese di Monte Santa Maria, Nobile

     Romano, Patrizio di Ancona e Patrizio di Perugia.

     = Fiammetta dei Marchesi Ridolfi, Patrizia Fiorentina

J6. (ex 2°) Donna Volunnia, Nobile Romana, Patrizia di Ancona e Patrizia di Perugia.

     = …….. Acquaticci

J7. (ex 2°) Una figlia sposata a ………

 

                                 G2. Maria Eleonora (* Ancona 17-12-1717 + 1801), Nobile Romana, Patrizia di Ancona e

           Patrizia di Perugia; monaca “suor Maria Maddalena” nel monastero di Santa Palazia ad

           Ancona dal 9-5-1734.

                                 G3. Maria Caterina (* Ancona 18-4-1719 + 1771), Nobile Romana, Patrizia di Ancona e

           Patrizia di Perugia; monaca “suor Diodata” nel monastero di Santa Palazia ad Ancona dal

            9-5-1734.

                                 G4. Francesco Maria (* Ancona 16-7-1722 + ivi 11-1-1789), Marchese del Monte Santa

    Maria, Nobile Romano, Patrizio d’Ancona e Patrizio di Perugia; Cavaliere dell’Ordine di

    Malta dal 1746, Ciambellano del Principe Elettore di Baviera dal 1785, Capitano delle

    fortificazioni di Ancona.

 

                           F3. Francesco Giuseppe (* Falconara 30-12-1682 + suicida 18-4-1759), Marchese del Monte

     Santa Maria, Nobile Romano, Patrizio di Ancona e Patrizio di Perugia; Conservatore di Roma nel

     1718, confermato Nobile Romano il 4-1-1746; castellano di Ferrara 1725/1746, 19° Marchese

     Reggente nel 1743, 1747 e 1751, rinuncia ogni volta poiché matto.

                          F4. Teodosia (* 3-4-1685 + infante), Nobile Romana, Patrizia di Ancona e Patrizia di Perugia.

                          F5. Ippolita (* Ancona 3-3-1687 + Gubbio 16-3-1740), Nobile Romana, Patrizia di Ancona e

                                 Patrizia di Perugia.

                                 = Settimio Becchetti

                          F6. Ginevra (* Ancona 30-7-1696 + 1736), Nobile Romana, Patrizia di Ancona e Patrizia di Perugia.

                                 = 1711 Girolamo Bosdari, Patrizio di Ancona

 

                    E4. Giovanni Battista (* Lippiano 21-5-1654 + Galeata 24-8-1703), Marchese di Monte Santa Maria,

   Nobile Romano e Patrizio di Perugia.

                           = 27-11-1697 Lucrezia Poggiolini, da Imola (+ 18-2-1730).

 

                           F1. Francesca (* Civitella 23-8-1698 + Trevi 17-9-1743), Nobile Romana e Patrizia di Perugia.

                                 = 1713 il Marchese Pier Massimo Barnabò, Patrizio di Foligno

                           F2. Onofrio (* Galeata 13-11-1702 + Città di Castello 14-6-1713), Marchese del Monte Santa

     Maria, Nobile Romano e Patrizio di Perugia.

                           F3. Giovanni Battista Antonio (* postumo, Imola 2-2-1704 + ivi 17-7-1704), Marchese del

     Monte Satna Maria, Nobile Romano e Patrizio di Perugia.

 

                     E5. Chiara Isabella (* Lippiano 18-10-1656 + 29-11-1735), Nobile Romana e Patrizia di Perugia,

                            monaca “suor Elena”nel monastero dello Spirito Santo a Città di Castello dal 22-10-1674.

                     E6. Francesco Maria (* Lippiano 16-7-1659 + Città di Castello 20-6-1722), Marchese di Monte

           Santa Maria, Nobile Romano e Patrizio di Perugia; Vicegovernatore delle Marche nel 1689,

           Gentiluomo di Camera del Granduca di Toscana nel 1688 e del Duca di Savoia nel 1715, Cameriere

           di cappa e spada del Papa nel 1722.

 

              D5. Camillo Augusto (* Lippiano 27-4-1612 + cade in guerra in Borgogna 1637), Marchese di Monte

                     Santa Maria, Nobile Romano e Patrizio di Perugia; Cavaliere dell’Ordine di Santo Stefano dal 19-22-

                     1627.

 

       C2. Giacomo (* Lippiano 6-8-1574 + infante), Marchese di Monte Santa Maria, Nobile Romano e Patrizio di

              Perugia.

       C3. Borbone (* Lippiano 10-7-1575 + ivi 25-1-1646), Marchese di Monte Santa Maria, 11° Marchese

              Reggente dal 20-1-1646, Nobile Romano e Patrizio di Perugia; prete e Dottore in leggi.

       C4. Virginia (* Lippiano 16-4-1576 + ?), Nobile Romana e Patrizia di Perugia.

a)      = il Marchese Giulio Coppoli

b)      = 1628 Francesco Maria Manfredi Signore di Valdinoce

       C5. Faustina (* Lippiano 5-5-1578 + 9-4-1641), Nobile Romana e Patrizia di Perugia.

a)      = 1606 il Cavaliere Boninsegna Brandaglia

b)      = 1610 Annibale Pecori, Patrizio di Firenze

 

B4. (ex 2°) Laura (* Verona 7-8-1545 + ?), Nobile Romana e Patrizia di Perugia.

B5. (ex 2°) Giulia (* 30-8-1546 + ?), Nobile Romana e Patrizia di Perugia.

       = 1567 Pierfrancesco Ubertini Conte di Chitignano

B6. (ex 2°) Guido Ascanio (* Lippiano 12-8-1548 + Ancona 16-8-1602), Marchese di Monte Santa Maria, Nobile

       Romano e Patrizio di Perugia; Cavaliere dell’Ordine di Santo Stefano dal 10-11-1564, Paggio del Granduca di

       Toscana, Capitano della Chiesa, armato Cavaliere nel 1581.

       = 1584 Giovanna Santona, da Jesi (+ 13-9-1618).

 

       C1. Montino (* Ancona 5-8-1585 + ivi 14-8-1641), Marchese di Monte Santa Maria, Nobile Romano e Patrizio

             di Perugia, poi Patrizio di Ancona dal 15-10-1639.

              = 20-7-1616 Maria Fanelli, da Ancona (+ 11-5-1631).

 

              D1. Montino (* Jesi 1624 + 1666), Marchese di Monte Santa Maria, Nobile Romano, Patrizio di Ancona e

                     Patrizio di Perugia.

              D2. Francesco (* Ancona 27-4-1631 + 18-2-1710), Marchese di Monte Santa Maria, Nobile Romano,

                     Patrizio di Ancona e Patrizio di Perugia; 16° Marchese Reggente dal 1689, sotto il suo governo fu

                     confermato con Diploma Imperiale del 28-9-1699 il dominio della famiglia su Monte di Santa Maria,

                     Lippiano, Gioiello, Paterna, Petena, Trevina e Torre e il cognome Bourbon del Monte Santa Maria (la

                     famiglia pretendeva di discendere da un cavaliere francese della famiglia de Bourbon, venuto in Toscana

                     nel XII secolo).

                     = 26-9-1653 Ginevra Ghislieri, da Jesi (+ 25-9-1689)

 

                     E1. Maria Sancia (* 25-3-1655 + ?), Nobile Romana, Patrizia di Ancona e Patrizia di Perugia.

                           = 1672 suo cugino Fabio Camillo Bourbon di Monte Santa Maria (vedi/see) sopra)

 

              D3. (Naturale, legittimato il 14-7-1644) Ciriaco (* 27-8-1626 + Ancona 8-3-1701), Giureconsulto collegiato

                     ad Ancona dal 6-12-1660, Protonotario Apostolico dal 20-3-1664, Vicario Generale della diocesi di

                     Loreto dal 25-3-1688, Abate di San Biagio a Recanati dal 24-12-1691, Vicario Generale della diocesi di

                     Ravenna dal 1-12-1692.

 

       C2. Roberto (* 8-7-1587 + infante), Marchese di Monte Santa Maria, Nobile Romano e Patrizio di Perugia.

       C3. Vincenzo (* Ancona 27-7-1588 + ivi 14-10-1655), Marchese di Monte Santa Maria, Nobile Romano e

              Patrizio di Perugia, 12° Marchese Reggente dal 1646.

              = 29-4-1631 Elisabetta Fanelli, di Ancona (+ 31-1-1679).

 

              D1. Giovanni Battista (* 19-12-1631 + infante), Marchese di Monte Santa Maria, Nobile Romano e

                    Patrizio di Perugia.

              D2. Guido Ascanio (* Ancona 21-11-1632 + assassinato per ordine del cugino Pompeo, Lippiano

                     16-2-1665), Marchese di Monte Santa Maria, Nobile Romano e Patrizio di Perugia.

                      = 1664 Margherita Berioli, da Urbino (+ post 1665).

              D3. Giovanni Battista (* 21-7-1634 + infante), Marchese di Monte Santa Maria, Nobile Romano e

                     Patrizio di Perugia.

              D4. Francesca Paola (* 11-10-1635 + infante), Nobile Romana e Patrizia di Perugia.

              D5. Maria Vittoria (* 5-8-1637 + Napoli 23-2-1696), Nobile Romana e Patrizia di Perugia.

                     = 1659 Domenico Cedronio Marchese di Rocca d’Evandro

              D6. Giovanna (* Ancona 1638 + Roma 25-2-1705), Nobile Romana e Patrizia di Perugia.

                     = il Marchese Francesco Marcellini  

              D7. Camillo (* 12-3-1640 + infante), Marchese di Monte Santa Maria, Nobile Romano e Patrizio di Perugia.

 

       C4. Francesca (* Ancona 10-12-1589 + 29-11-1682), Nobile Romana e Patrizia di Perugia, monaca “suor

              Faustina” nel monastero di San Bartolomeo d’Anghiari dal 1603.

       C5. Laura (* Ancona 10-10-1590 + 2-10-1665), Nobile Romana e Patrizia di Perugia, monaca agostiniana “suor

              Elisabetta” nel monastero di San Bartolomeo di Anghiari dal 1605.

       C6. Caterina (* Ancona 20-12-1594 + 21-8-1670), Nobile Romana e Patrizia di Perugia.

              = 1609 il Conte Giovanni Ferretti       

 

B7. (ex 2°) Ottavia (* Urbino 7-6-1551 + 24-8-1620), Nobile Romana e Patrizia di Perugia, monaca “suor Elena” nel

       monastero di San Martino di Anghiari.

B8. (ex 2°) Giovanni Battista (* Roma 16-6-1555 + Anghiari 2-4-1630), Marchese di Monte Santa Maria, Nobile

       Romano e Patrizio di Perugia; Cameriere Segreto del Papa nel 1581, Vicelegato delle Marche, Abate di Marzana

       dal 1588, Governatore di Foligno nel 1596, Governatore di Rimini nel 1596, Governatore di Todi nel 1597,

       Governatore di Ascoli nel 1607, Abate di San Bartolomeo di Anghiari dal 1602, 8° Marchese Reggente dal 1626.

B9. (ex 2°) Camillo (* Monte Santa Maria 2-8-1557 + in guerra in Ungheria ……), Marchese di Monte Santa Maria,

       Nobile Romano e Patrizio di Perugia, combatte nelle truppe imperiali.

B10. (ex 2°) Costanza Vittoria (* 23-8-1559 + 2-8-1628), Nobile Romana e Patrizia di Perugia, monaca “suor

         Beatrice” nel monastero di San Martino di Anghiari.

B11. (ex 2°) Virginia (* 20-3-1561 + infante), Nobile Romana e Patrizia di Perugia.

 

A3. Ranieri (* Monte Santa Maria 1516 + Pesaro 12-1-1587), Marchese di Monte Santa Maria; 1° Conte di Monte

       Baroccio dal 5-9-1545, sovraintendente alle fortezze del ducato di Urbino, colonnello; aggiunge il cognome della

       Rovere nel 1552; Nobile Romano dal 24-5-1547.

       = Minerva, figlia di Sebastiano Pianosa, da Pesaro

 

       B1. Lucrezia, Nobile Romana.

a)      = Pietro Tiranni, da Cagli

b)      = il Marchese Rinaldo Belmonte, da Rimini

       B2. Guidobaldo (* Pesaro 11-1-1545 + ivi 7-1-1607), Marchese di Monte Santa Maria, 2° Conte di Monte

              Baroccio e Nobile Romano; famoso matematico.

              = 1562 Felice della Rovere, figlia naturale di Guidobaldo II Duca di Urbino e di Caterina Ristori (* Gradara 22-9-

                 1541 + Urbino 1621) (vedi/see)

 

              C1. Francesco Maria (* 1563 + 18-7-1619), Marchese di Monte Santa Maria, 3° Conte di Monte Baroccio e

                     Nobile Romano, 1° Marchese di Monte Baroccio dal 2-7-1608.

                     = 1609 Isabella, figlia di Lucio Savelli dei Signori di Rignano e di Emilia Lomellini (+ 10-10-1641) (vedi/see)

 

                     D1. Ranieri (* 29-8-1610 + Amelia 18-6-1644), Marchese di Monte Santa Maria, 2° Marchese di Monte

                            Baroccio e Nobile Romano.

                            = 1631 Giovanna Lunardi dei Conti di Montelabbate (+ 5-4-1658).

 

                            E1. Guidobaldo (* 1642 + 1643), Marchese di Monte Santa Maria, Nobile Romano.

 

                     D2. Felice (+ 9-5-1638), Nobile Romana, monaca “suor Ippolita” nel monastero di Santa Maria in Selce a

                            Roma dal 1631.

 

              C2. Costanza, Nobile Romana

                     = 1584 Giovanni Battista Trionfi, Patrizio di Ancona

              C3. Orazio (+ Candia 22-8-1614), Marchese di Monte Santa Maria e Nobile Romano, Paggio del Granduca di

                     Toscana, Procuratore delle armi a Candia nel 1611, combatte negli eserciti imperiali e veneziani.

              C4. Niccolò (+ infante), Marchese di Monte Santa Maria e Nobile Romano.

              C5. Alessandro (* 1571 + Roma 13-6-1638), Marchese di Monte Santa Maria e Nobile Romano, Abate di San

                     Crispolto di Battona, Vescovo di Gubbio dal 18-7-1616.

              C6. Giulio (+ infante), Marchese di Monte Santa Maria e Nobile Romano.

              C7. Carlo (+ cade all’assedio di Ostenda), Marchese di Monte Santa Maria e Nobile Romano, Capitano di

                     fanteria spagnola in Fiandra.

              C8. Antonio (+ infante), Marchese di Monte Santa Maria e Nobile Romano.

              C9. Uguccione (+ 1626), Marchese di Monte Santa Maria e Nobile Romano, Sergente maggiore di fanteria

                     veneta, ambasciatore del Duca di Urbino in Spagna e in Baviera, Gentiluomo da camera del Duca di Urbino e

                     Regio Consigliere in Spagna.

              C10. Giovanni (* Pesaro 30-12-1583 + di peste, ivi 6-1-1630), Marchese di Monte Santa Maria e Nobile

                       Romano.

                       = 1628 Lavinia, figlia di Ettore Mosca (o Moschi o Moscato) (+ post 1630).

 

                       D1. Minerva, Nobile Romana.

a)      = il Conte Francesco Cesarei, da Perugia

b)      = il Conte Castracane Castracani, da Cagli

                      D2. Felice, Nobile Romana.

                             = Lorenzo Barbolani Conte di Montauto

 

              C11. Cesare (* 30-12-1583 + ?), Marchese di Monte Santa Maria e Nobile Romano.

              C12. Onofrio (+ 11-4-1640), Marchese di Monte Santa Maria e Nobile Romano, Abate di Anghiari e Santa

                       Croce in Monte Fabali.

            

       B3. Ippolita, Nobile Romana

a)      = 1569 Prospero Oliva Conte del Pian del Meleto e Piagnano

b)      = il Conte Giovanni Battista Bentivoglio, da Gubbio

       B4. Virginia (* Pesaro o Venezia 1548 + Urbino 1609), Nobile Romana.

              = Pesaro 1564 Ottaviano II Campofregoso 3° Conte di Sant’Agata Feltria (vedi/see)

       B5. Francesco Maria (* Venezia 5-7-1549 + Roma 17-8-1626), Marchese di Monte Santa Maria e Nobile

             Romano; Abate commendatario di Santa Croce a Monte Fabali, Referendario di entrambe le Segnature dal 1580,

             Ufficiale Relatore del Supremo Tribunale della Segnatura Apostolica, Cardinale Diacono dal 14-12-1588 (Diacono

             di Santa Maria in Domnica 9-1-1589, di San Ciriaco 26-4-1591, Prete con il titolo di Santa Maria in Aracoeli

             14-2-1591, di Lorenzo in Lucina 4-6-1612, di Santa Maria in Trastevere 24-1-1614), Cardinale Vescovo di

             Palestrina dal 6-12-1615, Cardinale Vescovo di Porto e Santa Rufina dal 27-3-1621, Cardinale Vescovo di Ostia

             dal 27-2-1623 e Decano del Sacro Collegio dei Cardinali

       B6. Eleonora, Nobile Romana.

              = Marchese Gianfrancesco Castelli, da Terni

       B7. Federico (* 13-5-1556 + 22-11-1622), Marchese di Monte Santa Maria e Nobile Romano.

       B8. Ottavia, Nobile Romana.

             = 1580 Francesco del Nero Barone di Porcigliano e Patrizio di Firenze

       B9. Vittoria (+ infante).

       B10. Giulio (+ infante), Marchese di Monte Santa Maria e Nobile Romano.

       B11. Isabella (+ infante).

       B12. Lavinia (+ infante).

       B13. Settimia (+ infante).

 

A4. Carlo (+ 1542, sepolto nell’abbazia di Anghiari), Marchese di Monte Santa Maria; Coppiere del Papa, Abate

       commendatario di San Bartolomeo ad Anghiari e di San Crispolto a Bellona.

A5. Ferrante (+ 1569), Marchese di Monte Santa Maria.

A6. Giovanni Battista (+ giovane), Marchese di Monte Santa Maria.

A7. Antonio Maria (+ 1572, sepolto ad Anghiari), Marchese di Monte Santa Maria, Cameriere Segreto del Papa,

       Marchese Reggente, Nobile Romano dal 24-5-1547.

A8. Ippolita

       = 14-4-1542 Ranieri Conte di Baschi

A9. Francesca

       = 1542 il Cavaliere Nicola Passerini, Patrizio di Cortona, Cavaliere dell’Ordine di San Jago, nipote del Cardinale

          Passerini

A10. Porzia (+ infante).

A11. Laura (+ infante).

 

 

 

 

 

 

 

INDICE DELLE FAMIGLIE NOBILI DEL MEDITERRANEO

bullet
Comitato Scientifico Scientifico Editoriale del
bullet
Libro d'Oro della Nobiltà Mediterranea
bullet

(Presidente: il XIII duca di San Donato, dott. don Marco, marchese Lupis Macedonio Palermo dei principi di Santa Margherita)

bullet

info@genmarenostrum.com