DEGLI ALBIZZI

 

 

 

 

Filippo degli Albizzi (+ ante 1333), dei Priori delle Arti nel 1317, del Consiglio Generale della Repubblica di Firenze nel 1319, Capitano di Orsanmichele nel 1324, Console della zecca nel 1325, dei XII Buonomini nel 1329. Sposa nel 1304 Contessa, figlia di Sinibaldo Donati (+ testamento: 1333).

 

 

A1. Pietro (+ decapitato Firenze 23-12-1378), del Consiglio Generale nel 1342, Capitano della Lega di Diacceto nel 1345,

       Capitano della Lega del Chianti nel 1346, Gonfaloniere di compagnia nel 1348, dei Priori delle Arti nel 1349 e 1366,

       ambasciatore nel Mugello nel 10-1348, a San Miniato nel 1349, a Pistoia nel 1350, a Napoli nel 1352 (creato Cavaliere

       dalla Regina di Napoli), a Siena nel 12-1352, in Germania nel 1353, a Pisa nel 1354 e dal Papa nel 1366 e 1368, dei

       XII Buonomini nel 1350, Commissario di guerra nel 1358, Ufficiale di condotta per i soldati nel 1363, Capitano di parte

       nel 1377; accusato di sovversione durante il governo popolare e perciò giustiziato.

       = Margherita, figlia di Pinaccio Strozzi (+ 30-11-1388) (vedi/see)

 

       B1. Luca (+ 1381)

              = 1369 Dianora, figlia di Piero del Palagio

 

              C1. Piero detto “Pieraccino” (+ ca. 1419), squittinato nel 1411, Podestà di Civitella nel 1404, Podestà di Castiglion

                     Fiorentino nel 1408, Podestà di Modigliana nel 1414, Ufficiale dei beni ei ribelli nel 1416.

                     = 10-2-1415 Bindella, figlia di Bindo della Tosa

 

                     D1. Paolo (* 14-4-1418 + 10-6-1490), dei Priori delle Arti nel 1462.

a)      = 1450 Vaggia, figlia del Cavaliere Benedetto Strozzi (+ 25-1-1458) (vedi/see)

b)      = 1458 Ginevra, figlia di Marsilio Vecchietti

 

E1. (ex 1°) Piero (* 23-3-1451 + 15-10-1524), Podestà di Pratovecchio nel 1504.

E2. (ex 1°) Antonio (* 12-3-1452 + 1532), Abate cistercense a Settimo.

E3. (ex 1°) Giovanni Mattia (* 24-3-1453 + 18-4-1527), castellano di Cortona nel 1495, Podestà di

      Borgo San Lorenzo nel 1501, castellano di Modigliana nel 1506, Vicario di San Giovanni e della

      Valdarno nel 1509, Podestà di Arezzo nel 1514, Vicario di San Miniato nel 1518, Vicario di Certaldo

       nel 1522.

E4. (ex 1°) Jacopo, monaco cistercense a Settimo.

E5. (ex 2°) Raffaello (* 28-10-1459 + ?), Gonfaloniere di compagnia nel 1493.

E6. (ex 2°) Filippo (* 24-3-1464 + ?), dei Priori delle Arti nel 1527.

      = 1512 Maria, figlia di Antonio Lanfredini

 

      F1. Piero (* 1514 + 9-12-1547), Patrizio di Firenze, squittinato nel 1532.

      F2. Marsilio (+ Firenze 6-3-1587), Patrizio di Firenze, squittinato nel 1524, ambasciatore a Urbino

            nel 1557.

            = 1557 Caterina, figlia del Senatore Marcello Acciaioli, Nobile Romano e Patrizio di Firezen, e di

               Costanza Ricci (+ Firenze 29-1-1563) (vedi/see)

 

            G1. Maria, Patrizia di Firenze.

                   = 1583 Alessandro di Camillo Strozzi, Patrizio di Firenze (vedi/see)

 

      F3. Raffaello (* 1519 + ucciso presso Verona 1559), Patrizio di Firenze, squittinato nel 1524.

      F4. Lucantonio

 

E7. (ex 2°) Paolo (+ 1528), squittinato nel 1524.

E8. (ex 2°) Andrea

E9. (ex 2°) Marsilio (* 1-4-1476 + 27-2-1510).

E10. (ex 2°) Raimondo (* 12-6-1482 + 25-2-1530), squittinato nel 1524.

E11. (ex 2°) Vaggia

         = 1508 Jacopo di Paolo Mormorai

 

              C2. Maddalena

                     = 1381 Piero di Jacopo Pecori

              C3. Pierfrancesco

              C4. Francesca

                     = 12-11-1391 Bonaccorso di Neri Pitti

              C5. Niccolò (* 1381 + 11-1-1452), Podestà di Pietrappia nel 1413, Podestà di Cerreto Guidi nel 1418, Podestà

         di Poggibonsi nel 1420, Podestà di Modigliana nel 1420, Podestà della Pieve di Santo Stefano, degli VIII di

                     Guardia e Balìa nel 1427, Podestà di Montepulciano nel 1434, Deputato alla revisione degli statuti di

                     Montelupo nel 1438, castellano di Arezzo nel 1441, Podestà di Caprese nel 1450 e di Belforte nel 1451.

                     = Lottiera, figlia di Cardinale Rucellai

 

                     D1. Lucantonio (* 1-8-1411 + ?), Commissario Generale di Pisa nel 1437, Soprastante delle Stinche nel

                            1440, Podestà di Palaia nel 1447, Podestà di Belforte nel 1453, Podestà di Civitella nel 1453, Podestà di

                            Livorno nel 1460 e 1469, Podestà di Pescia nel 1462, Podestà di Castrocaro nel 1465, Podestà di Lari

     nel 1467, Podestà di Cascia nel 1468, dei XII Buonomini nel 1454, dei Priori delle Arti nel 1463, degli

     VIII di Guardia e Balìa nel 1464, Gonfaloniere di compagnia nel 1468.

a)      = 1431 Maddalena, di Tardello Geroldi (+ 1437);

b)      = 1438 Nanna, figlia di Piero Rucellai (+ 20-8-1484).

 

E1. (ex 1°) Francesca

      = 1458 Filippo di Jacopo Cavalcanti

E2. (ex 1°) Zanobi (* 7-7-1437 + 1529), Commissario di guerra a Poggibonsi nel 1496, Vicario di

      Scarperia 1498/1499 e 1520, dei XII Buonomini nel 1500, degli VIII di Guardia e Balìa nel 1502,

      Vicario di Lari nel 1509, dei Priori delle Arti nel 1516, Capitano di Cortona nel 1518, Podestà di

      Volterra nel 1523, squittinato nel 1524.

      = 1481 Lisa, figlia di Ridolfo Ridolfi

 

      F1. Lucantonio (* 13-2-1482 + 15-3-1550), Vicario di Lari nel 1521, Podestà di Montale nel 1539,

            Podestà di Castel Focognano nel 1541, Podestà di San Piero di Mercato nel 1545.

a)      = Costanza, figlia di Matteo Bancozzi (+ 11-7-1536);

b)      = Alessandra, figlia di Francesco Arrighi e di Lucrezia Petrini (+ 11-5-1546), già vedova di

         Filippo Adimari

      F2. Girolamo (* 18-10-1483 + 15-12-1529)

            = 1514 Lisabetta, figlia di Antonio Serristori (+ 16-11-1545).

 

            G1. Antonio (+ 1-7-1542), squittinato nel 1524.

            G2. Cosimo, squittinato nel 1524.

 

      F3. Cosimo (* 3-1-1485 + ?), squittinato nel 1524.

      F4. Carlo (+ 1527), Priore di San Remigio di Firenze, Abate di Santa Maria, Conte Palatino

            Lateranense e famiglio del Papa Clemente VII, Canonico della metropolitana di Firenze dal 1523.

      F5. Nanna

            = 1504 Francesco di Niccolò Peruzzi

 

E3. (ex 2°) Piero (* 2-5-1442 + 15-2-1503), Capitano della cittadella nuova di Pisa nel 1479, del Gran

      Consiglio nel 1480, Podestà di Fivizzano nel 1484 e 1492, dei Priori delle Arti nel 1488, degli VIII di

      Guardia e Balìa nel 1493, Commissario a Castiglion Fiorentino nel 1494, Gonfaloniere di Giustizia

      della Repubblica di Firenze nel 1496, Vicario della Val di Cecina nel 1497, Podestà di Fiesole nel

      1499, Capitano di Arezzo nel 1501.

      = 1464 Bartolomea, figlia di Giulio Borromeo (+ 6-2-1519) (forse dei Borromeo di San Miniato)

 

      F1. Lucantonio (* 17-1-1469 + 31-3-1506).

      F2. Costanza

            = 1497 Alessandro di Giovanni Galli

 

E4. (ex 2°) Giovanni (* 28-6-1443 + ?).

E5. (ex 2°) Lorenzo (* 10-8-1445 + 2-4-1525), Podestà di Montale nel 1493, Podestà di Belforte e di

      Dicomano nel 1495, Podestà di Livorno nel 1500, Podestà di Lari nel 1502, Podestà di Scarperia nel

      1504, Podestà della Montagna Pistoiese nel 1506 e 1512.

      = 1470 Luisa, figlia di Stefano Bartolini

 

      F1. Niccolò

            = Francesca, figlia di Jacopo Giovanni

      F2. Giovanni Battista (+ 7-1-1548).

      F3. Lucantonio (* 23-8-1481 + 13-1-1556), Podestà di Arezzo nel 1517, Provveditore di Arezzo

             nel 1526, Custode della fortezza vecchia id Volterra nel 1528, Podestà di Valdambra nel 1537,

            Vicario di Anghiari nel 1544, Vicario di Firenzuola nel 1550, Podestà di Floriano nel 1545.

a)      = ……… Ardighelli

b)      = Maria, figlia di Conte de’ Medici (+ 9-8-1536) (vedi/see)

 

G1. Giovanni Battista (* 6-8-1511 + 4-7-1584), Patrizio di Firenze, degli VIII di Guardia e

       Balìa nel 1573.

       = Dianora, figlia di Giovanni Naldini

 

       H1. Porzia (+ 6-6-1600), Patrizia di Firenze.

              = 1593 Clemente degli Albizzi, Patrizio di Firenze (vedi/see)

       H2. Virginia, Patrizia di Firenze.

               = 1595 Zanobi di Antonio Girolami, Patrizio di Firenze

 

G2. Lorenzo (* 5-9-1520 + Roma 20-9-1558), squittinato nel 1524.

G3. Filippo, squittinato nel 1524.

G4. Niccolò, squittinato nel 1532.

G5. Conte

 

      F4. Stefano (* 2-3-1483 + ?), squittinato nel 1524.

            = 1524 Bartolomea, figlia di Pier Maria Pucci (vedi/see)

 

            G1. Lorenzo (* 1520 + 16-7-1551), squittinato nel 1524.

 

      F5. Tita

            = 1504 Filippo di Girolamo Bartoli

      F6. Piero (* 30-6-1489 + cade all’assedio di Firenze 6-5-1530), squittinato nel 1524, ambasciatore a

            Ragusa nel 1528.

            = 1515 Alessandra, figlia di Matteo Berti

 

            G1. Albizzo (+ 18-8-1544).

            G2. Stagio

            G3. Alessio (+ 11-8-1547).

            G4. Lorenzo (* 10-6-1522 + 17-11-1599), podestà di Barga nel 1557, Tesoriere del Cardinale

                   Giovanni de’ Medici, Provveditore alle fortezze di Valdichiana e della Val Tiberina nel 1572,

                   Provveditore alle fortezze del senese, Podestà di Lari nel 1585, del Consiglio dei 200 nel

                   1593, degli VIII di Guardia e Balìa nel 1597, Podestà di Barga nel 1557, Patrizio di Firenze.

                   = 1565 Caterina, figlia di Piero Pannilini

            G5. Stefano (* 28-4-1528 + 6-1-1576)

                   = 1557 Feliciana, figlia di Salvatore Pannilini (+ 13-8-1585).

 

                   H1. Orazio (* 12-3-1568 + 10-1-10-1604), Patrizio di Firenze, Capitano di milizia , Podestà

                          di Portico nel 1601.

                   H2. Pierfrancesco (* 2-9-1570 + 16-2-1598), Patrizio di Firenze.

 

E6. (ex 2°) Niccolò (+ 19-7-1518), Canonico di Firenze dal 1490 al 1517, Priore di San Simone a

      Firenze, Priore di San Michele di Rovezzano, Priore dei SS. Martino e Giusto, Protonario Apostolico e

      Scrittore delle Lettere Pontificie.

E7. (ex 2°) Lottiera, monaca “suor Caterina” nel monastero di Santa Felicita dal 1474.

E8. (ex 2°) Dianora

       = 1500 Michele di Luca Firidolfi

E9. Costanza, monaca nel monastero di Santa Chiara nel 1508.

 

       B2. Filippo

              = Niccolosa, figlia di Salomone del Garbo

 

              C1. Arrighetta, monaca “suor Filippa” nel monastero di San Gaggio nel 1384.

              C2. Piero (* 2-10-1393 + ?), squittinato nel 1411.

a)      = Angiola, figlia di Agnolo degli Albizzi (vedi/see)

b)      = Lisa, figlia di Lorenzo Ridolfi (+ 1-8-1430), già vedova di Antonio Cerchi

 

D1. Caterina

       = 1435 Filippo di Andrea Balducci

D2. Filippo (* 22-4-1417 + ?)

D3. Agnolo (* 3-12-1420 + ?), prete.

D4. Andrea (* 5-5-1424 + ?), monaco vallombrosano “frà Ricciardo”, Abate di San Fedele di Poppi

      1476/1477, 1488 e 1491.

D5. Tommasa, monaca vallombrosana a Faenza nel 1439.

D6. Bartolomea

       = 1443 Corso di Lapo Corsi

 

       B3. Andrea, Canonico della metropolitana di Siena il 6-4-1359 poi della metropolitana di Firenze, abbandona la carriera

              Ecclesiastica per diventare soldato; ambasciatore a Urbino il 6-4-1389, Capitano in Romagna e Commissario di

              guerra nel 1389.

       B4. Paolo (+ post 1435), dei XII Buonomini nel 1396, Gonfaloniere di compagnia nel 1397, dei Priori delle Arti nel

              1399 e 1410, Podestà di Cascia nel 1403, Camerlengo della Camera di Comune nel 1407, degli VIII di Guardia e

              Balìa nel 1411.

              = Ghita, figlia di Stefano Castellani

 

              C1. Luca, squittinato nel 1411, castellano del forte San Marco a Pisa nel 1443, deputato alla correzione e revisione

                     degli statuti nel 1476.

                     = 1448 Filippa, figlia di Paolo da Castiglionchio

 

                     D1. Paolo (* 10-5-1453 + 5-5-1510)

a)      = 1476 Dianora, figlia di Jacopo degli Albizzi (vedi/see)

b)      = 1493 Margherita, figlia di Girolamo Bonciani

 

E1. (ex 1°) Francesco (+ convento di Santa Caterina di Pisa 5-9-1512), monaco domenicano

      dal 22-4-1504.

E2. (ex 2°) Luca (* 26-4-1497 + ?), squittinato nel 1524, Podestà di Diacceto nel 1550.

       = 1510 Marietta, figlia di Filippo Barducci (+ 29-8-1587).

 

      F1. Paolo (+ 1529), squittinato nel 1524.

      F2. Giovanni Battista

 

E3. Piera

       = 1530 Piero di Stefano Castellani

 

                     D2. Piero

 

              C2. Filippo (+ Firenze 11-7-1453), dottore in diritto canonico, Canonico dell’Università dell’Arte della lana in

                     Firenze dal 1427, Pievano di Sant’Andrea a Empoli nel 1435, Rettore dello Studio di Perugia, Cameriere

                     segreto del Papa Eugenio IV, Vicario capitolare di Firenze.

              C3. Andrea, squittinato nel 1411.

              C4. Stefano (* 8-3-1409 + ?), squittinato nel 1411.

              C5. Margherita

                     = Inghilese Baroncelli

              C6. Maddalena

                     = 1420 Amerigo di Bartolo Grassi

 

       B5. Niccolò (* 1361 + monastero di Santa Maria Novella a Firenze 5-9-1380), monaco domenicano in Santa Maria

             Novella dal 1374.

       B6. Tancia

             = Lorenzo Altoviti

       B7. Francesca

              = 1368 Niccolò di Michele Castellani

       B8. Nera

             = 1382 Niccolò di Pagnozzo Tornaquinci

       B9. Contessa

              = Guido Guidi Conte di Bagno (vedi/see)

 

A2. Luca, per la sua discendenza v. Parte VII.

A3. Paolo (+ 1348)

A4. Ghita (+ 1380), da vedova divenne monaca agostiniana in San Gaggio e successivamente seconda Badessa.

       = 1325 Tommaso di Duccio Corsini (+ 1360).

A5. Piccarda

       = 1334 Francesco di Filippo degli Spini

A6. Niccolosa (+ nel monastero di San Baldassarre 8-6-1349)

       = Turino di Baldese Baldesi

 

 

 

 

 

INDICE DELLE FAMIGLIE NOBILI DEL MEDITERRANEO

  • Comitato Scientifico Scientifico Editoriale del
  • Libro d'Oro della Nobiltà Mediterranea
  • (Presidente: il XIII duca di San Donato, dott. don Marco, marchese Lupis Macedonio Palermo dei principi di Santa Margherita)

  • info@genmarenostrum.com